Padoan: "Favorevole a ragionare su pensioni"

Padoan: "Pronti a rivedere il sistema pensionistico". Boeri: "In arrivo le buste arancioni. Possibile part time in uscita"

La digital tax "è nell'interesse del governo". Lo ha detto il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, rispondendo alle domande dei parlamentari in audizione sul Def. Il governo, ha affermato, sta considerando i risultati delle analisi internazionali, a partire da quella dell'Ocse. "È una tassa complicata - ha spiegato - ma sicuramente stiamo considerando questo aspetto".

Un altro tema molto importante su cui Padoan ha detto la sua è quello delle pensioni: "Ci sono margini per ragionare sugli strumenti e sugli incentivi, e sui legami tra sistema pensionistico e mercato del lavoro per migliorare le possibilità" sia di chi deve entrare sia di chi deve uscire. Sono sicuramente favorevole a un ragionamento complesso sul tema delle pensioni e aperto a fonti di finanziamento complementare per eventuali misure, come quello, suggerito nelle domande dei parlamentari, di un ruolo del sistema creditizio. Il sistema "è uno dei pilastri della sostenibilità" ma "ci sono margini". Sul "ruolo del sistema creditizio in relazione alla flessibilità pensionistica il Def non si addentra, ma ribadisce il concetto che sistema pensionistico è uno dei pilastri della sostenibilità del sistema italiano, e questo ci viene riconosciuto dall'Europa".

In merito alla Brexit Padoan ha spiegato: "È un grande pericolo per l'Europa. Danneggerà certamente il Regno Unito prima di tutto, ma anche il resto d'Europa, particolarmente per le conseguenze politiche. Abbiamo bisogno di ripensare e rafforzare il modello di governance della Ue e dell'area euro. L'Europa deve essere ambiziosa, non possiamo continuare con approcci frammentari. La Brexit manderebbe un messaggio forte a coloro che non amano l'Europa, cioè che l'Europa può non essere realizzata".

Infine, il ministro dell'Economia ha annunciato che per azzerare le clausole di salvaguardia che rischiano di scattare nel 2017, in caso di mancato raggiungimento target di bilancio, il governo intende procedere con "una manovra alternativa" attraverso interventi di "spending review e di lotta all'evasione e all'elusione fiscale".

Commenti
Ritratto di gianky53

gianky53

Mar, 19/04/2016 - 10:25

Il fatto è che a forza di ragionare e temporeggiare non facendo altro in attesa che l'erba cresca il cavallo muore di fame. Buffoni! E' tempo di fare non di "ragionare". Meglio sarebbe potervi cacciare, all'infermo.

Duka

Mar, 19/04/2016 - 10:34

"la manovra" falla sui vitalizi se hai le palle!!!

sorciverdi

Mar, 19/04/2016 - 10:35

In poche parole questo ennesimo "fenomeno piddino" insiste con la storia del PIU' EUROPA come se un un avvelenamento si combattesse con ulteriori dosi di litri e litri di veleno. Questa gente del PD non sa di cosa sta parlando quindi, dato che né loro ci lasciano votare né i "signori Italiani" alzano il culo per andare alle urne seppure su quisquilie, possiamo solo sperare che si autoestinguano come i dinosauri.

Duka

Mar, 19/04/2016 - 10:39

Si parla di pensioni, di trivelle, mentre della vera BOMBA SANITA' più nessuno ne parla. E' stata definita un "covo di delinquenti" eppure va bene così. CHE PAESE DI MER......

vince50_19

Mar, 19/04/2016 - 11:13

E si, bisogna trovare qualche miliarduccio di euro nelle tasche degli italiani per gli arrivi extra moenia 2016, lasciando come al solito i nostri poveri al palo, altrimenti la Troika s'arrabbia..

PAOLINA2

Mar, 19/04/2016 - 11:14

@gianky53: il fatto e' che a forza di NON ragionare e temporeggiare facendo altro in attesa che l'erba cresca, l'asino muore di fame.Buffoni!!! E' tempo di ragionare perche' il fare non sapete neanche cosa sia. Vi hanno gia' cacciato, al purgatorio.

robertofo

Mar, 19/04/2016 - 11:15

Non preoccupatevi: fa solo campagna elettorale. Non cambierà nulla, in meglio, naturalmente!!!

