Dal palco di Sanremo, Toti ricorda i morti italiani delle foibe

Il governatore ha premiato Lele. "Ho voluto ricordare tutte le vittime delle foibe"

"Oggi è la Giornata del ricordo delle vittime delle Foibe e io credo che ricordarle anche qui, in un momento così popolare, sia un messaggio importante per costruire il nostro futuro".

Il governatore della Regione Liguria lo aveva scritto sul suo profilo facebook, dopo le polemiche per il poco spazio dedicato al ricordo dei morti italiani. E dopo essersi presentato quest'oggi in conferenza stampa con una coccarda gialla e tricolore, per ricordare i due marò, dal palco dell'Ariston ha voluto dedicare qualche parola anche ai morti italiani.

Chiamato a premiare il migliore della categoria delle nuove proposte, Lele, il governatore della ligure ha ricordato le foibe. Un gesto, ha replicato il conduttore, Carlo Conti, che lui stesso avrebbe fatto durante la serata.

Commenti

buri

Sab, 11/02/2017 - 00:24

in quei tempo vivevo ll'estero e ricordo benissimo che i giornali erano pieni di notizie sulle mire di Tito che voleva annettere Trieste e portare il confine su l'Izonso, e scriveva delle foibe e del massacro dei civili italani, non dimentichiamolo quei poveretti vanno ricordati

Ernestinho

Sab, 11/02/2017 - 06:34

Bravo Toti, MAI dimenticare il passato con tutte le sue povere VITTIME! Vittime della barbaria umana, che non finisce mai!

st.it

Sab, 11/02/2017 - 08:40

Le istituzioni dimenticano un dramma e un massacro unico, perpetrato in tempo di pace che è ancora più grave e se ciò non bastasse, col complice silenzio di chi pretende di darci lezioni di democrazia; napolitano in testa. giusto l'intervento di Toti dalla sua liguria malissimo il governo e i numerosi buffoni di regime.