Il popolo dei Forconi riparte da Ragusa «Creditori per 6 milioni da una coop»

Il Presidente della Regione Sicilia Rosario Crocetta

Forconi alla riscossa. Partendo dalla Sicilia, come fu nel 2013. Stamani alle 10,30 parte la mobilitazione ad oltranza davanti ai cancelli della «Ragusa Latte». «Siamo creditori di 6 milioni di euro per il latte mai pagato. Questa coop è collusa con il potere regionale. Il governatore Rosario Crocetta mai ha mosso un dito in difesa degli allevatori, questi soldi li vogliamo al più presto, altro che concordato», dicono infuriati gli allevatori. Quindici milioni di euro di passività, 160 aziende zootecniche coinvolte, un comparto che arranca, l'indotto che soffre, dipendenti mai liquidati, operazioni bizzarre di passaggi di proprietà, gestione allegra nella più grande cooperativa di allevatori di bovini da latte del Sud Italia che viaggiava intorno ai 25 milioni di euro di fatturato e oggi naviga in una situazione nebbiosa per la quale il Popolo dei Forconi guidati da Mariano Ferro pretende chiarezza. Oggi gli ex soci allevatori, a bordo dei loro trattori, alzeranno la voce per avere giustizia. Pretenderanno di sapere dagli inquirenti, dopo le denunce presentate negli anni, se in questa triste vicenda esistono responsabili che dolosamente hanno provocato il disastro e se il disastro, come tutto potrebbe far supporre, è stato causato, con l'accordo interessato di alcuni politici, intenzionalmente e scientificamente rendendo più facile a qualche multinazionale l'accaparramento del latte dell'isola, per poi infine approdare al monopolio del mercato del latte siciliano, eliminando ogni potenziale e fastidioso concorrente. FBos

Commenti
Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 03/01/2017 - 09:57

Dopo averli tanto amati e osannati con dichiarazioni tipo "I Forconi sono la nostra gente", eccoli diventati nemmeno un mese fa dei pericolosi komunisti quando hanno "arrestato" il povero Osvaldo Napoli. Attendiamo ora manifestazioni di giubilo e solidarietà per il ritorno a casa del figliol prodigo.

Alessio2012

Mar, 03/01/2017 - 12:03

In questo caso hanno ragione. Frocetta è un abusivo, il vero Presidente della regione Sicilia è Cuffaro.

Ritratto di fabrizio.boschi

fabrizio.boschi

Mar, 03/01/2017 - 15:23

Quegli invasati che hanno "arrestato" Osvaldo Napoli non c'entrano niente con questi qui! Leggete: http://www.ilgiornale.it/news/politica/i-forconi-veri-infilzano-i-falsi-sono-criminali-1343176.html