Pirozzi e la partita in Regione Lazio: ​"Un passo indietro? Solo se Meloni candidata"

Il sindaco di Amatrice: "Un posto in Parlamento? Unico posto su cui potrei pensarci è quello commissario tecnico nazionale"

"L'unica persona per la quale farei un passo indietro volentieri è Giorgia Meloni". All'indomani del vertice di Arcore tra Silvio Berlusconi, Matteo Salvini e Giorgia Meloni, il sindaco di Amatrice e candidato alla presidenza della Regione Lazio con la sua lista civica, Sergio Pirozzi, apre alla possibilità di tirarsi indietro dalla corsa per le regionali in favore di una candidatura condivisa del centrodestra.

Tra i candidati del centrodestra "papabili" resta il nome del senatore di Forza Italia, Maurizio Gasparri. Ma in tal caso Pirozzi non sarebbe disponibile a un passo indietro. "No - spiega in una intervista all'agenzia Adnkronos - lo farei solo nel caso di Giorgia Meloni, che è un leader nazionale".

Non sembra interessato a "barattare" la candidatura. Nemmeno se in cambio del ritiro dalla corsa alla Regione Lazio gli venisse offerta una candidatura in parlamento. All'Adnkronos il sindaco di Amatrice, già allenatore di calcio, si limita a rispondere con una battuta: "L'unico posto sul quale ci potrei pensare è quello di commissario tecnico della nazionale".

Commenti
Ritratto di Gigliese

Gigliese

Lun, 08/01/2018 - 11:58

Bravo,Giusta esternazione, ma Gasparri chi?????

Miraldo

Lun, 08/01/2018 - 12:37

Gasparri è come Berlusconi da rottamare., ma anche la Meloni non saprebbe amministrare neppure un condominio..... Avanti con Pirozzi.

peter46

Lun, 08/01/2018 - 13:19

Pirozzi...commissario della Nazionale?Ora che Silvio sta tornando nel giro(tondo)tutto gli sarà 'possibile',però...niente carte firmate a babbo morto ma tutto prima della presentazione delle liste.NB:Non è che sarai una 'fregatura' come i 'cinesi' per il Milan,vero?NB2:In verità è meglio che la tua lista la presenti,che con lui e Tajani succederà come quella volta della Polverini:tempo scaduto per la presentazione di Gasparri(ma poi se neanche la Pascale lo sopporta,perchè ex fascista,vale la pena per lui essere 'sopportato'?)

peppino51

Lun, 08/01/2018 - 16:20

Sig. Sindaco, finalmente hai capito che Renzi ti ha fregato? Ti ricordi le passerelle che facevate assieme? Ti ricordi tutte le promesse non mantenute, fatte alla tua stessa gente? Ok! mi fa piacere che ti sei ricreduto e sei una lista civica, Auguri...

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 08/01/2018 - 16:21

Già. Candidare Giorgia Meloni sarebbe la scelta giusta, non certo quell'opportunista di Gasparri. Ma temo che f.i. voglia perdere anche la regione Lazio, dopo aver perso, apposta, il comune di Roma. Troppe gatte da pelare.