Il piano del Pd per votare lo ius soli: convincere Alfano a lasciar l'Aula

Uscendo dall'Aula, gli alfaniani abbasserebbero il quorum. La legge potrebbe passare con chi ci sta. Ma Lupi: "Non lo faremo mai"

L'ipotesi sul tavolo è quella di accelerare. Di spingere sullo ius soli prima che la legge di stabilità approdi nell'Aula a palazzo Madama. L'ipotesi si sta facendo strada nel gruppo dem al Senato. "Ma - spiegano fonti parlamentari - sono comunque in corso le verifiche sui numeri". Il "piano A" prevede il ricorso alla fiducia sul testo attuale che però è contrastato (e non poco) dai centristi. E, per questo, stanno cercando di costruire una maggioranza affinché, anche senza i voti di una parte di Ap, il provvedimento possa passare. Il "piano B", invece, è quello di arrivare, così come chiedono i centristi, a una modifica del testo ma l'iter sarebbe molto più complicato in quanto sarebbe necessario un nuovo passaggio alla Camera. Infine, c'è una terza strada: secondo la Stampa, i dem starebbero cercando di convicnere Angelino Alfano e i suoi a uscire dall'Aula al momento del voto abbassando così il quorum e permettendo allo ius soli di passare coi voti di chi ci sta.

Alternativa popolare insiste sulla necessità di partire dallo ius culturae. "Ma - sottolinea chi nel partito sta trattando sul tema - occorre considerare per intero il percorso dell'obbligo". Da tempo i centristi hanno detto "sì" a un eventuale emendamento del governo in questa direzione. Lo ius culturae al momento prevede che i minori stranieri nati nel nostro Paese o arrivati entro i dodici anni di età possano diventare italiani dimostrando di aver frequentato regolarmente almeno cinque anni di percorso formativo. Su questa tesi, con eventuali cambiamenti, si è attestato formalmente tutto il gruppo. Ma il Pd sta provando a vedere se ci sono le condizioni per una accelerazione. "Contiamo - riferiscono fonti parlamentari - sulla moral suasion del Vaticano e su eventuali contro partite, dalla legge elettorale (la soglia del 3% in alcune regioni) alla legge di bilancio".

La partita resta incerta, anche se il premier Paolo Gentiloni, nei suoi incontri, va ripetendo che il dossier è sempre sul tavolo. E lo stesso Luigi Zanda è convinto della necessità di portare a casa la legge secondo cui "i bambini nati in Italia da genitori stranieri possono acquisire la cittadinanza italiana se uno dei genitori è titolare di diritto di soggiorno illimitato oppure di permesso di soggiorno dell'Unione Europea per soggiornanti di lungo periodo". "Sarebbe un segnale anche politico", osservano all'interno del Pd. Ovvero una mano tesa a Pisapia che da tempo preme per l'approvazione del testo. Da qui la proposta di compromesso lanciata agli alfaniani. "Lasciate che portiamo il testo in Aula, che lo votiamo con chi ci sta - è il messaggio mandato al leader di Ap - voi dateci una mano uscendo dall' Aula, abbassando i numeri per ottenere una maggioranza".

Nel partito del Nazareno, insomma, si sta facendo strada la convinzione della necessità di provare a chiudere il cerchio. Una settantina di parlamentari hanno iniziato lo sciopero della fame. Tra questi il ministro Graziano Delrio che ieri è andato a Palazzo Chigi e poi dagli studi di Porta a Porta ha rilanciato la battaglia sul piano dei valori. "Questo voto è di coscienza individuale dei parlamentari - ha spiegato - e non ci sarà la maggioranza in Parlamento amen". Maurizio Lupi, coordinatore nazionale di Alternativa popolare, respinge qualsiasi manovra parlamentare: "Non voteremo mai la fiducia posta su un tema così delicato e che non è nel programma di governo né - ribadisce - usciremo dall'Aula".

Commenti

giovanni PERINCIOLO

Ven, 06/10/2017 - 10:42

Ma Lupi: "Non lo faremo mai"! Cosa é? un cercare di rifarsi una verginità? e chi vorreste ancora prendere per il c..o??

exsinistra50

Ven, 06/10/2017 - 10:55

Incredibile insistono ad oltranza pur essendo a conoscenza che questo ius soli non è gradito alla maggioranza degli italiani, spero che alle prossime elezioni possa definitivamente scomparire questa massa di politici di sinistra e compagnia varia

Ritratto di ohm

ohm

Ven, 06/10/2017 - 11:02

sapete cosa avete rotto con questo ius soli?

