Orban al Consiglio europeo: "Fermare invasione per restaurare democrazia"

A margine del Consiglio europeo il premier ungherese ribadisce la linea dura sull'immigrazione

"Fermare l'invasione". Il premier ungherese Viktor Orban a margine del Consiglio europeo ha ribadito la sua linea dura sull'immigrazione, "necessaria per restaurare la democrazia". La gente chiede due cose", ha spiegato Orban: "la prima è non più migranti che entrano, cioè fermarli. La seconda è che quelli che sono dentro devono essere riportati indietro. Questa è la volontà del popolo. Per restaurare la democrazia europea dobbiamo muoverci in questa direzione", ha concluso il premier ungherese.

Una linea quella del leader di Fidesz che stride con la proposta del presidente francese Emmanuel Macron, favorevole a una risposta europea basata su solidarietà e responsabilità. Secondo Macron "bisogna fare un lavoro fuori delle frontiere dell'Europa, alle frontiere dell'Europa e anche all'interno dell'Europa. Il capo dell'Eliseo ribadisce inoltre che al momento "non c'è una emergenza migranti, ma politica". Una visione consivisa anche dal premier del Lussemburgo Xavier Bettel che si augura che il ministro dell'Interno Tedesco, Horst Seehofer, "capisca che abbiamo bisogno di soluzioni" altrimenti "ci sarà un effetto domino".

Commenti
Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 28/06/2018 - 15:24

Ergo: blocco navale. Ha ragione la Meloni.

TSUBAME1

Gio, 28/06/2018 - 15:26

10,100,1000 ORBAN ! . . SEMPRE DECIMA!

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Gio, 28/06/2018 - 15:31

"La gente chiede due cose" - "Questa è la volontà del popolo" - Notare queste parole, in cui ORBAN mette in chiaro risalto la SOVRANITA' POPOLARE del Paese che lo ha eletto a guidarlo, come UNICA e INPRESCINDIBILE da ogni altro tipo di contesto; proprio quella sovranità che i tecnocrati dell'UE vorrebbero cancellare per sempre, per acquisire quell'autorità necessaria a perpetrare un disegno politico che proviene da lontano (fin dalle prime basi della costituzione dell'UE, anni 90) contro i popoli, non certo nell'interesse di quest'ultimi.

GPTalamo

Gio, 28/06/2018 - 15:31

Orban, sei un mito.

cir

Gio, 28/06/2018 - 15:32

bravissimo ORBAN . sei un grande !!!

gedeone@libero.it

Gio, 28/06/2018 - 15:33

10, 100, 1000 Orban!

Ritratto di karmine56

karmine56

Gio, 28/06/2018 - 15:56

Vediamo se abbiamo il coraggio di fermare questa sostituzione di popoli.

19gig50

Gio, 28/06/2018 - 16:23

Siamo in guerra, bisognerebbe che tutti gli Stati forzassero il blocco e gli sbattessero tutti in francia, spagna, lussemburgo... poi vederemo come reagiranno i cittadini contro i loro governanti.

DavidBalogh

Gio, 28/06/2018 - 16:29

Orban ha ben chiara la situazione a differenza del pentastellato Conte che ancora parla di condivisione europea. Fermarli e rimandarli indietro punto

Luprotts70

Gio, 28/06/2018 - 16:30

Je suis Orban!

Ritratto di MariannaE

MariannaE

Gio, 28/06/2018 - 16:35

ORBAN E' IL FARO DELL EUROPA ! Ormai dal 2015 !!! ma nessuno gli voleva credere, nemmeno quell' RENZI di Rignano..... Alla fine per non distruggerci devono accettare la sua proposta, insieme a quella della Meloni: BLOCCO NAVALE E RIMPATRI ! MERKEL E' FINITA ! VIVA ORBAN !

Ritratto di jasper

jasper

Gio, 28/06/2018 - 16:37

Se c'è l'effetto Domino, tanto meglio.

palandrana

Gio, 28/06/2018 - 16:45

Ce ne fossero di Orban anche in Italia! Per fortuna c`é la Lega

Carlo36

Gio, 28/06/2018 - 16:46

Fermare il progetto criminale di sostituzione dei poli europei è assolutamente l'unica soluzione intelligente e conforme alla idee dei promotori dell'Europa unita. Le restanti soluzioni sono Alto Tradimento. Ricordiamoci di Vienna e di Lepanto e della nostra civiltà. Orban è un vero patriota, Micron un bugiardo affarista che sa che sta affondando come è affondato il guerrafondaio Sarkozy. Non si deve fare un passo indietro. Meglio usare il veto anche se questa Europa crollasse. C'è una nuova e splendente Europa in attesa di essere rifondata. Questa attuale Europa come merita la distruzione. Basta essere servi genuflessi al potere centrale come nella vecchia URSS.

palandrana

Gio, 28/06/2018 - 16:47

Macron dice che non c`é emergenza perché la Francia i migranti non li prende:bello sforzo!

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Gio, 28/06/2018 - 16:56

BRAVO ORBAN!! Questo e` il VERO RISPETTO PER LA VERITA` E LA DEMOCRAZIA ELETTORALE! Tutto il resto altro non e` che MAGHEGGI E COLPEVOLE DISTORSIONE DEL MANDATO ELETTORALE. VAI SALVINI! RINFORZA LA LINEA DI VISEGRAD! BASTONA QUESTA UE IxxxxxxxE, PRESUNTUOSA E PREVARICATRICE!

