Passera contro tutti: no a sinistra e populismi

Attacchi al premier, alla Lega e a Forza Italia. E strizza l'occhio ai Popolari di Mauro

Roma - La data per trasformare in partito la sua «Italia Unica» Corrado Passera l'aveva scelta da due mesi. Il caso ha voluto che coincidesse con l'elezione del nuovo capo dello Stato (cui, ovviamente, ha promesso sostegno). Il percorso era tracciato da tempo, infatti, e ieri l'ex amministratore delegato di Intesa Sanpaolo non ha fatto che portarlo a termine celebrando 2.800 tesserati e 150 sezioni (le «porte» di Italia Unica). «Saremo l'alternativa credibile alla sinistra e ai populismi, che si ispira ai valori popolari e liberali», ha detto proponendosi come «un'offerta politica nuova».

Passera, insomma, vuole essere l'anti-Renzi e al premier ha riservato una bella stoccata. Il presidente del Consiglio, ha affermato, «viene da una buona scuola di potere e lo usa in modo spregiudicato», inoltre «spaccia per storica una rottamazione che si è rivelata poco più di una sostituzione di gruppo di potere». Non meno tenero è stato nei confronti di Silvio Berlusconi in quanto «ha cercato compromessi al ribasso con Renzi e s'è fidato anche lui dello “stai sereno Silvio“» attuando così «un tradimento inescusabile di milioni di persone». Bordate anche contro la Lega: Salvini «dondola come un pendolo tra Tsipras e Le Pen».

Ma cosa vuole veramente il Corrado Passera neopresidente di Italia Unica? Di sicuro ha tagliato i fili (pur assumendosene le responsabilità) con il suo passato di ministro del governo Monti e di sicuro ambisce a rappresentare «una maggioranza di cittadini che, più che silenziosa si sente silenziata, perché non ritrova i propri valori in nessuna delle formazioni politiche esistenti». Ecco perché assieme all'avvocato Luca Bolognini e all'economista Riccardo Puglisi è stato messo a punto un interessante programma politico di stampo liberale e popolare. I capisaldi sono il dimezzamento dell'Ires sulle imprese, la possibilità di ottenere la restituzione del 50% dell'Iva sui consumi quando si paga con carte di credito o di debito, l'abolizione di redditometro e studi di settore e, soprattutto, un bonus di 5mila euro per i nuovi nati fino al quinto anno di età (previsti anche mille euro al mese per gli anziani non autosufficienti e a basso reddito). Queste proposte dovrebbero essere finanziate con un taglio della spesa pubblica che non è stato ancora dettagliato tranne che per l'abolizione delle Regioni e l'uscita dello stato dall'economia. Italia Unica, inoltre, è contraria all'accoglienza di nuovi immigrati «perché la situazione è ormai insostenibile». Contro la criminalità «tolleranza zero».

Un po' paradossale, forse, proporre un programma di centrodestra nel giorno più difficile per lo schieramento alternativo alla sinistra. Ma tant'è. I Popolari di Mario Mauro guardano a Passera con simpatia. L'intendenza seguirà.

Annunci

Altri articoli
Commenti
Ritratto di stenos

stenos

Dom, 01/02/2015 - 09:24

Bravissimo. Le sue capacità di governo le abbiamo già viste con il golpista monti. Sicuramente farà il pieno di voti, la gente si ucciderà pur di votarlo.

Gianfranco Rebesani

Dom, 01/02/2015 - 09:32

Tanto di cappello al Corrado Passera banchiere e quant'altro. Infatti chi si afferma a certi livelli cxxxxxo non è. In politica le cose stanno diversamente e Passera se ne accorgerà. Certamente chi lo sostiene ha le spalle robuste, anche finanziariamente, ma probabilmente non sa (sanno) navigare nel mare della politica. Il ragionamento politico di Passera potrebbe non fare una grinza, ma nella realtà, alle prossime elezioni, se si presenterà, farà concorrenza a NCD, ovvero lotterà per "strapparsi" a vicenda uno zero virgola che possa permettere di varcare la soglia del 3% e con questa percentuale non riformi nemmeno il regolamento del condominio Italia, non dello Stato. De profundis...

Ritratto di pinox

pinox

Dom, 01/02/2015 - 09:49

ministro di punta del governo monti: hanno salvato l'italia facendo aumentare del 6% la disoccupazione, raddoppiato le tasse sulle case, il 20% in piu' del debito pubblico, e hanno creato una nuova categoria che si colloca tra lavoratori e pensionati, gli esodati. votatelo!!!!

Klotz1960

Dom, 01/02/2015 - 09:51

Contro tutti, meno Bruxelles. Aspettiamo nuovi umili appunti su congelamento dei conti bancari, tassazione dei saldi, mancato rimborso dei bot, patrimoniali infami, etc, da portare trionfante ai padroni di Bruxelles.

macchiapam

Dom, 01/02/2015 - 09:57

Passera? Davvero non ce n'era bisogno, così come non ce n'è di Della Valle. Tornate, signori, al vostro mestiere, che sapete far bene. La politica è un'altra cosa, Berlusconi insegna.