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Mar, 19/04/2016 - 11:33

@Duka Mar, 19/04/2016 - 10:34: scherza????? Lei sta parlando di "politici" NON di UOMINI CON LE PALLE. Neanche a pensarci. Basti vedere che gli addetti alla Camera, grazie al PD, si sono aumentati lo stipendio!!

onurb

Mar, 19/04/2016 - 11:45

La Brexit fa certamente paura per una semplice ragione: tutti i personaggi che non hanno trovato una poltrona nella propria nazione e che si sono accomodati su quelle della UE con l'uscita del Regno Unito incomincerebbero a vedere il rischio di non poter posare più le natiche al calduccio in quel di Bruxelles. Sicuramente piangerebbero, ma noi potremmo fare un lungo sospiro di sollievo.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 19/04/2016 - 11:48

l'unica cosa che sanno fare, a sinistra, è quella di infilarci altre tasse! è cosi che siamo arrivati al 45% delle tasse pagate! complimenti, ai geni di sinistra! proprio quelli che hanno votato per il PD , pur di non votare Berlusconi ! (tra l'altro, l'unico a chiedere di abbassarle e l'aveva fatto !!)

Ritratto di Svevus

Svevus

Mar, 19/04/2016 - 12:09

Prima usciamo dalla UE e meglio sarà per noi !

unosolo

Mar, 19/04/2016 - 12:55

mi ripeterò sempre , il governo vuole i soldi IRPEF del TFR e Boeri lavora per questo , ha sprecato soldi per aiutare il suo benefattore. quanto ci sono costate queste buste tra straordinari e spese varie ? tutti uguali mentre la reale situazione è che le quote delle pensioni stanno scendendo mese x mese ,

Ritratto di manasse

manasse

Mar, 19/04/2016 - 13:28

ma perchè le pensioni sono diventate come la benzina,i soldi vanno dati a chi ha i versamenti i regola e seconda la quantità versata quelli che non hanno tali requisiti vanno eliminati attuali o retroattivi perchè e una presa per il culo per quelli che regolarmente hanno versato e i diritti valgono SOLO per i soliti FURBI

Mechwarrior

Mar, 19/04/2016 - 13:28

Eccovi la soluzione al problema pensioni/lavoro ai giovani: 1° alzare l'età pensionabile a 80 anni. 2° per ogni assunzione di un giovine è permesso licenziare una persona che abbia + di 50 anni.

puntopresa10

Mar, 19/04/2016 - 13:32

Renzi,vuole stampare valuta per fermare gli immigrati,così che il potere d'acquisto diminuisce sempre di più. I vari scenari che si prospettano: n1 inflazione leggera (le cose vanno avanti a come vanno ora) n2 la deflazione ( la grande paura delle banche centrali private di tutto il mondo) n3 una grossa inflazione (il vero obiettivo) n4 l'iperinflazione (dagli effetti devastanti,spauracchio dei tedeschi).Una domanda per voi tutti: moriremo con l' iperinflazione o con la deflazione?LA TEMPESTA ECONOMICA PERFETTA si sta' avvicinando.Antica Gloria.

Rotohorsy

Mar, 19/04/2016 - 13:36

Stanno incominciando a pensare che veramente la Gran Bretagna possa mollare la UE. E' pur vero che i superburocrati europei faranno di tutto per evitarlo, ma gli Inglesi non sono gli Italiani e, come patria della democrazia, se i cittadini si esprimeranno per una Brexit, non sarà facile trattenerla.

salvofranco

Mar, 19/04/2016 - 14:07

@Svevus 12:09 – Io ci sto, e lo dico da anni. Ma dico pure che con quelli di prima non possiamo farcela, perchè nessuno di loro parla di questo. E poi il danno l’hanno fatto proprio loro, compresi i destri. Quindi, al netto dei soliti stupidi slogan che qualcuno ripete a pappagallo, c’è solo il M5S che affiderebbe alla gente comune questa decisione.

Duka

Mar, 19/04/2016 - 14:24

Sig. Padoan sei un vero fanfarone batti pure il bullo fiorentino: COMPLIMENTI!!!!

diesonne

Mar, 19/04/2016 - 15:19

diesonne padoan è un renzi alla rovescia-ogni giorno dice tre cose contrarie che si escludono a vicenza e fuggono come i capitali prima riflettere e poi dire o parlare

Ritratto di 100-%-ITALIANA

100-%-ITALIANA

Mar, 19/04/2016 - 15:57

Dott. Romano guardi che gli ultimi governi non democraticamente eletti hanno SEMPRE giocato con la vita dei VERI Italiani....solo che ultimamente c'è 1 esacerbazione di tutto questo; ma si sa che l'asino che s'abituò a non mangiare morì, con tutto quello che ne seguì

antonmessina

Mar, 19/04/2016 - 16:23

daltra parte dobbiamo mantenere gli invasori no?

linoalo1

Mar, 19/04/2016 - 16:40

Tradotto in Italiano Volgare,quelo che ha detto Padoan,non è altro che l'Annuncio Mascherato di un Prossimo Aumento Delle Tasse!!!!

