Pd diviso pure sulle trivelle

Il referendum sulle trivelle in mare fa litigare i dem. La posizione ufficiale del partito è l'astensione. Ma la minoranza: "Chi l'ha deciso?". Ormai ogni occasione è buona per litigare

Matteo Renzi e Roberto Speranza

La minoranza dem torna all'assalto. Che il Pd ha assunto la posizione dell'astensione al referendum di aprile sulle trivelle in mare, i ribelli piddì lo hanno apprendo dal sito dell'Agcom. "È una posizione che non condivido affatto e che non credo possa essere compresa da una parte significativa dei nostri elettori", ha sbottato Roberto Speranza, deputato che guida Sinistra riformista. "Questo referendum è inutile - tagliano corto i vicesegretari del Pd Lorenzo Guerini e Debora Serracchiani - non riguarda le energie rinnovabili, non blocca le trivelle, non tocca il nostro patrimonio culturale e ambientale".

"Al netto di una discussione di merito che sarebbe bello fare anche con chi legittimamente può pensarla diversamente - tuona Speranza - mi chiedo come e dove sarebbe stata assunta questa scelta". La segreteria non si riunisce da mesi. La direzione e l'assemblea non hanno mai discusso di questo referendum. E l'assemblea si è svolta giusto pochi giorni fa. "Credo che si tratti di un refuso burocratico - interviene il governatore della Puglia, Michele Emiliano - ma se non fosse così deve essere cambiato lo Statuto del Partito democratico". "Si può andare avanti così?", domanda Speranza. "Così non va proprio bene...", fa eco Davide Zoggia sostenendo che "un partito serio ne discute e prende una decisione, non cerca di far passare sotto silenzio una scelta così delicata". Tanto più che, in diverse Regioni, molti iscritti al Pd si sono già schierati per il "sì". "Un partito che nella sua ragione sociale contiene il concetto di democrazia dovrebbe sempre favorire la scelta della partecipazione dei cittadini - commenta Nico Stumpo - qualsiasi decisione, compresa la libertà di coscienza, sarebbe stata condivisibile ma la decisione per l'astensione - conclude - non può essere quella del Partito Democratico".

Agli italiani il referendum costerà 300 milioni di euro. La legge prevede che non possa essere accorpato ad altre elezioni. "I soldi per questo referendum potevano andare ad asili nido, a scuole, alla sicurezza, all'ambiente", ribattono Guerini e la Serracchini. I due ne parleranno anche alla prossima riunione di direzione che si terrà lunedì prossimo. Se il referendum passerà l'Italia dovrà licenziare migliaia di persone e comprare all'estero più gas e più petrolio - annunciano - ecco perché la segreteria pensa che questo referendum sia inutile". La posizione del Pd ha infastidito anche i partiti "amici" di sinitra. Sul piede di guerra si è subito messo Sel. Per il capogruppo Arturo Scotto la posizione di Matteo Renzi e compagni è "surreale" perché strizza l'occhio ai petrolieri. Anche i Cinque Stelle criticano duramente i dem.

Commenti

Beaufou

Gio, 17/03/2016 - 17:30

Tra un'ignoranza di fondo (che ne sanno Renzi & co. di trivelle?) e la paura di pestare i piedi a qualcuno che si suppone potente, l'unica è decidere di non decidere, eh pinocchietto? Ignorante, pavido e perennemente inadeguato. Non che lo conoscessimo diverso, beninteso.

dubbio

Gio, 17/03/2016 - 17:32

MENO MALE. MA CHE NOTIZIA, F.I. E' UNITA????? IO NON VADO A VOTARE. MIA MOGLIE SI. SIETE IL BUE CHE DICE CORNUTO ALL'ASINO. PENSATE A COME SIETE RIDOTTI

dubbio

Gio, 17/03/2016 - 17:34

SIG. SERGIO RAME SE SI DEVE GUADAGNARE CON QUESTE NON NOTIZIE LA MICHETTA E' MEGLIO CHE CAMBI MESTIERE. PER LA SUA DIGNITA' DI UOMO E PROFESSIONALE.

