Pd, D’Alema all’attacco di Renzi "Partito gestito con arroganza"

È scontro aperto tra renziani e minoranza dem. D'Alema: "Il premier è arrogante". E Bersani lo appoggia

Creare una vasta associazione di rinascita della sinistra, a partire dal Pd. È la proposta lanciata durante la convention della minoranza dem, in corso a Roma, da Massimo D’Alema. "Io penso che dobbiamo trovare un nuovo modello organizzativo anche per
quello che riguarda i tesseramenti. Non tessere degli iscritti alle correnti del Pd. Per favore, no. Ma creare una vasta associazione di rinascita della sinistra che non sia un nuovo partito politico, ma uno spazio di partecipazione per tante persone", ha spiegato D’Alema.

"Se stiamo al numero degli iscritti al Pd - premette D’Alema - non è un grande partito, i Ds avevano 600mila iscritti. Stiamo assistendo ad un processo di riduzione della partecipazione politica che non solo non è contrastato ma è perseguito». Per il presidente di Italiani europei, "tra i tantissimi che se se ne vanno e quelli che vengono da fuori è un saldo che difficilmente può essere considerato su quantità e qualità positivo".

D’Alema si chiede "quale sia il destino di un partito senza popolo ma anche il destino di un popolo senza partito". "Condivido l’idea di dare battaglia in questo partito ma in questo partito si vince giocando all’interno e all’esterno, Renzi è sostenuto anche da forze che non sono iscritte al Pd, il sistema delle Leopolde si va diffondendo in tutto il paese". Per questo per parlare non solo agli iscritti del Pd D’Alema propone un’associazione della minoranza partendo dalla premessa che "non approvo il fatto che ci sia più di una minoranza". "Questa parte del Pd sostiene D’Alema - può avere peso se raggiunge un certo grande di unità nell’azione altrimenti non avrà alcun peso. Bisogna darsi degli strumenti in cui ci si riunisce si cerca punto di mediazione e si definisce una posizione comune".



E ad appoggiare le parole di D'Alema arriva anche Pier Luigi Bersani. "D'Alema ha detto una cosa sacrosanta. Nel Pd c'è molta gente in sofferenza e disagio. Dobbiamo trovare il sistema, anche dal punto di vista organizzativo, per dialogare con questa gente". "Conoscendolo, non credo proprio", ha risposto poi ai cronisti che gli chiedevano se l'intervento di Massimo D'Alema, con l'appello a una associazione per la sinistra, strizzasse l'occhio a Maurizio Landini. Ma nel Pd la temperatura continua a salire e così il presidente del Pd, Matteo Orfini boccia la linea dei dalemiani: "Dispiace che dirigenti importanti per la storia della sinistra usino toni degni di una rissa da bar. Così si offende la nostra comunità". Infine achiudere la partita ci pensa il renziano Guerini: "Renzi ha stravinto il congresso e portato il Pd al 41% per cambiare l’Italia dove altri non sono riusciti, qualcuno se ne faccia una ragione".

Commenti
Ritratto di manasse

manasse

Sab, 21/03/2015 - 14:07

E strano che il più arrogante del PD dia dell'arrogante al fiorentino e il classico bue che da del cornuto all'asino

buri

Sab, 21/03/2015 - 14:16

non si lamenti D'Alema, Renzi è arrogante con tutti, perché non dovrebbe esserlo con il PD?

Gianni000

Sab, 21/03/2015 - 14:37

Nella frase sul destino si intuisce l'arroganza di tutta la sinistra e di D'Alema e soci oltre che di Renzi, secondo loro il popolo bue deve essere soggiogato alla politica, il popolo non può permettersi di non avere un partito, specialmente se non è il loro se loro non comandano.

compitese

Sab, 21/03/2015 - 14:43

Ma D'Alema quando parla sa cosa dice? Io non ho capito cosa vuol fare!

