Popolari, soffiata di Renzi a De Benedetti. Perugia indaga sui pm romani

Grazie alla "soffiata" di Renzi sulle banche popolari, De Benedetti guadagnò 500mila euro. I pm di Roma chiedono l'archiviazione del broker. Ma è scontro

Il fronte giudiziario si allarga. Non c'è più solo Roma, ma anche Perugia. I magistrati vogliono far luce sull'inchiesta capitolina che avrebbe dovuto far luce sull'acquisto delle azioni delle banche popolari. Al centro di tutto c'è Carlo De Benedetti accusato di aver saputo dall'allora presidente del Consiglio Matteo Renzi, dell'imminente pubblicazione di un decreto che avrebbe trasformato gli istituti in Spa. Sul dossier, secondo quanto scritto dal Fatto Quotidiano, non starebbero più lavorando solo il pm Stefano Pesci e il procuratore capo di Roma, Giuseppe Pignatone, ma anche la procura di Perugia, guidata da Luigi De Ficchy. Che vuole vederci chiaro sul lavoro fatto sino a oggi dai colleghi capitolini.

A smuovere la procura perugina sarebbe stato l'esposto presentato d Elio Lannutti, presidente onorario dell'Adusbef, oggi candidato per il Movimento 5 Stelle. Ora i pm si propongono di capire se ci sono stati "comportamenti od omissioni che integrino ipotesi di reato". Al centro di queste trame da dipanare che un broker. Si chiama Gianluca Bolengo ed è stato lui, per conto di De Benedetti, a investire il 16 gennaio 2015 5 milioni in azioni delle banche popolari. Un'operazione che ha portato un profitto di 500mila euro. Il Fatto Quotidiano ha ripercorso le ore precedenti al grande affare. "Salgono le popolari?", si informava l'Ingegnere al telefono. "Sì - lo tranquillizzava Bolengo - se passa un decreto fatto bene, salgono"."Passa - ribatteva, sicuro, De Benedetti - ho parlato ieri con Renzi, passa".

Questa intercettazione metteva in moto la Consob e, in seconda battuta, la procura di Roma. Nel fascicolo, però, veniva iscritto soltanto il broker, mentre Renzi e De Benedetti ne rimanevano fuori. Adesso, spiega il Fatto Quotidiano, la procura di Perugia vorrebbe capire se "i pm capitolini, nell'istruire il fascicolo, abbiano commesso reati oppure no". Tra i punti da chiarire ci sarebbe anche la scelta della procura di Roma di aprire un fascicolo modello 45, "atti per le notizie non costituenti notizia di reato".

Commenti

BRAMBOREF

Gio, 01/02/2018 - 10:18

GIGI88 De Benedetti. èil numero 1 del PD. Quindi !!!!

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Gio, 01/02/2018 - 10:18

Fiorentino e svizzero uguale ambo secco sulla ruota dei delinquenti. Quel che più lascia perplesso è l'atteggiamento degli organi preposti ai controlli ed alla magistratura. Tutti delinquenti che si guardano bene dall'intervenire anche in presenza di leggi esistenti e senza applicarle retroattivamente. Poi hanno il coraggio di chiamare berilusconi: pregiudicato, ma si guardano bene dall'evidenziare dei delinquenti impuniti. Che allegria.

amicomuffo

Gio, 01/02/2018 - 10:25

ma quando diventeremo una nazione seria? Ho io la risposta:"MAI"!

veromario

Gio, 01/02/2018 - 10:36

ma figuriamoci se questi due signori hanno commesso qualche reato,ma quando mai,solo imbrogli.

marinaio

Gio, 01/02/2018 - 10:37

Tranquilli tutto fumo. Renzi e De Benedetti sono di sinistra e quindi sono al sucuro. I pm non oserebbero tanto.

Ritratto di dlux

dlux

Gio, 01/02/2018 - 10:38

In Sicilia la chiamano mafia...a queste latitudini passa tutto per "doverosa informativa"...

flip

Gio, 01/02/2018 - 10:39

questo è niente in confronto alle truffe fatte con prodi (ex i.r.i.) intorno agli anni '80 che hanno fruttato (ai due) una MONTAGNA di vecchie lire.

