Il parlamento accelera sulla legalizzazione della cannabis

Proposta di legge presentata a Montecitorio: c'è la firma di 218 parlamentari. Il M5S: "Questione di giustizia". Salvini: "Il sesso non fa male, la cannabis sì"

Una proposta di legge condivisa trasversalmente da 218 parlamentari, un testo "collettivo", sicuramente "migliorabile", ma di certo un buon punto di partenza per vedere approvata, "forse già in questa legislatura", una legge sulla legalizzazione della cannabis. La proposta di legge è stata presentata questa mattina a Montecitorio dall’intergruppo che negli ultimi mesi ha lavorato cercando di compendiare le diverse proposte sul tavolo, da quella di Pippo Civati a quella di Roberto Giachetti, passando per la proposta Ferraresi del Movimento Cinque Stelle. "Ora il governo 'si rimetta all'Aula' - è l'appello di Civati - e lasci discutere il Parlamento nelle sue piene facoltà".

Il primo punto riguarda il possesso. "I maggiorenni potranno detenere una modica quantità di cannabis per uso ricreativo, 15 grammi a casa e 5 grammi fuori casa", spiega il sottosegretario agli Affari Esteri Benedetto Della Vedova assicurando il "divieto assoluto per i minorenni". "Sarà inoltre possibile coltivare in casa fino a cinque piante e detenere il prodotto da esse ottenuto, previa una semplice comunicazione - continua il senatore di Ncd - invece vietata la vendita del raccolto e la comunicazione, attraverso una modifica della legge sulla privacy, sarà trattata come richiesto dai dati sensibili". Sarà anche consentita la coltivazione in forma associata, attraverso enti senza fine di lucro e fino a 50 membri. Ogni Cannabis Social Club potrà così coltivare fino a 250 piante. È, poi, prevista la vendita al dettaglio in negozi dedicati, forniti di licenza dei Monopoli e previa autorizzazione. Vietata invece importazione ed esportazione. Semplificate le modalità di consegna, prescrizione e dispensazione dei farmaci a base di cannabis ed è permessa l’autocoltivazione a fini terapeutici. "Rimangono ferme tutte le disposizioni di legge inerenti lo spaccio - sottolinea Della Vedova - con l’onere della prova che spetta a chi arresta e processa". Non si potrà fumare in nessun luogo pubblico e in nessun luogo aperto al pubblico, compresi i parchi. E così per la guida: resta infatti valido il divieto di guida in stato di alterazione, con le relative sanzioni previste dal codice della strada. I proventi derivanti dalla legalizzazione, prevede infine la proposta, saranno destinati per il 5% a finanziare il Fondo nazionale per la lotta alla droga.

I primi a brindare sono i grillini. I membri M5s della commissione Giustizia esprimono soddisfazione per il traguardo raggiunto dal lavoro dell’intergruppo: "È una questione di giustizia". Il leader della Lega Nord Matteo Salvini spiega, invece, di essere "personalmente" contrario alla legalizzazione della cannabis e favorevole a quella della prostituzione: "Fino a prova contraria il sesso non fa male, la cannabis sì".

Commenti

pilandi

Mer, 15/07/2015 - 15:32

perché le stupidaggini di felpini non mi stupiscono più? Mi sto abituando?

Imbry

Mer, 15/07/2015 - 15:46

Era oraaaaa!!!! Addio tasi, imu e compagnia bella. In più c'è l'indotto derivante dai turisti provenienti dai paesi d'Europa confinanti che dovranno pure andare in hotel, ristorante e così via. Speriamo si faccia in fretta!!!!

Tuthankamon

Mer, 15/07/2015 - 15:52

No alle droghe. Tutte! NON esistono droghe leggere! Mi meraviglia che gente di cultura come quella che siede in parlamento non sia informata al riguardo. Che ne e' dei controlli obbligatori per tutti gli operatori "di servizio pubblico". Non voglio che i conducenti di TIR, i medici, eccetera possano metterci a rischio dopo che si "fanno" regolarmente o magari la sera prima! Forza un po'!!!

