Pd in frantumi: a Lecce lasciano in 102

Dopo il risultato disastroso dei ballottaggi si apre la resa dei conti dentro il Pd. Lo scontro è duro sia a livello locale che a livello nazionale

Dopo il risultato disastroso dei ballottaggi si apre la resa dei conti dentro il Pd. Lo scontro è duro sia a livello locale che a livello nazionale. Nel mirino c'è la linea data al partito dal segretario Matteo Renzi. È lui, secondo la base, il principale responabile della sconfitta dem. E così arrivano le prime stoccate. Le parole di Dario Franceschini non passano inosservate: "Bastano questi numeri per capire che qualcosa non ha funzionato?", scrive il ministro in un post su Twitter pubblicando i grafici dei risultati del Pd a Genova, Parma, Verona e l’Aquila dal 2012 a oggi, in cui si nota una sostanziale flessione del partito. "Il PD è nato per unire il campo del centrosinistra - prosegue Franceschini - non per dividerlo". Ma conseguenze più pratiche cominciano a farsi sentire anche a livello locale con l'addio di ben 102 tesserati al Pd della provincia di Lecce per approdare a Mdp di Speranza.

Le dimissioni dal Partito Democratico sono state firmate anche dal segretario provinciale, Salvatore Piconese, che stamattina ha consegnato la lettera al segretario regionale del partito, Marco Lacarra. "Mi dimetto da segretario provinciale del PD prima della scadenza del mio mandato, prevista il prossimo autunno - ha scritto Piconese - poichè è ormai mia convinzione che il partito abbia abbandonato definitivamente sia il suo originario profilo riformista che la sua originaria identità democratica e popolare. È mia convinzione che vi sia un’incapacità politica e culturale da parte dell’attuale gruppo dirigente nazionale del Pd di costruire un campo largo e plurale di centrosinistra e di aprire una nuova stagione di cambiamento per il partito e per l’Italia". "Le mie dimissioni sono il risultato di una lunga riflessione, che in queste mesi ha messo insieme una serie di valutazioni, fondate e concrete, sul fatto che il Pd sia diventato col tempo altro rispetto alla sua storia e le sue culture di riferimento - ha spiegato ancora l’ex segretario -. Sentendolo, così, sempre più lontano da me e dalla nostra storia politica". "Sono convinto che con l’avvento di Renzi (e del renzismo) il PD abbia volutamente tagliato i fili che lo legavano alla sua storia e alle sue culture democratiche e progressiste di riferimento-ha detto ancora - è come se il principio della rottamazione corrispondesse esplicitamente alla rottamazione brutale e violenta di una storia e di una cultura politica, ossia: quella legata alla Sinistra e alla storia del movimento operaio italiano". Oltre a Piconese (che ricopre anche il ruolo di sindaco di Uggiano La Chiesa), hanno dato le dimissioni dal partito anche Gabriele Abaterusso e Paolo Solito, primi cittadini di Patù e Sogliano Cavour, 3 vicesindaci, 5 assessori comunali, 2 ex sindaci, nonchè numerosi segretari delle sezioni locali del Partito democratico ed ex dirigenti provinciali. "Oggi sono felicissimo di queste adesioni - ha commentato il consigliere regionale Ernesto Abaterusso - che rappresentano un fatto rilevantissimo non solo per la nostra provincia, ma che assumono un’importanza e un rilievo anche a livello nazionale". La notizia delle dimissioni di massa, e dell’adesione degli ex Pd al soggetto politico coordinato da Roberto Speranza, è stata accolta in modo molto critico dal deputato Salvatore Capone, che ha stigmatizzato "la totale latitanza di Piconese nelle amministrative e ancor più totale assenza degli organi provinciali sul territorio in questi anni".

Commenti
Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mar, 27/06/2017 - 18:50

Tanto tuonò che piovve. Se non si sono svegliati prima ci sarà un motivo ... troppo assorti nei loro sogni ideologici.

Tarantasio

Mar, 27/06/2017 - 18:50

il pd va a rotoli perché infoiato con gli stranieri colonizzatori malvisti e parassiti... ne prendano atto i dimissionari, cambiare tessera non basta

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 27/06/2017 - 18:53

La nave sta affondando.....piano piano,certamente,ma affonda. Si salvi chi puo'....

