La procura dice "no" alla liberazione anticipata per Silvio Berlusconi

Il parere contrario non è vincolante. La decisione definitiva spetterà al giudice di sorveglianza

È arrivata oggi la risposta della procura di Milano alla richiesta di liberazione anticipata avanzata da Silvio Berlusconi. Un parere contrario, un "no" che non è però vincolante, perché sui fatti la parola definitiva spetterà al giudice di sorveglianza, Beatrice Crosti.

Nell'agosto 2013 la condanna a quattro anni di reclusione, tre dei quali coperti dall'indulto, per i leader di Forza Italia, il quale aveva chiesto di scontare il residuo di pena con un affidamento in prova ai servizi sociali. I giudici avevano espresso un parere favorevole il 15 aprile dell'anno scorso e l'ex premier era stato assegnato alla Sacra Famiglia di Cesano Boscone.

Se la richiesta di liberazione anticipata venisse accolta, Berlusconi potrebbe ottenere uno sconto di quarantacinque giorni, previsto dalla normativa per chi ha dimostrato una buona condotta durante l'esecuzione della pena.

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 27/01/2015 - 18:46

come al solito... i malati di antiberlusconismo si attaccano al tram! mi ricordano quelli che ballavano su titanic, mentre andavano verso il loro destino.... :-) patetici e ridicoli questi mafiosi con la toga!!

xgerico

Mar, 27/01/2015 - 19:00

Con tutti i soldi che ti sei fregato, ci puoi anche stare! La farei anche io la "galera" che hai fatto tu!

Alessio2012

Mar, 27/01/2015 - 19:10

C'era da immaginarlo... Una volta si facevano le guerre per delle cretinate... Oggi si continua a sopportare l'arroganza dei mafiorossi oltre ogni ragionevole sopportazione...

Ritratto di tex 103

tex 103

Mar, 27/01/2015 - 19:14

Caro Silvio:Sconta la pena sino in fondo.Non lo dico xchè ti odio,ma prorio xchè ti voglio bene.Ormai ti manca poco.non dare soddisfazione a tutti quei magistratI IPOCRITI e di PARTE,e a tutti quei maledetti rossi che non vedono l'ora che ti genufletti ai loro piedi.SILVIOOO tini duro e mandali tutti a cagare sti rovina ITALIA.

NON RASSEGNATO

Mar, 27/01/2015 - 19:17

è più facile che mollino Corona. Il cavaliere ha sbagliato, avrebbe dovuto investire qualcuno e poi scappare. Sarebbe già in libertà

giovanni PERINCIOLO

Mar, 27/01/2015 - 19:20

Ultima prova, se bisogno ce ne fosse, che alla procura di Milano la legge non é esattamente uguale per tutti. Per qualcuno lo é un po' meno!

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mar, 27/01/2015 - 19:20

Si potrebbe fare un'istanza popolare per una liberazione posticipata?

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 27/01/2015 - 19:26

Tanto ormai l'italicum è il job act sono passati. Passata la festa gabbato, come ormai da anni avviene, lo santo.

Ritratto di ammazzalupi

ammazzalupi

Mar, 27/01/2015 - 19:34

Silvio, Silvio... non mi stancherò di ripeterlo: chiudi le tue aziende e manda tutti affank.ulo! Godi ciò che ti resta da vivere e "lascia che i morti seppelliscano i morti"!

Ritratto di ammazzalupi

ammazzalupi

Mar, 27/01/2015 - 19:40

Silvio, Silvio... proprio non ci senti, ehhh!? Chiudi le tue aziende e manda tutti affank.ulo! Godi ciò che ti resta da vivere e "lascia che i morti seppelliscano i morti"! Ci penseranno i giudici mafiosi a dar da mangiare a 60.000 famiglie, così come fanno le COOP. Soprattutto quelle che falliscono dopo essersi mangiate i soldi di chi ha creduto nel sol dell'avvenire!!!

