Padoan e l'annuncio enigmatico: "Taglieremo anche altre tasse ma non posso dire altro"

Il ministro dell'Economia: "I tagli alle tasse riguarderanno la casa, ma non solo. Non dico altro perché ci stiamo lavorando"

Il progressivo miglioramento della situazione economica italiana fotografato dall'Istat e confermato dal Fondo Monetario Internazionale potrebbe consentire, già dal 2016, un taglio delle tasse che non riguarderà solamente la Tasi. A dirlo, in una intervista al Giorno è il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan. Che si colloca sulla stessa scia del premier Matteo Renzi, cioè quella delle promesse.
Ma questa volta, Padoan si spinge oltre. E sciorina la promessa enigmatica. "Il quadro favorevole potrebbe consentirci di gestire un po' più agevolmente i tagli di tasse annunciati dal premier. Che riguarderanno la casa, ma non solo. Non dico altro perché ci stiamo lavorando. Il taglio delle tasse sulla casa non è un'azione estemporanea ma parte di una strategia fiscale iniziata nel 2014 con gli 80 euro, proseguita nel 2015 con il taglio dell'Irap, e che continuerà fino al termine della legislatura".

Quanto alle tensioni tra Bruxelles e Roma riguardo il taglio della Tasi, in un'intervista al Messaggero, il ministro ribadisce l'intenzione del governo di andare avanti: "È una scelta che ha una logica precisa, soprattutto ora che anche nel settore delle costruzioni ci sono segni di ripresa dell'occupazione dopo 19 trimestri in caduta. Con la Commissione il confronto si basa sulla strategia, al di là dei numeri, e la strategia indicata nel Def è confermata: deficit ancora in calo, quindi debito in calo dal 2016. Nonostante un'inflazione più bassa del previsto, che non dipende dal governo, l'Italia è tra i pochi Paesi dell'eurozona con un deficit sotto il 3% e soprattutto in calo, inoltre grazie all'accelerazione del Pil le stime contenute nel Def potranno essere migliorate. Perché mai Bruxelles dovrebbe dire no alla cancellazione delle tasse sulla prima casa?".

Infine, il ministro si esalta per i dati Istat sull'occupazione e spiega: "È cresciuta più di quanto ci saremmo aspettati in relazione all'andamento del Pil. Evidentemente il combinato disposto tra riforma del lavoro e decontribuzione per i nuovi assunti ha cominciato a fare effetto. La stessa composizione del Pil appare di qualità più solida. Non che l'export sia meno importante, e tuttavia se a crescere è anche la domanda interna la musica non può che cambiare in meglio". Merito, ribadisce il ministro al quotidiano, anche degli 80 euro in più in busta paga: "Hanno contribuito non solo ad aumentare il reddito disponibile, ma anche a innescare il circolo virtuoso della fiducia tra i consumatori. Mentre è netta la percezione che le riforme hanno cominciato a produrre effetti concreti".

Commenti
Ritratto di alejob

alejob

Ven, 04/09/2015 - 09:47

Bravo Padoan, hai finalmente detto la verità. Non posso dire altro perché altro non c'è. Padoan, ma credi che tutti gli Italiani siano STUPIDI a credere a voi Parolai. Se in tutti questi anni e tutte le CxxxxxE che ci avete detto, VI SAREBBE ACCORCIATA DI "UN SOLO" MILLIMETRO la LINGUA a quest'ora sareste TUTTI MUTI. Spero che il buon DIO, senza l'accorciamento della LINGUA, tra non molto vi faccia TACERE per SEMPRE.

MEFEL68

Ven, 04/09/2015 - 09:53

Aspettate e vedrete. Certamente l'abolizione della Tasi ci sarà perchè verrà sostituita dalla local tax. Insomma i governi ci accontentano cambiando solo il nome dell'imposta. L'ICI è diventata IMU. L'IMU è diventata TASI(per le prime case) e si è addirittura aggiunta all'IMU per le seconde case. E qui non ci siamo.Non è il nome che non ci piace, ma l'esosità e l'ingiustizia dell'imposta.

buri

Ven, 04/09/2015 - 10:09

anche Padoan si mette a fare promessem vedremo se seguiranno fatti, io sono molto dubbioso, come al solito i proclami del governo sono solo spot elettorali

vince50_19

Ven, 04/09/2015 - 10:24

Aspetterà forse il placet da qualcuno che conta più di lui, fra i suoi fratelli affiliati, in Ue? Mah.. Se rivincono questi inginocchiati alla troika e alla massoneria usa, nel 2018 diventeremo noi italiani da generazioni, nel giro di 15-20 anni, i migranti..

