La polizia contro i "pacifisti" di Amnesty: "Recuperate il senso della vergogna"

Poliziotti già a terra pestati selvaggiamente, bombe riempite di chiodi contro gli agenti. Ma Amnesty si muove per tutelare i centri sociali. Il Coisp: "Soffia sul fuoco dell'odio verso le forze dell'ordine"

"Se gli interessi tutelati sono quello dei diritti umani, quegli stessi diritti non li può vantare il carabiniere pestato a terra o il poliziotto con la gamba massacrata dai pezzi di ferro di una bomba carta?". Dal Dipartimento della pubblica sicurezza trapela una fortissima indignazione per l'ultima (vile) campagna di Amnesty Internetional: seguire il corteo dell'Anpi per filmare il comportamento della polizia e denunciare eventuali violazioni dei diritti umani. Diritti che, alle ultime manifestazioni, sono stati puntualmente violati da antagonisti, no global e centri sociali ai danni degli agenti che in piazza cercavano solo di mantenere l'ordine pubblico. "Se proprio vogliono riprendere qualche violazione dei diritti umani - commenta Domenico Pianese, segretario generale del Coisp - allora pensino a immortalare i criminali che lanciano bombe carta piene di schegge ai poliziotti".

Lo scorso 10 febbraio, durante una manifestazione a Piacenza, un carabiniere stava indietreggiando insieme ai commilitoni di fronte alla violenza dei manifestanti quando è inciampato ed è stato circondato dagli antagonisti. Lo hanno colpito con calci, pugni e bastoni (guarda il video). Lì non c'erano i volontari di Amnesty a filmare le nefandezze dei centri sociali. Qualche giorno dopo, a Palermo, il segretario di Forza Nuova Massimo Ursino è stato bloccato da un gruppetto di otto facinorosi: lo hanno legato e pestato (guarda il video). Anche lì non si erano visti in giro i paladini dei diritti umani. E ancora: a Torino, durante il cominizio di CasaPound, i centri sociali hanno lanciato contro gli agenti bombe carta piene di chiodi e pezzi di coccio. Ordigni pensati appositamente per aumentarne la pericolosità. E forse anche per uccidere. Di Amnesty, nel capoluogo piemontese, neanche l'ombra. Ieri, invece, si è "scomodata" per marcare ogni poliziotto e assicurarsi che non torcesse un capello ai manifestanti che, in più di un'occasione, hanno pure provato a forzare i blocchi.

"Il problema di queste settimane è proprio questo inasprirsi delle parti - fanno sapere dal Dipartimento della pubblica sicurezza - fascisti e antifascisti, democratici e antidemocratici. Buoni e cattivi". Almeno da una associazione come Amnesty International gli agenti si sarebbero aspettati una solo differenza: quella contro i violenti. Sul profilo ufficiale della Polizia di Stato è apparso anche un tweet ironico: "Alla manifestazione promossa dall'Anpi presenti osservatori di Amnesty Italia contro violazioni diritti umani. Dopo violenze subite a Piacenza e a Torino le Forze dell'Ordine si sono sentite tutelate". Ma, all'indomani di una giornata di lavoro che ieri ha visto svolgersi in Italia "senza significativi incidenti" ben 119 manifestazioni in 30 province che hanno impegnato circa 5.000 unità delle forze dell'ordine, il Coisp non è disposto a dimenticare facilmente il sodalizio tra Amnesty e i violenti. "I soliti 'pacifisti' tentano da giorni di ammazzare qualcuno in divisa - tuona Pianese - e c'è chi non esita a soffiare sul fuoco dell'odio verso le forze dell'ordine". Da qui l'invito del sindacato a "ritrovare un po' di senso della vergogna". "Invece che difendere i criminali, state senza se e senza ma dalla parte di chi difende i cittadini dai rigurgiti eversivi che stanno avvelenando questa campagna elettorale".

Commenti
Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 25/02/2018 - 12:07

loro chiedono i diritti degli uomini solo a chi pare a loro. Non mi pare che sia democrazia questatanto vantata da loro. Mi sa che sono degli ipocriti e violenti quando occorre.L'ho capito da un pezzo che se uno non la pensa come loro, è abbandonato.