BlackMen

Mer, 15/07/2015 - 16:06

Tuthankamon: "non esistono droghe leggere"...ormai siete rimasti a pensarla così solo lei ed il signor Giovanardi....sarà contento di essere in buona compagnia almeno :-)

Ritratto di marcotto73

marcotto73

Mer, 15/07/2015 - 16:08

beh... In America è stata legalizzata (anche grazie al voto di qualche Repubblicano), poi le stanno legalizzandoanche in Europa ovviamente l'Italia mebro UE la deve approvare!!!!

vince50_19

Mer, 15/07/2015 - 16:18

Ce ne sono già abbastanza in giro di fumati, adesso pure in parlamento (anche se la vulgata dice che alcuni lo fanno da tempo)? LAVORATE con la mente fresca per non mandare a remengo del tutto sta povera ma sempre amata (da me di sicuro) Italia. Banda di cialtroni, non faccio distinzioni di alcun genere per quel che riguarda il colore politico, LAVORATE seriamente e non rompete le scatole con ste st@@@ate.

Ritratto di GIANCAGIO

GIANCAGIO

Mer, 15/07/2015 - 16:24

CHIUNQUE NON SI ACCETTA NELLA VERSIONE "NORMALE" E RICORRE ALLE SOSTANZE PER TONIFICARSI... È UN POVERACCIO, UN MENOMATO, UNO SCARTO DELLA PRODUZIONE UMANA! Così decretato, addì quindici luglio duemilaquindici...

INGVDI

Mer, 15/07/2015 - 16:31

I grillini rappresentano il peggio del peggio della società, logico che venga da loro la proposta di legalizzare la cannabis.

Ritratto di federalhst

federalhst

Mer, 15/07/2015 - 16:38

Adesso qualunque cosa succeda nel mondo dobbiamo sentire l'opinione di salvini in merito?

santecaserio55

Mer, 15/07/2015 - 16:47

A Salvini per andar fuori basta il barbera

Giovanmario

Mer, 15/07/2015 - 16:56

prima si erano fatti la legge per aumentarsi lo stipendio, poi si sono fatti la legge sui vitalizi.. ora si fanno la legge sulle canne.. cioè.. prima erano convinti che con l'immunità avessero pure l'impunità.. ora da quando hanno perso l'immunità si stanno organizzando per avere l'impunità totale.. che facce di c..o

onurb

Mer, 15/07/2015 - 16:58

Non c'era ombra di dubbio che si sarebbe trattato di una legge bipartisan: le Iene fecero un servizio in cui si appurò che i nostri legislatori, a qualunque campo appartenessero, facevano buon uso di stupefacenti. D'altra parte non hanno un c...o da fare e devono pur trovare il modo per passare il tempo.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Mer, 15/07/2015 - 16:59

A dire il vero la cannabis è usata anche dall'industria farmaceutica...

onurb

Mer, 15/07/2015 - 17:00

federalhst. Visto che ascoltiamo la sua, possiamo sentire anche quella di Salvini. O no?

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 15/07/2015 - 17:07

federalhst mentre invece la Tua di opinione!!!!lol lol Stammi bene li in COCOMERLANDIA dal Leghista Monzese. PS hai visto che stavolta ti ho NOMINATO???

KARLO-VE

Mer, 15/07/2015 - 17:08

INGVDI Dai che una bella fumatina ti farà bene e ti rinfrescherà le idee

vince50_19

Mer, 15/07/2015 - 17:31

santecaserio55 - Se voleva essere una battuta la trovo alquanto poco efficace. Gli effetti dannosi dell'alcool sulla psiche e sul corpo umano è scientificamente provato essere superiori rispetto a quelli della cannabis. Però tutto dipende dalla quantità di alcool che s'ingurgita, naturalmente.. E cominciamo a togliere DEFINITIVAMENTE la patente di guida a chi viene trovato "ubriaco, cannato o bucato", così poi vediamo se il "danno" è o meno superiore alla "beffa".

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 15/07/2015 - 17:33

Eccola, eccola, finalmente una cosa fondamentale per risollevare l'itaglia. Questi si sono leggi di sviluppo. Tutti rincogl... dalle canne a votare Pd.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Mer, 15/07/2015 - 17:37

argomento controverso quello delle droghe leggere,non sono mai stata del tutto convinta che la liberalizzazione sia positiva ma mi rendo conto che è un enorme scemenza legalizzare l'alcool ed il tabacco ma vietare la marijuana.

Giacinto49

Mer, 15/07/2015 - 17:52

E' dome andare in autostrada contromano. Dovremmo rivalutare, specialmente nelle scuole, i concetti di rispetto ed educazione, oltre che di studio, di impegno, di lavoro (tutte cavolate d'altri tempi)e noi, invece, liberalizziamo l'uso della droga. Se ne diffonderà sempre più la libera dipendenza che si aggiungerà a quella già in auge del bere fino alle ore piccole. Questi si che sono scienziati, caro te!

angelovf

Mer, 15/07/2015 - 18:21

Il parlamento dei Narcomani approvano le leggi perché la usano. Vergogna!