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 19/04/2016 - 18:15

Considerando che lui e l'altro pirla al governo non hanno creato un posto di lavoro, l'unico modo che hanno per dare lavoro ai giovani e' mandare in pensione Gli anziani che rantolano nelle aziande grazie alla legge forneto.

mezzalunapiena

Mar, 19/04/2016 - 19:24

sicuramente padoan non vive in italia e se ci vive dovrebbe accertarsi che il cervello funzioni prima di aprire la bocca.quando il ministro dell'economia parla solo di pensioni è evidente che gli sprechi della pubblica amministrazione,della spending review,della politica non è molto updated.

titina

Mar, 19/04/2016 - 19:36

xDuka fregano nella sanità e noi paghiamo: ora si inventano di pagare le prestazioni secondo il reddito! Insomma più trattenute paghi per la sanità più paghi per le prestazioni. Naturalmente gli evasori sono agevolati. Se questa è giustizia.

beale

Mar, 19/04/2016 - 22:39

si continua imperterriti a chiamarla democrazia. quale mandato e da chi Padoan l'ha ricevuto? chi e cosa rappresenta? chi risponde degli errori passati?

Duka

Mer, 20/04/2016 - 07:39

MA QUESTO E' PIU' PINOCCHIO DEL BULLO.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 20/04/2016 - 08:38

l'unico modo per avere una pensione giusta, che le casse ritornano in positivo e la gente vada in pensione a 60 anni è che tutti i pensionati percepiscano per quello che hanno versato. Quindi quei furbetti che hanno fatto carriera gli ultimi anni, si riconteggi la loro pensione in contributivo, che chi non ha mai lavorato sia lo Stato a dargli un reddito e non l'INPS. Che c'entra l'INPS con l'assistenza? Se poi dopo tutto questo non basta, allora dopo 40 anni di lavoro si passi a partime 6 mesi fino dai 60 a 65 anni di età e solo 3 mesi dopo i 65 anni, tanto per non sentirsi esclusi dalla società.Ma i lavori usuranti non più di 60anni di età,ma per me basterebbe 55 anni(eccheccavolo), altrimenti passi in un lavoro non usurante.

st.it

Mer, 20/04/2016 - 09:05

Prima di tutte queste castronerie, ci vogliono dire quali sono i costi di gestione del'INPS ? Prima di obbligare i cittadini a versare una marea di denaro fagocitata da super stipendi e da costi infami per qualsiovglia voce di spesa!!!!!

aitanhouse

Mer, 20/04/2016 - 09:07

senza toccare vitalizi e pensioni d'oro, dopo aver messo nel calderone le pensioni agli uniti civili, ora si deve ragionare,su che cosa? come fregare chi ha versato contributi per una vita, tanto quelli non sono nessuno e tanto meno hanno qualche voce in capitolo.I sindacati? sindacati chi? quelli che ancora scippano gli oboli ai pensionati per riempirsi di soldi e di gloria e per propinarci la stessa tiritera da 70 anni in quà fra qualche giorno, buona solo per un'ulteriore rottura di coxxxxxxx. Domenica più di 10 milioni di italiani hanno detto chiaramente di averne le palle piene e gli altri dove sono? a piangersi addosso, ad inveire ,a strepitare? non è così che si mandano a casa usurpatori e traditori, si deve andare a VOTARE.

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 20/04/2016 - 09:25

Non solo ora. Lo stanno facendo da tempo, seguendo a ruota i primi interpreti della "dottrina" di Monti@Co. Le pensioni sono un grosso cruccio per i politici, che vorrebbero azzerarle, però mantenendo le proprie. Una manovra che la piazza non comprenderebbe mai, anche se recentemente le pensioni "buone" sono state tagliate, mentre quelle super hanno ripreso tutte le loro dimensioni dei tempi d'oro, che per i beneficiari sono ancora tali: appunto, d'oro.

moshe

Mer, 20/04/2016 - 10:20

peccato che per ragionare occorra il cervello ...

LANZI MAURIZIO ...

Mer, 20/04/2016 - 10:28

COSA ASPETTANO A TAGLIARE LE SUPER PENSIONI E SOPRATUTTO I VITALIZI DEI POLITICI E DEI MAGISTRATI. VOGLIONO DARE LAVORO AI GIOVANI PERO' C'E' GENTE COME I MAGISTRATI CHE LI TENGONO A LAVORARE FINO A 70 ANNI. E' TUTTO UNO SCHIFO E C'E' GENTE CHE DOVREBBE VERGOGNARSI.

ilbelga

Mer, 20/04/2016 - 10:38

ma basta parlare di pensioni, tagliate tutti i benefici a quelli che hanno lavorato un giorno in parlamento o quelli che sono andati in pensione con 15 anni di lavoro. di fronte ai nostri figli e nipoti gli ultimi governi hanno ottenuto un solo risultato: farci vergognare o sentirsi in colpa per aver lavorato "solo"40 anni. Buffoni