"Il problema dell'Italia sono gli italiani". Ed è bufera su Di Battista

L'attacco di Di Battista alla festa del Fatto Quotidiano. Il Pd: "Disprezza il popolo e vuole rieducare gli italiani"

"Il problema dell'Italia sono gli italiani". La frase di Alessandro Di Battista manda in visibilio il pubblico della festa del Fatto Quotidiano a Marina di Pietrasanta, ma finisce per agitare la politica. "Come tutti i populisti - tuona il piddì Andrea Romano - disprezza il popolo in carne e ossa". "Penserà di organizzare corso di rieducazione di massa dalla Casaleggio?", si chiede il senatore dem Andrea Marcucci.

Di Battista attacca a testa bassa gli italiani. Lo fa alla festa del Fatto Quotidiano. "Il problema dell'Italia sono gli italiani - dice - fino a quando saranno disposti a votare sempre gli stessi lamentandoci poi la mattina nei bar o facendosi infinocchiare dai titoli della stampa". "Certo - si corregge, poi - ci stanno anche tanti italiani straordinari: io dico sempre che uomini come Falcone e Borsellino potevano essere solo italiani". Come rifersice l'Huffington Post, le dichiarazioni del deputato pentastellato sono state accolte positivamente. D'altra parte la platea di Marina di Pietrasanta è "prevalentemente grillina" e, quindi, certe sparate "non fanno storcere il naso". Per altri, invece, quelle considerazioni vanno lette come un attacco da cui prendere le distanze.

"Di Battista si conferma un erede della vocazione totalitaria di ogni populismo, secondo la quale le opinioni delle persone sono da condannare come ridicole e sbagliate ogni volta che non coincidono con i desideri del capo di turno", commenta il piddì Romano. "In barba ad ogni chiacchiera grillina sulla centralità dei cittadini, quando gli elettori in carne e ossa si accorgono del bluff Cinque Stelle e votano con la testa diventano idioti incapaci di scegliere - continua il deputato dem - nessun rispetto per gli italiani, nessun amore per il nostro paese. Nel partito-azienda dei Cinque Stelle conta solo la volontà del capo. E - conclude - quando gli italiani non votano come vorrebbe il capo, peggio per loro".

Commenti

giosafat

Dom, 03/09/2017 - 17:07

Concordo con lui, infatti non mi risulta che sia svedese. Il problema per gli italiani piuttosto sta diventando il partito che lui rappresenta visto quello che hanno combinato con l'immigrazione clandestina e con l'illuminata gestione di Roma. Tornatevene dietro le tastiere, fuori dal web site solo mefitici.

t.francesco

Dom, 03/09/2017 - 17:29

E' QUELLO CHE SOSTENGO DA SEMPRE. SOPRATTUTTO A SINISTRA NON SI USA IL PROPRIO CERVELLO MA QUELLO DI ALTRI: POLITICI, GIORNALI, ALCUNE TV,ACCULTURATI,QUEST'ULTIMI STANNO DA QUELLA PARTE PERCHE' SI GALLEGGIA MEGLIO. IL POPOLO DI SINISTRA MAGARI NON VOTA ANZICHE' VOTARE CONTRO, ANCHE SE SONO INSODDISFATTI. INSISTO CIASCUNO PENSI CON LA PROPIA MENTE E IMPARI A LEGGERE TRA LE RICHE PER NON ESSERE FREGATI.

Ritratto di tomari

tomari

Dom, 03/09/2017 - 17:30

..."Il problema dell'Italia sono gli italiani"...E ha ragione, dato che circa più di un terzo degli aventi diritto, votano per M5STALLE e il PARTITO DELINQUENTI.

Pigi

Dom, 03/09/2017 - 17:31

Senti chi parla. Se c'è un partito rieducatore è proprio il PD. Incredibile che costui non si accorga che tutte le accuse a questo Di Battista valgono per il suo partito. Chi è che, su tutte le televisioni, ci ha angosciato negli ultimi anni per inculcarci il dovere dell'accoglienza indiscriminata? Di Battista è la degenerazione di un modo di pensare tipico degli ex comunisti.

Malacappa

Dom, 03/09/2017 - 17:33

Ha detto la verita' e la verita' fa male

veronica01

Dom, 03/09/2017 - 17:36

L'Onorevole Di Battista, non odia la gente. E' sempre nelle piazza e ama le persone e le persone amano lui, infatti le sue piazze sono sempre strapiene. A mio avviso, quando dice che il problema dell'Italia sono gli italiani, si riferisce al fatto che gli italiani vendono il loro vto in cambio di una spesa, di un buono benzina, di una raccomandazione, di una promessa di un posto di lavoro ecc. così facendo la situazione italiana non cambierà mai.

pastello

Dom, 03/09/2017 - 17:39

In particolare i comunisti accorsi in aiuto dei 5 Stelle...