antoniopochesci

Ven, 06/10/2017 - 11:14

IPOCRITI IPOCRITI IPOCRITI non siete CREDIBILI, non siete CREDIBILI non siete CREDIBILI. Per mia cultura non sono un dietrologo, non mi alambicco di fronte ad una proposta nel cercare cioè il perchè, il percome,cui prodest, cosa c'è dietro, a che titolo,ecc: vedo laicamente solo la cosa in re ipsa. A questo punto però è giocoforza pensare a cosa c'è dietro, quali ricatti e ripiccche si giocano sulla pelle dei migranti. Capisco se il digiuno viene usato come strumento di lotta dall'opposiziione, per es. da Pannella, ma non da un ministro ed un codazzo di peones della maggioranza che hanno strumenti e titoli, eventualmente, per varare una legge:altrimenti è solo una pagliacciata.Se non ci sono i numeri, se ne prenda atto. Punto e basta.

onurb

Ven, 06/10/2017 - 11:15

Angelino deve solo provare a far uscire i suoi parlamentari dall'aula al momento della votazione: sarebbe la certezza che alle prossime elezioni politiche il suo partito sparirà. I nostri politici devono rendersi conto che l'anello al naso l'hanno solo i pidioti, che sono disposti a bere tutti i giochetti della politica senza fare un fiato.

rocky999

Ven, 06/10/2017 - 11:22

Ormai le stanno provando tutte, sono alle corde. Se sono così convinti della bontà di questa legge che indicano un referendum e facciano votare gli italiani su un tema così importante. Forse hanno la coda di paglia e sanno che prenderanno una sonora batosta.

zeuss

Ven, 06/10/2017 - 11:24

Non ce problema a farli uscire, le pecore , basta menarli con un bastone, vanno nella mandria subito. I FENOMENI DI ALFANO E SOCI, SONO COSI'

VittorioMar

Ven, 06/10/2017 - 11:42

...VERIFICHEREMO SE MANTERRANNO LA LORO "PAROLA" !!...LA "PAROLA" E' UNA COSA SERIA PER GLI UOMINI D'ONORE !!

jackmarmitta

Ven, 06/10/2017 - 11:45

vergognatevi luridi schifosi pidioti , sarà la vostra fine questa legge

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 06/10/2017 - 11:47

Mai dire mai. Vero? E trattandosi degli alfaniani forse i kompagni possono ancora sperare...

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Ven, 06/10/2017 - 11:51

Il teatrino della politica in azione. Che schifo!

Ritratto di perseus68

perseus68

Ven, 06/10/2017 - 11:53

Questi voltagabbana, traditori della patria andrebbero fatti uscire dal parlamento per sempre altro che dall'aula...

perseveranza

Ven, 06/10/2017 - 11:57

Lupi: "non lo faremo mai". Ce lo segniamo e staremo a vedere.

OttavioM.

Ven, 06/10/2017 - 12:01

Semplicemente vergognoso. Gli italiani sono contro lo ius soli. E questi vogliono approvare la legge che regala la cittadinanza senza avere vinto le elezioni,a fine legislatura,senza avere i voti nel paese e senza i voti in parlamento,ma con questi trucchetti. In pratica una legge così importante passerebbe senza il consenso degli italiani e senza nemmeno la maggioranza in parlamento.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Ven, 06/10/2017 - 12:02

questa frenesia da parte dei comunisti per una legge che tradisce i principi della nostra Patria, la dice lunga circa la speranza di vittoria che nutrono in merito alle prossime elezioni. pertanto, prima di chiudere le loro miserabili cose in scatole di cartone di recupero e lasciare i punti chiave del Palazzo, vogliono a tutti costi, contro la volonta' del Popolo, varare una sporca legge : lo ius soli.

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Ven, 06/10/2017 - 12:04

Questi cambiano ogni giorno e anche durante il giorno la posizione. Sono davvero ridicoli, tutti, nessuno escluso, si sta perdendo tempo per un provvedimento che di urgente non ha nulla. Tipica legge ideologica.

Ritratto di paràpadano

paràpadano

Ven, 06/10/2017 - 12:08

E subito dopo un bel referendum per abrogarlo.

Arnaldoumberto

Ven, 06/10/2017 - 12:23

Maledetti voi e tutti i vostri avi.

Italiano_medio

Ven, 06/10/2017 - 12:28

Se gli alfaniani usciranno dall'aula credo che scompariranno dai partiti vincenti.

