Processo ai Cinque Stelle: il movimento è al 23.3%

Dopo l’Abruzzo Lega stabile, ma avanza il Centrodestra al 46.9, e Centrosinistra al 26.7

Se la ex candidata alla presidenza della regione Abruzzo dovesse commentare gli ultimi sondaggi, nel paradosso, potrebbe persino gioire dell’avanzata di quasi 3 punti percentuale rispetto alle elezioni di cinque anni fa ma di fatto non sarebbe così...

I grillini continuano a perdere consensi come testimonia il sondaggio Swg nelle ore successive alla debacle di centro Italia. In sette giorni, era il “lontano” 4 febbraio 2019, i Cinque Stelle non riescono a rosicchiare ne a destra, ne a sinistra andando giù di un altro 0.7, passando da un tondo 24% ad un 23.3 avvicinandosi, e qui il paragone ci sta se le Europee dovessero confermare i numeri di tutti i sondaggisti, al meno 10% in 11 mesi di distanza dall’exploit di Marzo 2018. Momento drammatico per i Cinque Stelle ancor di più perché essendo una forza populista, ed ancorata al concetto dell’antipolitica, lo stallo dell’ascesa di fatto avvantaggia tutte le tradizionali forze politiche dalle quali hanno attinto la linfa per la nascita e la crescita nazionale.

Gli ottimisti potrebbero pensare che tra i non votanti, (dal sondaggio il 32.3%) un po’ come si tenta di giustificare la discesa abruzzese per l’alto astensionismo, potrebbe esserci il recupero dimenticando, però, che il 90% di coloro che decidono di andare al mare, o visto la stagione in montagna, hanno di fatto abbandonato la speranza da rabbia che li ha indotti, a Marzo, a votare contro tutti crociando il movimento del comico ligure che per ora tace quasi a voler consolidare chi, nella base, vuol mettere sotto processo Dibba e Gigino. Le sorti del governo per ora, è vero, non muteranno. Il più convinto a questa strategia è proprio il vincitore leghista nella convinzione che, tenendoli nell’esecutivo, li possa macerare ancor di più in vista delle prossime elezioni regionali ed Europee. Dall’altra, proprio nei Cinque Stelle, cambiare ora sarebbe ammettere il corto circuito della pattuglia ministeriale e bruciare l’eventuale successore, Alessandro Di Battista, che seppur abbia fatto viaggi con Gigino non ha, ad ogni buon conto, determinato ne la tenuta in Abruzzo, ne il recupero in Italia sempre in riferimento alla vittoria di Marzo.

Dal sondaggio Swg emergono, però, altri due fattori: la stabilità della Lega (ogni settimana ed ogni mese ha sempre mutato la propria percentuale) fermandosi al 33.8 rispetto a sette giorni fa e l’avanzata, pur se non rivoluzionaria, dei partiti del centrodestra e del Pd. Forza Italia e Fratelli d’Italia portano a casa, rispettivamente, un più 0.2 e 0.3 attestandosi all’8.5% (i berlusconiani) ed al 4.6 (i meloniani). Il Partito Democratico al 17.5 con un + 0.7% ma in discesa tutti gli altri di centro sinistra all’infuori della Lista +Europa stabile al 3.1%. Mdp-Si al 2.7, Potere al Popolo al 2.4 ed i Verdi all’1%. Se dopo il test elettorale abruzzese gli eredi di Renzi plaudono per il recupero è pur vero che, facendo riferimento al sondaggio, sommando tutta la sinistra la colazione arriverebbe al 26.7% contro il 46.9 del centrodestra. Ma i sondaggi non sono il voto, come disse Di Battista ...

Commenti

schiacciarayban

Mar, 12/02/2019 - 09:54

Il Movimento è al 23%! Incredibile, e chi sono quel 23%? Come fa a esistere ancora un 23% che li vota?

Ritratto di mina2612

mina2612

Mar, 12/02/2019 - 10:14

L'astensionismo è il partito che ha vinto in Abruzzo... se poi si considera che il 44% dei grillini non ha votato per ovvi motivi.. allora bisogna dire che tutto quello che fece il governo Berlusconi non conta più niente? Si erano attaccati al reddito di cittadinanza.. sfumato quello, perla popolazione abruzzese non esiste altro.. che tristezza!

ulio1974

Mar, 12/02/2019 - 10:34

...ho visto 5 stelle cadenti l'altra notte!

steacanessa

Mar, 12/02/2019 - 10:43

Incredibile la percentuale di italioti che sostiene ancora le svariare sinistre e i 5s. Siamo proprio ben messi!

