Pd contro la spiaggia "fascista": "Togliere subito la concessione"

Polemica per lo stabilimento di Chioggia che inneggia al Ventennio. Il Pd chiama in causa Minniti: "Servono provvedimenti urgenti". E ne chiedono la chiusura

La sinistra è pronta a far chiudere lo stabilimento Punta Canna di Chioggia. L'hanno già ribatezzata "la spiaggia fascista". E sono pronti a tutto pur di togliere a Gianni Scarpa, 64enne di Mirano, la concessione. "La spiaggia fascista di Chioggia va chiusa e la concessione demaniale revocata, ponendo fine a questa autentica vergogna", ha tuonato il deputato Antonio Misiani che nei prossimi giorni presenterà una interrogazione parlamentare al ministro degli Interni Marco Minniti per "sollecitare provvedimenti urgenti".

Francesco Storace, presidente del Movimento Nazionale, se la ride. E prende in giro il Pd e la sinistra che in queste ore si stanno armando contro lo stabilimento Punta Canna. "Gli antifa, frustrati più che mai, non hanno 'gnente da fà - commenta Storace - non hanno capito, Sala, Repubblica, Boldrinova, che di loro ce ne freghiamo abbastanza. Hanno scoperto una spiaggia a Chioggia. Non sopportano che rendiamo onore ai nostri Caduti". A far infuriare la sinistra sono i cartelli esposti da Scarpa all'interno dello stabilimento. "Zona antidemocratica e a regime - si legge - non rompete i c...". A far scoppiare la poemica è stato un articolo di Repubblica. "Regole: ordine, pulizia, disciplina, severità - scrive il 64enne di Mirano - difendere la proprietà sparando a vista ad altezza d'uomo, se non ti piace me ne frego!". E ancora: "Servizio solo per i clienti... altrimenti manganello sui denti". E poi frasi di Ezra Pound, braccia al cielo e inni fascisti.

"Qui valgono le mie regole", spiega Scarpa raccontando che, in passato, le regole prevedevano il divieto di ingresso ai "bambini e ai buzzurri". Negli ultimi tempi ha deciso di aprire il lido ai bimbi. Tutta la spiaggia è costellata da scritte e immagini del Ventennio, compresa la foto di un bambino che dice: "Nonno Benito, per un'Italia onesta e pulita torna in vita". "Questa vicenda è di una gravità inaudita", tuona il piddì Misiani. Che poi attacca: "L'apologia di fascismo è un reato punito dalla legge. Che questo reato venga sistematicamente commesso su un terreno demaniale è un fatto incredibile ed è sconcertante che tutto questo sia stato tollerato per così tanto tempo, come se la propaganda e la simbologia nazifascista fosse una questione folkloristica". Walter Verini fa eco parlando di "storia incredibile e vergognosa". Questa mattina, come rivela Repubblica, sono già arrivati gli agenti della Digos e della polizia scientifica, inviati dal questore di Venezia, Vito Danilo Gagliardi.

Commenti
Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 10/07/2017 - 09:49

CERTO CHE AL PD NON è MAI PIACITO L'ORDINE E LA DISCIPLINA MA IL CAOS SI COME C'è ORA.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 10/07/2017 - 09:51

nono! questa rimane! semmai la concessione al PD non gliela darà più nessuno, né adesso né nella prossima vita!!

Ritratto di semperfideis

semperfideis

Lun, 10/07/2017 - 09:55

Pagliacci...Rossi alla riscossa....Non hanno niente da fare ???

Giorgio Colomba

Lun, 10/07/2017 - 10:10

O si cancella il reato di apologia del fascismo o lo si estende anche al comunismo.

Ritratto di ursus47

ursus47

Lun, 10/07/2017 - 10:15

Come si può prenotare?

donzaucker

Lun, 10/07/2017 - 10:20

Di buono c'è che vengono ghettizzati tutti i fasci in un unico posto. Così la gente sa che posto evitare o in alternativa dove andare a farsi due risate davanti a gente che ha in testa il mito del ventennio pur essendo nata 20 anni dopo.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Lun, 10/07/2017 - 10:23

Definire questo misto di stupidaggini (sterminio dei tossici, ingresso vietato ai bambini) e di cose di buon senso (sicurezza, ordine, pulizia) apologia del fascismo mi pare un'idiozia. Non parliamo di revoca di concessione, che è un contratto con precise clausole. ANPI e PD cosa c'entrano con uno stabilimento balneare? Come dice l'originale gestore " se a qualcuno non piace, vada in un altro stabilimento".