Ritratto di Grisostomo

Grisostomo

Ven, 06/10/2017 - 12:31

Ripristiniamo la peggior pena, piuttosto .......

forza_novista

Ven, 06/10/2017 - 12:58

I politicanti se ne fregano della volontà del popolo e questa purtroppo ne è l'ennesima dimostrazione. Se vogliamo contare qualcosa dobbiamo unirci tutti insieme e manifestare contro sti abusivi al governo del paese. Il 28 tutti a Roma!

antipifferaio

Ven, 06/10/2017 - 13:12

Secondo me se approvano sto ìus sola rischia persino Berlusconi e FI il tracollo...poi tutti, io per primo, voteranno in massa La Lega di Salvini e sopratutto al sud...paradossale ma è così...

Mille800luci

Ven, 06/10/2017 - 13:23

Se questo governo abusivo non mollerà la presa, mi recherò a chiedere asilo politico in Svizzera. I requisiti mi pare ci siano tutti. Fuggire dal Regime Pidiota è leggittimo.

Celcap

Ven, 06/10/2017 - 13:41

E lui che é un duro ed un uomo tutto d'un pezzo non mollerá la sua posizione sullo ius soli. Piuttosto che lasciare l'aula, quel giorno, lui ed i suoi non andranno a lavorare. (lavorare é un termine forte per chi non fa niente tutti i giorni ma é per rendere l'idea)

giancristi

Ven, 06/10/2017 - 13:52

Lo ius soli è una questione di civiltà? Ma chi vogliamo prendere per i fondelli? Hanno un bisogno disperato di voti e sperano nel voto dei "nuovi italiani". Non si rassegnano a sparire. Sono un enorme pericolo per la democrazia. Fare approvare un provvedimento che cambia la struttura etnica del paese da un parlamento eletto con una legge elettorale illegale e con una maggioranza risibile.

petra

Ven, 06/10/2017 - 13:55

"moral suasion del Vaticano"???????

Cheyenne

Ven, 06/10/2017 - 14:03

il popolo non vuole questa ennesima porcata

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 06/10/2017 - 14:22

Non ci sperate tanto per le prossime elezioni, non demordono, chissà cosa si inventeranno fino ad allora. I mesi ne sono ancora molti. Si giocheranno le ultime carte. Sono furbi e caparbi.

nopolcorrect

Ven, 06/10/2017 - 14:34

Bravo Lupi, si auto-seppellirebbero alle prossime elezioni. Lo vogliamo ripetere ancora una volta? La LARGA maggioranza degli Italiani è contro lo ius soli,non lo si può approvare solo per fare un favore ai comunisti terzomondisti Formigli, Montanari, Gori and friends. La maggioranza democratica dei cittadini NON LO VUOLE. E' chiaro comunistelli Scanzi, Gruber, Mieli, Severgnini & friends?

rossini

Ven, 06/10/2017 - 14:42

Quando la toppa è peggiore del buco. Se gli Alfaniani ricorressero alla presa per i fondelli di uscire dall'aula al momento del voto, si tratterebbe di un espediente ancora più offensivo per gli italiani. Peggio che votare a favore. Ma il Popolo, che sembra dormire, ogni tanto si sveglia. E allora sono cavoli amari. Se ne ricordino Alfano e i suoi compari. Le elezioni, e con esse il tempo della resa dei conti, sono vicine.

vottorio

Ven, 06/10/2017 - 14:44

non vi sono più dubbi: "il Popolo italiano in maggioranza a dir poco schiacciante non vuole lo IUS SOLI". inutile insistere con espedienti ridicoli per fare approvare artificiosamente una legge che dia la cittadinanza a 800/mila emigrati prima delle elezioni politiche per farli votare PD (un vero e proprio voto di scambio). un vero governo democratico chiederebbe al Popolo con un "referendum consultivo" se è d'accordo o meno.

g.ringo

Ven, 06/10/2017 - 14:44

Arfano, per quanto senza quid, non credo sia così fesso da uscire dall'Aula durante la votazione per far approvare questa legge infame. Non occorre essere una gran cima per capire - come ha ben inteso Lupi - che al cospetto dell'elettorato cosiddetto 'moderato' Ap ne diverrebbe automaticamente la responsabile. Con l'inevitabile sparizione definitiva del partito arfaniano dal prossimo Parlamento. Altro che zerovirgola!

STEOXXX

Ven, 06/10/2017 - 14:51

A convincere il quaquaraqua alfano basta ben poco...una poltroncina e un piatto di lenticchie al traditore saranno piu' che sufficienti !!!

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Ven, 06/10/2017 - 15:04

Sanno che è una legge ingiusta. Tuttavia l'approveranno solo per creare difficoltà a coloro i quali saranno alla guida del governo dopo di loro (il centrodestra). E quando il centrodestra abolirà la norma, apriti cielo! Sarà gazzarra di piazza (San Pietro in prima fila) vesti stracciate e stridor di denti. Vedrete i vescovacci della CEI cantar bandiera rossa e il pretaccio vestito di bianco tuonare dal palazzo apostolico.