Ritratto di libere

libere

Dom, 25/02/2018 - 12:08

Statisticamente è inevitabile che metà della popolazione sia affetta da demenza congenita. I fatto che poi stiano tutti politicamente a sinistra, o dentro associazioni come Amnesty, è solo una constatazione fattuale.

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Dom, 25/02/2018 - 12:12

Amnesty & C. odiano le FF.OO.?? Certamente, perchè l'ordine e il blocco dell'immigrazione a queste Società Segrete fa perdere Miliardi di valuta.In definitiva, non possono fare i c....i loro.

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Dom, 25/02/2018 - 12:12

Non è possibile hanno la faccia come il cu..ore.

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Dom, 25/02/2018 - 12:17

Oltre i Centri Sociali dovrebbero essere investigate anche certe ONG che pensano di avere il potere di fare tutto e s'immischiano squallidamente sin troppo nella politica. Non si va alle manifestazioni con i caschi se vuoi "manifestare" un'idea e nemmeno con i bastoni. E' ora di piantarla di finanziare certa gente che fa il gioco di pochi pronti a speculare in ogni dove e questa volta tocca ancora una volta all'Italia.

blackbird

Dom, 25/02/2018 - 12:18

Amnesty fa il proprio lavoro: tutelare i diritti umani di chi manifesta. Lo faccia pacificamente o violentemente, non importa. Poliziotti e Carabinieri non hanno gli stessi diritti in quanto incarnano lo Stato che vuole reprimere la libera espressione del pensiero, libertà tutelata anche dalla più bella Costituzione del Mondo. Se gli agenti non hanno ancora capito come vanno le cose continueranno a farsi picchiare e processare se reagiscono. Devono starsene in disparte, evitare che qualcuno cerchi di impedire l'espressione del pensiero dei manifestanti, e non provocarli indosssndo protezioni o portando scudi.

steacanessa

Dom, 25/02/2018 - 12:20

Che schifo di associazione di sinistri di merenda vigliacchi. Che vadano nei paesi “democratici” a protestare, almeno qualcuno non tornerà più a dire belinate in Occidente.

VittorioMar

Dom, 25/02/2018 - 12:20

..W ERDOGAN..!!

valerie1972

Dom, 25/02/2018 - 12:22

Abbiate il coraggio di dedicare un po' delle risorse, di tempo e di denaro per indagare se nelle stanze dei bottoni dove muovono questi fantocci non ci siano elementi sovversivi e destabilizzanti contro la sicurezza e l'unità nazionale, e se i loro intenti e metodi siano in qualche parte assimilabili alle pratiche del terrorismo.

amedeov

Dom, 25/02/2018 - 12:23

ONORE e RISPETTO per le forze dell'ordine CARABINIERI,POLIZIA,FINANZIERI

vasopieno

Dom, 25/02/2018 - 12:24

io mi chiedo perché non disciolgono questi enti inutili e dannosi per la democrazia

NICOLA ROSAMILIA

Dom, 25/02/2018 - 12:29

io sto con le forze dell'ordine.

Ritratto di Rudolph65

Rudolph65

Dom, 25/02/2018 - 12:32

Questi pagliacci di sinistra,centri sociali, anpi, e altre associazioni tipo Amnesty international, vorrebbero il morto.Potrebbero dire cosi' che la colpa è dei Fascisti.Amnesty international potrebbe vergognarsi. Io taglierei tutti i fondi a questa congreva di bolscevchi.Rispetto alle forze dell'ordine che sono solo per far rispettare la legge e vietare i soprusi violenti di questi comunisti della mxxxxxa.