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mer, 15/07/2015 - 18:22

Povera misera lega. E quest'uomo dovrebbe candidarsi a premier del paese? Caspita che argomenti, sono proprio quelli che servono per affrontare una Merkel o uno Schaulbe. Che vergogna!!!!! Leghista Monzese, tu che puoi tutto mi fai una raccomandazione alla direzione per pubblicare ogni tanto qualche mio commento? Questi hanno abbandonato berlusconi per erigersi difensori della lega

santecaserio55

Mer, 15/07/2015 - 18:34

Vice50 Salvini ne fa in abbondanza di barbera. Per quello che riguarda la patente, non si preoccupa. Usa l'auto blu con autista!

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 15/07/2015 - 18:40

CARISSIMO LUIGINOPISO,guarda che l'argomento è il PARLAMENTO che lo ha messo in votazione NON SALVINI!!!Salvini ha solo dato il suo (nostro) parere. Ecco perche i tuoi commenti NON vengono pubblicati perchè sono INUTILI!!! Ovvero servono SOLO a farti "vincere" i TAPIRI!!!lol lol Comunque io ti voglio bene lo stesso. Saludos dal Nicaragua.

Ritratto di Il Ghepardo

Il Ghepardo

Mer, 15/07/2015 - 18:45

I proventi derivanti dalla legalizzazione, prevede infine la proposta, saranno destinati per il 5% a finanziare il Fondo nazionale per la lotta alla droga. Ottimo! Io legalizzerei il furto, a patto che il 5% del bottino vada a risarcire la vittima...

Ritratto di federalhst

federalhst

Mer, 15/07/2015 - 18:49

@onurb - A me sembra che spesso e volentieri si facciano degli articoli riportando opinioni a senso unico e senza contraddittorio. E' questa la stampa che le piace? @hernando45 - Leghista e monzese? Accidenti mi dispiace, ma tutte a lei le sfortune? Spero che in Nicaragua la sua situazione sia un po' migliorata. Si rimetta presto e auguri!

HUMBL3H0P1N10N

Mer, 15/07/2015 - 19:02

Questo governo è pericoloso, sta facendo danni con una frequenza preoccupante. Stanno stravolgendo tutto e costruendo un sistema distruttivo per le nuove generazioni, e non si preoccupano di obbligare chi non lo condivide a subirne ogni sorta di conseguenze.

Miraldo

Mer, 15/07/2015 - 19:08

Quelli del M5S votano si alla droga. Sappiamo tutti che loro sono già fumati e fuori di testa. t

vince50_19

Mer, 15/07/2015 - 19:11

santecaserio55 - Continui a scrivere scemenze, nulla contro..

Ritratto di marystip

marystip

Mer, 15/07/2015 - 19:32

Monopolio al Vaticano? General manager Francisco.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 15/07/2015 - 19:40

HUMBL3H0P1N10N: questo governo ha già tante di quelle colpe che non è il caso di addossargliene di nuove. Leggi l'articolo... quella della legalizzazione è una proposta bipartisan che verrà discussa in parlamento. Il governo non c'entra proprio nulla.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 15/07/2015 - 19:56

CARISSIMO FEDERALHST Guarda che se c'è qualcuno "SFIGATO" mi sa proprio che sei Tu, costretto a vivere in mezzo alle RISORSE ed ha mantenerle con le tue tasse (se le paghi) Io oltre all'IRPEF sul mio reddito NON pago piu niente in Italia e qui vivo alla grande. Salutami TUTTI i KOMPAGNI della sezione!!!lol lol Ciao dal Nicaragua.

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Mer, 15/07/2015 - 21:13

Droga puttane slot machine e teorie del genere tenute da pedofili ai bambini. Negri pagati per stare in albergo e la marina usata per andare a prenderli mentre gli islamici occupano le strade per annusarsi i piedi e zingari che ci danno del pezzente. Aggiungi il carico delle partite truccate tutti i giorni della settimana. Una persona perbene, tipo un uomo che sia un uomo, come fa a stare bene senza immaginare cose che siano vietate pensare?