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 27/06/2017 - 18:53

Se scappano a Lecce dove hanno VINTO, figuriamoci cosa succederà fra poco dove hanno perso come a Genova!!!!lol lol.

angelovf

Mar, 27/06/2017 - 18:58

Destra o sinistra non sono consanguinei degli italiani, non ci deve essere nessun collante tra partito e cittadino, che rovina la nazione deve essere punito, (almeno a livelli elettorali) è la sinistra lo ha fatto e continua a farlo, togliendo dalla bocca delle famiglie italiani oltre 4 miliardi di euro, e non è finita, in due giorni sono arrivati 13500 migranti, e allora? Dovete proprio sparire dalla buona politica siete commercianti di vite umane, salvate i migranti e fate affogare gli italiani, Franceschini, anche lui fa i suoi errori, secondo lui nei nostri musei era necessario assumere stranieri per fare i direttori? Noi, che siamo la culla dell'arte, quindi siete contro la nazione ed troppo giusto che perdete, anzi che non avete perso tutto e perché certi italiani pensano che siete la propria famiglia, non hanno capito niente, ma capiranno, tempo al tempo.

pastello

Mar, 27/06/2017 - 19:42

La nave sta affondando....

Ritratto di Accipiter

Accipiter

Mar, 27/06/2017 - 19:50

La nave affonda e i topi scappano!

COSIMODEBARI

Mar, 27/06/2017 - 19:56

Questi i risultati a Lecce per arrivare al ballottaggio, vinto poi da Salvemini, ovvero pure dal PD LISTA CIVICA - LECCE CITTA' PUBBLICA VOTI 4.396 8,56% PARTITO DEMOCRATICO VOTI 4.338 8,45% poi tutti gli altri a seguire. Insomma questi, dopo aver lavorato per vincere il ballottaggio, vincendolo per davvero, si dimettono dal PD, ma restano sempre seduti attorno alla tavola imbandita del governo comunale, ma facendosi chiamare Mdp. Come dire che hanno messo in scena, come minimo, una farsa.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 27/06/2017 - 19:58

come mi diverto! a vedervi cosi messi male, io ci godo! se poi vi ritirate per ristrutturare tutto, ideologia compresa, io vi applaudirò seriamente! ma decisamente non ci credo! :-)

Divoll

Mar, 27/06/2017 - 20:17

Quando la nave affonda, i topi scappano.

manente

Mar, 27/06/2017 - 20:36

C'è poco da analizzare, solo dei "minus habens" come Renzie, Gentiloni, Bersani e Speranza hanno difficoltà a comprendere che gli italiani non ne possono più di un Pd a libro paga di Soros che pretende di imporre con la violenza agli italiani lo ius soli, i vaccini per forza, il gender, la disoccupazione, il salvataggio delle banche che hanno fatto fallire, le tasse anche sull'aria, la svendita dei beni pubblici e la invasione dei clandestini!

elio2

Mar, 27/06/2017 - 22:17

102 Italiani che hanno aperto gli occhi per dare un calcio alla strampalata e sempre fallimentare ideologia comunista. Meglio tardi che mai.

peter46

Mar, 27/06/2017 - 23:39

Certo,certo...Grilli.E' fuga a Lecce nel csx che ha vinto...ma nella 'sonora' sconfitta del cdx nessuno si degna di 'fugare'?Stiamo parlando della 'stalingrado' al contrario del cdx,laddove già al primo turno doveva esserci la vittoria,non foss'altro per il fatto che scendeva in campo l'erede del 'miglior sindaco d'Italia',e detto da Berlusconi soprattutto,ma che non è avvenuta: e passi.Ma se uno arriva al !° turno col 45,29%,con l'avversario al solo 28,90,diamine come fa a perdere,se anche 'confortato'dalla 'videochiamata'berlusconiana...i maligni direbbero a 'causa'..., inevitabile per i sicuri vincenti?NB:Questo più che cronaca sul pd e mettere il dito sulla piaga del cdx...Ah!Palese è tornato a casa vero?NB2:Grazie lo stesso comunque...per domattina.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 28/06/2017 - 01:02

Classico degli italiani. A seconda di chi vince hanno la camicia double face: una rossa e una nera. una volta con gli uni, una volta con gli altri, come negli anni 40.