Ritratto di moshe

moshe

Gio, 01/02/2018 - 10:47

Come sempre, quando è coinvolto un sinistro, per di più con anche il "socio", la magistratura di parte cerca di insabbiare tutto.

oracolodidelfo

Gio, 01/02/2018 - 10:52

Gli italiani non si meritano questa melma! Fate attenzione farabutti! Quando scoppierà l'ira del popolo farete la fine che meritate! Non abusate della saggezza del popolo italiano.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Gio, 01/02/2018 - 10:53

PD= DEBENEDETTI= UGUALE RENZI=RENZI=PD=UGUALE PARTITO DELINQUENTI!.

mariod6

Gio, 01/02/2018 - 10:56

Il soccorso rosso è intervenuto. A Roma la Procura è smemorata. Mafia Capitale (coop rosse) non esiste, Renzi che informa De Benedetti della nuova legge non esiste, il Comune che casca a pezzi e fa solo danni non esiste, la Stazione Termini che è una cloaca piena di ladri e spacciatori non esiste, ma se per caso Casapound mette un gazebo con due militanti si scatena l'inferno.

DRAGONI

Gio, 01/02/2018 - 11:07

RAZZA PADRONA??

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 01/02/2018 - 11:09

Sempre più spavaldi, arroganti.

claudioarmc

Gio, 01/02/2018 - 11:11

Vederci chiaro mi pare il minimo ma non nutro molte speranze anche perchè se si appurasse un comportamento anomalo della procura di Roma le implicazione e le ripercussioni sarebbero inimmaginabili, cadrebbe il velo su come è amministrata la giustizia ai tempi del Pd

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Gio, 01/02/2018 - 11:17

Il reato pare sussistere: informazioni riservate passate dal Renzi al De Benedetti e dal De Benetti al suo broker - tale Bolengo - hanno consentito al De Benedetti di acquisire un ingiusto profitto. Si rammenta che per il codice penale un reato commesso da tre o più persone in accordo fra di loro e nell'ambito dello stesso disegno criminale rientra nella fattispecie dell'aggravante dell'"associazione per delinquere". Nel caso specifico nulla si sa sulla possibile divisione dei proventi della eventuale azione criminale: quanto al Renzi, quanto al De Benedetti, quanto al Bolengo e neppure si sa se sia effettivamente avvenuta, quando e con quali modalità. Come si evince ci sono molte cose che la magistratura deve chiarire, con il rischio evidente che gli autori del misfatto possano inquinare le prove. In questo caso sarà il PM di Perugia a valutare la necessità e l'urgenza di misure restrittive cautelari.

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 01/02/2018 - 11:25

---Anna 17--quello che a voi destri fa difetto è la memoria storica di questo paese--voi vi svegliate la mattina dimenticando quello che è successo ieri--ammettiamo per un attimo che in questa storia ci sia dolo--de benedetti --un imprenditore --usa l'amicizia col presidente del consiglio per avere delle dritte di prima mano per speculare in borsa---ora --considera invece cosa accadrebbe se lo stesso imprenditore (quotato in borsa) ricopra da sè medesimo la carica di premier--non avrebbe manco più la necessità ed il bisogno della soffiata-ti risparmio l'enciclopedico elenco delle leggi ad personam e ad aziendam fatte direttamente dal tuo eroe e come volava fininvest in borsa--la pagliuzza la vedi ed ignori la foresta dell'amazzonia?--vai da un oculista bravo--

cameo44

Gio, 01/02/2018 - 11:32

Renzi Prodi De Benedetti Casini tutti uguali tutti ex DC tutti che saltano da una poltrona all'altra gente che ha solo fatto del male al paese per citare i più noti Prodi Presideente dell'IRI e autore dell'euro De Benedetti autore del fallimento dell'OLIVETTI e non solo Casini un ex portaborse di Forlani e dai mille incarichi sebbe ne sia in Parlamento come il miglior perdente e ultimo Renzi uomo arrogante presuntuoso assetato di potere accusa gli altri mentre lui vive di politica visto che non ha mai lavorato prima Presidente della Toscana poi Sindaco di Firenze ed ultimo Presidente del Con siglio mai eletto da nessuno e gli Italiani pagano e matengano tutti questi cialtroni

