Pensioni, la Fornero contro Salvini ​"Sbandiera il mio scalpo"

La Fornero critica l'esecutivo per aver adottato "quota 100". E poi attacca: "Gli unici non preoccupati sono i nostri governanti"

"Fare la quota cento soltanto per sbandierare lo scalpo Fornero mi sembra che non corrisponda a una scelta saggia per il Paese". Elsa Fornero torna a bocciare l'idea del governo gialloverde di applicare una "quota 100" a tempo indeterminato, cioè mantenuta nel tempo. "È molto difficile da realizzare perchè i costi sarebbero eccessivi", tuona l'ex ministro schierandosi al fianco del presidente dell'Inps, Tito Boeri, che nei giorni scorsi aveva quantificato i costi della riforma intorno ai 120 miliardi di euro. "Anche senza arrivare a cifre di questo tipo che sono molto impegnative - continua a polemizzare - io credo che non ci siano le condizioni finanziarie".

Amargine della festa del Foglio, la Fornero è tornata a demolire le soluzioni trovate dal governo Conte per sanare il nodo pensioni creata da lei stessa quando si trovava al governo con il premier Mario Monti. Di sicuro all'ex ministro del Lavoro non va giù la "quota 100". A suo dire il problema prima ancora delle condizioni finanziarie è ciò che questo vuol dire: "Vuol dire comunque spendere a debito risorse su pensioni e quindi sulla generazione più o meno anziana e sottrarle ad altri usi che sono più finalizzati alla crescita. Quindi - tuona la Fornero - mentre io comprendo il desiderio di molte persone di andare in pensione e capisco che questo possa essere ricercato e forse avrebbero già dovuto farlo anche prima, una volta allentati i vincoli finanziari, quello di cercare per alcuni di favorire una vita di uscita, come è stato fatto con l'Ape sociale, queste cose sono praticabili ed anche doverose; fare la quota cento - ribadisce l'ex ministro - soltanto per sbandierare lo scalpo Fornero mi sembra che non corrisponda ad una scelta saggia per il Paese".

Più in generale la Fornero si schiera contro l'intero impianto della manovra economica. "Vedo che gli unici a non essere preoccupati sembrano i nostri governanti - dice - almeno non tutti, alcuni sono preoccupati anche se poi non mi sembra che agiscano di conseguenza dando solo rassicurazioni e dicono 'se le cose andranno diversamente, correggeremo'". E continua: "La cosa poco credibile di questo 'correggeremo' è dire 'taglieremo la spesa'. Tagliare la spesa pubblica è un processo che chiede tempo perchè in effetti quello che la riforma delle pensioni aveva fatto era tagliare un pò di spesa pubblica. Quindi - incalza ancora - adesso la stanno aumentando ed è difficile credere, se le cose non andranno come previsto, che dicano 'Taglieremo la spesa pubblica'. È molto difficile che questo venga fatto. Se questo non avviene è chiaro che noi andiamo incontro a un'instabilità finanziaria".

Commenti

Giorgio5819

Sab, 27/10/2018 - 15:58

Altra comunista senza dignità né pudore... che esseri schifosi !

HARIES

Sab, 27/10/2018 - 16:22

Questa è brutta come la fame! E infatti la legge che porta il suo nome ha creato parecchi danni agli Italiani. Avete notato una cosa? La Elsa è proprio brutta come la Christine (Lagarde). Un'altra donna che fa danni e sembra un'uomo brutto. Chiuderle in convento!!!

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 27/10/2018 - 16:26

ha ancora il coraggio di parlare questa parassita.

jaguar

Sab, 27/10/2018 - 16:36

All'epoca anche lei non mi sembrava preoccupata. La famosa scena in cui piangeva, era perché aveva appena tagliato le cipolle.

agosvac

Sab, 27/10/2018 - 16:47

Egregia signora non riesce proprio a capire che il problema delle pensioni si è creato quando avete costretto l'Inps a pagare le pensioni che non erano mai state di sua pertinenza ovvero tutte le pensioni senza contribuzioni. Fino ad allora l'Inps era in perfetto equilibro perché pagava le pensioni solo a chi aveva versato regolarmente i contributi nella sua vita lavorativa. Lei non ha mai capito che non è lo Stato che paga le pensioni a chi ha lavorato duramente, sono gli stessi lavoratori che se la sono pagata.

