Quel patto scellerato con l'India tradisce i marò e il nostro Paese

L'ex ministro degli Esteri: l'idea di chiedere scusa e ammettere le colpe ci dà torto su tutto e umilia i soldati

Le notizie che pervengono da New Delhi significherebbero abdicare ancora una volta alla nostra sovranità. Ma chi è che le pensa? «Sottomissione e processo per conto Modi». Senza alcuno straccio di prova a carico, anzi con tutte le prove a discarico (come dimostrato da Tony Capuozzo e da Fernando Termentini), gestiamo la cosa come alcuni Paesi fanno con i terroristi di Boko Haram o dell'Isis:pagare per riavere gli ostaggi. Con i soldi degli italiani, non con i soldi personali di quanti sono stati responsabili di questo disastro.Renzi pensa che la sicurezza del Paese,o i suoi problemi,come l'immigrazione, si risolvono sempre e soltanto mettendo le mani nelle nostre tasche?

Ma c'è ben di peggio: facciamo le scuse a chi ci ha preso gli ostaggi con un trucco e facciamo le scuse NOI per averli LORO presi!! QUINDI, riconosciamo formalmente e nella sostanza, oltre che con il pagamento risarcitorio, che :

1) Il fatto è avvenuto come lo descrivono SENZA PROVE gli indiani;

2) I Marò ne sono coinvolti;

3) L'Italia, e non l'India, è la parte offesa; ignorando -questo sì è un fatto -il «sequestro» dei Marò in acque internazionali; la persecuzione e gli oltraggi nei confronti di due esponenti delle nostre Forze armate per tre anni; la violazione gravissima della Convenzione di Vienna bloccando a metà marzo 2013 l'ambasciatore Mancini,con proteste durissime della stessa Ue oltre che italiane ma senza mai alcuna «soddisfazione» né scuse formali da parte indiana;

4) La legittimità del comportamento indiano e quindi della sua pretesa di giurisdizione su una nostra nave in acque internazionali;

5) La conferma della «potestas iudicandi» dell'India, delegata per gentile concessione all'Italia NON perché l'India riconosca all'Italia piena e indiscussa potestà di giudicare come prevede l'Unclos e il Diritto Internazionale; bensì perché l'India ci «concede» eccezionalmente tale potestà, che conferma esserle invece propria in via generale.

6) Una «concessione» da parte di una Potenza Mondiale-l'India- nei confronti di un Paese marginale e subaltern o, l'Italia. Come infatti dimostriamo sempre più di essere, trovando nei «soldi»l' unico modo di gestire controversie e crisi internazionali.

Una proposta, se confermata, che affonda ancor più la credibilità internazionale del nostro Paese, proprio nel momento in cui -leggiamo ad esempio l'articolo eloquente sul Financial Times di ieri; i sondaggi Demos sulla corruzione-vi sono crescenti dubbi a livello internazionale sul concreto impegno del Governo nel lottare contro la corruzione e contro fenomeni tipo Buzzi o Er Cecato.La «soluzione dei soldi»pare essere l'unica a poter essere partorita dalle menti dei nostri governanti, che evidentemente sono convinti che tutto si vende e tutto si compra, persino due uomini con le stellette, e che il Diritto -che né Letta né Renzi hanno mai veramente invocato con una procedura Unclos-sia del tutto inutile.

Commenti
Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 24/12/2014 - 11:31

Pare che il Vaffan-De-Mistura voglia partecipare ai comizi di Grillo.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Mer, 24/12/2014 - 14:44

Siamo un popolo di calabraghe che elegge di calabraghe....

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 24/12/2014 - 14:57

vien da piangere, a vedere come due persone che fanno il loro dovere per la patria, vengano sputtanati per colpa di un governo di incapaci, di dilettanti, di inetti, inabili di cervello, e questi favoriti da 20 milioni di poveri di cervello che hanno votato per la sinistra in cambio di qualche spicciolo di euro.... infamia e ipocrisia! viva il battaglione san marco!!!

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Mer, 24/12/2014 - 14:59

..UNO SCHIFO ..!! mi vergogno di essere un italiano .....POVERA ITALIA

unosolo

Mer, 24/12/2014 - 15:03

solo figuracce , anche questo anno sono lontani dal tornare in ITALIA , giungano a LORO e ai Familiari tutti i migliori auguri di una celere svolta ufficiale che li riporti a casa scagionati non barattati .