CALISESI MAURO

Mer, 28/06/2017 - 04:10

brutti topa..i... scappano, ma stanno sempre nei dintorni... i responsabili del disastro italico non deriva solo dalle cosidette elites cattocom ... ma sopprattutto da chi li ha votati.... i vostri vicini... guardateli ben negli occhi sono idedentici ai loro capataz!!

diesonne

Mer, 28/06/2017 - 08:07

diesonne finalmente hanno capito che il pd non è il partito della terra promessa e renzi non è il liberatore,ma è solo bqbilonia e tutti abbaiono alla luna-bla.bla bla

Ritratto di orione1950

orione1950

Mer, 28/06/2017 - 08:19

L'ho sempre detto che i komunisti non avrebbero seguito il PAGLIACCIO che é un democristiano di sinistra. I komunisti non vanno a votare neanche più alle primarie!!

leopard73

Mer, 28/06/2017 - 08:33

E DOVE VANNO?? CAMBIANO CASACCA PER NON PERDERE LA POLTRONA QUESTI POLITICANTI DI PICCOLO TAGLIO!!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 28/06/2017 - 08:50

Classico degli italiani. Facile cambiare casacca.

gneo58

Mer, 28/06/2017 - 08:56

e dove confluiscono ? sarebbe interessante saperlo.

antipifferaio

Mer, 28/06/2017 - 09:00

La Puglia è niente signori...in Calabria il Pd, dati alla mano, è al 4-5%, cioè quasi estinto!!!...Quando si andrà ad elezioni regionali anticipate..ormai è cosa certa...risulterà Non Pervenuto...

Ritratto di WannaCry...

WannaCry...

Mer, 28/06/2017 - 09:55

2017: FUGA DA FANGARA

Nonlisopporto

Mer, 28/06/2017 - 10:17

son finiti i tempi del voto di scambio sei del PD ti si trova il posticino...

Massimo Bocci

Mer, 28/06/2017 - 10:18

Si ma tranquilli a pranzo e cena saranno sempre presenti!!! Perché è da veri PD (codardi) abbandonare la nave Italia che affonda ma mai con una creppia ancora stracolma di refurtiva e corruzione attuata dopo l'ennesimo golpe settennale,non è educato lasciare qualcosa ancora non strafogato nel piatto specialmente se il piatto è quello dei celebri lesi Italioti è la corruzione il sale PD, Fisserò stato il regime UE-Euro allora non c'era bisogno i padroni Meticci conoscendoli bene, non solo lì fanno??? Ci fanno pagare prima, ma non ti fanno nemmeno arrivare al loro trogolo.

Ritratto di Azo

Azo

Mer, 28/06/2017 - 10:30

Bisogna essere Suddisti, cioè Meridionali per avere tanti VOLTAGABBANA che dopo aver mangiato e bevuto ed aver sovvenzionato le COOP-ROSSE, """ora, visto l`andazzo della Democrazia, COVO DI COMUNISTI, lasciano gli allori, per corrompere in altri partiti, come hà fatto Alfano"""!!!

Ernestinho

Mer, 28/06/2017 - 10:36

Potranno anche cambiare partito ma le idee sono sempre quelle. Andranno dove ci si guadagna di più!

peter46

Mer, 28/06/2017 - 10:53

gneo58...nel PD:confluiscono nel medesimo PD...Emiliano.Non co-Romagnolo,nel PD che si riconosce,e vincente a Lecce,nel gover PD Pugliese,Emiliano,il cui nr°2 è il marito(o speriamo ancora,che gira na 'strana voce')della rientrata forzista De Girolamo che pur da 'invidiosa-nemica'aveva sostenuto,asuotempo,per ordine diretto di Berlù,Mastella nella sua corsa vinta,a sindaco di Frosinone,e benchè 'sponsorizzato' da De Mita,di cui asuotempo anche Berlù è stato 'aficionados',tramite 'aiutino' di CirinoPomicino,altro 'Amicone',che però non è l'Amicone dir.del giornale Tempi,trombato a Milano,in quota CL,con Parisi.NB:quel segr prov. non sarebbe stato rieletto e...ha lasciato anticipatamente la poltrona,e come da 'detto','i buoi scappano,ma lasciano le corna',per i 'perdenti' che invece di allearsi,come in quasi tutt'Italia con i democristi ,pur anche alfaniani,han preferito,a Lecce,correre da soli,e...gli son rimaste 'quelle' che questo ha lasciato prima di scappare.