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Dom, 03/09/2017 - 17:40

ad un raduno gollista, un militante disse al generale: "mon general! morte ai co***oni!" e lui rispose: "progetto valido ma troppo vasto...". Altrimenti Di Battista non sarebbe sopravvissuto

Anonimo (non verificato)

peter46

Dom, 03/09/2017 - 17:57

Per i berlusconiani il problema non sono forse gl'Italiani che votano sx,m5s,lega,fdi,ncd,ccd,pensionati e 'casa pound' ed un po anche pd altrimenti con chi ca...volo si potrà fare il renzusconi, come 'azienda' impone?Per i pddini renziani(ca...volo ottima compagnia avete scelto con Andrea Orlando che ha già 'testato' tutti i partiti...a quando l'ingaggio' anche di Migliore,dal centro della dx che si sta avviando sulla stessa strada?)il problema non sono forse gl'Italiani che votano lega,fdi,m5s,'casa pound' e strizzatina d'occhio a fi,ncd e ccd,e in attesa sul da farsi anche sx-sx se non accetta il renzusconi?E per Salvini e Meloni il 'problema non sono forse gl'Italiani che votano pd,m5s, sx-sx in attesa che maroni si decida a non strizzare l'occhio a fi,ncd,ccd?Nel mentre invece,il problema,dovrebbe essere che gl'Italiani non votino tutti i restanti partiti fi inclusa?Ma che ca...volo ha detto DIBA di 'diversamente' rispetto al 'normale' degli altri?

mariod6

Dom, 03/09/2017 - 17:57

E' il bue che da del cornuto all'asino. Il pensiero unico è appannaggio solo della sinistra. Il pensiero vacuo è invece appannaggio dei grillini. Questo è un'altro disoccupato a vita che ha trovato nella Casaleggio & Associati la vacca da mungere. Sono tutti eletti dalle assemblee condominiali e quello che sono in grado di fare si vede a Roma e a Torino

Anonimo (non verificato)

VittorioMar

Dom, 03/09/2017 - 18:02

..SI METTA IN FILA!..SAPESSE QUANTI ALTRI CI HANNO DETTO CHE NON SAPPIAMO VOTARE.!!

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Azo

Azo

Dom, 03/09/2017 - 18:13

Se dal dopoguerra ad oggi, il partito democratico avesse fatto il suo dovere, ed avesse cercato di infondere disciplina e onestà tra la popolazione, """INVECE DI CREARE LE MAFIE, LE TOGHE TOSSE, LE BRIGATE ROSSE, I NO TAV, LE COOP ROSE ecc.. ecc.. neppure avremmo avuto Napolitano con il suo Golpe e la presidenta, la Boldrini, con le sue monate""", FORSE SAREMMO ALL`AVANGUARDIA CON I MASSIMI D`EUROPA ED AVREMMO PIÙ VOCE IN CAPITOLO SENZA LECCARE IL CxxO AI TEDESCHI!!! Come possono i parlamentari italiani,"""che sono stipendiati dal danaro pubblico, dire che odiano gli italiani??? Questi parassiti, devono essere immersi nel "DDT" e sterminati"""!!!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 03/09/2017 - 18:15

Non mi convince uno che ha giustificato l'Isis, e poi ha ritirato la mano in fretta e furia. Anzi non è proprio affidabile.

mario99

Dom, 03/09/2017 - 18:22

....come dargli torto!!! Ne sono profondamente convinto. Conoscete il comportamento della rana che viene lentamente scaldata nella pentola .....cosi siamo noi ormai capaci di indignarsi solo sul web ....Siamo tutti Napalm51 !!!!

Romolo48

Dom, 03/09/2017 - 18:22

Ci pensano lui e l'illuminato Di Maio (che ha scoperto a Cernobbio cultura e tecnologia) a sistema l'Italia e gli Italiani. Per sempre!!!

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 03/09/2017 - 18:23

Evidentemente non è un beneficato della politica, né mira a futuri incarichi per garantirsi il suo futuro a spese nostre.

veromario

Dom, 03/09/2017 - 18:26

da quel lato ha ragione,molti hanno delle spesse fette di prosciutto negli occhi e patate negli orecchi,

Ritratto di CONTRO68

CONTRO68

Dom, 03/09/2017 - 18:31

Ottimo Di Battista condivido in pieno !!!!

jaguar

Dom, 03/09/2017 - 18:35

Il problema degli italiani è che sono rappresentati da politici simili.

cgf

Dom, 03/09/2017 - 18:42

piuttosto che essere come il piddì Andrea Romano preferirei essere populista ed indottrinato da Casaleggio piuttosto che perfettamente stupido, alias politically correct, ed indottrinato dal partito avente origine da quello russo colpevole, non solo dei peggior genocidi della storia, ma di aver rovinato la civiltà moderna. Per fortuna non sono indottrinato nemmeno da Casaleggio&C.