Ritratto di TreeOfLife

TreeOfLife

Dom, 25/02/2018 - 12:33

Amnesty, così come tutte le ONG che operano su scenari internazionali, ha un organigramma composto da 3 categorie di persone: i vertici sono finanziatori per lo più anonimi, invischiati tra industria, finanzia, governi e paragoverni, confraternite; i secondi sono gli amministratori, sodali, prestanomi che si occupano degli aspetti economici, legali, promo advertising, logistici e sul dislocamento attivo degli operarivi; i terzi sono per l'appunto gli operativi, composti da medici, filantropi, ecologisti, umanisti, volontari vari, ecc...persone quasi sempre seriamente motivate nel prestare soccorso al prossimo, anche senza chiedere alcuna gratifica, ma fra questi, si mimetizzano anche spie e mercenari atti a creare il terreno per nuove rivoluzioni e guerre. I vertici senza le guerre e l'instabilità politica, non avrebbero interessi specifici nel fondare una organizzazione "SÌ-profit".

roberto.morici

Dom, 25/02/2018 - 12:33

Magari gli inutili parassiti di Amnesty avranno pure da ridire sulla iniqua sorte toccata ai nigeriani coinvolti nel caso di Pamela.

rudyger

Dom, 25/02/2018 - 12:37

NON DATE PIU' UN EURO A QUESTI MASSONI COMUNISTI DI AMNESTY.

umbertoleoni

Dom, 25/02/2018 - 12:38

nei paesi civili, la polizia non invita i delinquenti a recuperare il senso della vergogna, MA LI RANDELLA CON FORZA SULLE CRAPE !!!

Otaner

Dom, 25/02/2018 - 12:39

Si dovrebbero vergognare di esistere coloro che assaltano le forze dell'Ordine che difendono la libertà di tutti i cittadini italiani.

Otaner

Dom, 25/02/2018 - 12:39

Si dovrebbero vergognare di esistere coloro che assaltano le forze dell'Ordine che difendono la libertà di tutti i cittadini italiani.

sfn65

Dom, 25/02/2018 - 12:42

ONG,Amnesty,Soros,centri sociali,NO TAV.....tutta feccia sponzorizzata dalla sinistra italiana!!Onore alle forze dell'ordine!

Fiorello

Dom, 25/02/2018 - 12:47

Ma perché la polizia si accanisce tanto contro i campioni della democrazia e del pacifismo?

salvatore40

Dom, 25/02/2018 - 12:49

Recuparare il senso della vergogna è come dire far funzionare l' Intelligenza ; è come dire, con don Abbaondio, non si può essere coraggiosi se uno il coraggio non ce l'ha ! Assistiamo, questi giorni, a marce e sfilate tipo mandrie bovine fuori delle stalle : senza dignità, senza intelligenza, senza cultura. Rivaluto in pieno i miei pastori d' Abruzzo !

Ritratto di marione1944

marione1944

Dom, 25/02/2018 - 12:56

blackbird: quello che ha scritto è solo da deficienti pluripremiati.

Vostradamus

Dom, 25/02/2018 - 13:02

Dovunque vi sia un verminaio, si sente "odore" di soros? Strano? No.

Ritratto di 02121940

Anonimo (non verificato)

gavello

Dom, 25/02/2018 - 13:10

carta no bianca, bianchissima alla Celere, durante cinque anni e disinfetteremo un poco l'ambiente

efferaia

Dom, 25/02/2018 - 13:11

Sig uccello nero le do un consiglio d’amico. Posi il vino o cambi fornitore.

bellotti

Dom, 25/02/2018 - 13:17

AMNESTY INTERNATIONAL E'UN ORGANO DEL DIPARTIMENTO DI STATO AMERICANO. VI LAVORANO ANCHE AGENTI SOTTO COPERTURA. ECCO PERCHE' IN MOLTI PAESI E' FUORILEGGE. INOLTRE E' LAUTAMENTE FINANZIATA DA SOROS. SONO ORGANI DI DESTABILIZZAZIONE DEMOCRATICA. CHIUDERE IN ITALIA QUESTA PSEUDO ASSOCIAZIONE