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Ven, 04/09/2015 - 10:27

IL problema non è quello che tolgono; il problema è che aggiungono (molto) piú (e sicuramente) di quanto non tolgano... Peró l'annuncite è politically correct e procura qualche voto in piú...

unosolo

Ven, 04/09/2015 - 10:41

stanno studiando il giorno in cui possono far pubblicare in gazzetta ufficiale l'abolizione delle tassa e nello stesso momento l'inserimento della local tax che assorbirà e aumenterà di fatto le ritenute rispetto alla tasi e imu , la banda bassotti studia solo il momento buono per infilarci dentro altre ritenute nascoste , mai un taglio allo spreco istituzionale politico sindacale , i parassiti quelli mai si smantellano anzi come l'ultimo bando per le scuole , li mantengono anche se rifiutano il posto , ladri.

Ritratto di ...nottiTaglia.

...nottiTaglia.

Ven, 04/09/2015 - 11:16

povero padoan, ma frequentando Il Bomba capita che ci si lasci prendere da un entusiasmo, un'ebbrezza simile a quella che si può provare alzando un pò troppo il gomito già dalla mattina presto

unpadre

Ven, 04/09/2015 - 11:20

Padoan per il momento vaf......o, al resto ci sto lavorando

canaletto

Ven, 04/09/2015 - 11:27

Quante promesse che non si realizzano, invece prepariamoci ad avere nuove tasse sotto altri nomi, ma queste purtroppo sono reali

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Ven, 04/09/2015 - 11:36

L'unica cosa che devono tagliare, le loro teste.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 04/09/2015 - 11:49

Egregio padoan diteci pure le tasse che aumenterete da subito,non solo quelle che taglierete nei prossimi anni quando non sarete più al governo.!!!!!!

oliba

Ven, 04/09/2015 - 11:50

non fatelo lavorare tanto, meno lavora meno danni fa

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 04/09/2015 - 11:55

I gaglioffi sentono ballare la terra sotto i piedi e, paventando prossime elezioni, incominciano a proporre le solite mancette elettorali.

t.francesco

Ven, 04/09/2015 - 12:08

Ancora!!! Abbiamo due possibilità: fare una rapina o abbassare le spese. Come si fa a dire abbassiamo le tasse se negli ultimi tre anni le tasse sono aumentate e il debito PURE. Ma questi signori ci voglioni prendere per c......i???? Non si vergognano più di niente, ma il nostro capo carovana è muto?? permette che si dicano tutte queste c.....e??? Qualcuno finisce col crederci, poi ce lo potremmo ritrovare in strada un poco i........to.

agosvac

Ven, 04/09/2015 - 13:24

Vorrei fare notare al ministro Padoan che il taglio delle tasse sulla casa già c'era ed è stato un governo di sinistra a reintrodurla. Per quanto riguarda altri tagli di tasse spero si riferisca all'Iva che, tra l'altro, sarebbe a costo zero perché quello che il Governo perderebbe sull'aliquota lo riguadagnerebbe con l'aumento dei consumi. E' una cosa molto semplice ma dubito che la faranno!!!

Anonimo (non verificato)

Ven, 04/09/2015 - 13:32

E cosi' anche questo si e' messo a prendere per il culo la gente. ha un gran maestro !.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Ven, 04/09/2015 - 13:36

come fate a tenervi questo Mostro un servo dei poteri forti che vi affameranno rendendovi sempre + schiavi. Libera nos a Malo

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Ven, 04/09/2015 - 13:54

Anche questo vorrei sapere da dove è uscito, dice VI DARO MENO TASSE, MA ORA NON POSSO DIRVI QUANDO.ALLORA IO SE DOVRO PAGARE LE TASSE DIRO.LE PAGHERO MA ORA NON SO DIRVI ALTRO

egi

Ven, 04/09/2015 - 14:07

La mano la dice lunga

Gioa

Ven, 04/09/2015 - 14:19

Singnor Padoan, per pagare le tasse non c'è bisogno di dire quando le devo pagare, ci sono le scadenze, il fisco su questo è attento...per tagliarle un sistema ci sarebbe, ma non sto a dirvi quando e come.......PRIMA ITALIANI PAGATE.....(INCIUCIO IN ARRIVO?)...

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Ven, 04/09/2015 - 14:26

Ma questo, chi crede di prendere in giro? non siam mica tutti come i compagni che credono a quel che viene loro detto.

Andrea8813

Ven, 04/09/2015 - 15:31

Tolgono una tassa per aumentarne un'altra...gran teste di ca***!! Come se tutti fossero scemi!