Ritratto di Flex

Flex

Mer, 24/12/2014 - 15:08

Perchè non scambiano i due Marò con quattro ministri dell'epoca dei fatti assumendosi la responsabilità dell'accaduto.

Mario-64

Mer, 24/12/2014 - 15:10

L'India non e' una potenza mondiale , ma lo sara' probabilmente fra 20-30 anni. L'Italia non e' un paese marginale , ma i suoi governanti si comportano come se lo fosse. Questo e' il punto. L'India e' un paese del terzo mondo che vuol mostrare i muscoli , e per far questo se ne frega di leggi e regolamenti internazionali. Oltretutto deve accontentare un miliardo e passa di persone stanche di guardare i bianchi dal basso in alto. E il resto del mondo se ne strafrega dei nostri maro' , interessato semmai a farci litigare con l'India per soffiarci i contratti. Ci siamo ficcati nel peggior ginepraio possibile...

magnum357

Mer, 24/12/2014 - 15:28

Già, risolvere a spese dei Marò che tra l'altro non sono i responsabili come i periti di parte hanno già dimostrato mentre gli Indiani si ostinano ad affermare che i fucili in dotazione ai due fucilieri potessero sparare anche pallottole di calibro diverso !!!! VERGOGNA DI MINISTRI !!!!!

amedeov

Mer, 24/12/2014 - 15:29

Ma quando l'ITALIA avrà un governo con le PALLE? Aridatece er Puzzone

nino47

Mer, 24/12/2014 - 15:33

Inutile fare gli orgogliosi quando si è delle merde! Chiediamo scusa e chiudiamo questa buffonata!!!!!!!!!

marcelletto36

Mer, 24/12/2014 - 15:38

E' uno schifo solamente arrivare a pensare di poter transare la questione Marò in questi termini.Solamente delle menti aduse al meretricio ed alla prostituzione potrebbero accettare un patto scellerato di questa portata. Non mi sembra neppure il caso di citare esempi storici di orgoglio nazionale quali le Termopili per gli Spartani.ma scendere così in basso significherebbe sottoporsi alle più avvilenti e disonorevoli forche caudine della storia Monidiale.Ma che razza di merde ci comandano ???

pbartolini

Mer, 24/12/2014 - 15:39

Poi (a storia terminata)non ci dimentichiamo di chiedere scusa ai due Maro,oltre un grande vaf@@@ à chi decise di far entrare la nave in acque indiane ed attraccare...senza di questo non saremmo à parlare di questa umiliante storia.

marcelletto36

Mer, 24/12/2014 - 15:49

Ma dico io,perchè quelle mezze calzette di Renzi ed Alfano non citano l'INDIA di fronte alla Corte Internazionale dell'AIA chiedendo fior di milioni di danni materiali e morali e per il sequestro di persona nei confronti dei nostri Marò ??? Svegliamo queste pappe molle ,palloni gonfianti che si atteggiano a statisti e governanti ma non sarebbero degni neppure di fare gli sguatteri in una casa di tolleranza ... Un sussulto d'orgoglio nazionale è una cosa così distante dal loro sentirsi Italiani..???

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Mer, 24/12/2014 - 15:51

Chiaro dall'inizio che lo scopo finale fosse la richiesta di un riscatto economico. Ormai l'Italia da molte parti viene considerata un bancomat da sfruttare alla prima occasione. Quello che è incomprensibile è che il governo Monti, voluto dalle lobby europee per scalzare l'indesiderato SB, non abbia capito il giochetto e di fatto ha venduto i due militari dopo che erano rientrati in Italia. I nostri rappresentanti, compresi gli attuali politici, si cagano sempre addosso per timore di fare brutta figura xché non hanno senso dello stato ma solo fame di potere.

mariolino50

Mer, 24/12/2014 - 15:51

Mario-64 L'India è attualmente una discreta potenza, una delle poche ad avere la BOMBA, a noi vietata ad esempio, in base al trattato di pace. La faccenda non doveva nemmeno nascere, la nave non doveva tornare indietro ma fare come gli altri, avanti a tutta forza incontro alle nostre navi militari, e non far catturare dalla polizia indiana nostri militari, non credo che se erano in alto mare avrebbero attaccato la nave. Ormai è tardi e da tempo, se poi chiediamo pure scusa non avendo fatto niente, una bella figura davvero.