Ritratto di Rames

Rames

Mer, 15/07/2015 - 21:14

Matteo su nun far il muntanar.E'una questione di civilta'.Evoluta.Dai che per il compleanno ti regalo una ruspa.

danigidi6566

Mer, 15/07/2015 - 21:51

Gente con il cervello cotto dalla "roba", se ne ho visto nel servizio psichiatrico, in tanti anni di lavoro! L'entusiasmo sulla cannabis (molto spesso inizio della strada alla tossicodipendenza) e le altre ovvie stupidità di quei pochi stolti figli e nipoti del 68 (sempre e solo quelli...), che per un evidentissimo problema al piano alto continuano ad inquinare il blog del Giornale, invece di scrivere le loro ovvietà sui loro "politically correct" blog, riesce solo a schifarmi. A sinistrati e pidioti chiedo: sapete qual'é l'origine del termine "assassino"? ma va deriva da hashish! Mi sa che questa, come le tante altre sciagure che la sinistra pseudoCUL...tura ci vuole regalare, sia "sic et simpliciter" solo il tramonto della ragione e della ns sciagurata società. CANTATE cantate cicale, l'estate è ormai corta e un terribile inverno è ormai molto più vicino di quanto le vs arroganti menti sappiano vedere....

santecaserio55

Mer, 15/07/2015 - 23:59

Vince50 Ti fai o ci sei idiota. ci sei ci sei

lupo1963

Gio, 16/07/2015 - 00:14

@pilandi se non ti piace la fxxa non ti ci potrai mai abituare.

Ritratto di Vendetta

Vendetta

Gio, 16/07/2015 - 06:48

Siamo al paradosso ! Salvini dice ? Puo dire quello che vuole ma adesso si tiene in considerazione le Cxxxxxe di questo clown !!!

rokko

Gio, 16/07/2015 - 06:59

La riforma è insufficiente Io legalizzarei anche le droghe pesanti, alla faccia dej bacchettoni che commentano qui

precisino54

Gio, 16/07/2015 - 07:46

La questione della legalizzazione, così come prevista dal testo di massima che sarà oggetto di discussione, ha in se stesso la corretta valutazione dell'assurdità proposta: "... resta infatti valido il divieto di guida in stato di alterazione, con le relative sanzioni previste ..."- non si parla di quantitativi come per l'alcol, affermando di fatto che: una qualunque assunzione determina una alterazione pericolosa! Altro non serve aggiungere! È pure per lo meno originale che con i proventi della vendita si pensa di finanziare la lotta alle droghe, come dire che con parte dei proventi della vendita delle armi si pensa di finanziare la lotta alla malavita. C'è da chiedersi se nel corso della stesura della bozza di legge avessero fatto uso della liberalizzanda "cannabis".

INGVDI

Gio, 16/07/2015 - 08:04

Il pensiero unico figlio dell'illuminismo e del nichilismo ha prodotto una società depravata di senza Dio con nuovi valori: droga libera, aborto, eutanasia, manipolazione genetica, teoria gender, matrimoni omosessuali, immigrazione selvaggia di selvaggi,...). I partiti che propongono questo schifo sono PD, SEL, M5S, la loro furba stupidità ha intorpidito le menti del 65% dei votanti. Nessuna speranza per il nostro Paese e morte sicura della nostra civiltà.

Ritratto di centocinque

centocinque

Gio, 16/07/2015 - 08:34

Meno male! il problema dell'Italia era questo......

Ritratto di roberta martini

roberta martini

Gio, 16/07/2015 - 08:41

Certamente é una questione molto importante. Si rincitrullisce meglio la gente, già ignorante di suo, a causa della scuola che non esiste più, si hanno dei bei greggi di cretini da manovrare a proprio piacimento che si muoveranno come tanti soldatini telecomandati.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Gio, 16/07/2015 - 08:42

Droga, gioco d'azzardo legalizzato, ogni genere di devianza e dipendenza asociale... e ancora lavaggio del cervello omosessualista, immigrazione africana..... avanti a tutto vapore verso la DISTRUZIONE.

Ritratto di H2SO4

H2SO4

Gio, 16/07/2015 - 08:47

«Noi ci rapportiamo alle tematiche classiche della sinistra, dalla forte presenza statale alla liberalizzazione delle droghe leggere». Correva l’anno 1998 e quello che sarebbe diventato il leader della Lega Nord Salvini parlava così al giornale Il Sole delle Alpi.