Ritratto di michageo

michageo

Mer, 28/06/2017 - 10:55

PD, Partito Disastrato, Partito Demolito, Partito Defunto, Partito.......

peter46

Mer, 28/06/2017 - 11:04

Azo...,proprio .aZzo che commento.Ne più e nemmeno come a Verona,vero?NB:guarda che il candidato di Alfano ve l'ha appioppata sta sberla.Perchè in tutt'Italia,per vincere vi andava bene anche Alf-ano...ed a Lecce,da sempre 'partecipe'(era assessore nella prec.giunta del 'miglior sindaco d'Italia,no,vero?NB:sempre p....... mentali,mai stare sul 'tema'.

giovanni951

Mer, 28/06/2017 - 11:20

102 intelligenti

Italiano-

Mer, 28/06/2017 - 11:39

È pure probabile che lo facciano per coerenza.

baio57

Mer, 28/06/2017 - 11:51

Scusa peter46 non averne a male, ma i tuoi commenti di oggi sono degni delle distorsioni geometriche delle opere di Escher.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Mer, 28/06/2017 - 11:56

Penso che la dissoluzione del PD sia più veloce di quanto si pensi perché ormai è fuori dalla storia e rappresenta soltanto gli interessi - spesso loschi - della propria classe dirigente. Una esplosione più che una lenta agonia, la colla degli interessi personali e degli affari che tiene assieme i dirigenti PD non basta più a vincere gli odi reciproci, e allora ci sarà una esplosione di supernova, con frammenti sparsi dappertutto. Domani? Tra una settimana? Dopo le elezioni politiche? Subito prima? Comunque sia, sarà sempre troppo tardi.

maxfan74

Mer, 28/06/2017 - 12:31

L'ITALIA E' UN PAESE MERAVIGLIOSO, SE FOSSE GOVERNATO BENE POTREMMO BATTERE TRANQUILLAMENTE LA GERMANIA, INVECE SIAMO IN MANI SBAGLIATE. I GIOVANI SI DEVONO RIBELLARE A QUESTA SITUAZIONE E NON ABBASSARE LA TESTA, SE SARETE IN TANTI LE COSE CAMBIERANNO, MA SE LASCIATE QUESTA NAZIONE CAMBIERANNO SOLO PER VOI.

bobots1

Mer, 28/06/2017 - 13:12

In Francia la sinistra è sparita. Mi auguro che sparisca al più presto anche qui, tutta la sinistra...ci ha portato nelle condizioni attuali dove ormai gli italiani capaci devono emigrare all'estero mentre africani e musulmani, che non parlano nemmeno la nostra lingua e che non hanno le nostre tradizioni ci stanno soppiantando.

Ritratto di 51m0ne

51m0ne

Mer, 28/06/2017 - 13:19

qualche capobastone avrà trovato l'accordo con l'altra parte.

frank173

Mer, 28/06/2017 - 13:45

Portatevi via la Boschi e fatela lavorare!

jenab

Mer, 28/06/2017 - 13:47

renzi passerà alla storia, come quello che ha chiuso il PD.

peter46

Mer, 28/06/2017 - 14:14

baio57...diamine,anche Einstein mi ripeteva sempre:"finche non sarai in grado di farti comprendere da baio 57,non hai capito proprio niente neanche tu di quel che scrivi".Riproverò... d'accordo?Ora però me li 'rileggo',per accontentarti.NB:li ho riletti.Baio 57...io non so dove e con che 'matematica' hai avuto a che fare,ma..in entrambi,da due+due,la somma a me 'esce quattro, credimi.

baio57

Mer, 28/06/2017 - 15:54

@ peter46- Ho sbagliato lo ammetto ,non sono i commenti di oggi ad essere incomprensibili, ho voluto sbirciare nei tuoi commenti passati ,anche dello scorso anno (lo sai che si può fare ,vero?).Ebbene non sono il solo a pensarla così, anzi.....

peter46

Mer, 28/06/2017 - 21:43

baio57...anche il primo di 2anni+8mesi fa su 'Genova e alluvione'?Potrei trovare migliaia di battute per 'divertirci' sul tuo finale,chessò...commento così per mantenere in vita il cervello mio e degli altri che mi leggono,che per questo dovrebbero semmai 'ringraziarmi'?Che tutti quelli che hai 'interpellato' sono forse coloro che alla fine non c,,, nessuno?Non sei il solo,d'accordo... ma sei 'il solo' a prendere ad esempio tutte quelle 'sole'?NB:Ti porto un es.:art.'Sala non è la Raggi e l'efficienza non è reato'. di A.Sallusti sab 24/06...uguale,però simpatica tiritera da parte di edo 1969(a proposito:con tua ingiustificabile assenza,e che chiamavo in causa,dopo i precedenti,in tema',4 commenti nell'art. di S.Rame)...arriva ---ermeio---(che ringrazio ancora):"Peter46,ha fatto un analisi 'perfetta'..."...vedi tu come 'risolverla: accontentiamoci,va!

baio57

Gio, 29/06/2017 - 09:15

peter46 ????????