Osservatorio di Pavia: "Il premier sempre in tv, poco spazio alle opposizioni"

Una sovraesposizione mediatica che lascia poco spazio agli altri leader. E scoppiano le proteste

Matteo Renzi passa più tempo in tv che a palazzo Chigi a governare. Il premier ha letteralemnte invaso i talk show televisivi e i tg. Una sovraesposizione mediatica che di fatto lascia poco spazio alle opposizioni e agli altri leader politici. A darne conferma è l'osservatorio di Pavia depositati in commissione Vigilanaza. Alla Lega nord il servizio pubblico dedica solo il 3,7 per cento, mentre a Fratelli d'Italia solo l'1,6 per cento. Se si guarda il minutaggio delle presenze in tv allora i dati si fanno sempre più allarmanti. Il premier nell'ultimo mese ha trascorso sul piccolo schermo ben 61 minuti contro i 45 di Mattarella. Padoan ha raccolto 17 minuti, mentre Delrio 13.

Ad undici minuti si piazza il primo esponente di Forza Italia, Renato Brunetta. Matteo Salvini invece ha avuto il microfono del servizio pubblico per 8 minuti. Insomma Renzi ha letteralmente invaso la tv. Ecco il suo modo democratico di dar voce a tutti.

Commenti

MEFEL68

Lun, 18/05/2015 - 09:30

Mi sbaglio o Renzi è il leader di quel partito che contava i minuti secondi di apparizioni televisive di Berlusconi e che metteva nel conto anche le apparizioni istituzionali del tipo: "Oggi il Presidente del Consiglio ha incontrato il Presidente...."? Ora che la sovraesposizione mediatica riguarda Renzi che imperversa quasi a reti unificate a fare promozione di se stesso, va tutto bene. Il PD tace, il Garante non garantisce e la Commissione di vigilanza non vigila. I soliti due pesi e quattro-cinque misure.

buri

Lun, 18/05/2015 - 09:41

chissà perché pere Renzi non esiste la pari condizione

epesce098

Lun, 18/05/2015 - 10:26

Questo avviene sui canali Rai, ma quello che mi meraviglia è che la stessa cosa avviene sui canali Mediaset. Che abbiano preso accordi sottobanco?