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 17/03/2016 - 17:35

ATTENZIONE!!!Trattasi di referendum ABROGATIVO, quindi deve raggiungere il QUORUM del 50%+1 degli aventi diritto al VOTO. Quindi NON RIPETIAMO (TETE) l'errore del 2007 di andare a votare per votare a favore del mantenimento delle"TRIVELLE", perche quelli che sono CONTRO e le vorrebbero FERMARE sono i ROSSI che andranno COMPATTI (come sezione ordina) a votare, ma da soli no raggiungerebbero mai il QUORUM, quindi chi andra fara il LORO interesse di farglielo raggiungere, per poi risultare minoranza dentro il QUORUM e dargliela vinta. Il 17 Aprile quindi TUTTI AL MAREEEE!!! Se vedum.

AH1A

Gio, 17/03/2016 - 17:35

Questo oramai è diventato il giornale del PD, capisco che si debbano ingigantire i problemi altrui per mettere in ombra i propri, ma sinceramente mi aspetterei più analisi politiche dedicate al CDX che al PD.

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Gio, 17/03/2016 - 17:35

Sergio hai perfettamente ragione loro sono divisi sulle trivelle , mentre noi siamo divisi in tutto.

FRANZJOSEFVONOS...

Gio, 17/03/2016 - 17:38

ILLUSTRISSIMI POLITICI ED ELETTORI DEL PD MA PERCHE' NON VI METTETE LE TRIVELLE IN QUEL POSTO?

Atlantico

Gio, 17/03/2016 - 17:39

Mamma mia, com'è diviso il centrosinistra !!!

Aegnor

Gio, 17/03/2016 - 17:43

Come astenersi dalla democrazia e dall'onestà,altro traguardo raggiunto dai PiDioti.

Ggerardo

Gio, 17/03/2016 - 17:45

Invece magari almeno sulle trivelle Berlusconi Salvini e Meloni riusciranno a trovare un accordo

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Gio, 17/03/2016 - 17:47

Questi sciagurati cedono tratti di mare pescoso alla Francia in cambio di mare con petrolio perchè la Francia ha già deciso di non trivellare in mare. Poi dicono di astenersi nel referendum ,sperando che vinca il si alle trivellazioni, ma salvando così la loro faccia. Che fenomeni! Capito la storia dei tratti di mare ceduti ai Francesi?

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 17/03/2016 - 17:55

Ma che si trivellino il cervello i PDIOTI....tanto per quel che produce.......

Mr Blonde

Gio, 17/03/2016 - 17:57

ok che in questi giorni ogni lite, e ce ne sono chi lo nega, nel pd vi rilassa un pò, ma l averità è ch eil pd è uno e gli oppositori andranno a fare un pò di cespuglietti con i vari vendola civati e nostalgici vari mentre la guida sarà fortemente unitaria. Di qua cosa è rimasto?

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 17/03/2016 - 17:58

Più che le tre scimmiette,non vedo,non sento,non parlo (anzi non c'ero e se c'ero dormivo) il p(artito) d(ebosciati) è come i tre "orang-utang" Ed il 17 Aprile :tuti al maare,tutti al mare a mostrare le ciapett chiare... ;-)

Ritratto di semovente

semovente

Gio, 17/03/2016 - 18:03

Vista la recentissima legge credo che alla fine le trivelle le useranno per sondare lo sfintere normalmente all'ombra.

dubbio

Gio, 17/03/2016 - 18:03

mbferno UNO CHESA SOLO INSULTARE NON PUO' TRIVELARSI LE MENINGI PERCHE' NON LE HA

dubbio

Gio, 17/03/2016 - 18:05

GRAZIE SERGIO RAME IL MIO CONSIGLIO RIVOLTO A LEI ERA SOLO DA PADRE DI FAMIGLIA.

mister_B

Gio, 17/03/2016 - 18:14

Sergio Rame sei un grande. Number one! Eh si, le trivelle, quelle che hai nel cervello. Sergio Rame candidato al premio Pulitzer

paràpadano

Gio, 17/03/2016 - 18:17

Forse quelli del PD non hanno ancora capito che non stanno discutendo della trivella di Rocco Sifredi !!!

