Pizzarotti contro Grillo: ​"Votate le unioni civili"

Il sindaco M5S di Parma Federico Pizzarotti prende posizione sulle unioni civili e si discosta dall'indicazione di Beppe Grillo

Il sindaco M5S di Parma Federico Pizzarotti prende posizione sulle unioni civili e si discosta dall'indicazione di Beppe Grillo. Pizzarotti scrive su Facebook: "#lamoreeugualepertutti? I diritti non sono una questione di etica o di coscienza. E non devono dipendere da questa o quella maggioranza, da questa o quella corrente religiosa o di pensiero. Come amministrazione abbiamo fortemente voluto il registro delle Unioni Civili nel nostro Comune e sostenuto in ogni modo i diritti di parità per le persone Lgbt. Lunedì assieme ai ragazzi del Liceo Marconi abbiamo parlato di unioni civili. Civiltà è quando l'uomo riconosce agli altri un diritto che pretende per se stesso. Mi auguro che anche la politica nazionale si possa mettere a correre al passo di Parma e della società". "Invito quindi - conclude Pizzarotti - i parlamentari di ogni schieramento politico a votare il Ddl Cirinnà nella sua versione completa. Ci auguriamo che questo possa essere solo il primo passo verso il pieno riconoscimento dell'uguaglianza di diritti per le persone Lgbt".