Pd, Massimo Bray si dimette da parlamentare

La Camera ha approvato le dimissioni del deputato del Pd Massimo Bray. Al suo posto, è stato proclamato deputato Ludovico Vico

Il ministro ai Beni culturali, Massimo Bray

La Camera ha approvato le dimissioni del deputato del Pd Massimo Bray. Al suo posto, è stato proclamato deputato Ludovico Vico.

"In questi giorni - si legge in un passaggio della lettera con cui Bray ha motivato le sue dimissioni - si potrebbe concretizzare l’ipotesi di un mio maggiore impegno all’interno dell’Istituto della Enciclopedia Italiana, dove ho avuto l’onore di iniziare a lavorare nel 1993 con Rita Levi Montalcini, ed è oggi presieduto da Franco Gallo. Una posizione come quella che mi è stata proposta non mi consentirebbe infatti di dedicare tutta la dovuta attenzione e il necessario impegno ai miei doveri di parlamentare".

Commenti
Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Gio, 19/03/2015 - 12:16

Un'altra bocca da sfamare?