Ritratto di TreeOfLife

TreeOfLife

Dom, 25/02/2018 - 13:25

@vasopieno: la democrazia è fatta anche da queste persone. Immagini il mondo come una scacchiera, neri i conservatori, bianchi i liberali. I due Re sono la élite(più occulta che nota), le due Regine la classe polica. Torri, cavalli, alfieri, pedoni il plesso sociale secondo funzione e azione. I giocatori, veri protagonisti del mondo, sono sconosciuti, la cui unica certezza è che sono composti da due squadre opponenti il cui fine è vincere sui temi sociali particolarmente cari. Il migliore impera e vince la partita, non la gara. Se la natura non colloca l'individuo nel ruolo di giocatore, tutto il resto è pedina sacrificabile con i suoi limiti, successi o insuccessi, ove la religione lo pone in una dimensione paradisiaca, la ragione nel vuoto siderale del cosmo. A noi resta il compito di agire affinché questi matches possano terminare, ma allo stato attuale non è possibile, l'umanità è troppo divisa, divisibile e desiderosa di avere superni a dirimere le difficoltà.

ziobeppe1951

Dom, 25/02/2018 - 13:26

Avevamo proprio bisogno dell’uccello nero per sapere chi va tutelato dai diritti umani..i poliziotti sono persone umane, non bestie come quelli che tu difendi..uccello nero..appunto

nopolcorrect

Dom, 25/02/2018 - 13:28

"il sodalizio tra Amnesty e i violenti." Possiamo dire ad Amnesty che è una mxxxa? Ci è lecito mandarla axxxxxxxo?

poveriitaliani

Dom, 25/02/2018 - 13:30

Io sono con tutti loro, e SPERO che anche la maggioranza degli Italiani la pensino come me. Questi governi gli hanno lasciati in balia di sfigati e sopratutto figli di papà. IO un Italia così non la voglio, anzi giuro che see dovesse restare così espatrio.

Una-mattina-mi-...

Dom, 25/02/2018 - 13:35

W I MARTIRI DELLA POLIZIA, GLI ULTIMI DIFENSORI DELLA CIVILTA' E DELLA LEGALITA', CONTRO LE ORDE TELECOMANDATE DALLA VIGENTE DITTATURA

oracolodidelfo

Dom, 25/02/2018 - 13:41

blackbird, spero sia ironico.

GrifoXV

Dom, 25/02/2018 - 13:42

@ Blackbird: Confermando quello che ha scritto Marione1944, ci terrei a farti capire, ma so che sono bit sprecati, che tu NON HAI alcun diritto a manifestare in modo violento. Per quanto riguarda le manifestazioni AUTORIZZATE, le FF.OO. sono presenti per garantire che una pletora di deficienti, a cui mi sembra di capire tu appartenga, bardati con passamontagna ed equipaggiati di spranghe (equipaggiamenti sicuramente approvati dal tuo codice da centro sociale) distruggano quello che trovano peggio delle cavallette, animali sicuramente più pregevoli di voi. Nel momento in cui la legge non si rispetta, lo Stato che tu dici vuole reprimere la libertà di pensiero ha il pieno diritto di spaccarvi le ossa a forza di manganellate, e fosse per me farei anche peggio

lavieenrose

Dom, 25/02/2018 - 13:53

l'unico scopo di amnesty è far soldi e per questo ha bsogno del disordine sociale, poi ci sono i fessacchiotti che non capiscono e li "ammirano". Io ero un fessacchiotto fanatico, sfegatato sostenitore di medici senza frontiere, ora li disprezzo profondamente perchè anche loro fanno politica pro domo sua. Figuratevi amnesty chè è solo sporca politica

WARRIOR72

Dom, 25/02/2018 - 14:06

Blackbird mi sembra abbia idee confuse..la polizia sta li proprio per dare la possibilità a contrapposti schieramenti politici di manifestare il proprio pensiero. Pensiamo a cosa sarebbe successo se orde di scalmanati di estrema destra e estrema sinistra fossero venuti a contatto...Saremo ricaduti nel medioevo a contare i morti per strada...Mi sembra che nessuno qui reprime le libertà, casomai a farlo sono sempre quelli dei centri sociali che attaccano chiunque non la pensi come loro con la scusa dell' antifascismo.