Tuthankamon

Gio, 16/07/2015 - 09:30

Blackmen ... la supponenza con cui lo dice ... la dice lunga! Confermo che NON esistono droghe leggere. Non lo dico io. Sono studi anche di Universita' e persone che in precedenza pensavano l'opposto. Al riguardo vi sono anche comunicazioni allarmate dell'OMS nell'ONU. Il fatto che molta gente di droghi non rende giusto l'uso della droga solo per ... farsi!

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Gio, 16/07/2015 - 09:47

è una società ormai votata all'autodistruzione

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 16/07/2015 - 10:28

Benvenuti in Zombiland!

HUMBL3H0P1N10N

Gio, 16/07/2015 - 11:02

Perché non prendono in considerazione il parere dei tossicodipendenti in comunità che ne sanno più di loro sugli effetti di questa "leggerezza"! @Ausonio, @roberta martini, @INGVDI, @precisino54, @danigidi6566, @mariosirio, Sono perfettamente d'accordo su tutto!

ersilla

Gio, 16/07/2015 - 12:32

Tuthankamon se non esistono droghe leggere allora anche il caffè è droga

ilmagodioz

Gio, 16/07/2015 - 13:22

la cosa che mi meraviglia!? che siamo nel 2015 e leggo queste notizie e penso: solo ora? una altra cosa che non sopporto sono i commenti della gente ignorante, perché ignora di documentarsi. parliamo di: quanti soldi si sta facendo la mafia con la marijuana!? TANTI

vince50_19

Gio, 16/07/2015 - 13:30

santecaserio55 - Io non le ho dato dello scemo, ma lei fa finta di non intendere.. Del resto ho spiegato bene il mio pensiero ma tant'è: se non intende quel che scrivo non è colpa mia. Da questo desumo, visto che se le va cercando, che c'è gente che fa la fila per tre volte quando il buon Dio distribuisce la stupidità. Lei è uno di questa lunghissima fila e lo ha fatto almeno per 200 volte, per fare essere certo di farne una buona scorta.

precisino54

Gio, 16/07/2015 - 14:55

X danigidi6566- 21:51; ahimè la questione è un po' diversa da quanto nella favola della cicala e della formica; lì la cicala rimase senza cibo con l'approssimarsi dell'inverno, qui una manica di senza cervello vogliono imporre le loro teorie libertarie, mandandoci tutti a fondo imponendo stili di vita e morale distorti. Già oggi vediamo l'effetto di tanti che guidano impasticcati, che ne sarà domani con la liberalizzazione? E nell'ambito medico, e nelle aule di giustizia? Non oso pensare lo sfascio globale a cui andremo incontro!

Tuthankamon

Gio, 16/07/2015 - 16:02

ersilla ... un'emerita cxxxzxta. Non rimestiamo nel torbido. Il caffe' in eccesso puo' innervosire o far male, ma da solo non e' droga. L'alcol E' una droga seppure con modalita' diverse e tempi piu' lunghi. Ora, non ho spazio per elaborare, ma TUTTE le droghe (e non dite il caffe') hanno effetti permanenti fin dalla prima assunzione. Quelle sintetiche poi sono devastanti alla prima assunzione. Lo dice l'OMS e comunque non fatevi illusioni e non fatevi condizionare. Evidentemente ad alcuni va bene che il chirurgo ed altri operatori di servizio pubblico, assumano questa robaccia e gli mettano le mani addosso. Poveri noi! Ora capisco perche' negli scarichi delle grandi citta' si puo' valutare la presenza di alte percentuali di dopati, basta vedere quanti illusi ci sono sulle "droghe leggere" ...

HUMBL3H0P1N10N

Ven, 17/07/2015 - 11:27

@ ilmagodioz: Occhio a considerare ignorante chi la pensa diversamente da lei, o a risentirne sarà come sempre il libero pensiero e la “democrazia” tanto cara all’attuale latente dittatura. Qui si esprimono opinioni, e si rispettano senza etichettare la gente, dato che non tutti ritengono necessario scaricare nel water valori che considerano sacrosanti soltanto perché il calendario avanza. Chi si erge ad informato in questo preciso caso concentrandosi sulla criminalità organizzata ( il cui business è MOLTO cambiato, rispetto agli introiti da pezzenti sulla marjuana) non si sofferma alla radice, ossia: proporre che lo Stato legalizzi e guadagni dall' uso di droghe finanziando percorsi di recupero significa rendere socialmente accettate e condivisibili attività che creano danni enormi alla persona e alla società.

