La priorità di De Magistris: punire generale dell’800

Ecco la politica concreta del sindaco di Napoli Luigi de Magistris

Ecco la politica concreta del sindaco di Napoli Luigi de Magistris: togliere la cittadinanza onoraria di Napoli a Enrico Cialdini, generale dell’esercito piemontese e, dal luglio 1861, luogotenente regio delle province meridionali. La giunta comunale ha approvato la delibera con la quale viene revocata la cittadinanza onoraria a questo generale dell’800 come «atto di riconoscimento della memoria storica delle vittime delle stragi che Cialdini ha perpetrato nel Mezzogiorno d’Italia». Sicuramente una delle priorità di Napoli

Commenti
Ritratto di repubbliQetta...

repubbliQetta...

Ven, 21/04/2017 - 08:53

ma la colpa non è di cialdini, la colpa è di garibaldi di mazzini e di cavour

amedeov

Ven, 21/04/2017 - 08:58

ma cosa si aspettavano i napoletani da gigetto o flop?

Duka

Ven, 21/04/2017 - 09:04

Fatelo curare ma cercatene uno bravo, il caso è complicato..

Ritratto di settimiosevero

settimiosevero

Ven, 21/04/2017 - 09:09

se questo signore faceva il magistrato come sta facendo il sindaco, consiglio a chi è stato da egli ingabbiato di richiedere la revisione del processo.

Ritratto di blackeagle

blackeagle

Ven, 21/04/2017 - 09:37

Giustissimo, e dovranno cadere anche tutte le statue, cancellare nomi delle strade e piazze intitolate a tutti i criminali di guerra dell'invasione ai danni del R2S! Mi chiedo, perchè vi da tanto fastidio? Non volete far diventare questo stato non-nazione una Nazione? o forse non vi conviene? p.s. ovvio che non pubblicherete questo commento! ma nascondendo la testa sotto la sabbia non risolvete il problema!

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Ven, 21/04/2017 - 09:44

Quello che non riuscì Cialdini ci riuscì benissimo la camorra e il crimine organizzato: fate i conti dei morti ammazzati e fatevene una ragione.

emigratoinfelix

Ven, 21/04/2017 - 09:44

per una volta(e mai lo avrei pensato) son d'accordo con giggino manetta:il generale cialdini fu un sanguinario e crudele criminale di guerra,insieme ad altri codardi come il gen lamarmora,l'aamiraglio Persano e tutti i savoia che primi in europa organizzaronoo il famigerato llager di Finestrelle ove rinchiusero a languire e morire di stenti miigliaia di nobili,ufficiali e soldati del Regno delle Due Sicilie che rifiutarono di tradire il loro legittimo Sovrano.

Ritratto di Farusman

Farusman

Ven, 21/04/2017 - 10:04

L'unità d'Italia alla napoletana.

Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 21/04/2017 - 10:19

Perfetto. Ora Napoli sarà liberata dalla memoria del generale,via la cittadinanza,via le strade dai nomi scomodi,via le statue:insomma una bella ripulita ci voleva. La spazzatura? Quella può restare! Funiculi funicula'....

blackindustry

Ven, 21/04/2017 - 10:29

E dai, siate buoni, almeno contro un morto di due secoli fa riuscira' magari a conseguire un successo... poveraccio...

Ritratto di blackeagle

blackeagle

Ven, 21/04/2017 - 10:31

Avete fatto un casino per salvini a Napoli e mo non dite niente per la mancanza del concerto a pontida? che farisei che siete!

maurizio50

Ven, 21/04/2017 - 10:32

Ai tempi di Ferdinando II°, un ministro disse al sovrano:" Sire, il popolo ha fame". La risposta fu "Luminarie, luminarie". Be' Giggino 'o flop governa in continuità con quel re di metà 800!!!!

cecco61

Ven, 21/04/2017 - 10:58

Se lo sono votato, e ora se lo tengono. Ah, ah, ah. E poi si lamentano addebitando tutte le loro disgrazie ai cattivi leghisti del nord. Peccato che il nord campi coi propri quattrini mentre loro, malgrado la pioggia di denaro altrui, vivono in una cloaca. Sta a vedere che presto scopriremo che tutti i loro politici e amministratori, malgrado i certificati di nascita attestino il contrario, in realtà hanno sangue nordista nelle vene. E vengono pure a Pontida a lamentarsi. Pagliacci, per non dire di peggio.

