Posta sul web le foto del ladro Lui si spaventa e gli ridà l'auto

Quando è meglio una segnalazione su Facebook che una denuncia a polizia o carabinieri

Meglio una segnalazione su Facebook che una denuncia a polizia o carabinieri. Almeno visti i risultati.

Silvio Gaspani, bergamasco di Capriate San Gervasio, ha infatti pubblicato sul suo profilo Facebook le foto (prese dal video della videosorveglianza privata) del ladro che gli rubava la sua auto: in poche ore il post è stato condiviso da oltre 20 mila utenti, suoi amici e semplici internauti. Gaspani aveva annunciato, sempre sul social, anche di essere pronto a dare una ricompensa a chi lo avesse aiutato a ritrovare macchina e ladro. Nei fotogrammi da lui postati si vedeva il balordo arrivare assieme a due complici e poi scappare con la sua Audi A4 grigia.

Alla fine, incredibile ma vero, lo stesso malvivente si è fatto vivo con la vittima, facendogli ritrovare la vettura, un'Audi con tanto di biglietto di scuse (comprensivo di errori grammaticali: «Ti chiedo scusa Silvio - ha scritto testualmente il «pentito» -. Ti restituisco la tua auto. Lo presa per fare un giro non farti problemi. Togli giù tutto. Graziè».

Probabilmente la diffusione della sua faccia sul social network lo aveva intimorito a tal punto da rendere la «restituzione» quasi obbligata.

«Un enorme grazie - ha scritto Gaspani dopo il ritovamento- sempre su Facebook -: è per le vostre +20.000 condivisioni che l'auto è tornata al suo posto. Le forze dell'ordine l'hanno ritrovata poco fa abbandonata con un curioso biglietto che ho condiviso. Adesso spero che le indagini continuino il loro corso e i colpevoli vengano identificati! Grazie a tutti».

Commenti

vince50

Mar, 21/04/2015 - 10:29

Quello che non capisco anzi non tollero dal mio punto di vista,è che le facce dei criminali(grandi o piccoli che siano)vengano coperte.E che non si tiri in ballo la privacy oppure cxxxxxe simili.Chi si rende responsabile di furti oppure altro dovrebbe essere ben riconosciuto,ne è responsabile quindi che tutti lo sappiano.Leggi criminali in aiuto ai propri simili,se poi la persona per bene si difende lo devono sapere cani e porci e trovarsi un avvocato molto bravo.

SanSilvioDaArcore

Mar, 21/04/2015 - 11:14

Come tutto quello che gira su facebook sarà una cazzata grande come una casa... se fosse stato vero il ladro l'avrebbe denunciato per aver pubblicato la sua immagine ed avrebbe pire avuto ragione in italia...

SanSilvioDaArcore

Mar, 21/04/2015 - 11:14

Come tutto quello che gira su facebook sarà una cazzata grande come una casa... se fosse stato vero il ladro l'avrebbe denunciato per aver pubblicato la sua immagine ed avrebbe pure avuto ragione in italia...