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Dom, 25/02/2018 - 14:11

@blackbird, ci si manifesta nel rispetto delle idee altrui e le forze dell'ordine vanno rispettate e non attaccate. Provi a spiegare perche' quei "pacifici" manifestanti si preparano con spranghe e caschi? Amnesty International non e' nessuno per vigilare in un paese democratico. Basta con tanta arroganza. La forze dell'ordine sono li' per proteggere i cottadini da dementi frustrati come quelli che vanno a queste manifestazioni senza senso e a loro va tutta la mia solidarieta' e appoggio.

Ritratto di alichino

alichino

Dom, 25/02/2018 - 14:15

Pacifisti o pacifondai? Pacifista vero era Gandhi, che per sostenere le sue idee, semmai di facevo uccidere. Questi sono violenti truffatori che si ammantano di un pacifismo falso e rancido come le loro brutte facce!

umbertoleoni

Dom, 25/02/2018 - 14:21

BACKBIRD (ELPIRL) sei il solito capocccione (ahime' pieno soltanto di fumo di erba di cattiva qualità'): stante cio' ovviamente, scrivi senza connessione ad un cervello che non esiste. Tu sei l'emblema delle negativita' del web, una delle quali e'che chiunque puo' scrivere quello che vuole: anche quelli come te che non hanno le capacita'cerebrali per sapere di che cosa si sta parlando

Lapecheronza

Dom, 25/02/2018 - 14:53

Chissà chi li paga ?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 25/02/2018 - 14:55

E questi sarebbero pacifisti? Hanno capito male sono paci-finti. Che buffoni, dichiaratevi per quel che fate, non per come volete ingannare gli alrti.

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Dom, 25/02/2018 - 14:57

Mica sono scemi, vanno ad assicurarsi non succeda nulla dove nulla può succedere. Che tanto le guardie se i vorrei seguono i percorsi e non li attaccano ti dicono di spostarti solo per essere più sicuri che sicuri non succeda nulla.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Dom, 25/02/2018 - 15:11

Provo vergogna per uno stato che non tuteli i propri servitori ma delinquenti prestati alla politica.nopecoroni

Gianni000

Dom, 25/02/2018 - 15:21

E' evidente che questo è un regime che copre le proprie nefandezze e quelle delle squadre dei cosiddetti antifascisti e centri sociali come proprie emanazioni non ufficiali. Per chi ha studiato un po' di storia (e tutti questi erano assenti quando la spiegavano perchè occupati a fare manifestazioni sul nulla), questo è un ricorso storico, esattamente come il fascismo utilizzava la controinformazione e le proprie squadre per seminare violenza per poi coprirle da ogni responsabilità.

martinsvensk

Dom, 25/02/2018 - 16:20

Perché dedicare un solo pensiero o ancora di piu, preoccuparsi di un'associazione faziosa come Amnesty Internaational? Faccia e dica ciò che vuole. Questo interesse nasconde anche l'insicurezza dell'Italia, sempre attenta al giudizio estero e timorosa delle critiche che vengono da fuori. Onore e gloria peraltro alle Forza dell'Ordine che hanno per quello che serve, tutto il mio affetto e la mia stima.

perilanhalimi

Dom, 25/02/2018 - 16:20

amnesty , ennesima organizzazione ipocrita , odiatrice di Israele . Onu e ONG i veri razzisti guerrafondai, perché` sempre filoislamici!!!!

ItalicoCenturione

Dom, 25/02/2018 - 16:39

Senza se e senza ma, VIVA LA POLIZIA, I CARABINIERI E LE FORZE ARMATE. IN SINTESI VIVA L'ITALIA. Parassiti dei centri sociali, preparatevi a sudare nei lavori socialmente utili cui verrete destinati.

manfredog

Dom, 25/02/2018 - 16:40

..be', rispetto agli anni sessanta e settanta, direi che i pacifisti, ed i loro 'emuli', siano di sicuro assai peggiorati; infatti tra di loro non c'è nemmeno un Pier Paolo che abbia il coraggio di dire, anche, come stanno realmente le cose, e da che parte stia la verità. mg.