SeverinoCicerchia

Sab, 27/10/2018 - 17:02

Gentile signora, non si dia troppa importanza, di lei e del suo scalpo non importa proprio a nessuno. Semplicemente la gente è contenta di andare in pensione

Zizzigo

Sab, 27/10/2018 - 17:09

Perché si preoccupa della quota 100 e della "sua" manovra, dato che sarà il reddito di cittadinanza a distruggere il Paese?

timoty martin

Sab, 27/10/2018 - 17:10

... e fa bene! comunista che non sei altro.

giovanni235

Sab, 27/10/2018 - 17:11

Almeno fosse vero!!!!!!!A parte che il tuo scalpo,venduto al più fesso degli indiani,verrebbe pagato non più di un centesimo.

VittorioMar

Sab, 27/10/2018 - 17:24

...non solo il suo,o si crede unica e importante ??.quello della Boldrini...della Cirinnà..quello di Renzi...di Minniti..oltre a quello di Macron e forse anche quello della MERKEL.....lei è in "buona" compagnia ..!!

Divoll

Sab, 27/10/2018 - 17:30

Magari.

gpl_srl@yahoo.it

Sab, 27/10/2018 - 17:56

la Fornero ha sbagliato ed il suo QI è tale da non permetterle di riconoscere l' errore che è costato centinaia di migliaia di posti di lavoro soprattutto ai ragazzi tra i 15 et i 40 anni: come classificarla dunque?? esattamente come è giusto classificare il Mrio Monti: persone assolutamente inadatte alla gestione politica ed economica di un paese come l'italia che doverosamente di loro deve pensare il peggio immaginabile possibile. Questa donna dunque è il caso che taccia dato che da Monti in poi ha sistemato la famoglia lasciando ai bordi della strada che ha percorso centinaia anche di suicxidi! opianga dunque seduta ai bordi lello stagno in cui vivono i suoi fedeli coccodrilli che dal nilo ha fatto portare a casa sua.

baronemanfredri...

Sab, 27/10/2018 - 18:01

COME LO ERI TU QUANDO SFOTTEVI RIDEVI E METTEVATE TASSE CONTRO GLI ITALIANI ED AIUTAVATE I CLANDESTINI PERO' QUANDO MASSACRAVATE GLI ITALIANI A FAVORE DI CLANDESTINI NON FACEVI LACRIME DI COCCODRILLO, MA RISATE. ANCORA NON TI SEI TOLTA DALLE SCATOLE O PALLE?

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Sab, 27/10/2018 - 18:13

Viva la Fornero (purtroppo)! Perché? Domanda, chi paga le pensioni ai pensionati? Riposta, i lavoratori. Dati Istat i 55enni e dintorni sono il doppio dei quindicenni e dintorni, tra 10 anni i primi saranno in pensione i secondi al lavoro, potranno reggere il peso? Non credo e non contenti vogliamo anche andare in pensione prima e senza perdere nulla! A Salvini e a quelli che dicono di amare i propri figli, dico che l'amore si traduce nella capacità di fare dei sacrifici per i propri figli, la vita si è allungata ci tocca lavorare più a lungo come giustamente predisposto dalla riforma Fornero se poi si vuole andare comunque in pensione prima almeno si abbia la decenza di accettare una decurtazione...e non è vero che la nostra uscita farà entrare i nostri figli o meglio non è automatico e non è proporzionale. E sarà necessario accogliere nuovi italiani visto i numeri demografici italiani.

