Padoan vuole la stangata "Fossi in Tria preparerei una manovra correttiva"

L'ex ministro suggerisce la stangata al suo sucessore: "Cominci a lavorare per la prossima manovra, per la quale dovrà trovare 23 miliardi solo per non fare aumentare l'Iva"

"Se fossi in Tria inizierei a cercare altri 23 miliardi...". Pier Carlo Padoan suggerisce al governo di preparare la stangata.

"Con Tria siamo amici", dice l'ex ministro al Corriere della Sera, "Se fossi in lui preparerei la manovra correttiva. Se il ministro dell'Economia dice che siamo in stagnazione - spiega - mi aspetto il sequitur, che dica cioè cosa intende fare per uscirne. Invece lui non lo fa".

Poi suggerisce al suo successore il da farsi: "La ricetta è una sola, sostenere gli investimenti sia pubblici che privati", dice, "Non dò consigli, non ne ha bisogno. Ma al governo suggerisco di cominciare a lavorare per la prossima manovra, per la quale dovrà trovare 23 miliardi solo per non fare aumentare l'Iva. Anzi, mi preparerei anche un piano B. Se le cose dovessero peggiorare ci sarebbe la necessità di una manovra correttiva già a primavera. Meglio portarsi avanti con il lavoro".

Padoan respinge quindi le critiche al passato governo: "Puesto continuo ricorso a scaricare le responsabilità è veramente fastidioso, oltre che ridicolo. Di Maio faccia il favore di andare a guardarsi i dati. Fino alla metà del 2018 l'economia cresceva. Poi è arrivato il loro governo ed è crollata la fiducia sia delle imprese che dei cittadini". "Certo ci sono altri fattori. C'è un rallentamento complessivo dell'Europa, nessuno lo nega. Ma poi c'è un fattore italiano che è proprio il crollo della fiducia. Senza fiducia non si investe, non si spende. Si ferma tutto". Buoni comunque i rapporti con Tria: "siamo amici da anni, ci siamo incontrati spesso. I rapporti sono ottimi".

Commenti

baronemanfredri...

Lun, 14/01/2019 - 11:23

PENSA A TUA FIGLIA CHE MI PARE E' INDAGATA.

Albius50

Lun, 14/01/2019 - 11:37

Il commento che ho già scritto sull'articolo relativo a MOSCOVICI è IDENTICO e riguarda anche QUESTO PERSONAGGIO CHE HA DISTRUTTO LA NAZIONE.

vinvince

Lun, 14/01/2019 - 11:52

I politici di SINISTRA che hanno ridotto l’italia nello stato in cui si trova, non dovrebbero pontificare tutti i giorni, ma chiedere umilmente scusa a gli italiani dei disastri compiuti.

Trinky

Lun, 14/01/2019 - 11:54

Si è informato su quanto costi un litro di latte sto ignorante?

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 14/01/2019 - 11:55

Ha già fatto abbastanza guai al "bel paese". Ci lasci in pace e cerchi di dormire profondo, senza russare.

cecco61

Lun, 14/01/2019 - 11:55

Padoan mente sapendo di mentire. La crescita italiana era dovuta praticamente solo alle esportazioni. Il rallentamento a livello europeo ha bloccato anche il nostro settore export mentre, il mercato interno, è fermo dal 2012 ossia da quando i sinistrati sono andati al Governo: solo assistenzialismo per mantenere le poltrone e nulla per il Paese.

aldoroma

Lun, 14/01/2019 - 12:09

tutto merito tuo

rokko

Lun, 14/01/2019 - 12:25

Più che "volere" la stangata, mi pare che abbia ricordato al ministro dell'economia in carica che ci sono delle spesucce da fare per l'anno in corso.

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 14/01/2019 - 13:03

Scuacallo rosso.

Albius50

Lun, 14/01/2019 - 13:25

ROKKO ci saranno le spesuccie però se salta la CASTA del Reich führer MERKEL e compagno di cordata Macron forse con una NUOVA EUROPA potremmo chiedere di sforare come fanno i FRANCESI

Redfrank

Lun, 14/01/2019 - 13:26

La faccendaccia dell'IVA è colpa sua e da sciacallo fa anche l'augurio ai successori. La cosa fa ben pensare perchè significa che non hanno intenzione nè possibilità di rientrare, orami sono usciti definitivamente

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 14/01/2019 - 13:38

Comincerei ad espropriare le proprietà private del parassita Padoan e restituirei l'Ilva di Taranto alla famiglia Riva di Milano.

MOSTARDELLIS

Lun, 14/01/2019 - 13:44

Ecco, bravo. hai detto "se fossi Tria", ma siccome non lo sei, per favore taci, hai già asfissiato gli italiani per troppi anni con le tue tasse.

frabelli1

Lun, 14/01/2019 - 14:13

Per fortuna questi ora sono fuori dai giochi. Sono stati mandati a casa dagli italiani sancii di sentire le loro cretinate.

rokko

Lun, 14/01/2019 - 14:40

Albius50, se è solo per sforare, possiamo iniziare a farlo già da oggi, non sarà certo la Merkel o Macron a fermarci. E' come se ci auto-evirassimo, ma se vogliamo fare un dispetto alla moglie mi sembra la tattica giusta.

moichiodi

Lun, 14/01/2019 - 14:50

Si, padoan cerca la stangata. Chissà perché? Il giornale esercita la fantasia e scrive fiabe per i più creduloni dei suoi lettori.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Lun, 14/01/2019 - 15:06

LE MANCE DI 80 EURO DEL GOVERNO RENZI CE LE HA SULLA COSCIENZA QUESTO XOMUNISTA, FA LE PREDICHE E POI E' IL PRIMO AD AUMENTARE IL DEBITO PUBBLICO.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 14/01/2019 - 16:32

Noi stiamo aspettando ancora quell iceh dovevi cercare tu, per non lasciarci 400 miliardi di debito aggiuntivo. Avete regalato a tutti, 80 € = 10 miliardi, ai clandestini, alle banche, ma nulla ai terremotati. Ora vieni a fare il maestro? Meglio tacere.