DRAGONI

Dom, 25/02/2018 - 17:04

ESPELLERE AMNESTY DALL'ITALIA QUALE ASSOCIAZIONE NON GRADITA. ONORE E RINGRAZIAMENTI ALLE NOSTRE BENEMERITE FORZE DELL'ORDINE.

buri

Dom, 25/02/2018 - 17:22

Amnesty International può andare a nascondersi, una vergogna è dalla parte dei violenti che cercano lo scontro e possibilmente anche uccidere qualche poliziotti o carabiniere

Anonimo (non verificato)

ARGO92

Dom, 25/02/2018 - 17:41

I SxxxxxxxxxI AVENDO CAPITO DI AVER PERSO E NON BASTANDO LA MANOVALANZA DEGLI ANIMALI DEI CENTRI SOCIALI SICURAMENTE RICORERANNO ALLE BR VIVA LA DEMOCRAZIA ROSSA ITAgLIANA

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Dom, 25/02/2018 - 18:26

Amnesty International è solo una macchina da soldi travestita da paladino dei diritti umani.

blackbird

Dom, 25/02/2018 - 18:43

@marione1944: constato con piacere che ha capito benissimo chi sono gli anonimi perbenisti che sostengono Amnesti e garantiscono il diritto di manifestare "pacificamente". Poi se qualcuno davvero esagera, ma proprio "davvero", allora lo si potrebbe anche invitare a quietarsi. Ma con garbo e parole gentili, non con la violenza dei manganelli o dei lacrimogeni. No, no, no.. Mamma mia no botte ai ragazzi, mi raccomando.

killkoms

Dom, 25/02/2018 - 18:55

una inutile associazione!

pier1960

Dom, 25/02/2018 - 18:56

una nazione allo sbando...popolata da troppi personaggi idioti, avulsi da una reale e concreta percezione della realtà, oppure in perfetta malafede

poli

Dom, 25/02/2018 - 19:02

prima che gli anarchici menare quelli di amnesty.

killkoms

Dom, 25/02/2018 - 19:02

chissà chi finanzia questi signori!

bruco52

Dom, 25/02/2018 - 19:13

va be' , si sa che Amnesty International è una costola dell'internazionale comunista, di ispirazione sovietica, nata per contrastare la vera democrazia in quei paesi fuori dal blocco sovietico; perciò niente di cui meravigliarsi; paladini dei diritti delle zecche rosse, e non della democrazia, quella vera.

Lexius

Dom, 25/02/2018 - 19:37

Magari si confida che per questi -e altri- delinquenti arrivi una provvidenziale Amnesty Italian .....

Ritratto di Nahum

Nahum

Dom, 25/02/2018 - 20:00

COISP è un sindacato di poliziotti (c’è ne sono diversi) ma non rappresenta la polizia ....

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Dom, 25/02/2018 - 20:28

Ma controllare l’attività della Polizia, non è reato?

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Dom, 25/02/2018 - 20:29

Dov’era questa organizzazione organica alle sinistre, quando i diritti dei poliziotti venivano letteralmente calpestati?

ottobrerosso

Dom, 25/02/2018 - 20:37

Togliete loro i soldi e vedrete come spariranno

killkoms

Dom, 25/02/2018 - 21:09

@bruco52,coi comunisti erano più morbidi!

kkkkkarlo

Dom, 25/02/2018 - 21:22

i c.d. antifascisti per impedire agli altri di esprimere le loro opinioni (peraltro in applicazione di un diritto costituzionale: 21 Cost.) usano la violenza e che violenza! qualcosa mi sfugge... oppure tutto è inzuppato di IPOCRISIA? la svolta a destra sarà inevitabile......!! aspettare e vedere

PaoloPan

Lun, 26/02/2018 - 00:08

Non date un centesimo ad Amnesty International ...

