Pantheon, Franceschini: "Ingresso presto a pagamento"

Entro la fine di questa legislatura si paghera l'ingresso al Pantheon. I guadagni saranno investiti in interventi sulla struttura stessa

L'ingresso del Pantheon sarà presto a pagamento. In occasione della presentazione, oggi a Roma, del nuovo allestimento delle Gallerie Barberini e Corsini, il ministro dei Beni culturali e del Turismo Dario Franceschini ha fatto sapere che intende far stampare i primi biglietti già entro la fine di questa legislatura.

"Penso che entro questa legislatura - ha spiegato Franceschini - il Pantheon sarà visitabile pagando un biglietto, magari anche basso". Le risorse derivanti dalla bigliettazione potranno servire, ha aggiunto il ministro dei Beni culturali, "per interventi sulla struttura stessa" e potranno confluire "nel fondo di solidarietà, come fanno il Colosseo e tutti gli altri musei", che vi versano il 20 per cento degli incassi.

Far pagare il biglietto d'ingresso nel monumento, che come ha ricordato Franceschini è visitato ogni anno da 7 milioni di turisti, è reso più complicato dal fatto che "si tratta di un edificio di culto". "Siamo a buon punto con i rapporti con la Chiesa - conclude il ministro - si può fare come in altri luoghi di culto d'Italia e cioè far convivere la visita dei turisti con le celebrazioni per i fedeli".

Commenti
Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Mer, 11/01/2017 - 19:06

Mettere un tornello e il botteghino all'ingresso del Pantheon mi sembra un abominio. Meglio sarebbe rimettere le cancellate e, molto decentrato, su uno dei lati del colonnato, il chioschetto del pagamento. 'Sconsacrare' il Pantheon? Coraggio: si può! Magari si potrebbero conservare sia l'intitolazione che l'altare realizzando, però, una struttura per il culto sfruttando gli spazi e gli squallidi 'fossati' del retro del monumento (Soprintendenza permettendo). Se poi volessimo togliere i Savoia (e magari portare Raffaello ad Urbino) sarebbe la cosa migliore!

gianni59

Mer, 11/01/2017 - 19:10

mi sembra giusto...in qualsiasi parte del mondo farebbero pagare per vedere l'unica cupola autoportante di 2000 anni fa.....

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 11/01/2017 - 19:34

Ok ma... come distinguere i turisti dai fedeli? Oppure facciamo pagare il biglietto anche alla vecchietta che vuol recitare le orazioni? In alternativa, come dice rosario, sconsacrare il Pantheon dato che in origine non era una chiesa cristiana ma un tempio pagano, però... che ne dice la CEI? Insomma... non mi sembra così facile la proposta di Franceschini.

Anonimo (non verificato)

ESILIATO

Gio, 12/01/2017 - 00:00

DEFINITIVAMENTE...........

Ritratto di tomari

tomari

Gio, 12/01/2017 - 07:21

Ecchisenefrega! Tanto io non ci metterò mai piede.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 12/01/2017 - 08:15

Beh Franceschini colla barba da radical mi piace.

giovinap

Gio, 12/01/2017 - 08:22

il biglietto d'ingresso gia lo pagano i fedeli quando passa il paniere , mi sembre "democratico" farlo pagare anche ai visitatori . così su un monumento facciamo pagare il biglitti a due diversi stati , il vaticano e l'italia .