Roberto.C.

Mer, 24/12/2014 - 16:00

@mortimermouse : Non credo che i 20 Mio. che hanno votato SOLO per il parlamento europeo siano d’accordo su come il problema”Marò” sia stato gestito dai governi NON VOTATI ma bensì instaurati da un personaggio che fà schifo solo a dargli un nome. Questo CALAR DI BRAGHE che si accinge a fare questo pseudo governo è un ignobile atto che non solo colpisce e condanna i 2 MARO’ ma infanga ulteriolmente la dignità del popolo Italiano.

marcomasiero

Mer, 24/12/2014 - 16:01

POLITICI DI M***A VI MERITATE L' AMMUTINAMENTO E LA RIBELLIONE DI CHI IN UNIFORME SERVE LA BANDIERA E NON I VOSTRI PORCI COMODI !!!

Roberto.C.

Mer, 24/12/2014 - 16:20

Nell'intervento in TV il grande traditore sul colle ha mostrato emozione per il Capitano Samantha ma, assolutamente niente per i due Marò! Che peste lo colga!!!!!!

Ritratto di Svevus

Svevus

Mer, 24/12/2014 - 16:27

E gli stra-pagati sburrocrati dell' eurozona seduti a bruscelles cosa hanno fatto in questo caso ? cosa hanno fatto per meritare i loro lauti emolumenti e le loro lautissime pensioni ?

francesconeglia

Mer, 24/12/2014 - 16:34

Grande Onore al Battaglione San Marco e ai nostri due fucilieri che per colpa dei governi, italiano e indiano, hanno già dovuto scontare tre anni di prigionia, che definire assurdi è solo un eufemismo. Tutto il resto lo evidenzia benissimo il dott. Giulio Terzi di Sant'Agata che di certo non scadrebbe nello scurrile menzionando oltre i già citati Letta e Renzi, anche le altre nullità come Monti, Bonino e Napolitano. Ma la gente si chiede a cosa servono sti politici che non "capiscono" diciamo così, i pesci in faccia che l'Italia e tutti gli italiani si prendono per la loro dolosa incapacità? Ma perchè stanno lì? Ma chi ce li ha messi? L'attività politica DIVENTA carriera se sei capace, chi vuole governare deve essere una persona corretta, e se non lo è, è un delinquente.

agronauta

Mer, 24/12/2014 - 16:40

Dovrebbe chiedere scusa all'Italia e ai militari tutta la "catena di comando", a cominciare da Monti, che ha "infilato" i due fucilieri in questa umiliante situazione. Altro che scuse all'India, che, se avesse le prove della colpevolezza, avrebbe già giudicato e condannato i due.

doris39

Mer, 24/12/2014 - 16:42

http://www.difesaonline.it/index.php/it/22-notizie/editoriale/612-i-due-maro-serve-chiarezza-ed-incisivita E' un articolo scritto da Fernando Termentini che fa un po' di chiarezza su questa assurda vicenda dei marò ,la cui soluzione è stata ed è nelle mani di incompetenti e menefreghisti

Romolo48

Mer, 24/12/2014 - 17:03

diamogli Monti, Boldrini, Kienge e qualche altro in cambio.

Romolo48

Mer, 24/12/2014 - 17:04

i vari Andrexxxxx, xgerico e la banda sinistri in genere, cosa ne pensano?

gpl_srl@yahoo.it

Mer, 24/12/2014 - 17:38

non umilia i soldati: umilia ciascuno di noi q

gpl_srl@yahoo.it

Mer, 24/12/2014 - 17:42

Abbiamo a che fare con dei pezzenti che dall' alto della loro arrogante ignoranza stanno calpestando tutte le leggi umane: impossibile quindi ottenere la ragione che ci spetta di diritto.