Anonimo (non verificato)

angelovf

Dom, 03/09/2017 - 19:04

Anche se non il mio partito, Di Battista ha detto bene, il problema degli italiani, sono gli stessi italiani, perché sanno solo lamentarsi, e votano sempre lo stesso partito, come se fosse un partito di famiglia, questo è vero. Invece, se hai votato un partito tante volte e ti accorgi che affossa l'Italia sotto tutti i punti di vista, allora una persona normale cambiano, e no sembrare degli zombi sempre dietro al partito e alle feste di piazza a fare i lecchino.

Anonimo (non verificato)

ennio78

Dom, 03/09/2017 - 19:14

Ha forse espresso un concetto ovvio, ma assolutamente vero. E questo e' il motivo per cui la speranzache le cose migliorino e'nulla a dispetto di qualsiasi forza politica sara'al potere.

ziobeppe1951

Dom, 03/09/2017 - 19:15

peter 46....17.57...il diba di diversamente, rispetto al normale degli altri, non ha detto nulla...ma, quando però si tratta di votare Leggi liberticide, vota come il PD

Frank90

Dom, 03/09/2017 - 19:49

Che siano i compagni a fare la morale a DiBattista fa solo ridere! Ma quanto sono falsi?!? Signore guarda giù!

ARGO92

Dom, 03/09/2017 - 19:50

ROBA CHE VOI KOMUNISTI LO FATE DAL 45 LURIDI INFAMI

Anonimo (non verificato)

Ritratto di malatesta

malatesta

Dom, 03/09/2017 - 19:58

Il problema degli Italiani e' che viene loro impedito di esprimere il proprio voto da una classe politica corrotta che pensa solo a se stessa e ai propri interessi.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Dom, 03/09/2017 - 20:12

Se non fosse tragico sarebbe comico. Questo ha tre bacherozzi in testa, due tengono la corrda ed il terzo zompa, e zompa forte, ma propio forte

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Dom, 03/09/2017 - 20:13

Hai proprio ragione ciccetto bello, ggli italiani sono un problema grosso. Non hanno anccora capito che vi devono prenere a calci nel sedere ee rimandarvi all''asilo.

peter46

Dom, 03/09/2017 - 20:33

ziobeppe1951...hai ragione,avevo perso da qualche giorno l'abitudine di 'confermarti' direttamente la mia presenza chiamandoti' in causa,ma...'squalifica' canta.NB:Ci hanno chiamati a commentare su ciò che Diba ha 'cantato' oggi non su ciò che ha 'votato' nei secoli passati...e sul cantato 'stessa spiaggia, stesso mare' pro gli uni verso gli altri e pro gli altri verso gli uni.NB:Comunque a te sembra che abbiano votato leggi liberticide ...sull'anti migranti c'erano,sull'anti europa c'erano,sull'anti triple pensioni,vitalizi et similia c'erano...ma Voi non c'eravate nè ci sarete,sull'anti pug..... mentali ci...saranno,tranquillo, sull'....giacchè sembra scaduto il tempo concessomi,buona serata.

giovanni235

Dom, 03/09/2017 - 20:48

Mi sovviene di un tale torinese di nome Camillo il quale circa 150 anni fa disse:abbiamo fatto L'Italia ora dobbiamo fare gli italiani.Dopo 150 anni la frase è sempre attuale.Provate a dire ai campani,ai calabresi,ai pugliesi,ai laziali,ai lucani e ai siciliani di comportarsi da italiani.Si sbellicheranno dal ridere.Non potrà mai correre un uomo con una palla da 100 Kg al piede!!!

cgf

Dom, 03/09/2017 - 20:51

però in fin dei conti ha ragione, sono proprio gl'italiani, almeno una parte di essi, quelli che si fanno incantare dalle chiacchere PiDiote e del grillo Sparlante, che danno possibilità a tanta gente incapace di manifestarsi.

gonggong

Dom, 03/09/2017 - 20:54

come era quella canzone...LA VERITAAAAA TI FA MALE EEE LO SAI.... E SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI...IL PD HA DISTRUTTO IL PASSATO ,PRESENTE E SE NON LI MANDIAMO A CASA ANCHE I FUTURO... IL 5**** E' L'ULTIMA SPIAGGIA,L'ULTIMA CHANCE ALTRIMENTI L'ITALIA FALLIRA'.

fifaus

Dom, 03/09/2017 - 20:55

e non ha torto: gli italiani hanno sopportato e sopportano oltre ogni logico limite l'organizzazione mafiosa che , da destra a sinistra passando per il centro, ormai da decenni ha soffocato e continua a soffocare lo Stato.