Abit

Sab, 27/10/2018 - 18:18

Il suo scalpo dovrebbe essere dato agli esodati

Abit

Sab, 27/10/2018 - 18:20

A Zizzigo : ...., dato che sarà il reddito di cittadinanza a distruggere il Paese? Credo che Lei abbia ragione.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Sab, 27/10/2018 - 18:25

Questa è solo una semplice e stupida lacchè dell'EU che ha portato insieme al delinquente monti, rovine e lutti agli italiani. Queste persone squallide e schifose sono talmente deficienti da non riuscire a capire i danni che hanno fatto.

bundos

Sab, 27/10/2018 - 18:32

Uno dovrebbe andare in pensione quando vuole,finito il montante che ha versato negli anni di lavoro si arrangia,la scelta deve essere libera.

gio777

Sab, 27/10/2018 - 18:47

ancora parla codesta donna?

gio777

Sab, 27/10/2018 - 18:48

in piazza cantano lei piange questi comunisti sono veramente buffi

milano1954

Sab, 27/10/2018 - 19:03

continuate a dare spazio a questa squalida e grottesca figura di gerarca di serie C, in cui non si sa se prevalgano malvagità gratuita o csassa incompetenza: d'altra parte la immonda legge che porta il suo nome si dovrebbe chiamare BERSANI BERLUSCONI, senza i voti servili di quest'ultimo non ci sarebbe infatti questo abominio nè 7 anni di orrore ... avanti così, a maggio l'1% dell'Alto Adige sarà un sogno

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Sab, 27/10/2018 - 19:22

Potete cortesemente cambiare foto? Magari potrete mettere quella di Julia Roberts!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 27/10/2018 - 19:32

Il suo scalpo l'hanno già esibito milioni di italiani. Ricordo che i suoi untori erano per la stragrande maggioranza di sinistra, sindacati compresi, con epiteti che la volevano al cimitero, e non solo per la rima. Ecco, è stata aggredita dalla sua stessa parte. Non cerchi di incantare la gente, al solito, dando colpe ad altri.

carlottacharlie

Sab, 27/10/2018 - 19:50

Beh, signora Fornero. Il suo scalpo non è tale bellezza da sbandierare con orgoglio, però, tutti, sbandieriamo la sua incapacità ad avere un minimo di buonsenso e la sua "cattiveria" unita a nessuna lungimiranza che ha obbligato tante persone a dover chiedere elemosina per sopravvivere. Stia tranquilla, faccia quel che vuole, l'abbiamo giudicata e condannata ma, per carità, smetta d'impazzar per cronache. Suvvia, un poco di buongusto non stonerebbe e smetta di far la reggicoda degli amici sinistri che hanno portato anche lei nel Limbo delle persone non grate.

pasquinomaicontento

Sab, 27/10/2018 - 19:56

Ma sto sgombro ancora parla? Er cognome poi,evoca li forni crematori,dove campeggiava come un augurio di benvenuto quell' "Arbeit macht frei" Il lavoro rendi liberi...de morì. Forn...ero e forno arimani, vecchia strega, che firmanno que le quattro strombate hai portato alla disperazione tanti pori vecchi, che da un giorno all'artro se so trovati come don Farcuccio : co' na mano davanti e 'n'artra de dietro, e c'è sò state pure le finte lacrimucce, che manco un De Sica de "Miracolo a Milano"...

VittorioMar

Sab, 27/10/2018 - 20:54

...in tempi non lontani il "REDDITO DI CITTADINANZA" si chiamava "FALSO INVALIDO" e il PAESE non ha subito TRAUMI ECONOMICI...!!

Ritratto di filospinato

filospinato

Sab, 27/10/2018 - 21:24

CaptainHaddock siamo in prossimità di Halloween, coraggio tieni duro, passerà.

maxagefree@gmail.com

Sab, 27/10/2018 - 22:11

Elsa , ritirati in una RSA!

Ritratto di Evam

Evam

Sab, 27/10/2018 - 22:14

In fondo poi l'unica ragione per la quale abbiamo importato tutti questi selvaggi è proprio per scalparVi e per il momento sembra che lo sappiano fare e che anzi sappiano fare persino di più.

kytra1936

Sab, 27/10/2018 - 22:19

Vista che questa rovina-famiglie ha così tanta voglia di spiegarci come stare al mondo, spero proprio che qualcuno se la candidi e vediamo quanti voti prende.