Nonmimandanessuno

Mer, 24/12/2014 - 18:07

Aggiungo che, la figura di mxxxa (per restare in tema) non la faremo noi cittadini con la schiena dritta, ma quei lestofanti, incapaci, corrotti e succubi, quando non anche venduti allo straniero, che hanno impedito fin da subito, ma pure dopo, di avviare quelle procedure internazionali atte allo scopo, e non hanno ritirato tutti, ripeto tutti, i nostri militari dai teatri di guerra "umanitaria col cxxxo" e dalle navi mercantili. Tutto il mondo civile ormai sa la verità dei fatti. E chi non lo sa, o è uno scemo sesquipedale, o un corrotto alibro paga.

aaantonio5555

Mer, 24/12/2014 - 18:11

I figli dei pescatori avranno mai un padre per Natale ??? Non mi risulta che i morti tornano.

senzasperanza

Mer, 24/12/2014 - 18:11

siamo un paese di calabraghe,ma chiedere scusa ad un paese senza onore mi sebra troppo anche per noi.Comunque l"india ha sempre cercato

Ritratto di PICONE43

PICONE43

Mer, 24/12/2014 - 18:16

I vetero cattocomunisti del pd continuano nella distruzione sistematica del Paese, iniziata con il bastardo togliatti oltre quarant'anni fà! Che vi spettate da questi lestofanti e rubagalline delle COOP!

Ritratto di PICONE43

PICONE43

Mer, 24/12/2014 - 18:19

VIVA il Battaglione San Marco e tutti i Militari delle Forze Armate! Gli unici che difenderanno per sempre l'Italia! ABBASSO IL PARTITO DI BASTARDI PIDIESSINO!

Ritratto di Soccorsi

Soccorsi

Mer, 24/12/2014 - 18:36

Queste cose accadono quando in una politica presa in maniera troppo superficiale se non demenziale vengono assegnate posizioni di grande responsabilità a dei dilettanti o meglio a degli incapaci. Povera Italia!!

Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Mer, 24/12/2014 - 19:33

SE SONO COLPEVOLI SI AMMETTE, SENNO' CHE SI ATTACCHINO. ALLE FAMIGLIE GIà VERSATI 300MILA EURO NOSTRI, QUINDI SI è AMMESSA, FORSE SBAGLIANDO, LA COLPA. SE SI SCOPRE CHE HANNO SPARATO DAVVERO A PANE E ACQUA PER TUTTA LA VITA E RIMBORSO FINO ALL'ULTIMO CENTESIMO, ANCHE DEI I VIAGGI SPECIALI PER LORO PER LE FAMIGLIE, GLI ZII ED I CANI

killkoms

Mer, 24/12/2014 - 19:37

@mariolino 50,l'Italia non ha la bomba atomica ma NON perchè ce la proibisce il trattato di pace (le cui clausole peraltro sono decadute e tra le altre ci proibivano persino le motosiluranti!tanto è vero che quelle sopravvissute alla guerra furono classificate come "motovedette"!) ma perchè NON l'hanno voluta i politicanti che hanno guidato l'Italia nel dopoguerra,su pressione dei comunisti "de noantri",che parteggiavano apertamente per l'urss!basti pensare che in piena "guerra fredda" siamo arrivati ad "ospitare" qualche migliaiomdi ordigni atomici;americani si,ma col sistema della "doppia chiave"!cioè,che per il loro imoiego era necessario il nostro consenso mediante 2 diversi codici di attivazione!

giosafat

Mer, 24/12/2014 - 20:30

@flex...lei è troppo buono; io per i due marò darei in cambio tutti i politici, sottopolitici, portaborse, amici e benefiaciari vari, destra/sinistra nessuno escluso, che hanno fatto dell'Italia il loro personale postribolo. Disonorare i due marò è solo atto da vigliacchi, un atto, ricordando Fantozzi, da "merdacce".

mailord

Gio, 25/12/2014 - 01:41

Ma daaaaaaaaaaaaaai non è vero che erano in acque internazionali. Se non la finiamo di dire queste fesserie faremo per sempre il loro male e rimarranno in India per sempre. Forse Renzi si è reso conto di questo. Che purtroppo sono stati tratti in inganno da qualcosa e hanno sparato in modo un po' superficiale. Ma la colpa non è certo loro ma di quella legge del cxxxo che istituisce dei pubblici ufficiali a bordo di navi private senza essere riconosciuto dal diritto internazionale. I Marò per quella legge assurda hanno già pagato abbastanza, ora è giusto che paghi lo stato per riportarli a casa.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 25/12/2014 - 03:12

Stanno facendo fare al nostro paese la figura di una nazione guidata da vermi senza spina dorsale disposti a qualsiasi bassezza pur di raggiungere un risultato. CI SI MERAVIGLIA SE POI LA MAFIA RIESCE A PENETRARE NEI GANGLI DELLA VITA POLITICA?