Anonimo (non verificato)

Alessio2012

Dom, 03/09/2017 - 21:12

Uno da rieducare sarebbe lui. Rieducare in italiano, in geografia. Il New York Times l'ha definito il ballista del secolo. Ma certo, gli italiani sono un problema. Un popolo con gli attributi a questo qua l'avrebbe già linciato.

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Dom, 03/09/2017 - 21:18

Fossi grillico cambierei il nome da gelato al partito. Lo rinomenerei buondì e via.

Marcello.508

Dom, 03/09/2017 - 21:23

Dibba ricorda "Governare gli italiani non è impossibile, è inutile". Historia docet.. Che lo abbiano detto Mussolini o Giolitti non cambia il senso, ergo evita etichettature e proponi un programma che gli elettori esamineranno e potranno condividere o meno; cosa fanno più o meno tutti gli altri leader politici. Questo a meno di non voler ricevere pernacchie al posto di possibili voti.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 03/09/2017 - 21:46

"Il problema dell'italia sono solo gli italiani" ? Sì, quelli come te.

Anonimo (non verificato)

Ulisse20150000

Dom, 03/09/2017 - 22:03

Ignorante , Ignorante di ogni cosa, uno che parla senza che ci sia un cervello allacciato. Non dovete votare questi quadrupedi, Italiani svegliatevi !

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

peter46

Dom, 03/09/2017 - 22:37

Ulisse milionario...almeno potevi anche 'proporre' per chi votare se non c'è da votare st'ignorante...ecco allacciati tu il cervello e 'ripresentati',sempre se il recinto sarà nuovamente aperto,che non è proprio facile che si dimenticano nuovamente la chiave nel cancello.

peter46

Dom, 03/09/2017 - 22:44

Leonida55...inutile 'proporti' anche 'criticando per essere comprato':non accetta di accompagnarsi con quelli con l'elmo in testa....chissà che 'cavallo' scegli di votare,Nerone,ora che è ufficiale che berlù non può essere candidato e neanche partecipare in 'coalizione' ma solo con liste di partito?Siamo tutt'orecchi: fuori il tuo voto.

Marcolux

Dom, 03/09/2017 - 23:29

Beh, possiamo non essere grillini, ma sul fatto che il problema dell'Italia sono gli italiani sfonda una porta aperta! E' proprio così, si lamentano e imprecano, e sembra che ogni volta vogliano girar pagina, ma alla fine tengono al potere sempre i soliti delinquenti. Quindi....d'accordo con Di Maio, anche se io non voto certo i grillini, che sono tutti di estrema sinistra!

Marcolux

Dom, 03/09/2017 - 23:30

Ho detto Di Majo, ma volevo scrivere Di Battista!

ziobeppe1951

Dom, 03/09/2017 - 23:56

peter46....oggi qui a Monza ho visto delle scie chimiche tricolorate..che dici, faranno su di me, lo stesso effetto che hanno fatto su di te???

clapas

Lun, 04/09/2017 - 02:20

Sono d'accordo, gli italiani che votano pd sono dei masochisti e si lasciano incretinire dalle balle che gli vengono propinate dai giornaletti di regime e di disinformazione di massa come la repubblichetta e il corrierino. Quello che fa scompisciare sono i commenti dei pdioti che parlano di populismo, sarà divertente quando li vedremo mandati a casa proprio dal popolo

unz

Lun, 04/09/2017 - 02:32

Come e perchè dargli torto?

orailgo38383838

Lun, 04/09/2017 - 07:01

...scandaloso il personaggetto...e scandalosi quelli che lo votano

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Lun, 04/09/2017 - 07:46

Ma certo , il problema sono gli italiani. Bisogna educargli. Bisogna cambiare il loro stile di vita. Eliminare l'auto privata , si va a piedi o in bicicletta se vuoi muoverti privatamente. A casa si mette un contatore massimo da 1000 watt , un pannello fotovoltaico sul balcone , le lampadine led e si coltiva l'insalata e la marijuana sul terrazzino, poi con il reddito di cittadinanza che cacchio vai a lavorare a fare ? Stai a casa, vai in rete e li finalmente vivi la libertà.

giovanni951

Lun, 04/09/2017 - 08:36

ha ragione....contano di piú le partite di calcio dei 4 governi abusivi imposti dall'alto.

maxfan74

Lun, 04/09/2017 - 10:04

Non ha torto, sono gli italiani che votano la gente sbagliata e poi si lamentano e basta. Credo che prima di rifare l'Italia bisogna rifare l'italiani.