Ritratto di oliveto

oliveto

Sab, 21/03/2015 - 14:44

"UN PARTITO SENZA POPOLO E UN POPOLO SENZA PARTITO..." bravo D'ALEMA. Questo è l'ideale per chi vuole governare da dittatore, esattamente la situazione italiana attuale. N.B. IL DITTATORE NON E' RENZI MA I BURATTINAI CHE LO COMANDANO.

Giorgio1952

Sab, 21/03/2015 - 14:47

In quanto ad arroganza il buon "baffino" non ha proprio nulla da imparare!!! Basta vederlo quando risponde con la puzza sotto al naso, radical chich comunista con tanto di barca a vela e azienda agricola produttrice di vino.

Luis53

Sab, 21/03/2015 - 14:48

Che sia per l'imu sul terreno della sua tenuta.

Vero_liberista

Sab, 21/03/2015 - 15:01

Beh, certo sentire D'Alema accusare altri di arroganza è davvero..il Massimo!

Ritratto di Scassa

Scassa

Sab, 21/03/2015 - 15:06

scassa sabato 21 marzo 2015 Da ciò che si vede nella nobile armata che fa finta di ben governare ,si evince che:" attento a chi ti scegli come nemico perché diventerai come lui !!!!!!!!!!!!!scassa.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Sab, 21/03/2015 - 15:16

Massimo D'Alema, di professione sicario comunista, non riesce più, almeno come ai vecchi tempi, ad organizzare accoltellamenti alle spalle dei suoi personali "nemici" all'interno del suo partito. Anche lui, nonostante gli evidenti rosicamenti, deve prendere atto che ormai Fonzie Renzi lo ha depositato nell'apposito "bidone" dei ferri vecchi ed arrugginiti da inviare nell'apposita discarica!

Ritratto di fulgenzio1947

fulgenzio1947

Sab, 21/03/2015 - 15:27

Quando l'arroganza deve essere "sottile".

mifra77

Sab, 21/03/2015 - 15:48

Dalema non ci vuole stare al cambio generazionale e cerca di inventarsi un nuovo sistema che lo riporti in gioco! Se solo confessasse una piccola parte delle magagne che conosce benissimo e che hanno sempre proliferato nei vari partiti che, seppur cambiando nome negli anni, ci hanno ridotto al PD odierno, potrebbe far morire "Sansone con tutti i Filistei". Ma Sansone non ci sta a morire! Allora ci dobbiamo rassegnare a non avere la conferma ufficiale che dai tempi del compromesso storico ad oggi, le somme delle appropriazioni indebite dei partiti cattocomunisti, sono pari e forse più dell'ammontare del debito pubblico dello stato. Mi chiedo se la magistratura fosse cieca o partecipava!

MEFEL68

Sab, 21/03/2015 - 16:18

Pur non volendo assolutamente difendere il biskero, devo dire che in questo caso, l'unico arrogante è D'Alema. Come si permette di criticare il suo leader, "liberamente" scelto con le primarie (invenzione e orgoglio PD)da quasi tutti i kompagni. Inoltre, D'Alema non attacca Renzi per motivi concreti e cose non fatte, e ce ne sarebbero a iosa, lui e alla sua corrente, non interessa il bene del Paese, ma solo la rinascita della sinistra. Peccato per lui che agli italiani normali interessi più di arrivare alla quarta settimana che la rinascita di questa sinistra sinistra (aggettivo e sostantivo).

linoalo1

Sab, 21/03/2015 - 16:24

Ma voi ci credete veramente?Da quanti mesi fanno finta di litigare?Lino.

Ritratto di semovente

semovente

Sab, 21/03/2015 - 16:31

Sento un rumore di pentole e coperchi. Il venditore di questi oggetti si prepari alla disfatta. FALLITO.

Ritratto di semovente

semovente

Sab, 21/03/2015 - 16:46

Mi piace questa immagine, si riferisce alle spernacchiate che ha preso a Bari.

Ettore41

Sab, 21/03/2015 - 16:55

Il bue che dice cornuto all'asino

eloi

Sab, 21/03/2015 - 16:56

D'Alema ci ha fatto riascoltare: "Il canto del cigno".