Ritratto di magicmirror

magicmirror

Gio, 25/12/2014 - 08:24

qualche prova ce l'hanno di sicuro. in india non sono mica come a tanti piace immaginarli.

nino47

Gio, 25/12/2014 - 09:05

@marcelletto36: Lei probabilmente è uno di quelli che gridano "armiamoci e partite", comodamente seduto a digitare Peana sulla tastiera a spese di altri...il paragone poi degli spartani con gli italiani mi sembra proprio la bufala natalizia!!la prendo come un alleggerimento dell'atmosfera!!

Maura S.

Gio, 25/12/2014 - 09:08

Un paese che investe nella bomba atomica e lascia la sua gente morire per strada nella sporcizia. Un paese che ancora si divide in caste....... grande paese! Che figura per il nostro governo (di m...a !) Che figura per il president che si sente un monarca indiscusso! Povera Italia mia.

Georgelss

Gio, 25/12/2014 - 09:17

Terzi di S.Agata ha ragione. Ma io mi unisco a nino47:Governo e pd infami a parte,un popolo che lascia invadere il proprio paese dalla feccia del mondo senza reagire e'un popolo che questo merita(e pure il governo di merda che cha).

Aleramo

Gio, 25/12/2014 - 09:21

Parole sacrosante, se finora i nostri governi sono stati inetti, con questo passo diventerebbero anche irresponsabili. L'Italia e i Marò non hanno niente di cui scusarsi!

sdicesare

Gio, 25/12/2014 - 09:24

Bravo Terzi. Ad averne un ministro degli esteri come Lui. Che infatti si e' dimesso per non stare in mezzo ai buffoni. Questa storia di pagare e' da paese da operetta. Questi imbelli che stanno al governo, oltre a svendere economicamente il paese alla ue ed alle multinazionali, adesso stanno svendendo anche la dignità di un intero popolo. Ma cosa ci si poteva aspettare dai piddini, loro il concetto di patria, di popolo e di paese non l'hanno mai avuto. E l'incredibile e' che alle europee il 40% dei votanti li hanno votati. Basta spendere 80 euro....

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 25/12/2014 - 09:34

inoltre, le scuse e los dineros li diamo prima della liberazione??? allora saremmo dei grandi idioti, il governo e' staccato dalla magistratura..prima liberino i due maro' COME MINIMO, se no devo prendere atto..aime' di essere nato in un paese di imbec...lli..

guerrinofe

Gio, 25/12/2014 - 09:35

Ma i nostri dirigenti sono propprio fessi! NON vedono che questo è un trabocchetto grosso e vecchio come il mondo! SE AMMETTONO DI AVERE TORTO SU TUTTA LA LINEA si autoprocessano e NON TORNERANNO MAI PIU IN ITALIA. roba da matti.

M_TRM

Gio, 25/12/2014 - 09:39

Di che stupirsi? Un popolo di furbetti opportunisti ha generato un sistema ed uno stato fondato sulla e mantenuto dalla corruzione. Un tale sistema non può che barcamenarsi con l'unico strumento che padroneggia e in cui è maestro: la marchetta. Con l'aggravante che quando si ha la fama di puttane, il prossimo ti tratta come tale. In questo caso abbiamo trovato il pappa che ha rapito la mignotta (il nostro paese, non certo i suoi rappresentanti migliori!) fuori dai propri confini e ora pretende soldi. Che vergogna, stanno trattandoci come prostitute, non abbiamo un briciolo di orgoglio né di dignità. Solo i marò potrebbero salvarci, SAN MARCO E COL MOSCHIN AL GOVERNO!

rasna

Gio, 25/12/2014 - 10:06

Vergognoso. Ogni altro commento è superfluo

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 25/12/2014 - 10:29

Conferma che la maggioranza degli italiani non appartiene ad un popolo, non ha dignità, e' vigliacca e traditrice. I politici sono i più luridi del pianeta. E I militari si dovrebbero dimettere in massa.

fafner

Gio, 25/12/2014 - 10:41

Il primo responsabile della miserevole vicenda è colui che decise o impose di decidere di far tornare indietro la nave ; seguono poi via via i vari governanti non eletti dal popolo ma catapultati al timone così , d'amblé e qualcun altro esperto o sedicente o presunto tale di rapporti internazionali . Non do vrebbe esere difficile individuarli tutti quanti e far pagare a loro il riscatto anzichè al popolo SOVRANO che di sovranità non ha proprio un bel nulla . Per stratosferico che possa essere quei signori non rimerrebbero comunque in braghe di tela come meriterebbero .