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Lun, 10/07/2017 - 10:31

Questo è un grosso problema: problema di vita o di morte! Cosa volete che siano la crisi economica, la disoccupazione, la delinquenza, l'immigrazione (invasione) indiscriminata, la corruzione a tutti i livelli: LA SPIAGGIA FASCISTA E' UN PERICOLO PER LA DEMOCRAZIA ! Roba appunto da scomodare la DIGOS. Brutti fascistacci cattivoni!

Matt007

Lun, 10/07/2017 - 10:35

Io ci vado e sono sempre andato e continuerò ad andarci. Ve lo spiego brevemente com'è in realtà la situazione: Questa è una spiaggia dove veramente non troverete niente fuori posto. Pulitissima, non troverete mai e poi mai un mozzicone di sigaretta sulla sabbia. Non troverete mai nessuno che urla da una parte all'altra per chiamare gli amici. E' un oasi di tranquillità. Ok c'è Gianni che fa show, ma alla fine quello che dice è in gran parte quello che tutti dentro di noi pensiamo. Parla male del governo e di tutti, che siano di destra o di sinistra. Però più di metà del tempo lo passa ringraziando chi frequenta questa sua spiaggia. Ringrazia l'educazione, non fa assolutamente nessun tipo di discriminazione legata al ceto sociale, al colore o alla religione. Solo contro la mancanza del rispetto altrui. Come si può pensare che questo sia sbagliato.

Matt007

Lun, 10/07/2017 - 10:35

Vi spiego al stanza con il cartello "Camera a Gas". Fino all'anno scorso quella era la "rimessa" per i caschi e le tute da moto. Ora questo servizio è stato spostato in ingresso e per evitare che nessuno entri li, Gianni c'ha appeso quel cartello. FINE. Sono convinto, convintissimo, che se invece di avere le immagini di Mussolini, avesse Stalin o compagnia bella nessuno direbbe niente, perchè se sei Comunista va bene, se invece sei della parte opposta no. Basta vedere cos'è successo anche alle ultime elezioni, Fascista non lo puoi scrivere Comunista si. Ma i Comunisti quante persone hanno ammazzato? E per quelli che hanno sterminato loro esiste la "Giornata della memoria"? Sinceramente non lo capisco.

8

Lun, 10/07/2017 - 10:37

Antonio Misiani, questo è un uomo con senso del dovere ! Un giusto ! Ama il suo Paese e non esita a "sollecitare provvedimenti urgenti" anche se ha già prenotato per le vacanze.

il sorpasso

Lun, 10/07/2017 - 10:38

E in Romagna e in Toscana che gli stabilimenti balneari sono tutti gestiti da komunisti devono chiudere anche loro? Loro no!

Pitocco

Lun, 10/07/2017 - 10:38

Se devo scegliere tra un cesso frequentato da drogati, ubriachi e quattro cialtroni con vari scarbocchi sulla pelle amanti anche dei "rave party" preferisco sicuramente una spiaggia tranquilla, con un certo ordine e disciplina. Sicuramente l'imprenditore si è fatto una bella pubblicità che forse avrebbe potuto evitare (le vie massoniche per far chiudere o creare un evento spiacevole sono infinite). Però che dire, nella vicina spiaggia del Lido di Venezia c'è altrettanto: provate ad andare sulla spiaggia dell'Excelsior, dell'Hotel des Bains, o alla Quattro Fontane. Ad ogni minimo disturbo venite redarguiti (giustamente!) e gli orari di chiusura e le regole sono fatte rispettare senza troppi compromessi. Fascisti anche loro?

pilandi

Lun, 10/07/2017 - 10:38

@ursus47 tu dovresti prenotare in un centro di igiene mentale

Il-Discrimine

Lun, 10/07/2017 - 10:38

L'Italia riuscirà mai a liberarsi di queste zecche, fastidiosi e rancorosi perché sono fondamentalmente dei falliti dentro se stessi.