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 28/06/2018 - 17:01

Fino a quando si é mosso Salvini l'invasione islamica in atto era come se non ci fosse. Non gliene fregava niente a nessuno: tanto era un problema solo nostro, per lo meno così si "ragionava" nelle UE, però particolarmente in Francia e Germania. Ora devono trovare il modo di continuare a scaricarli su noi

istituto

Gio, 28/06/2018 - 17:21

Ma , mi domando, è già finita la linea dura dei porti chiusi ? Mi pare che adesso ci sia la linea morbida della " condivisione " dei clandestini....il popolo italiano non ha votato per questo. Spero in una bella spaccatura generale con relativo effetto domino.....

Ritratto di moshe

moshe

Gio, 28/06/2018 - 17:43

Che sia di esempio a noi ed a tutti gli altri paesi !!!!!!!!!!!!!!

paco51

Gio, 28/06/2018 - 17:48

Grande! Si augurano che Macron abbia i suoi classici problemi a Parigi! sarebbe un aiuto per tutti! Voglio vedere se fanno i concerti!

Anonimo (non verificato)

Ritratto di PollaroliTarcisio

PollaroliTarcisio

Gio, 28/06/2018 - 18:28

Adesso, nel 2018, Orban è considerato generalmente brutto, cattivo, razzista e fascista da noi "europei buoni". Vorrei poter vivere abbastanza a lungo per sapere come sarà cambiata tale opinione, diciamo tra 50 anni, nel 2068.

Cheyenne

Gio, 28/06/2018 - 18:46

BENE ORBAN SEI IL PIU' GRANDE

pollicino46

Gio, 28/06/2018 - 19:01

..la proposta di Macron....solidarietà..ma se messa in opera dagli altri..!!!

Ritratto di orcocan

orcocan

Gio, 28/06/2018 - 19:02

«Una visione condivisa anche dal premier del Lussemburgo Xavier Bettel». E qui ci sta una sana risata. Il Lussemburgo con circa 500.000 abitanti (alcune fonti dicono 100.000), patria di speculatori, con una superfice di 51,73 km², con ZERO "risorse" in loco, condivide... :-D

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

daniel66

Gio, 28/06/2018 - 20:08

L'UNICA SPERANZA E' LA' DOVE HANNO DECISO DI COMBATTERE GLI ALTRI, AL POSTO DEI FINTI-BUONI CHE OSTENTANO LA SOLIDARIETA' OBBLIGATORIA E PUBBLICAMENTE SALARIATA. E QUESTO QUA NON SCHERZA, COME MELONI E BERLUSCONI... NON HO VISTO ANCORA NULLA DI CONCRETO OLTRE ALLE CHIACCHIERE DELLA LORO PERENNE CAMPAGNA ELETTORALE.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 28/06/2018 - 21:06

@aorlansky60:certo! quando un principio è "condiviso" dal 75-80% dell gente,la "condivisione" non necessità di ulteriori "dibattiti"(come dice per esempio la "nostrana moderata" Casellati),Se poi la percentuale è ancora più alta,meglio ancora!Orban,si attiene a questa logica "democratica!Tutto il resto sono chiacchere!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 28/06/2018 - 22:29

Tutti con Orban, l'unico che dimostra di avere i cojones. I komunisti? No, non li hanno e sono falsi come giuda.

marcinco64

Gio, 28/06/2018 - 22:31

ATTENZIONE a non dimenticare che la Francia di una volta NON ESISTE Più, il paese è ormai in mano a : marocchini, tunisini, algerini e senegalesi. Abbiamo l'Africa al confine ovest!!Macron e company, tempo qualche decennio, saranno solo terra per far vasi da fiori.

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Gio, 28/06/2018 - 22:45

Speriamo che Salvini lo imiti e lo superi nella determinazione

nino49

Gio, 28/06/2018 - 23:01

Ma io mi chiedo quale sia la logica sottintesa per cui se una popolazione, quella africana ad esempio, si trovi in difficoltà per qualsivoglia motivo, la si debba trasbordare in massa verso Paesi distantissimi in tutti i sensi (distanza, cultura, costumi, religione ecc ecc. Sarebbe molto più logico e sensato aiutare queste popolazioni a casa loro, consentendogli di svilupparsi secondo il modo a loro più congeniale!! Qui in Occidente non riesco a vedere come possano integrarsi popolazioni così diverse da noi; si creeranno nel tempo solo e inevitabilmente conflitti culturali e religiosi. Ognuno sta bene a casa sua!!!

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Ven, 29/06/2018 - 00:16

^*@*^ Bravo ORBAN, W ORBAN, Forza ORBAN. In Ungheria sanno anche come trattare gli zingari, non si azzardano nemmeno a fare una scor**ggina senza chiederne il permesso, tengono la coda molto bassa la, anzi la tengono sotto traccia.

Ritratto di wilegio

wilegio

Ven, 29/06/2018 - 00:46

Il bello è che Orban ha perfettamente ragione!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 29/06/2018 - 07:47

Al bar fino ad ora sono libero di bere solo latte, non sono obbligato di bere il cappuccino.

jenab

Ven, 29/06/2018 - 08:43

mi sembra l'unico con le idee chiare a riguardo.

Altoviti

Ven, 29/06/2018 - 08:54

La stessa cosa vuole il popolo italiano, Orban vieni a fare il premier da noi!

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Ven, 29/06/2018 - 10:31

^°©°^ ORBAN SANTO SUBITO !!!