Ritratto di nestore55

nestore55

Lun, 26/02/2018 - 00:33

blackbird, se non è uno scherzo, ha bisogno di aiuto, ma tanto...E.A:

apostrofo

Lun, 26/02/2018 - 01:35

Amnesty, il vostro atteggiamento è provocatorio e fuori luogo. Chi identifica è la Polizia dello Stato a ciò proposta. Voi partecipate alle manifestazioni francesi se proprio ci tenete, picchiate i poliziotti francesi. Ve le vedete con loro. Nel vostro ruolo prediletto di sostenere chi crea il caos ad ogni titolo e occasione siete correi di tutti i reati che compiono. Non avete licenza di fare quello che fate, neanche in tema di immigrazione. Se identifichiamo i poliziotti, lo facciamo anche con chi arriva a volto scoperto tanto più se porta armi improprie. Questa non è la giostra Non sono un poliziotto né un politico. Solo un elettore, democratico di fatto

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Lun, 26/02/2018 - 08:24

Amnesty è peggio di un centro sociale.

VittorioMar

Lun, 26/02/2018 - 09:07

..CI SONO SIGLE BEN REMUNERATE CHE NON HANNO IL SENSO DEL PUDORE..DELLA VERITA'...DELLA ONESTA' INTELLETTUALE ..DELLA VERGOGNA !!..TRASMETTONO NOTIZIE FALSE FATTE PASSARE PER VERE E I MEDIA (interessati?) LE PUBBLICANO PER VERE !!.SONO COSI' FALSI CHE DANNO PER VERE LE FALSITA'!!..SE POI QUALCUNO LI METTE IN GALERA CHIEDONO AIUTO !! IPOCRITI E FALSI !!

valerie1972

Lun, 26/02/2018 - 09:10

Sì sì, cari poliziotti, tutto quello che volete, ma voi, i vostri amici, i parenti, quelli che vi conoscono bene e si fidano... alle prossime elezioni per chi votate? Perché va bene che tutti si lamentano per il livello di violenza e tracotanza che ormai è più che lecito e benedetto da tutte le organizzazioni internazionali, ma quando le chiacchiere saranno a zero e sarete nella cabina elettorale farete qualcosa di sensato?

tonipier

Lun, 26/02/2018 - 09:40

"VERGOGNA?" Sono i capi delle fogne sociali. i più violenti e cruenti sommovimenti popolari si sono generalmente risolti nella frustazione delle speranze di redenzione sociale e nella instaurazione non soltanto di assolutismi protestatuali, ma anche di nuovi privilegi politico-sociale.

Ritratto di pudmar56

pudmar56

Lun, 26/02/2018 - 09:42

Spero per quelle genti che odiano le forze dell'ordine di non aver mai bisigno del loro !!!!

Dolcevita1960

Lun, 26/02/2018 - 09:47

Mai dato un euro a nessuno...questi sono criminali travestiti da buonisti!!!! già non ho neppure abbastanza per me.... sono anni che non faccio beneficenza..specialmente da quando mi sono fatto derubare da gente conosciuta dalla polizia e nessuno ha mosso un dito per aiutarmi...anzi...Do' quando posso per gli animali...loro almeno sono riconoscenti!

tonipier

Lun, 26/02/2018 - 10:16

"GLI APPOGGIATI SI SENTONO PADRONI IN ASSOLUTO"Una vergogna attanaglia l'ITALIA.... Questa specie di INTEMETIONAL degli affaristi....violano tutti i diritti umani, ma non solo, dai rilievi che precedono discende la conclusione che gli importi delle ruberie e delle usurpazioni indebitamente realizzate in danno della collettività nazionale nel corso di più di mezzo secolo di democrazia degenerata, corrispondono approssimativamente agli introiti che potrebbero essere realizzati dalla vendita di tutto il territorio nazionale. Le locupletazioni realizzate dai protagonisti di questa grossa sceneggiata della partitocrazia, gli arricchimenti indebitamente conseguiti costituiscono attentati consumati in danno dei beni, di valori, di interessi della nazione.