Ritratto di giovinap

giovinap

Ven, 21/04/2017 - 11:15

mbferno,l'eutanasia in svizzere è legale,fatti un viaggetto con un biglietto di solo andata. cialdini era un tuo pari,ma dopo che hai dimostrato di non essere erede di un immigrato del sud,quella ignobile gentaglia che furono i savoia(con soldi uomini e armamenti inglesi,per che i savoia del 1860 al massimo possedevano una spincarda e qualche decina di moschetti non poteva battere l'esercito borbonico di 75.000 uomini)non erano in grado di aggredire neanche una palafitta sulle rive del po con i famigerati 1000 valliggiani di bergamo di sopra scalzi e disarmati,l'immondizia che abbiamo oggi a napoli sono quei nomi,quelle targhe e quelle statue dei "conquistatori"citati(non faccio i nomi per non essere censurato)la tua inferiorità "intellettuale" , mbferno , sai dove sta ? nelle tue citazioni in napoletano , compreso le canzoni e questo denota che la nostra cultura meridionale è egemone rispetto a quella di voi discendenti dei lanzichenecchi.

Ritratto di giovinap

giovinap

Ven, 21/04/2017 - 11:33

maurizio50 , quello che hai scritto è la storia del tuo villaggio ? nell'800 torino quello era un villaggio di palafitte , poi con i soldi borbonici e 100 anni dopo con il sudore della gente del sud torino è diventata una media città , ma tu sicuramente questa storia non la conosci !

Ritratto di giovinap

giovinap

Ven, 21/04/2017 - 11:36

mi voglio ripetere : de magistris , non l'ho votato(politicamente non è il mio tipo) ma riesco a capire che come sindaco è migliore di sala e pisapia che voi beoti avete votato a milano .

maxvolt

Ven, 21/04/2017 - 11:38

In tutto il sud dovrebbero essere rimosse le intitolazioni di strade e piazze dedicate a garibaldi, mazzini e cavour, ovvero tutti gli artefici che hanno consentito ai piemontesi di distruggere il Regno delle due Sicilie. Chi non condivide queste affermazioni o appartiene ai piemontesi o non ha mai letto una sola pagina di storia italiana.

maxvolt

Ven, 21/04/2017 - 11:45

Come si fa a non essere favorevole con quanto disposto dal sindaco di Napoli. Chi è contrario o è un savoia oppure non ha mai letto una sola pagina di storia italiana.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Ven, 21/04/2017 - 11:54

IO; VORREI RICORDARE CHE ANCHE IL GENERALE AUSTRIACO RADEZTKI A MILANO A FATTO MASSACRARE MIGLIAIA DI MILANESI A COLPI DI CANNONE; É CHE A LUI MILANO NON HA FATTO UN MONUMENTO! É ALLORA PERCHE UNO COME CIALDINI CHE HA FATTO MASSACRARE MIGLIAIA DI MERIDIONALI DEVE AVERE UNA STRADA OPPURE UNA PIAZZA CON IL SUO NOME?! CERTO NAPOLI HA LE SUE PRIORITÁ MA SE SOLO A PASQUA 200,000 TURISTI HANNO INVASO NAPOLI ALLORA FORSE DEMAGISTRIS NON É AL POSTO SBAGLIATO COME PARECCHHIE PERSONE AL NORD DICONO; OPPURE NOI NAPOLETANI DOBBIAMO PENSARE CHE AL NORD SONO INVIDIOSI SE NAPOLI É UN SERIO CONCORRENTE TURISTICO DI VENEZIA! FIRENZE! OPPURE ROMA?!.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Ven, 21/04/2017 - 12:22

#cecco61. GUARDA CHE IL 76% DEI POLENTONI É DI ORIGINE MERIDIONALE "DOMANDA A TUA MADRE CON CHI TI HA FATTO?"É SE UNO VIVE NELLA CLOACA QUELLO SARAI TU! ED IO HO VISTO COME I PROFUGHI CACANO É PISCIANO NELLE STRADE DI MILANO! FIRENZE! VENEZIA É TORINO!É MENTRE NOI A NAPOLI CONOSCEVAMO GIA IL BIDÉ NEL 1700 I PIEMONTESI QUANDO SONO VENUTI A NAPOLI CREDEVANO CHE ERA UNA COSA PER LAVARCI LA FACCIA!É PER QUELLO CHE RIGUARDA I SOLDI ALTRUI VOI DEL NORD AVETE I SOLDI RUBATI A NOI DEL SUD PERCHE I VOSTRI SOLDATI HANNO DERUBATO IL SUD NON SOLO DI 800 MILIONI DI DUCATI D;ORO! MA ANCHE DEL SUOLO ABITATI DA GENTE DEL SUD PER VENDERLO; ALLORA TAPPATI LA BOCCA IDIOTA QUANDO TU PARLI DEI NAPOLETANI!.