VittorioMar

Sab, 21/03/2015 - 16:58

Ha tutti i titoli per dirlo,anche lui è stato presidente del consiglio senza essere stato eletto!

vittoriomazzucato

Sab, 21/03/2015 - 16:59

Sono Luca. Finché questo soggetto, e mi riferisco a Renzi, si accontentava di essere sindaco di Firenze, tutto andava bene. Ma il tutto voleva dire che, e bastava, Firenze era una roccaforte della sinistra, del PD e del PD quello buono quello che arrivava dal PCI. Invece non si erano accorti, o fingevano di non accorgersi, che il PD toscano era il PD di Renzi, di quello che rottamava e che quindi Firenze non era più la roccaforte della sinistra di una volta di quella che arrivava dal PCI. Ed è di questo che il "buon" D'Alema e la sinistra che lo segue, sta facendo tanto rumore cioè i cittadini di Firenze sono cambiati e con loro è cambiata anche la sinistra che li governa. D'Alema per fortuna dell'Italia è nato Renzi e tu sei stato mandato a casa e cioè vale ancora il detto " fra i due mali meglio il minore. GRAZIE.

MEFEL68

Sab, 21/03/2015 - 17:00

Non è Renzi che ha rottamato D'Alema, ma le sue idee anacronistiche, nostalgiche e dogmatiche. A quelli come lui non interessa nulla della realtà; come D'Alema vuole la rinascita della sinistra, Vendola ha detto di voler sentire il "profumo della sinistra" e Nanni Moretti ha invitato lo stesso D'Alema a dire "qualcosa di sinistra". Nessuno ha detto:- bisogna migliorare la condizione degli italiani, bisogna che la sanità pubblica funzioni meglio di quella privata, bisogna che lo Stato non rapini più i cittadini e che questi non debbano più fare sacrifici per mantenere i privilegi della casta.- Loro sono fatti così. Gli basta che la cosa sia di sinistra. Fategli credere che Hitler era di sinistra e loro benediranno anche il nazismo. Che ci volete fare, sono fatti così!

tRHC

Sab, 21/03/2015 - 17:25

linoalo1: hai perfettamente ragione... anche io non credo ai loro litigi,anche se dovessi vedere la testa di uno dei due in mano all'altro... Saluti

Ettore41

Sab, 21/03/2015 - 17:27

Fratelli coltelli

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 21/03/2015 - 17:32

ERAVAMO QUATTRO AMICI AL BAR!!!!LOL LOL Hasta mañana dal Leghista Monzese

Ritratto di r.peddis

r.peddis

Sab, 21/03/2015 - 17:36

Guerini si è scordato di dire che Renzi ha portato il Pd al 41% pagando i voti 80 euro al mese

angelomaria

Sab, 21/03/2015 - 17:38

tutto questo spero che li mettano in prigione tutti assieme !!!

19gig50

Sab, 21/03/2015 - 17:38

Il premier non è arrogante è solo un gasato malato di protagonismo

jeanlage

Sab, 21/03/2015 - 17:40

Da bar? a me sembra da bordello.

angelomaria

Sab, 21/03/2015 - 17:42

FINCHE I VARI ORDINI DU TUTELA SONO INCOMINCITI A USCIRE ALLA GRANDE TUTTO ANDAVA BENE ORA LE FAIDE INTENSTINE DELLA MAFIAROSSA NON HANNO PACE LORO LE LORO LOBBY E CASTE!!!!!!

angelomaria

Sab, 21/03/2015 - 17:43

ALL'ULTIMA CORRUZZIONE!!!!

