Pedaggi in autostrada, arriva la rivoluzione sui sistemi di pagamento

L'annuncio dell'eurodeputato Salini: "Garantirà un servizio di telepedaggio armonizzato a livello europeo: risparmi complessivi pari a 370 milioni di euro l'anno"

Alla fine è stato approvato. A darne notizia è l'eurodeputato di Forza Italia-Ppe Massimiliano Salini, relatore del testo sulla revisione della Direttiva sull'interoperabilità dei sistemi di telepedaggio europeo. "Il dossier sul telepedaggio Ue è il primo e unico ad essere stato approvato finora nel nuovo Pacchetto europeo sulla mobilità - dice l'azzurro - Il via libera all'accordo raggiunto nel trilogo tra Parlamento, Commissione e Consiglio sul testo che abbiamo messo a punto dopo mesi di lavoro e di confronto, segna una svolta importante, che produrrà grandi benefici a cittadini e imprese".

Come raccontato alcuni mesi fa dal Giornale.it il progetto era già stato sottoposto ad un voto, ma attendeva il via libera definito. Che ora è arrivato. Il testo è stato approvato all'unanimità, con 33 voti favorevoli, 0 contrari e 0 astenuti, oggi in Commissione Trasporti. "Grazie alla semplificazione burocratica e all'interoperabilità tra i Paesi membri - spiega Salini - la revisione della direttiva punta a garantire un servizio di telepedaggio armonizzato a livello europeo, che si stima sarà in grado di generare risparmi complessivi pari a 370 milioni di euro l'anno per gli utenti delle autostrade Ue. La base giuridica unica che abbiamo messo a punto - continua l'eurodeputato di Fi - darà un contributo notevole alla modernizzazione dei collegamenti nel mercato unico più grande del mondo".

Ma la vera rivoluzione sarà sul fronte dei pedaggi: "Favorirà un sistema omogeneo di telepedaggio, capace di assicurare la convivenza delle diverse tecnologie accreditate disponibili (unità di bordo con tecnologia microonde, satellitare e comunicazioni mobili) - spiega Salini - se gli operatori vorranno utilizzarle, dovranno renderle applicabili nei diversi Stati membri. L'obiettivo è facilitare la vita di automobilisti e autotrasportatori, ancora oggi costretti purtroppo a tenere diverse apparecchiature di bordo per effettuare i pagamenti autostradali. Grazie alla semplificazione burocratica vengono inoltre superati gli ostacoli che finora impedivano la riscossione dei mancati pagamenti dai cosiddetti 'furbettì del telepedaggio - conclude - utilizzatori delle autostrade provenienti da un altro Paese membro che non hanno versato il dovuto".

Commenti
Ritratto di Evam

Evam

Lun, 03/12/2018 - 17:46

Come sempre quando si arriva a:"L'obiettivo è facilitare la vita di automobilisti e autotrasportatori" il povero contribuente viene immancabilmente colto da impulsi omicidi, frutto di tante esperienze i cui benefici sta aspettando ancora adesso.

Massimo Bernieri

Lun, 03/12/2018 - 17:46

Chi usa il Telepass paga un canone di noleggio annuo che dovrebbe essere applicato una sola volta alla attivazione e avere un sconto sui pedaggi dal momento che la concessionaria non avrà costi per recuperare i contanti ai caselli,contarli ecc oltre al rischio di rapina e invece nulla.

bremen600

Lun, 03/12/2018 - 18:22

strada statale e basta.

bremen600

Lun, 03/12/2018 - 18:28

dimenticavo sulle statali si possono anche incontrare piacevoli signorine e anche esperte di viabilità.......

luna serra

Lun, 03/12/2018 - 18:54

"L'obiettivo è facilitare la vita di automobilisti e autotrasportatori " quando fanno queste dichiarazioni c'è da stare in allerta ci vogliono fregare

Ritratto di giordano

giordano

Lun, 03/12/2018 - 18:55

Una delle clausole, dice testuali parole: Il biglietto dovrà essere inserito solo con la mano destra, con cintura allacciata stretta, molto stretta e con banconote da 100 euro. Il resto verrà reso con monete da 1 centesimo da ritirare in 5 secondi previo confisca del mezzo.

peter46

Lun, 03/12/2018 - 19:15

Sto coso s'è dimenticato di dire se i pedaggi saranno sempre nella disponibilità delle concessionarie autostradali ad aumentarle ad ogni semestre corrispondente a inizio anno o ad inizio estate o determinate direttamente dallo stato dopo constatazione degl'investimenti fatte dalle stesse concessionarie per la manutenzione come concessione prevede.

Ritratto di moshe

moshe

Lun, 03/12/2018 - 20:28

... servizio di telepedaggio ... ... ... uguale a risparmio da parte delle autostrade, licenziamento dei casellanti e pagamento da parte delle utenze degli apparecchi e dei canoni necessari al telepedaggio ... ... ... MAFIOSI, SEMPLICEMENTE MAFIOSI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

jaguar

Lun, 03/12/2018 - 20:41

E come al solito qualcuno farà business spolpando gli automobilisti.