HUMBL3H0P1N10N

Ven, 17/07/2015 - 13:51

@ ilmagodioz: Inoltre con la legalizzazione si avvantaggerebbero le lobby multinazionali del tabacco. Si ritiene informato? Sa Cosa è successo negli Stati Uniti? l'attuale legalizzazione della cannabis è stato uno dei fattori di sostegno alla borsa di New York. Guarda un pò? Così stanno pensando di fare da noi. Dulcis in fundo...Dopo questa esposizione chiara, fedele e sommaria dei fatti dovrebbe esserle chiaro che i proventi della marjuana piuttosto che favorire le casse del suo Stato, sta semplicemente passando il testimone dalla criminalità nostrana "in nero", a quella "legalizzata" delle superpotenze lobbiste mondiali.

irip-store-center

Dom, 19/07/2015 - 00:30

@ Tuthankamon: Ciao, mi sento libero di dirti che hai espresso un commento ignorante, che non conosci realmente l'oggetto di cui si parla. La parola DROGA è una questione instabile, oggi la droga è questa, domani questa diventa medicina, dopo domani torna droga... è una questione molto complessa. l'alcol e la nicotina creano danni molto maggiori rispetto alla marjuana, però essendo monopolizzato dallo stato, allo stato stesso non interessa se ti viene il cancro oppure ti scoppia il fegato. E' droga anche la morfina, però ci sono rari casi di malati che ne devono fare uso...

irip-store-center

Dom, 19/07/2015 - 00:33

@vince50_19: non mi parlare di lavorare con la mente fresca, non centra nulla, qui si tratta di responsabilità, conosco un chirurgo in pensione amico di mio padre, ha 78anni e fuma hashish e marjuana tutti i giorni, 5-6canne circa al giorno. ha oltre 45anni di esperienza alle spalle come chirurgo e non hai mai commesso errori ! SAI PERCHE' ?? si è responsabili o deficenti anche senza fumare! una persona responsabile come lui, prendendo sempre in considerazione il suo lavoro, non ha mai fumato prima di recarsi in clinica, sempre e solo dopo il suo operato.

irip-store-center

Dom, 19/07/2015 - 00:35

@GIANCAGIO: ma tu sei il più fuori di tutti !! scusa un attimo, non hai mai preso un aspirina per il mal di testa? scommetto varie, rispondimi, perchè non ti sei accettato per com'eri? Prendi mai il caffè al mattino ?? Caffeina per svegliarsi un pò, perchè non ti accetti per come sei?

irip-store-center

Dom, 19/07/2015 - 00:42

@stenos rincogliniti per le canne? ... Ti spiego, io soffro di ipertensione,la mia temperatura corporea standard è 37,7° e non ho la febbre, sono così, soffro ansia, attacchi di panico spesso, e non lo dico per trovare scuse o giustificazioni, è tutto verissimo. Io fumo 1 canna al mattino appena svegliato, 1 dopo pranzo, 2-3 canne la sera dopo aver lavorato tutto il giorno, dopo aver cenato in famiglia, mi fumo una canna. Tu dopo aver cenato, ti rinchiudi in te stesso coi tuoi problemi, arrivare o meno a fine mese. HO 27 ANNI e ho cominciato a 14ANNI (questo è sbagliato ero troppo piccolo) bè ti posso dire che fino ai miei 14-15anni, il medico mi prescriveva psicofarmaci, ero sempre bianco, scavato, occhiaie, assonato, sempre stanco con gli occhi rossi. ormai sono 12-13anni che sono esteticamente normale e non prendo psicofarmaci grazie alla cannabis

Tuthankamon

Mar, 21/07/2015 - 09:58

irip-store-center ... caro, ignorante (e supponente) sarai tu a vedere tutti i tuoi commenti. In ogni caso sei un perfetto esemplare per sostenere, come qualcuno fa notare, i radical-qualcosa che vogliono che non si fumi se non nei posti designati perche' fa male, poi approvano le canne. Lasciami essere perplesso.

EDR

Mar, 04/08/2015 - 11:28

Appresa la notizia della presentazione del DDL alla Camera, con 248 firmatari di tutti i partiti (eccezion fatta per i cerebrolesi di Salvini)ho stappato una bottiglia di Ferrari. Alla "facciaccia" di chi razzola nel fango dell'ignoranza, della ipocrisia e del falso perbenismo.