paolinopierino

Gio, 01/02/2018 - 11:36

Un duo di delinquenti furbi e disonesti il primo da tempo svizzero per non finire in galera si definisce finanziere ha rubato agli italiani oltre mille miliardi chiuso aziende fregato banche come con Sorgenia a gogò andava incarcerato già ai tempi dell Ambrosiano per truffa e bancarotta ed ha proseguito nel suo lavoro spogliare aziende nostrane ma si sa è la tessera numero 1 del PD che è un salvacondotto mondiale come quello che regalava Hitler ai suo generali o migliori macellai. Il secondo inutile bugiardo borioso arrogante e prepotente basta dire che è un toscano ex DC oggi PD per affari di famiglia e suoi

g-perri

Gio, 01/02/2018 - 11:41

Quando un'indagine coinvolge personaggi di sinistra (in particolar modo quelli del PD), molti magistrati danno il meglio di se stessi per evitare che l'indagine inizi, e se per questioni di immagine l'indagine deve iniziare, danno il meglio di se stessi per arrivare all'archiviazione. A volte è utile alla causa anche la contiguità tra magistrati inquirenti e magistrati giudicanti.

pastello

Gio, 01/02/2018 - 11:55

Caro Salvini, quando sarai al Governo, oltre al gravissimo problema dell'invasione sarà altrettanto impellente mettere le mani alla riforma della magistratura. Attento perché ti giochi

oracolodidelfo

Gio, 01/02/2018 - 12:04

ELKID 11,25 - tutto giusto quel che lei scrive con un piccolo particolare: che "l'eroe" ha costruito e diffuso benessere, quell'altro ha distrutto tutto quello che si era trovato già fatto, ha lasciato debiti dappertutto, specie nelle Banche complici, e diffuso il malessere. Quel malessere che hanno creato e diffuso tutti i governi non votati dal popolo, al quale il galantuomo Napolitano ha impedito di votare. E non mi esca con la bufala che la situazione era grave e bisognava fare presto. Si dovevano indire presto le elezioni, non cedere ai ricatti. Ma si sa....chi è ricattabile....deve cedere! Ungheria, Ungheria.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Gio, 01/02/2018 - 12:31

@elkid: ritengo non sia conveniente parlare di difetti dei destri, per quelli dei sinistri non bastano 24 volumi con aggiornamenti mensili. Mai sentito parlare delle leggi che condannano chi fa insider trading. Questi due delinquenti, impuniti le trasgrediscono tranquillamente. Già a loro non servono le leggi ad personam, hanno la magistratura ad personam. Per quanto riguarda berlusconi non è affatto il mio eroe, per quello lei pensi ai suoi se riesce a trovarne uno. E mi raccomando faccia curare i 4 neuroni che le restano.

Cheyenne

Gio, 01/02/2018 - 12:33

2 delinquenti patentati

VittorioMar

Gio, 01/02/2018 - 12:37

....DAL NOMINATO FALSO.... AL FALSO IMPRENDITORE !!!..PARLIAMO DI FIGURINE FALSE !!

routier

Gio, 01/02/2018 - 12:44

Quando ci sono di mezzo i pescecani tutto finisce a tarallucci e vino. Le inchieste servono solo per abbonire il volgo incavolato.

Gasparesesto

Gio, 01/02/2018 - 13:08

A pensar male qualcuno diceva si fa peccato . .ma molte volte ci si azzecca . . Già Pignatone & Stefano Pesci forse aspettano la scadenza dei tempi per prescrivere la patata bollente e tenere fuori tutta la Famiglia Adams Matteo compreso e l'altro Paperon de Paperoni a nome De Benedetti . . ( magari dietro suggerimento " Confidenziale " di qualche potere forte ) !