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Gio, 25/12/2014 - 11:07

Un sentito Buon Natale... ma non a quei Politici lontani col cuore di pietra, specialmente a Napolitano di cui io e nessuno del Popolo Italiano l'abbia votato a cui spero per loro passino brutte feste come a tutti coloro che hanno commesso che commilitoni restino Nazione senza familiari. Per cchisti Politici e non spero che la Gdf gli fanno una visita di verifica redditi, visto che un Militare con paga da fame lavora anche nei festivi e, a cchisti non gli bastatanto mai, ma vedere Napoli o la Città Eterna coinvolti in attività mafiosa con Servizi zero: per fortuna che li chiamano Onerevoli!A tutti belli o brutti, poveri o ricchi e veramente Cristiani e, non perchè hanno la toga, un augurio da chi è stato solo nella vita, ma ha un cuore grande che a volte piange di dolore per chi soffre o non ha più i genitori come non li ho avuti io da ragazzo!Auguri di buone feste...e basta la salute. Vincenzo...Alias Il Contadino. Pisticci (Matera) Italia.

ARGO92

Gio, 25/12/2014 - 23:18

ma il DELINQUENTE CON PANNOLONE non muore MAI?

buri

Ven, 26/12/2014 - 10:03

con quel atto il governo ricoieicbosce di fatti ce di fayyo che l'India ha ragione, tutta colpa di Monti che a sup tempo non ga mosso un dito e deo governi che fli sono sicceduri, dvevamo chiedere l'arbitrato internazionale, comunque visto che ci lasciamo soli sia ONU che NATO e UE, lasciamo che si arranfino semza di noi per le missimissioni internazionali e rotoriam uomini e mezzi con un bel risparmio

Raoul Pontalti

Ven, 26/12/2014 - 13:00

Il ministro che si fece scoppiare il caso insieme con quello della difesa e con il premier si riduce a citare articoli giornalistici inconsistenti anziché i rapporti ufficiali fatti da esperti militari e diplomatici? Proprio quel ministro che non seppe cosa fare per gestire diplomaticamente e politicamente la questione? Roba da non credersi...In ogni caso va ricordato che i marò comunque spararono e se in buona fede nei confronti di supposti pirati, poi sbagliarono nel non catturare o soccorrere i "pirati" e poi nel non informare immediatamente, nell'ambito della lotta internazionale alla pirateria, la vicina India che sarebbe potuta intervenire per catturare i presunti pirati. Una chiamata all'India avrebbe evitato ai marò l'incriminazione.

tersicore

Ven, 26/12/2014 - 15:06

Georgelss@ E' proprio così: un popolo che si lascia invadere dai distruttori del suo futuro e artefici del degrado morale e materiale, non solo, ma che li aiuta e li invita a venire, è indegno di sopravvivere. Un popolo che svende la propria dignità per meno di 80 euro, votando il barattiere fiorentino, paladino dell'immigrazione e del degrado, è destinato, non GIUSTAMENTE, ma LOGICAMENTE, a soccombere.

Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Sab, 27/12/2014 - 07:59

ma come è che non si parla mai di quale è intervento al cuore di latorre? Se è uno stent, puo' partire due giorni dopo, se a cuore aperto è un altro discorso. il fatto che tutti i giornali pro maro' dicano sempre solo "intervento al cuore" senza specificare cosa mi fa venire dubbi. In India mica sono scemi...sanno che per lo stent bastano pochi giorni e non si taglia nulla. come chiedere ytre mesi in più perchè hsi deve curare una carie

Ritratto di Soccorsi

Soccorsi

Sab, 27/12/2014 - 11:07

Una serie di gravi conseguenze socioeconomiche, diplomatiche e commerciali di un governo cosidetto tecnico formato ad hoc e composto da un gruppo di illustri, teorici professori e banchieri,alcuni di dubbia competenza che pensavano che a far politica fosse la cosa più semplice di questo mondo. Eppure un veterano con oltre 60 anni di politica attiva alle spalle, come il Presidente della Repubblica, ideatore e architetto di un tale scempio di governo avrebbe dovuto essere in grado di analizzare meglio.