Ritratto di bismark22

bismark22

Mar, 12/02/2019 - 11:10

Nel 2013 elettori di Lega e Forzitalia si erano spostati sui 5 stelle pensando di ritrovare lo spirito delle origini perso. Se non ché per il loro comico metdodo di selezione risultò elettia gente di sinistra. Conosciuti questi allora gli elettori del PD si sono messi a votare 5s. Risultato un caos. Ora si ritorna al bipartitismo, scappano gli elettari di destra e li rimare solo l’anima boldrinian-dibattistica che ridimensionata fara un bel solito agglomerato incontrollabile, col PD. Si torna al bipartitismo.

exsinistra50

Mar, 12/02/2019 - 11:34

i 5s quanto prima si uniranno al pd per formare il partito del fallimento

hectorre

Mar, 12/02/2019 - 13:03

è destinato a scendere, scendere, scendere....ed è ovvio, un movimento di protesta ha al suo interno tante anime, rossi, neri,arancioni,verdi,gialli, di tutti i colori...e per protestare sono tutti in sintonia, ovviamente...ma quando si arriva a governare le diverse anime iniziano ad alzare la voce ed iniziano i problemi....cosa fa l'elettore? o si astiene o torna ai vecchi amori, oppure da fiducia a Salvini....

roberto67

Mar, 12/02/2019 - 13:04

Il M5S sta fermando l'Italia facendo danni quasi più del PD, si veda il caso TAV. Eppure tanti Italiani votano ancora per questi partiti, si vede che stanno già fin troppo bene.

il corsaro nero

Mar, 12/02/2019 - 13:32

@schiacciarayban: mi meraviglia di più il fatto che il 17,5% voti ancora per il PD!

Spaccaossa

Mar, 12/02/2019 - 13:53

L’arrogante incompetenza ovviamente non paga.

giancristi

Mar, 12/02/2019 - 16:02

Di Maio ha provocato un incidente diplomatico con la Francia (che ha richiamato il suo ambasciatore!). Come si fa a essere così stupidi? Poteva andare di Battista che non ha cariche di governo. Di Maio dimentica di essere Vicepresidente del Consiglio. Sono dilettanti allo sbaraglio!

perilanhalimi

Mar, 12/02/2019 - 16:39

Incredibile che il 23% degli italiani credano a questa banda di comunisti , cospirazionisti antisemiti, filorussi ,filoiraniani, filoimmigranti con la banda Fico,filomaduro! Siam messi male!!!

ex d.c.

Mar, 12/02/2019 - 17:00

E' sempre un risultato assurdo per questo conglomerato di incompetenti raccapezzato su internet

stefano751

Mar, 12/02/2019 - 17:18

Sapete chi vi ha fatto perdere le elezioni? Di Battista. Cacciatelo via, è arrogante, presuntuoso, borioso e non sa rapportarsi con gli avversari, sa solo offendere e mancare di rispetto verso tutti.

stefano751

Mar, 12/02/2019 - 17:23

Anche quella parte dei 5 milioni che hanno avuto il reddito di cittadinanza non li ha votati. Gli italiani non si comprano. Così votano i veri italiani.

stefano751

Mar, 12/02/2019 - 17:25

TAV sì, TAV no, i grillini son fuori...

stefano751

Mar, 12/02/2019 - 17:27

Grillini talmente in competenti che non hanno saputo nemmeno sfruttare l'onda lunga della protesta. Volete capire che vi hanno votato per protesta contro il PD non perchè valete qualcosa? State sprecando qualsiasi opportunità. Seguite Salvini e vi salverete.

no_balls

Mar, 12/02/2019 - 17:28

attenzione che alle europee ritorna il voto ideologico.... non ci sono compravendite di voti e parchi buoi. E poi vi viene l'infarto.... e i filosofi ci diranno che i sondaggi hanno sbagliato per via di marte in ariete.... Andate a scuola di giornalismo....

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 12/02/2019 - 18:11

@il corsaro nero - esatto. Ma lui da buon comunsita fa i conti senza l'oste.