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Ven, 06/10/2017 - 15:08

Sanno che è una legge ingiusta. Tuttavia l'approveranno solo per creare difficoltà a coloro i quali saranno alla guida del governo dopo di loro (il centrodestra). E quando il centrodestra abolirà la norma, apriti cielo! Sarà gazzarra di piazza (San Pietro in prima fila) vesti stracciate e stridor di denti. I vescovacci della CEI e il pretaccio vestito di bianco tuoneranno dai loro palazzi esenti IMU.

Una-mattina-mi-...

Ven, 06/10/2017 - 15:22

POSSONO ANCHE, IN SUBORDINE, CHIUDERSI DENTRO E IMPEDIRE L'ENTRATA DI CHI NON E' D'ACCORDO

g.ringo

Ven, 06/10/2017 - 15:43

Arfano, per quanto senza quid, non credo sia così fesso da uscire dall'Aula durante la votazione per far approvare questa legge infame. Non bisogna essere una gran cima per capire - come ha ben inteso Lupi - che al cospetto dell'elettorato cosiddetto 'moderato' Ap ne diverrebbe automaticamente la responsabile. Con l'inevitabile sparizione definitiva del partito arfaniano dal prossimo Parlamento. Altro che zerovirgola!

ilpassatore

Ven, 06/10/2017 - 16:18

Se il cd va al governo, sono sicuro che la sinistra ci aizzera' contro anche i neri, Ho un brutto presentimento.saluti

Red_Dog

Ven, 06/10/2017 - 16:26

Ho sempre pensato che la cosidetta "classe operaia" cioè quelli che si guadagnano da vivere (o sopravvivere) con il sudore e la fatica (cone il sottoscritto) non siano stupidi ma solo meno abbienti. come possono dare fiducia a questa gente che per garantirsi un posto in parlamento svendono i loro diritti: Lavoro, Casa, Salute, Speranza e Futuro.

Enricolatalpa

Ven, 06/10/2017 - 16:43

Non l’approveranno mai, è solo un gioco delle parti per guadagnarsi visibilità mediatica. Sarebbe un suicidio elettorale e, dato che l’unica cosa cui tengono sono le poltrone, non accadrà!

Ritratto di giuliano lodola

giuliano lodola

Ven, 06/10/2017 - 16:45

alfano, ma che delfini sceglieva Berlusconi, alfano, fini , meglio non ne scelga altri.

Ritratto di AdrianoAG

AdrianoAG

Ven, 06/10/2017 - 16:50

Se Alfa-ANO dovesse acconsentire alle richiese dei rinnegati, segnerebbe, nella sua Sicilia, la fine di quel che resta del suo mini partito!

titina

Ven, 06/10/2017 - 17:14

non è giusto uscire dall'aula, tutti devono votare e avere le OO per dire sì o no.

investigator13

Ven, 06/10/2017 - 18:12

tutta campagna elettorale a favore della Lega. Salvini al 50%

leopard73

Ven, 06/10/2017 - 18:15

NON SI Può Più CREDERE A NESSUNO IN POLITICA SONO TUTTI MASCALZONI CHE FANNO SOLO Ciò CHE VOGLIONO.

Ritratto di cicopico

cicopico

Ven, 06/10/2017 - 18:17

duri come le pietre,sanno che li massacriamo e per far votare arabi e nxxxi,non dimenticatevi di questa gentaglia che a distrutto un paese ...non dimenticatevi italiani,senza pieta...

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 06/10/2017 - 18:56

Equivale a votarlo e se ne prendano tutte le responsabilità. I voltagabbana l'hanno già fatto per 6 anni.

jeanlage

Ven, 06/10/2017 - 19:40

Credo che se gli alfaniani usciranno dall'aula per far passa lo JUS SOLA, sarà difficile che la prossima legislatura ci rientrino.

clapas

Ven, 06/10/2017 - 21:56

Avete rotto i maroni a tutta l'Italia con questo schifo di ius soli, dovesse passare per il voto di peones da un parlamento illegittimo che non rappresenta la maggioranza del paese devono essere pubblicati tutti i nomi di chi ha votato la legge per il libro nero dei traditori dell'Italia in perenne ricordo. Poi referendum abrogativo e/o cancellazione della legge dal nuovo Parlamento eletto dal popolo

lillo44

Sab, 07/10/2017 - 08:31

....basta con giochini, scioperi della fame, ma che aspetta il Presidente Mattarella a mandare a casa tutti questi nominati e riportare il Popolo Sovrano a scegliere i propri candidati??