Gianni000

Sab, 21/03/2015 - 17:47

Qualcuno ha votato Renzi ? Come è andato al potere questo, con libere elezioni del cosiddetto popolo ?

aitanhouse

Sab, 21/03/2015 - 17:51

ma dove stava la bella compagnia dei sinistrati piagnoni quando il fiorentino distribuiva i famosi "stai sereno" e dava la scalata al governo senza avere il minimo appiglio costituzionale? e dove stavano ancora quando re giorgio gli apriva le porte deliberatamente dopo averle già aperte a monti ed a letta senza che tutti fossero passati per le urne? cosa è successo? hanno perso i buoi ed ora cercano le corna?

albertzanna

Sab, 21/03/2015 - 17:58

EGREGIO SIG, GUERINI DEL PD- provi, con il pallottoliere, a calcolare il 41% sul 51% dei votanti, alle elezioni che Renzi afferema d'avere stravinto. Cosa le viene fuori? Esattamente il 20.91%. Mi pare che la differenza fra il 41% di cui straparlate ed il 20.91% effettivo sia di 20.9%, che conferma il calcolo del pallottoliere. Quindi piantatela, voi cattocumunisti e sinistri, di vantare vittorie che non avete conseguito, perchè è più che evidente che la maggioranza degli italiani non VI HA VOTATO!!! e che Renzi fa il presidente del consiglio illegalmente, grazie a Napolitano, che se ha dato le dimissioni una ragione, EVIDENTISSIMA, c'è, e l'ha capita persino lui. Guerini, salutami asorreta.....

Antonio43

Sab, 21/03/2015 - 18:16

Ma per caso è sempre deputato europeo? Ma c'è mai stato a Bruxelles? Lo stipendio però se lo fa sempre accreditare, malefico sinistro individuo. A pedate nel cxxo meriterebbe di essere preso, spudorato scroccone, ma ci pensate, a questo gli abbiamo fatto fare la vita del nababbo senza aver avuto mai, ma proprio mai, nxxla in cambio e fa pure il prepotente. dice bene Luigi Morettini, deve finire in discarica.

Ritratto di wilegio

wilegio

Sab, 21/03/2015 - 18:19

"Tempesta nel pd", "rissa da bar", "caos totale", "tutti uno contro l'altro". Solo vuoti titoloni da prima pagina... e voi beccaccioni ci credete! Non lo avete ancora capito che questi fanno finta di litigare, ma il loro vero nemico siamo sempre noi di Destra o di centro-destra? Loro parlano, parlano, distraggono l'attenzione del Paese dai veri problemi che loro stessi stanno creando, e intanto continuano imperterriti a prendere ordini dalla culona teutonica, a non far niente per contrastare l'invasione continua del nostro Paese, ad aumentare le tasse, ad elevare l'età pensionabile e a fare porcherie di ogni genere E intanto voi godete dei loro finti litigi. Poi, nel momento del bisogno, il voto dei compagni non manca mai, perché a quel punto si tratta di decidere se conservare la poltrona e il potere, o rinunciarvi... e quando mai?

little hawks

Sab, 21/03/2015 - 18:19

Basta con i politicanti che vogliono vivere di stupida egoistica politica! Bisogna avere un progetto di futuro per il paese non per il partito. Avete sulla coscienza la perdita di milioni di posti di lavoro voi sinistra PD, ex DS ed ex PCI insieme alla CGIL, ed ancora avete il coraggio di parlare. Quando c'era il muro di Berlino prendevate rubli da Mosca, cioè da un paese ostile all'Alleanza Atlantica di cui l'Italia faceva parte, quindi oltre che affossatori del futuro della nazione siete anche traditori della patria.

Ritratto di rapax

rapax

Sab, 21/03/2015 - 18:40

buri il problema è che mr beab è arrogante in Italia e zerbino fuori..

Ritratto di rapax

rapax

Sab, 21/03/2015 - 18:40

buri il problema è che mr bean è arrogante in Italia e zerbino fuori..

Accademico

Sab, 21/03/2015 - 18:53

Quanto mi fanno schifo I COMUNISTI !!!

Ritratto di Chichi

Chichi

Sab, 21/03/2015 - 19:02

Ma non nutriamo false speranze. Sono comunisti: tra di loro si scannano a vicenda per chi deve essere il padrone del partito; verso l’esterno sono compatti nel fare tutto il male possibile all’Italia e agli italiani. Un, esempio? Lupi, non indagato ma nemmeno PD, costretto a dimettersi; sottosegretari indagati ma PD, al loro posto.