Ritratto di Evam

Evam

Sab, 27/10/2018 - 22:20

VittorioMar Sab, 27/10/2018 - 17:24 egregio, mi permetta di farle notare che per quello di Minniti ci saranno sicuramente dei problemi tecnici.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Leon2015

Leon2015

Sab, 27/10/2018 - 22:54

lo scalpo te lo farebbero molte persone!

karlo999

Dom, 28/10/2018 - 01:30

Ma questa donnetta ancora pontifica!!!.Perche' non si fa carico di ridare i soldi del furto del blocco delle pensioni di tutti gli anni passati!!!

Seawolf1

Dom, 28/10/2018 - 07:13

Per carità, togliete la foto!!!

oracolodidelfo

Dom, 28/10/2018 - 08:27

Demetra 18,13 - chi paga le pensioni ai pensionati? Ognuno di loro se la è pagata quando è stato lavoratore. Le cose sono cominciate ad andare male quando i contributi pagati dai lavoratori per la loro pensione, sono stati usati per altri scopi ad esempio l'assistenza e quando lo Stato che non aveva versato adeguati contributi per i suoi dipendenti, ha riversato questo debito nelle casse dell'INPS. I lavoratori che hanno versato i contributi per la pensione nelle casse dell'INPS sono stati vigliaccamente derubati.....ed il furto continua!!! Chiaro, anima bella e credulona?

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Dom, 28/10/2018 - 08:42

Gentile signor direttore, lei continua a propina agli italiani espressioni e facce di gente portata in alto a far disastri e poi lasciata precipitare nel dimenticatoio. Diciamo che stanti i, di detta gente, disastri col potere svanì l'apprezzamento. C'è una eccezione, lei signor direttore, perché? Ha forse in Uggiate il popolo sovrano? Fu forse eletta questa gente? Allora signor direttore?

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Dom, 28/10/2018 - 08:43

### Gentile signor direttore, lei continua a propina agli italiani espressioni e facce di gente portata in alto a far disastri e poi lasciata precipitare nel dimenticatoio. Diciamo che stanti i, di detta gente, disastri col potere svanì l'apprezzamento. C'è una eccezione, lei signor direttore, perché? Ha forse in Uggiate il popolo sovrano? Fu forse eletta questa gente? Allora signor direttore?

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Dom, 28/10/2018 - 09:09

mi piacerebbe vedere Geronimo con lo scalpo di questa parassita.

Papilla47

Dom, 28/10/2018 - 10:01

Non perde occasione per magnificare la sua legge (che poi di sua non c'è nulla è stata messa in mezzo) credendo che passerà alla storia come grande statista. Le cose buone saranno ricordate e quelle cattive dimenticate. Mettiti l'anima in pace sarai ricordata come quella che ha prodotto solo danni.

Ritratto di Leon2015

Leon2015

Dom, 28/10/2018 - 11:31

Con le mani indica quanto ce l'ha gonfiate con le sue strambate.

Ritratto di Ninco Nanco

Ninco Nanco

Lun, 29/10/2018 - 09:13

Sappiamo che la cosiddetta legge Fornero è Fornero soltanto di nome, perché dettata da "teorici internazionali" (?) più avvezzi allo strozzinaggio che al governo dei popoli. Quella sciagurata e indifendibile legge ha provocato lacrime, sangue e sofferenze a troppi onesti lavoratori italiani, che non hanno potuto godere neanche del lauto sostegno economico concesso a troppi delinquenti di provenienza extracomunitaria. Chi ha avuto qualche responsabilità nella promulgazione di quella legge dovrebbe tacere per sempre.

manente

Lun, 29/10/2018 - 18:31

Ma quale scalpo, vorrà dire la parrucca ! La Fornero che parla con le manacce in equilibrio davanti al faccione da lavandaia, ha tutta l'aria della dea kalì che fa la danza del ventre !