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 17/03/2016 - 18:20

Noto di NON essere stato capito, quindi chiarisco. Quelli che hanno racolto le firme per indire il REFERENDUM, sono I cittadini di 9 Regioni di cui 8 ROSSE!!! Ovvero sono i ROSSI che le vogliono FERMARE le trivelle gia OPERANTI, NON LE NUOVE TRIVELLAZIONI, quelle sono gia state STOPPATE con una legge fatta da FROTTOLO, tanto che la BP ha abbandonato il progetto che prevedeva investimenti di MILIARDI nel basso Adriatico e nello Ionio. Quindi riassumendo sono i ROSSI che sono contro tutto, NO NUCLEARE,NO RIGASSIFICATORI,NO TRIVELLE,NO TAV,NO PONTE (prima ora mah!!)NO TUTTO. Cosi come hanno ottenuto con il referendum ABROGATIVO del 2007 il NO all'abolizione del Senato (che hanno ora fatto LORO e fa schifo) ed il NO alla riduzione del 50% del numero dei DEPUTATI, che ora con il LORO ITALICUM vogliono implementare PRO DOMO SUA con il premio di maggioranza AL PARTITO!!! SVEGLIAAA!!!

Ritratto di tomari

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

marco m

Gio, 17/03/2016 - 18:25

Hernando45 , certo che ha una grossa opinione per i votanti del centro-destra, se crede possano fare errori simili. Complimenti anche a Rame, la scena politica è indubbiamente dominata dalle divisioni nel PD a causa delle trivelle..

unosolo

Gio, 17/03/2016 - 18:26

un governo odiato e amato , odiato da chi versa sangue per arrivare alla fine del mese ma amato dal parassitario e da quei pochi rimasti convinti che il PCI sia nel PDM,.

Ritratto di illuso

illuso

Gio, 17/03/2016 - 18:26

Mah...Vietare l'estrazione del gas in adriatico è una sxxxxxxxa italiota. Se non lo facciamo noi lo faranno tranquillamente gli Sloveni e i Croati e noi da imbecilli glielo pagheremo a peso d'oro.

Ritratto di ohm

ohm

Gio, 17/03/2016 - 18:29

Politici avete rotto! Quei soldi che voi volete usare per asili nidi e sicurezza avrebbero preso altre strade più stupide del referendum esattamente come è successo tre anni fa in Piemonte con il referendum sulla caccia....non si è fatto è i soldi adesso gliamministartori ci devono spiegare dove sono andati a finire ! Comunque è lo dico io ...quei soldi non ci sono mai stati e non ci saranno mai infatti il referendum sulla cacciano si fece e i soldi che la Giunta voleva usare per i beni comuni non ci sono mai stati....poltici vergognati e signora palla di luna impari dai suoi predecessori ne prenda atto per non rifare gli stessi errori.

unosolo

Gio, 17/03/2016 - 18:31

un tempo i Sindacati con la esse maiuscola controllavano e dirigevano l'attenzione in soccorso alla sicurezza e alla Sanità , oggi non esistono sindacati , portano le sigle è vero ma sono investitori e non vogliono fermare la produzione quella del PIL , le tasse raddoppiate e loro nascosti ad aspettare le ritenute , pensioni e paghe scendono ma al governo amico si perdona tutto e si tace , ancora esistono persone che versano contributi sindacali ? si , peccato,

mister_B

Gio, 17/03/2016 - 18:36

grazie di esistere Sergio Rame. Sei un grande giornalista indipendente, con la schiena dritta, che racconta la notizia senza guardare in faccia nessuno! premio pulitzer a Sergio Rame!

coccolino

Gio, 17/03/2016 - 18:37

Certo che nella politica italiana esiste la solidarietà.....per una volta che il centrodestra sta facendo una figura barbina, invece di approfittarne, il centrosinistra ne fa una peggiore......

Tuthankamon

Gio, 17/03/2016 - 18:42

Che volete? Se sono a favore si alienano "quelli" a sinistra, se sono contro si alienano "quelli" a destra. Il cerchiobottismo al suo apogeo!