pilandi

Lun, 10/07/2017 - 10:40

@Giorgio Colomba quando farai uno stato tuo determinerai quali sono i reati, per adesso...

pilandi

Lun, 10/07/2017 - 10:42

Storace sono secoli non fa nulla, lui si che se intende

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Lun, 10/07/2017 - 10:44

Ribadisco: è matto a fare una roba del genere. E beceri puzzoni quelli che vorrebbero revocata la concessione, infatti sull'ingresso è scritto Proprietà Privata, la concessione demaniale è un'altra cosa. Che poi le regole sulle concessioni le stabilisce la capitaneria di porto con una ordinanza su come gestire lo spazio, obbliga di non sporcare e disciplina i comportamenti, beh la gente lo deve imparare e basta. Tutto il resto è marketing e goliardia. A me davano del razzista quando cacciavo i vucumpra o le massaggiatrici... restituivo i soldi e cacciavo anche il cliente così imparava a stare dalla parte della spiaggia senza ordine, pulizia e disciplina.

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Lun, 10/07/2017 - 10:44

Proposta demokratica: il piddì e le associazioni dei nostalgici della guerra civile potrebbero trasformare la spiaggia "fascista" in un bel centro di spaccio-droga, dandolo in gestione a una cooperativa di demokratici clandestini, con gram piacere degli abitanti della zona, senz'altro stufi di ordine e disciplina, e che si augurano un po' di caos e casino! Il nome "punta canna" può naturalmente essere ancora usato...

MarcoTor

Lun, 10/07/2017 - 10:50

cioè... se adesso il bagnino è un pericolo per la democrazia... o è un bagnino di una potenza immane o forse non è una gran democrazia..

rebella123

Lun, 10/07/2017 - 10:50

SE lo fan chiudere FACCIAMO la marcia su ROMA altro che marcia pro CLANDESTINI

Trifus

Lun, 10/07/2017 - 11:13

Io sono cresciuto in una regione altamente fascistizzata, poi comunistizzata. Una regione dove dopo 30/40 anni dopo la caduta del fascismo il bar era pieno di partigiani antifascisti ancora combattenti e militanti dell’antifascismo. Non se ne poteva più. E’ mai possibile che chiedere un po’ di serietà, un po’ di disciplina e ordine nel rispetto reciproco come in Svizzera o in Austria per fare un esempio, si debba inneggiare al fascismo? Diventeremo mai un Paese normale? Adesso il bagnino nostalgico ha dato agli antifascisti a tempo pieno una ragione di vita. Il Paese va a puttane, ma chissenefrega, loro hanno una più alta e nobile missione, salvarlo dal fascismo. Gli “eroici combattenti partigiani” gli faranno togliere i simboli nostalgici, smettere i sermoni e forse chiudere. Così avranno un’altra medaglia al valore di cui fregiarsi al bar. E poi tutti insieme a cantare Bella Ciao… sfigati.

Ritratto di DONCAMILLO7

DONCAMILLO7

Lun, 10/07/2017 - 11:20

Trifus di sfigato qua c'e' solo sto sessantenne che per farsi un po' di pubblicita' ed attirare qualche mentecatto appende qualche foto del malato di mente...

Una-mattina-mi-...

Lun, 10/07/2017 - 11:27

VA TOLATA PRIMA LA CONCESSIONE AL PD DI IMPORRE QUOTIDIANAMENTE ARBITRI. NESSUNO LI HA DEMOCRATICAMENTE INCARICATI.

Una-mattina-mi-...

Lun, 10/07/2017 - 11:29

QUELLI DEL PD NON VOLGIONO EVIDENTEMENTE CHE ESISTA UN PARAGONE OVE VI SIANO REGOLE, ORDINE, PULIZIA E DISCIPLINA. LORO AMANO CASINO, FANCAZZISMO, SPORCIZIA E ANARCHIA.

TonyGiampy

Lun, 10/07/2017 - 11:30

Il cartello cosi' com'e' non piace al Pd? E certo, sarebbe stato meglio scrivere anarchia, cattivo odore e canne!!! E cambiare nome allo stabilimento da "Punta Canna" ad un "Altra Canna"!!!!