Kerenkeren

Dom, 01/02/2015 - 10:32

Finalmente una buona notizia: ancora un'altro partito,mancava proprio, peraltro fondato dal solito inquisito che ha pensato di colmare un vuoto nell' elenco esiguo dei partiti già esistenti .Grazie Corrado perché proponi misure che sanno di specchietto per le allodole.P.S. bello e,nuovo,il look in camicia ,non ci aveva ancora pensato nessuno.BRAVO !!!!!

scimmietta

Dom, 01/02/2015 - 10:33

Unico ministro del governo Monti a prtire col piede giusto: "Progect Financing e Riforma della giustizia" per rilanciare l'economia, le uniche ricette serie e indispensabili... è stato subito azzoppato e messo in un angolo. Speriamo che tanti italiani di buon senso ora lo seguano e lo sostangano. Il resto sono solo chiacchere e fuffa.

LANZI MAURIZIO ...

Dom, 01/02/2015 - 10:34

CI MANCAVA PASSERA, UN ALTRO DUE DI PICCHE CHE SCENDE IN POLITICA.

scimmietta

Dom, 01/02/2015 - 10:36

x Gianfranco Rebesani: ... se gli "altri" non dico avessero fatto meglio, ma se almeno avessoro qualche proposta seria e concreta che andasse oltre le chiacchere ...

moshe

Dom, 01/02/2015 - 11:48

Dopo le schifezze sue e del governo nel quale razzolava, ha ancora il coraggio di mostrarsi in pubblico!

ferry1

Dom, 01/02/2015 - 11:51

Uomo della finanza e convinto Europeista dell'austerity naturalmente di quella altrui,nemico del ceto medio a cui medita di togliere immobili con assurde tasse e beni mobiliari con i giochini finanziari di cui è esperto.La dimostrazione è il sostegno al governo Monti di cui era ministro.AUGURI!!!

Ritratto di emmepi1

emmepi1

Dom, 01/02/2015 - 12:23

toh un'altro salvatore della Patria! ma mi faccia il piacere .......

giottin

Dom, 01/02/2015 - 12:26

Speriamo si unisca all'altro socio in affari certo delleballe e siamo a posto !! Buffone pure questo.

antes1

Dom, 01/02/2015 - 12:48

Dove è passato questo ha lasciato solo macerie. Ha licenziato migliaia di lavoratori. Ha distrutto quel che restava della gloriosa Banca Commerciale Italiana. Vuole ora rovinare quel che resta dell'Italia così come ha fatto con la Comit?

Miraldo

Dom, 01/02/2015 - 12:56

Ecco un altro grande ciarlatano al pari di Renzi e Grillo.

agosvac

Dom, 01/02/2015 - 14:15

Poverino, magari ci crede a quello che dice! Peccato che quando è stato ministro del Governo monti ha fatto tutto tranne che agire e proporre. E dire che dovrebbe avere il buonsenso di tenere presente il flop che ha fatto monti alle ultime elezioni. Un altro partitino dello 0, qualcosa%.

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Dom, 01/02/2015 - 14:20

Certe avventure politiche sembrano essere sbavature della nostra “strana” democrazia: chi non trova una poltrona da qualche parte diventa falegname e se la costruisce. E’ un comportamento che sorprende e fa sospettare che qualche “beneficio” - ben nascosto - alla fine ci deve essere!

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Dom, 01/02/2015 - 15:08

Perenne espressione facciale di chi " mo te pijo per c..." Quei pochissimissimissimi voti che potrebbe prendere potrebbero arrivare dall'omaggio ad uno dei soggetti più amati dagli italiani, per l'appunto la passera!

Ritratto di nonmollare

nonmollare

Dom, 01/02/2015 - 15:19

Sxxxxxo...vai a riprendere i 2 Maro' invece di spendere soldi nel NULLA!!!!

angelomaria

Dom, 01/02/2015 - 16:04

LUI IN QUANTI SCANDALI INCLUSO IL BANCO SIENA E'INDAGAGATO PROPRIO DAL SIGNORE DELLE TRUFFE NON HA NIENTE DA DIREE!!!!CORROTTO VERGOGNATI E STAI ZITTO OGNI VOLTA CHE PARLI IL DEBITO CRESCE BUONA GIORNATA E BUON FINESETTTIMANA A VOI CARI LETTORI E DIREZIIONE!!!

Ritratto di mambo

mambo

Dom, 01/02/2015 - 16:37

che paese l'Italia. Solo qui un parassita come Passera ha il coraggio di parlare. Un altro Montezemolo che ha fatto solo danni nella società che gli hanno affidato e pretende di essere ascoltato.

Ritratto di mambo

mambo

Dom, 01/02/2015 - 16:41

di buono questo qui ha solo il nome!