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 17/03/2016 - 19:04

marco m 18e25 carissimo, non tutti gli elettori, anzi semmai pochi, seguono la politica, ed è proprio per questo che il compito dei Partiti dovrebbe essere quello di spiegare il da farsi. I ROSSI lo sanno fare bene questo "mestiere" gli altri NO. Io stesso che sono stato in politica ed ora pur essendone attivamente fuori la seguo, ho avuto amici che nel 2007 sono andati a votare il REFERENDUM ABROGATIVO della RIFORMA COSTITUZIONALE che aboliva il BICAMERALISMO perfetto (ora rifatta in peggio secondo me da FROTTOLO) convinti che andando a votare a FAVORE della RIFORMA contribuivano al suo mantenimento, senza capire che hanno fatto il gioco di chi ha voluto il referendum abrogativo. La politica ahime è la cosa piu INGARBUGLIATA che c'è in Italia. Saludos dal Nicaragua.

Ritratto di Sauro Giuliani

Sauro Giuliani

Gio, 17/03/2016 - 19:56

si alle trivelle il fondo del mare adriatico e' perfetto il petrolio ce'... DIVIETO DI PESCA NEL RAGGIO DI 150 CHILOMETRI ALLORA SI CHE IL PESCE SE LA GODE... meglio il petrolio che la padella... da il GRILLINO PENSANTE

Una-mattina-mi-...

Gio, 17/03/2016 - 20:17

HANNO GA' DECISO TUTTO, è pacifico e diciamocelo chiaro, poi faranno votare chi ancora vuole andare a votare, perchè dopo sappiano di contare come coloro che votarono il referendum sull'acqua pubblica: ZERO!!!

moshe

Gio, 17/03/2016 - 20:46

cialtrone, vattene a casa, FAI SCHIFO, SEI IGNORANTE, SEI UN FALLITO, SEI INGRASSATO COME UNA VACCA, SEI UNA NULLITA', VENDI IL FONDO SCHIENA DEGLI ITALIANI AD OGNI OCCASIONE CHE TI CAPITA, CI STAI FACENDO INVADERE DA UNA PLETORA DI DELINQUENTI E PARASSITI ..... COSA FAI AL MONDO? SE NON VUOI TORNARE DA DOVE SEI VENUTO, SUICIDATI !!!!!

moichiodi

Gio, 17/03/2016 - 21:21

si pure sulle trivelle.... secondo il giornale al governo c'è il centrodestra e come un treno

Gianca59

Ven, 18/03/2016 - 06:07

Litigheranno su tutto ma almeno dimostrano di essere vivi....a dix calma piatta, vuoto pneumatico......

linoalo1

Ven, 18/03/2016 - 09:25

Sarebbe meglio dire:per far finta di litigare!!!!Tutti noi normali,se litighiamo spesso con qualcuno,come minimo non lo frequentiamo più e nemmeno gli parliamo, per un lungo periodo!!!Loro no!!!Dopo ogni litigio,ormai quotidiano,si ritrovano tutti al Bar,per brindare insieme!!!Cosa mai vorrà dire???Sono cambiati i tempi o,molto più realisticamente,ci stanno prendendo bellamente per il culo????

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Ven, 18/03/2016 - 10:27

Un partito diviso su tutto, in perenne rissa, coinvolto nelle truffe bancarie di MpS e Banca Etruria, non ha il diritto di governare. Discutere non vuol dire essere divisi, vuol dire democrazia. Ed è questa la differenza tra noi del Centrodestra Unito ed il PD. Dopo la chiarificatrice - e importantissima - lettera di Renato Brunetta sulla unità programmatica e sul comune sentire del CDU si pone con ancora maggior forza la domanda se un partito come il PD diviso su tutto e travolto dagli scandali possa governare mentre c'è un forza come il CDU, maggioritaria nel paese, all'opposizione. In democrazia la risposta è una sola: NO! Ma noi siamo in "democrazia sospesa", ovvero dittatura!

pinux3

Ven, 18/03/2016 - 11:39

@ernando45...Ti informo che ZAIA è tra i promotori de referendum. "Rosso" anche lui?