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 10/07/2017 - 11:31

La libertà di pensiero,e l'iniziativa privata, sono morti. Vige ora il fascismo 2.0,quello dei kkkomunistacci, antidemocratici per eccellenza. Addirittura far chiudere lo stabilimento,RIDICOLI! E PAGLIACCI!

Garombo

Lun, 10/07/2017 - 11:46

Appurato che il PD fa schifo, anche perchè quella spiaggia grottesca è li da anni e nessuno se ne è mai accorto? Solo degli idioti deliquenti possono concepire una spiaggia simile. La spiaggia è fuorilegge punto e basta, questa è apologia di fascismo ed è bandita dalle leggi italiane.

Nick2

Lun, 10/07/2017 - 11:47

Fino a prova contraria e finché non andranno al governo fascisti come Grillo e Salvini, l’apologia di fascismo è REATO. Non è forse apologia di fascismo quella di Gianni Scarpa? Il bagno di Chioggia non è sua proprietà, ma è del demanio comunista (per lui e per voi poveracci) al quale paga un affitto ridicolo (inferiore a quello di un appartamentino in periferia). Questo pagliaccio, a fronte di poche migliaia di euro di affitto, in una stagione ricava tranquillamente 300-400 mila euro . Scarpa vuole ordine, disciplina e obbedienza? Si adegui alle leggi italiane, altrimenti è giusto che gli venga tolta la concessione.

Ritratto di onollov35

onollov35

Lun, 10/07/2017 - 11:56

Ricordo ai Comunisti Italiani che sono passati settant'anni dall'ultima guerra.Si dimentica spesso e volentieri delle stragi effettuate dopo la guerra in cerca di Fascisti, casa per casa e, la vergogna di aver appeso a testa in giù a Milano,il cadavere di Mussolini,un essere umano, in fin dei conti.

Ritratto di semperfideis

semperfideis

Lun, 10/07/2017 - 11:59

DONCAMILLO7 malato di mente ??? Ordine Pulizia Disciplina è x questo che siete dei pagliacci rossi....Vi da fastidio il dovere...e state a pensare ancora al Benito Mussolini...che a parte la guerra ha fatto Più Lui che 70 anni di governi ridicoli.

Una-mattina-mi-...

Lun, 10/07/2017 - 12:09

FACCIO APPELLO ALLA DIGOS E ALLA POLIZIA SCIENTIFICA AFFINCHE' VENGANO ANCHE DAI MIEI VICINI DI CASA PER AIUTARE GLI ESASPERATI EROICI CARABINIERI. PARLIAMO DI GENTAGLIA PIU' VOLTE SEGNALATA E PURTROPPO MAI PERSEGUITA, A CAUSA LEGGI DI DIFFICILE APPLICAZIONE. Sono SPACCIATORI MULTIETNICI, PREGIUDICATI, SFRUTTATORI DELLA PROSTITUZIONE, CHE SI ACCOPPIANO A CASACCIO DAVANTI AI PROPRI BAMBINI FATTA PURE SEGNALAZIONE AL TRIBUNALE DEI MINORI),RICATTANO E RUBANO. BASTA PER FARE QUALCOSA O DOBBIAMO PREVENTIVAMENTE APPORRE UNO STRISCIONE "FASCISTA" PER ATTIRARE L'ATTENZIONE?

Mizar00

Lun, 10/07/2017 - 12:12

Inaudito!! Graaaahhhvissimo !! Ahaahhahaha, che sfigati.

Jesse_James

Lun, 10/07/2017 - 12:13

Ma perchè se si scrive "Ordine, pulizia e disciplina" uno è fascista? Che corbelleria è? Allora implicitamente il PD stà ammettendo che con loro c'è solo "Disordine, sporcizia ed anarchia". Cioè tutto il contrario.

Ritratto di Pippo1949

Pippo1949

Lun, 10/07/2017 - 12:13

Scusate,ma ieri ve lo avevo già anticipato : appena il Sinedrio di regime leggerà la notizia,cercherà di chiudere immediatamente lo stabilimento ! Secondo me il primo firmatario è quel "capocollo" di Emanuele Fiano,già fautore dell'abolizione dei gadget fascisti a Predappio.......