Triatec

Gio, 01/02/2018 - 13:21

Stravaganti i commentatori che, nel commentare articoli riguardanti malefatte della sinistra e loro accoliti, non intervengono sull'accaduto ma solo per ricordarci che Berlusconi faceva peggio. In pratica riconoscono che questi sinistri ci stanno truffando, però..........

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Gio, 01/02/2018 - 13:21

aumma,aumma. Jamme,jamme.

leopard73

Gio, 01/02/2018 - 13:23

Era Renzi al governo o era de Benedetti? BISCHERO non sei piu credente ti sei bruciato con la tua arroganza buffone CIARLATANO.

Ritratto di llull

llull

Gio, 01/02/2018 - 13:42

La cosa incredibile è questa: "Nel fascicolo, però, veniva iscritto soltanto il broker, mentre Renzi e De Benedetti ne rimanevano fuori". Semplicemente assurdo, Tizio dopo aver ricevuto informazioni riservate e preziose da Caio, incarica Sempronio di fare, per suo conto, un acquisto redditizio. E che succede? Indagano soltanto Sempronio che ha agito su commissione. Ormai questo Paese è la barzelletta del mondo.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 01/02/2018 - 14:05

@Elkid - commento demente, confronto demente. Ma non capisci che tutti i presidenti del consiglio , secondo il tuo scarso ragionamento, avrebbero il conflitto di interessi, nel senso che potrebbero guadagnarci sopra? Perchè solo Berlusconi? Perchè voi siete razzisti? Quello, si. Diverso è se un mafioso chiede al pdc e questi comunica informazioni riservate, tali da far guadagnare "disonestamente" al mafioso in questione. Tè capì, dilettante? Ma cosa dici ad Anna17 se nemmeno tu hai capito. Equivale a darti del grullo da solo. Ma non ci arrivi neppure qui a capirlo. Perchè non scrivi su giornali di sinistra? Lì hanno il tuo stesso q.i., ti troverai bene. Oppure ti hanno scartato anche loro?

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Gio, 01/02/2018 - 14:14

@Anna 17, signora stia serena. Elkid lo conosciamo da 'mo. E sua abitudine antrare in questo forum a sparare le sue kakate megagalattiche. E' inutile arrabiarsi con lui, é inutile perdere tempo con un patacca simile. Tempo perso, come ''far la barba al porco....ecc.'' Traduzione di patacca: dicesi patacca uno che la fa sempre fuori dal vasetto ed é arciconvinto invece di averla fatta dentro. Questo é lui. Porti pazienza e lo sopporti come noi sopportiamo lui da 'mo. Un essere insignificante non merita la nostra attenzione.

Romolo48

Gio, 01/02/2018 - 14:16

@ elkid ... quello che invece a te, sinistro sinistrorso, fa difetto è la capacità di giudicare i comportamenti della tua parte politica, che, in quanto a volumi, pareggiano e superano l' enciclopedico elenco di leggi ad persona di cui vai cianciando.

gneo58

Gio, 01/02/2018 - 15:09

e bravo elkid, sempre "bastian contrario" - guarda che la ruota gira anche per te. Eccome gira.

MOSTARDELLIS

Gio, 01/02/2018 - 15:13

Se qualcuno pensa che possa succedere qualcosa si sbaglia di grosso. tutto fumo e niente arrosto.

squalotigre

Gio, 01/02/2018 - 16:23

Elkid- sono garantista sempre e nutro non solo sospetti ma disprezzo per quei magistrati che usano la toga per fare carriera anche politica infischiandosene delle persone e della verità. La storia dello svizzero però é nota e la strage delle persone che lavoravano nelle sue aziende, pure.Ancora risuonano le urla di Dipietro quando voleva incarcerarlo e anche la richiesta di intervento da parte di Scalfaro che puntualmente é avvenuta. Sono un po' smemorato ma quali sono state le leggi ad personale che riguardavano Silvio? E poi quante persone ha licenziato, quali aziende ha fatto fallire lasciando i dipendenti in mutande ed intascando vagonate di quattrini pubblici? Lei è il solito idiota ma non demorda vedrà che in futuro riuscirà a spararne di più grosse per la gioia dei minus habens che infestano questa rubrica.

