Pannella si inginocchia a Papa Francesco: "Non mi ha sgridato. È l’unico che mi ha capito"

Su "Chi" il leader radicale svela la telefonata con Bergoglio

«Papa Francesco è l’unico che non mi abbia sgridato per come io tratto il mio corpo. Anzi mi ha detto: Sia coraggioso, vada avanti così. L’unico a dirmi una cosa del genere. Perché ha capito».

Così Marco Pannella, che ha appena compiuto 85 anni, storico leader radicale, svela in una intervista esclusiva pubblicata dal settimanale «Chi» nel numero in edicola oggi, il contenuto della telefonata che gli ha fatto il Santo Padre dopo il recente intervento all’aorta addominale. E ne ha pure per Matteo Renzi: «Non ha valori davvero profondi. È insofferente nei confronti di chi è in età avanzata. Un bischero toscano. Molto abile. Ma quali sono i valori su cui sta costruendo la suarivoluzione?»