Parte domani la corsa al bonus nido

Roma - È una goccia nel mare (delle spese), ma meglio che niente. Da domani si potrà richiedere il bonus per pagare la retta dell'asilo nido. Si tratta di mille euro, pagati in undici rate mensili da 91 euro a chi ha iscritto al nido un figlio nato a partire dal primo gennaio 2016. Il bonus può essere richiesto anche per pagare l'assistenza a casa a bimbi affetti da gravi patologie croniche. Possono far domanda residenti in Italia con cittadinanza italiana o comunitaria, e extracomunitari con permesso di soggiorno di lungo periodo o una delle carte di soggiorno per familiari extracomunitari e anche rifugiati politico riconosciuti. Va richiesto on line sul sito dell'Inps, ai numeri 803.164 (gratis) o 06164.164 per i cellulari (a pagamento), o a un patronato. Non c'è limite di reddito, ma attenzione ai tempi: le risorse sono limitate e a chi arriva tardi può restare all'asciutto. La corsa parte domani alle 10.

Commenti

TitoPullo

Dom, 16/07/2017 - 15:23

Ulteriore squallido esempio di mancia elettorale con in aggiunta la corsa a chi arriva prima ed includendo "urbi et orbi" !!! Indecente esibizione di spartizione di miseria tipica cultura "sinistrese" che non sapendo produrre ricchezza si abbandona alla piu' becera demagogia!!! Ma per quanto tempo dobbiamo sopportare questi incapaci ??? Questo governicchio in quanto ad insipienza fa ombra al tristemente famoso Governo Badoglio di storica memoria!! Mai si é visto un tale livello di assoluta nullita !!! A CASAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA !!!