Nick2

Lun, 10/07/2017 - 12:19

Giorgio Colomba, cercherò di spiegarti. Se si dovessero contare il numero dei morti causati, dovremmo avere come reato anche e soprattutto l’apologia di cristianesimo. Non sono stati gli ideali del comunismo (che hanno illuso tanti uomini oppressi in tutto il mondo) a provocare milioni di morti, ma la conseguente e prevedibile deriva del comunismo. Prevedibile perché il socialismo reale è inattuabile, data la natura umana egoista. Oggi un comunista in occidente è solo un utopista, un illuso, ma non esprime idee pericolose per la collettività. Il nazismo e, in seguito anche il fascismo, invece, hanno fra i loro ideali la supremazia di una razza sulle altre e lo sterminio di etnie ritenute inferiori. Scusami, ma la differenza non è da poco…

Fjr

Lun, 10/07/2017 - 12:20

Però i soldi sporchi del gestore fascista quelli non li rifiutate eh?e poi smuovere la scientifica per fare cosa ?buttare un po' di soldi in ricerche quando ci sono due galeotti a piede libero con permesso diurno ,che si sono resi irreperibili, siamo al ridicolo riidicolo come questo governo alla ridolini, nessuno è obbligato ad andare in quella spiaggia ,le regole valgono per tutti se ti va di andare basta portare insieme alla persona rispetto e cervello fine del problema

t.francesco

Lun, 10/07/2017 - 12:24

MISIANI E COMPANI PER COERENZA ABBANDONATE ROMA. LA CITTA E' PIENA DI RICORDI FASCISTI. NON PUO' ESSERE DIVERSAMENTE: META' E' STATA COSTRUITA DAL FASCISTONE!!!! HA LASCIATO PIU'RICORDI LUI IN UN VENTENNIO CHE NOIIN UN SECOLO:POMEZIA,ARDEA,LATINA(GIA'PALUDE) TRASFORMATA IN GIARDINO. QUESTI IDEALI NON SI COMBATTONO VIETANDOLI MA DIMOSTRANDO CON FATTI PRATICI E REALI CHE SAPPIAMO FARE DI PIU'. DI QUESTA ITALIA SE NASCONDIAMO LE COSE BUONE RIMANE POCO.

VittorioMar

Lun, 10/07/2017 - 12:30

...SI POSSONO TOGLIERE TUTTE LE "CONCESSIONI" CHE VOLETE ....MA L'ANIMO E' QUELLO E QUELLO RIMANE..PIU' CERCATE DI CANCELLARE O NASCONDERE E PIU' RISALTA IN "EVIDENZA"...!!!

Ritratto di pinox

pinox

Lun, 10/07/2017 - 14:07

chiedono giustizia e fanno la morale su queste minkiate e poi pero' tramite la loro fondazione, che controlla il ceo della banca piu' antica d'italia la fanno fallire per finanziare senza garanzie i loro finanziatori.

Romolo48

Lun, 10/07/2017 - 14:29

@ donzaucker ... mentre tu, da moderno figlio di sx, le risate te le fai ai centri sociali ai circoli Arci: o no!!

marco_gtr

Lun, 10/07/2017 - 14:59

I piddini se la stanno facendo addosso!!!

pacche

Lun, 10/07/2017 - 15:06

Il Pd fa tornare di moda l'antifascismo, pur di non parlare della svendita dell'Italia all'Europa per i clandestini, fatta dal bugiardo di Rignano per un corteccio di pane secco. Buffoni.

pacche

Lun, 10/07/2017 - 15:09

Nick 2 hai esagerato col fiasco anche oggi. Dagli Alcolisti Anonimi no?

Pitocco

Mar, 11/07/2017 - 16:18

Da notare che questa storiella della spiaggia fascista è uscita proprio in concomitanza con la proposta di legge del "basa-banchi" di Fiano, quel lecchino viscido del PD che a batterlo come un baccalà sarebbe solo il minimo per farli capire come stanno le cose.

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Mer, 12/07/2017 - 09:37

e poi si scopre che vi ha lavorato pure il locale segretario del partito democratico... Ora mi chiedo: QUESTO ATUTENTICO COLLABORAZIONISTA VA PROCESSATO?