Fiorello

Sab, 21/03/2015 - 19:12

Se ho capito bene D'Alema vuol fondare un non partito? Per logica dovrebbe chiamarsi NPD (Non PD o Nuovo PD?) Mi suona bene. Ma avrebbe sempre il retrogusto del vecchio PCI. Di quei cervelli non si può fare dabula rasa. Mi dispiace!

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Sab, 21/03/2015 - 19:14

Anche i rottami hanno un loro valore quando vengono fusi nel crogiuolo!

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Sab, 21/03/2015 - 20:39

@ Giorgio1952 E NON DIMENTICHI KE SUA GRAZIA E' STATO FATTO VISCONTE DAL VATICANO !!!

tRHC

Sab, 21/03/2015 - 21:45

wilegio:Concordo con te al 100%

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 22/03/2015 - 00:23

Continua la sceneggiata dell'esposizione in pubblico dei panni sporchi del PD. Non si capisce come mai da un po' di tempo in qua i mass media vengano occupati dagli strilli e dalle urla delle beghe dei comunisti. COS'È QUESTA SUDDITANZA? HANNO INVASO A TAL PUNTO IL PAESE CHE CI OBBLIGANO A PARTECIPARE ANCHE ALLE LORO MENATE INTERNE AL PARTITO? Gli italiani sono forse diventati spettatori degli insulsi pettegolezzi dei trinariciuti? ALMENO MEDIASET, IL GIORNALE E LIBERO SI ASTENGANO DI PUBBLICIZZARE LE MENATE DEI ROSSI.

Ritratto di V_for_Vendetta

V_for_Vendetta

Dom, 22/03/2015 - 01:19

il bue che dice cornuto all'asino..... parla lui di arroganza, si e' mai ascoltato?!?!?

Mike99

Dom, 22/03/2015 - 04:41

Poverino D'Alema!! Ma ha l'appoggio di Bersani!! Il gatto e la volpe!! 50 anni di politica spesi ...per il bene del Paese!!! e con che risultati!! Chi di arroganza ferisce...di arroganza perisce!! Ma quando perisce questo???

ingale

Dom, 22/03/2015 - 06:19

....e continuiamo a sentire mummie che non si arrendono alla storia!

cicero08

Dom, 22/03/2015 - 06:49

La risposta di renzi è davvero incisiva: baffino ex campione di wrestling. Che ridere ragazzi

Iacobellig

Dom, 22/03/2015 - 08:29

condivisibile il pensiero di D'Alema, peccato che si sia svegliato troppo tardi, dopo aver consentito a Renzi, con la sua arroganza, di aver fatto fino ad oggi campagna elettorale propria con soldi degli italiani.

Ritratto di Azo

Azo

Dom, 22/03/2015 - 09:03

Il Ministro Lupi, dovrebbe essere simbolo di """DEMOCRAZIA""". TUTTI QUESTI BENEMERITI DELINQUENTI, CHE HANNO GOVERNATO IL PAESE, NEGLI xxTIMI DECENNI, SONO ENTRATI AL GOVERNO, """CON LA VALIGETTA DI CARTONE E LE PEZZE AL CxxO, MENTRE ORA SONO TUTTI MxxTI-MILIONARI ED ALCUNI MILIARDARI""", DA DOVE È VENUTO TUTTO QUEL DANARO ??? PERCHÈ IL PUBBLICO MINISTERO NON INDAGA??? FORSE, PERCHÈ SONO TUTTI DELLA SETTA DEI FASCIO-SOCIAL-COMUNISTI, (CHE PRENDONO PER IL CxxO LA POPOLAZIONE FACENDOSI CHIAMARE, """DEMOCRISTIANI""" )!!!

swiller

Dom, 22/03/2015 - 11:27

D'alema grande parassita ladrone di prima categoria.

aitanhouse

Dom, 22/03/2015 - 12:18

noi continuiamo a riversare quante più schifezze possiamo su questi clan che hanno occupato il paese e poi.....poi disertiamo le urne o votiamo pd per cui questi si vantano di aver raccolto una maggioranza del c... Forse ci meritiamo anche peggio di quanto questi combinano....

Anonimo (non verificato)