Politics, scintille tra Matteo Renzi e Bianca Berlinguer

Il premier e la giornalista si punzecchiano a Politics. Poi il battibecco: "Ha mai ricevuto telefonate da me?", "Da lei personalmente no"

Si sono punzecchiati per tutta l'intervista a Politics, Bianca Berlinguer e Matteo Renzi. Ma è la questione Ignazio Marino che fa scaldare gli animi (guarda il video).

"Si scusa per aver fatto dimettere il sindaco di Roma assolto?", chiede l'ex direttrice di RaiTre. Il premier si infiamma: "Prego? Di che cosa stiamo discutendo?", risponde, "Marino si è dimesso lui, poi ha ritirato le dimissioni...". A questo punto la Berlinguer lo ha interrotto con una risata: "Dire che si è dimesso lui...". E Renzi, piccato, ha replicato. "Se vogliamo fare una battuta tra di noi, ma ho fatto il sindaco e so di cosa parlo. Un sindaco si giudica su come si tengono le strade, sulle periferie, sui rifiuti. Marino si è dimesso, il suo Tg ne ha dato ampia informazione con due o tre servizi in apertura...".

"Dovevamo ignorare la notizia?", ribatte la giornalista tirando fuori di fatto le voci che la vogliono "detronizzata"proprio perché troppo critica nei confronti delle riforme costituzionali. "Ha mai ricevuto una telefonata da me su come fare il Tg?", risponde quindi Renzi. "No. Da lei personalmente no", conclude la Berlinguer non smentendo però di non aver ricevuto pressioni politiche.

Commenti
Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Mar, 11/10/2016 - 23:50

La Berlinguer deve solo tacere... più parla , più la gente vota Renzi.

vittoriomazzucato

Mer, 12/10/2016 - 08:05

Sono Luca. Sul servizio ora ascoltato-visto la voce della Berlinguer è in sottofondo rispetto a quella di Matteo Renzi. Questo per dire che c'è una netta preferenza verso l'ex sindaco di Firenze rispetto alla ex direttrice del TGTRE. Di tutti e due non me ne importa nulla, ma della imparzialità di Politics sì. GRAZIE.

Iacobellig

Mer, 12/10/2016 - 08:18

...MA ALMENO HA IL CORAGGIO DI FRONTEGGIARLO.

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Mer, 12/10/2016 - 08:49

La Berlinguer invece è stata brava a punzecchiarlo e come al solito Renzi cade sulle battutine. Visto che si parla di come si fa il Sindaco bisognerebbe chiederlo ai fiorentini, non a lui che si autoincensa ogni volta, visto che ha mollato la città per fare le primarie, lasciandola con ancor più debiti. Ma dobbiamo ascoltarlo ancora per molto??

FRANZJOSEFVONOS...

Mer, 12/10/2016 - 08:51

GALLINACCI CHE SI BECCANO

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 12/10/2016 - 10:25

Berlinguer ha nome "preoccupante", ma se dovessi scegliere butterei Renzi dalla torre.

unosolo

Mer, 12/10/2016 - 10:25

come giornalista sa fare e intervenire , certo un conto quando era sostenuta in quanto attaccava il CDX ora è scomoda se vuole verità , chiaramente non ha forzato la mano lo si è capito , ma ha dato modo di trarre le giuste conclusioni , come dire ha fatto capire che il PCM usa bene le presine per non scottarsi , esperienza in Firenze ? certo !

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 12/10/2016 - 16:40

La "lotta" tra la Zarina e Frottolo di ieri sera, ha dimostrato che Lui NON è di sinistra, quindi è "SOLO" un CADREGHINARO, ovvero uno che pur di occupare quel posto NON guarda in faccia nessuno neanche il SUO Partito, di cui è Segretario!!! Poi c'è ancora piu di qualcuno qui, che ce la "MENA" con Salvini!!!lol lol. #RENZIACASACOLNO.