papik40

Gio, 01/02/2018 - 16:26

Se il beneficiario della notizia riservata fosse stato Berlusconi o fosse stato lui a comunicarla ad un suo amico che ne avesse beneficiato adesso sarebbero tutti in GALERA! La discrezionalita' dei giudici italiani (tutti politicizzati e quasi tutti che "pendono" a sinistra) fa schifo e, purtroppo, il loro autogoverno non li sanziona MAI! RI-SCHIFO SPAZIALE

batpas

Gio, 01/02/2018 - 16:43

Caro Renzi, mi fai una soffiatina cosi' recupero quello che mi hanno tolto le banche rosse ?

Ritratto di comunistialmuro

comunistialmuro

Gio, 01/02/2018 - 17:29

Praticamente e' come se,in un ristorante che propina cibi avariati,invece di arrestare il titolare o lo chef,mettono sotto processo il cameriere che ha portato il piatto a tavola.

27Adriano

Gio, 01/02/2018 - 17:33

Ma non c'era, anche se con lo sguardo perso e la faccia da ebete, un certo ministro della giustizia di nome orlando? o era solo una marionetta insignificante del governo???

baio57

Gio, 01/02/2018 - 18:04

Elpirl è il prototipo del possessore di terza narice . Il suo QI è stabilmente

giovanni PERINCIOLO

Gio, 01/02/2018 - 18:25

Soccorso rosso sempre più attivo e puntuale!..."atti per le notizie non costituenti notizia di reato"..... E quando mai, trattandosi di compagni é impossibile che gli ci possa ascrivere qualche reato....

lawless

Gio, 01/02/2018 - 18:26

tutto farebbe pensare ha un fifty fifty, in questa vita non si fa mai niente per niente!

Ritratto di nestore55

nestore55

Gio, 01/02/2018 - 18:35

elkid Gio, 01/02/2018 - 11:25...Poveraccio! Non potendo difendere de maledetti, cerca di offendere il presidente Berlusconi. Postulato: una persona intelligente non puó essere comunista, e che un comunista non puó essere intelligente. Lei è l'affermazione vivente del postulato...E.A.

Ritratto di nestore55

nestore55

Gio, 01/02/2018 - 18:38

elkid Gio, 01/02/2018 - 11:25...Povero caro: le risulta tanto complicato cercare sulla sua amata wiki la parola "insider trading"? Siete il cancro della societá, ma il 4 Marzo porterá il chirurgo adeguato. E.A.

Silvio B Parodi

Gio, 01/02/2018 - 18:46

e' solo un cretinetti senza laurea orlando ne capisce di giustizia come me di lingua cinese. cioe' zero!!!

Ritratto di Azo

Azo

Gio, 01/02/2018 - 19:35

CIARLATANI e ASSASSINI vanno a bracetto!!! """la democrazia all`Italiana, dei tesserati PCI"""!!!

Ritratto di elio2

elio2

Gio, 01/02/2018 - 19:56

La corrotta magistratura rossa è certamente impegnata a insabbiare il caso, per male che vada li prescriveranno, contro la loro volontà. Penati insegna.

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Gio, 01/02/2018 - 20:04

La richiesta di archiviazione, nella fattispecie, configura il reato di concorso esterno in associazione mafiosa tra partiti, magistrati e imprenditori di sinistra da parte degli "archiviandi inquirenti".

Reip

Gio, 01/02/2018 - 20:49

Si fosse trattato di Berlusconi, sarebbe successa la fine del mondo!

magnum357

Gio, 01/02/2018 - 21:59

Questo si chiama insider trading che negli Usa è punito con più di 10 anni di galera e chi ha rivelato notizie sarebbe stato dimesso nel giro di pochi giorni !!!!!!!!!!!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 01/02/2018 - 22:25

@comunistialmuro - no, è molto peggio. I comunisti (da mettere al muro) condannano il cliente, peggio ancora.

umberto nordio

Ven, 02/02/2018 - 08:32

La Procura romana sa che CdB talvolta é generoso.