noipocrisia

Ven, 21/04/2017 - 12:46

Cialdini era una canaglia assassina, Mazzini e Cavour due protobeccai di stato, Garibaldi era al soldo della massoneria britannica unitamente al re più fellone e spergiuro di Europa , v.e II (una lota). A me sembra che sia ancora tropo poco per liberare Napoli da tutta l'immondizia presente per le piazze e le lapidi di strade che vanno intitolate a chi la ha resa grande !

Ritratto di giovinap

giovinap

Ven, 21/04/2017 - 12:49

cecco61 ,nel vomito che hai emesso , hai descritto il villaggio o direttamente l'interno della tua capanna dove vivi ? se veniamo a pontida , ci dobbiamo prima vaccinare contro il patanismo , l'imbecillità e l'ignoranza che da voi è endemica e ce la potreste trasmettere se non ci vacciniamo , buffone !

uberalles

Ven, 21/04/2017 - 12:56

Nel 1860 a Bronte, Garibaldi fece fucilare, dopo un processo farsa di neanche due ore, diversi civili: togliamo la cittadinanza italiana anche a lui?

Dareus

Ven, 21/04/2017 - 13:06

De Magistris farebbe bene ad occuparsi della pulizia della città:le strade sono luride e puzzano di escrementi di cani a ciò si aggiunga la solita abbondante immondizia e mozziconi di sigarette; si scarica in strada ogni genere di rifiuto impunemente. Lui che si ritiene sindaco di strada (di quale strada? Mai visto a piedi per la città ma solo nelle manifestazioni pubbliche), percorra a piedi (senza la corte di seguito) le strade di Napoli e si renderà conto della situazione igienica.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Ven, 21/04/2017 - 13:25

l'ha fatto perche' e' quasi sicuro che Cialdini non gli fara' causa. gli piace vincere facile.

Silvio B Parodi

Ven, 21/04/2017 - 14:04

se i napoletani odiano casi' tanto il nord, perche' non fanno una bella Napoexit???cosi loro sono contenti di andarsene dall'Italia e noi siamo felici se ne vanno!!! poi vediamo da chi si faranno mantenere!!

leopard73

Ven, 21/04/2017 - 14:28

DE MAGISTRIS NECESSITA UN TRATTAMENTO T.S.O. URGENTE!!!!!!!!!!!

Ritratto di giovinap

giovinap

Ven, 21/04/2017 - 14:28

dareus ,quello scrivi l'hai visto su "google maps" .

Ritratto di giovinap

giovinap

Ven, 21/04/2017 - 18:04

che che se ne dica de magistris vale 3 volte pisapia e 4 volte sala .P. S. non sono un suo elettore ma è la verità

Ritratto di giovinap

giovinap

Ven, 21/04/2017 - 18:07

la cosa più grave di questa faccenda è che tutti quelli che sparlano di napoli e del sud sono al 90% figli o nipoti di meridionali immigrati al nord negli anni 40, 50 e 60 che cercano di cancellare la memoria per che si vergognano delle loro origini.

Ritratto di giovinap

giovinap

Ven, 21/04/2017 - 18:17

signori censori grazie della collaborazione e buona notte .

maurizio50

Ven, 21/04/2017 - 19:12

@giovinap. Mi spiace prendere atto che soltanto a sfiorare una vicenda storica, nota a tanti, ma forse non a tutti, subito salta fuori qualcuno che si offende.Lo dice la Storia: Ferdinando II° di Borbone fu un pessimo re; reazionario, antiliberale ; crebbe il figlioletto Francesco, detto Francischiello come un ebete.Costui poi perse il Regno per i noti fatti della conquista garibaldina e poi piemontese. Ovviamente non tutti i Borboni furono cattivi re: il migliori fu Carlo III° di Borbone , tra i più grandi Sovrani dell'Europa del '700 che fece diventare Napoli una città (all'epoca) splendida. Purtroppo per Napoli chi venne dopo ha solo peggiorato le condizioni della città. Tra i peggiori certo Bassolino, Rosetta Russo Jervolino e Giggino 'o flop. Amico, la Storia non è tifo pro o contro il Napoli. E' ricerca di verità!!!!!!