Ora spunta il rincaro sulla tassa sui turisti

Un incentivo fiscale spingerebbe verso la tassa di soggiorno anche le città che finora non l’hanno introdotta

Il turismo italiano rischia di subire una nuova, pesantissima battuta d'arresto. Il governo sta, infatti, valutando l'ipotesi di innalzare la tassa di soggiorno per i turisti stranieri. Che non votano e che, quindi, non possono rifarsi su Matteo Renzi penalizzandolo alle urne. Il calcolo elettorale del premier non ha, tuttavia, fatto i conti col malumore di sindaci e albergatori. Che vivono granze all'industria del turismo.

Come annuncia il Corriere della Sera, il governo starebbe lavorando a una stretta sulla tassa di soggiorno che ad oggi viene applicata in soli 650 Comuni e porta nelle casse dei sindaci 270 milioni di euro l'anno. L'ipotesi è di alzare il tetto massimo della gabella che oggi è fissato a 5 euro per notte a persona, con l’eccezione di Roma che arriva fino a 7. Cifre già di per sé pesantissime se si pensa che a Parigi non si sorsa oltre l'euro e mezzo per notte. Alzarla ulteriormente significherebbe ferire a morte il settore del turismo che negli ultimi mesi sta trainando la timida ripresa del pil italiano. Al ministero per i Beni culturali avrebbero avanzato anche l'ipotesi di un incentivo (fiscale) che spinga ad adottare la tassa di soggiorno anche quelle città che finora si sono rifiutate. Non solo. Mutuando l'esperienza dell'Olanda il governo vorrebbe slegare la gabella dal numero di stelle dell’albergo "fissando un importo in percentuale sul costo della camera".

Commenti
Ritratto di giangol

giangol

Ven, 11/09/2015 - 10:11

stranieri non venite in italiafrica. andate in altri paesi. noi siamo un paese di mxxxa.russi andate altrove, cosa andate a milano in via montenapoleone!a fare shopping sfrenato!??!?non abbiamo bisogno di voi.noi abbiamo le risorse africane della sboldrina e del clandestino vestito di bianco.questi sono tutti talenti dice un ubriacone idiota di bruxelles

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 11/09/2015 - 10:16

e dove andrei a visionare per sapere i Comuni che non l'hanno attuato? Non vorrei che mi hanno fatto pagare una tassa che inesistente in quel Paese.

Ritratto di _alb_

_alb_

Ven, 11/09/2015 - 10:19

Il PD si dimostra, come sempre, il PARTITO DELLETASSE. Però pulire le strade e mandare via ambulanti abusivi, no eh?

blackbird

Ven, 11/09/2015 - 10:47

La tassa sarà pagata da chiunque ospiti stranieri? Tipo i centri di accoglienza delle parrocchie? Se no, allora non dovrebbero pagarla neppure i conventi che ospitano pellegrini...

Ettore41

Ven, 11/09/2015 - 11:42

Leggo nei commenti che tutti parlano di stranieri ma e' errato. Io, se torno in Italia e vado in un albergo della citta' dove sono nato, cresciuto, studiato e preso la Laurea debbo pagare la tassa di soggiorno. Sono quindi considerate come uno straniero. Bene, ma se sono straniero perche' diavolo il Governo Italiano vuole sapere dove risiedo e se cambio indirizzo sono obbligato a notificarlo al consolato? Detto questo anche chi vive a Milano e va a Roma e' considerate straniero e paga la tassa di soggiorno. Siamo alle gabelle richieste dai vari vassalli, valvassini e valvassori di epoca medievale.

agosvac

Ven, 11/09/2015 - 13:26

Questa della tassa sul turismo, sia straniero che locale, è la più grande imbecillità dei Governi che l'hanno introdotta e poi aumentata. L'Italia è un paese che nel turismo ha una delle sue risorse più grandi. Il turista dovrebbe essere vezzeggiato ed aiutato, non vessato e dispregiato. Solo così potrà essere felice ed indotto a ritornare!!!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 11/09/2015 - 14:22

il Governo sembra quel cacciatore che si lamenta che non c'è selvaggina e poi quando arriva gli spara. Così, come quando sono contenti del turismo, ma poi gli fanno pagare una penale. Dovrebbero essere premiati che hanno scelto l'Italia invece di essere "multati". Bravi! Avete capito tutto. Poi se ne escono che defiscalizzano per aumentare il flusso di turisti. Ma allora tassate o non tassate, decidetevi.

AH1A

Ven, 11/09/2015 - 15:07

Dove possiamo leggere in questo Sito gli ultimi dati economici e gli ultimi sondaggi?...ancora non pervenuti?...tutto come aveva previsto Brunetta...

linoalo1

Ven, 11/09/2015 - 17:17

Evviva!!!Finalmente una nuova Tassa,stranamente di Sinistra!!Se ne sentiva la mancanza!

dot-benito

Ven, 11/09/2015 - 18:15

sono anni che le mie ferie le faccio in austria tra le montagne e posso dire che ho sempre pagato la tassa di soggiorno ma non mi da nessun fastidio perché costa due euro e gli albergatori fanno di tutto per farti sentire a proprio agio

Leone_9

Ven, 11/09/2015 - 19:16

Ma sì, un bel 20% sul prezzo della camera, naturalmente ivato, così la facciamo finita anche col turismo e non se ne parla più.

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Sab, 12/09/2015 - 05:33

Bene, così smetteremo del tutto di visitare l'Italia. Opsss ... Italafrica. Fine della più importante industria italiana (=turismo).