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 26/02/2018 - 10:45

Gigliese Dom, 25/02/2018 - 12:12,D'accordo al 1000% :-)

ilLegionario

Lun, 26/02/2018 - 11:00

Esiste un proverbio che dice: tra cani non si mordono, infatti ecco una categoria di delinquenti che difendono altri delinquenti, non c'è da meravigliarsi. Vagabondi e scarti umani godono di privilegi da politicanti servi del potere, loro se ne servono contro il popolo e coloro che vorrebbero vivere in pace con equità sociale in sicurezza

antoniopochesci

Lun, 26/02/2018 - 11:11

Sono riusciti a sporcare perfino l'immagine di quella che fino ad alcuni anni fa consideravamo Amnesty International. More solito, quando le idee sono sopraffatte ed intossicate dalle ideologie, succede sempre questo. Nessuno però, che fino a ieri voleva credere alla missione Alta e Nobile di Amnesty, poteva onestamente pensare che sarebbe potuta abbassarsi a questi livelli. Per la serie che le idee sono belle e condivisibili a priori ma sono però sempre gli uomini che le sporcano, le violentano, le annientano piegandole ai propri interessi, più o meno loschi.

effecal

Lun, 26/02/2018 - 11:31

grandi fighetti radical chic questi soggetti della amnesty, umanamente sono dei pezzenti squallidi.

SalcoluicheLegge

Lun, 26/02/2018 - 12:03

Provate a cliccare "Buona uscita amnesty international" .... poi commentate...

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Lun, 26/02/2018 - 12:04

Secondo invio – SCOPO AMNESTY INTERNATIONAL: «promuovere, in maniera indipendente e imparziale, il rispetto dei diritti umani sanciti nella Dichiarazione universale dei diritti umani e quello di prevenirne specifiche violazioni». BELLISSIMO E «’ntenerisce il core lo dì c'han detto ai dolci[,] amici[,] addio». Hanno detto qualcosa per i cristiani che vengono massacrati a migliaia in tante parti del mondo? Per il trattamento riservato in carcere a Dell’Utri? IRENE KHAN, finito il suo decennio come segretario generale di amnesty, s’e messa in tasca una “buona uscita” di 500.000 sterline (circa 600.000 Euro). SALIL SHETTY, suo successore, dovrà accontentarsi, poverina, di circa 150.000 sterline al mese. I SETTE MILIONI DI SOCI SOSTENITORI, che risiedono in più di 150 nazioni Lo sanno dove va a finire gran parte dei loro soldi?

oracolodidelfo

Lun, 26/02/2018 - 13:14

etaducsum 12,04 - e che dire degli inviti a donare soldi attraverso numeri di telefono? Personalmente, non devolvo più neanche un centesimo poichè la maggior parte delle donazioni serve a pagare lauti stipendi ai vertici di queste Onlus ed ai bisognosi vengono date briciole. Se queste Onlus operassero onestamente, il numero dei bisognosi dovrebbe diminuire. Come mai, al contrario, cresce ed aumentano le Onlus?

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Lun, 26/02/2018 - 14:00

@oracolodidelfo – Lei ha perfettamente ragione. Sono sacerdote e ho passato gran parte della mia vita in missione (Tailandia prima dell’esplosione del turismo del sesso e India). Già a proposito di un altro carrozzone mangia soldi, l’unicef, ho potuto constatare che, di quanto riceve, a stento arriva ai bambini il 55%. Il resto se ne va in stipendi e indennità di missione al suoi dirigenti (li pagano come il personale degli USA che opera all’estero). Di quanto in tutte le parrocchie del mondo viene dato, il giorno dell’Epifania, per quella che un tempo si chiamava Sant’Infanzia, ai bambini bisognosi arriva oltre l’80%.

oracolodidelfo

Lun, 26/02/2018 - 14:49

etaducsum 14,00 - la sua risposta mi conforta e mi induce a continuare ad affidare il mio aiuto ad una persona fidata e che ben conosco, che rendiconta sino all'ultimo centesimo e consegna tutto quanto raccolto a missionari che operano in Africa, ed i risultati della raccolta sono tangibili.