Patto sul Niger, prove d'intesa tra Dibba e Bersani

Le prove di intesa tra bersaniani e Cinque Stelle passano per il Niger. Insieme ieri hanno ottenuto che la Camera torni a riunirsi per votare la missione in Niger. La questione è stata trattata direttamente dai capigruppo di Mdp e SI con Alessandro Di Battista, e l'operazione ha un risvolto tutto politico: Grasso e Bersani, che sperano (contro il parere di D'Alema) di entrare in un governo grillino, hanno individuato Dibba come Quinta Colonna. «Per ora ha perso contro Di Maio - spiega un dirigente Leu - ma punta a tornare in campo se quello fallirà. E mentre Di Maio vuole allearsi con la Lega, lui guarda a noi di sinistra». Tanto che ieri, in una telefonata con Arturo Scotto di SI per siglare l'intesa sul Niger, Dibba ha mostrato grande interesse per l'ideona di Grasso sulle tasse universitarie: «Piace molto alla gente», ha assicurato. Deve aver consultato di nuovo il suo meccanico.