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Mar, 27/01/2015 - 20:04

LA PROCURA DI MILANO E' LA VERGOGNA DELL?ITALIA UNA MAGISTRATURA PIENA DI GIUDICI CHE CREDONO ANCORA AL COMUNISMO E PER QUESTO CHE ODIANO BERLUSCONI UOMO LIBERALE ANTICOMUNISTA

glasnost

Mar, 27/01/2015 - 21:38

Ma perché qualcuno dotato di buonsenso poteva aspettarsi il contrario? La Magistratura è l'ultima speranza della catto-sinistra al potere, in quanto il popolo si è veramente sfiduciato.

glasnost

Mar, 27/01/2015 - 21:39

magari sperano che togliendo un avversario a Renzi potranno recuperare un po di ferie....Ma che gente d'onore costituisce la Magistratura del nostro Paese!!!!

Silviovimangiatutti

Mar, 27/01/2015 - 21:40

Il solito principio del"la legge uguale per tutti" ma applicata al rovescio !!!!!

Ritratto di aldolibero

aldolibero

Mar, 27/01/2015 - 21:41

Hanno il terrore che si candidi a presidente di questa pseudo repubblica.Peccato che la miseria in arrivo non li tocchera':

Ritratto di Azo

Azo

Mar, 27/01/2015 - 22:03

Cavaliere, gli ultimi 20 anni, sono stati per lei un martirio, MI AUGURO, che i colpevoli di questa MALA-GIUSTIZZIA, vengano ripagati, con la stessa moneta !!!

Silviovimangiatutti

Mar, 27/01/2015 - 23:02

xgerico - Ma che cazz…..scrivi.

citano39

Mar, 27/01/2015 - 23:14

Il Presidente Berlusconi non chieda la liberazione anticipata. Quarantacinque giorni ancora da scontare sono nulla di fronte ad una ennesima umiliazione se quest'ultima venisse negata.

Lepanto71

Mar, 27/01/2015 - 23:16

La persecuzione continua , non mollano mai !

Ritratto di martinitt

martinitt

Mar, 27/01/2015 - 23:34

La lotta contro Berlusconi continua, uno dei pochi che danno lavoro senza evere licenziato e senza chiedere la cassa d'integrazione allo Stato.Intanto in Italia e Milano dove vivo la delinquenza è intollerabile.Sono anziano e raramente prendo i mezzi di trasporti. Domenica prendo il metro e in piazza Duomo sulla scala mobile due stranieri tentavano di rubarmi il portafoglio che io prontamente evitai afferrando la mano malandrina. In una muraglia di folla nessuna forza dell'ordine è presente. Mi risulta che militari oziano in caserma in attesa della guerra e che il sindaco sia contrario ad impiegarli in città per l'ordine pubblico. Viva l'Italia.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 28/01/2015 - 00:06

Nelle riforme URGENTISSIME della magistratura è prioritaria l'espulsione di tutti coloro che aderiscono a Magistratura Democratica. SONO INDEGNI DI SVOLGERE UN INCARICO ISTITUZIONALE CHE HA COME FONDAMENTO L'IMPARZIALITÀ. La vergognosa persecuzione ventennale e le farsesche condanne a Berlusconi sono la prova dell'infame abuso delle prerogative istituzionali da parte di quei codardi magistrati. NON GIUDICANO IN NOME DEL POPOLO ITALIANO MA IN NOME DEL PD. BASTA CON QUESTA VERGOGNA DI POLITICANTI IN TOGA.

Ritratto di nestore55

nestore55

Mer, 28/01/2015 - 00:22

xgerico Mar, 27/01/2015 - 19:00....E' proprio il tenore di commenti come questo che mi fanno ringraziare Dio ogni giorno: deve essere di una tristezza devastante vivere giorno dopo giorno solo di odio ed invidia.Se ne faccia una ragione: ominidi come lei servono solo a portar voti, nulla di piú.E.A.

unz

Mer, 28/01/2015 - 02:08

la storia libera e indipendente parlerà di Berlusconi come dell'uomo che fece l'accordo con Gheddafi che azzeró gli sbarchi. che resistette con tremonti al saccheggio cella germania e della francia per salvare le banche di quei paesi ancje con i miliardi dell'itlaia. che con Putin assicurava gas all'Italia con un gasdotto alternativo a prezzi piu bassi. parlerà del golpe bianco che ha mandato monti a dissanguare l'italia per procura della Ue. Della francia e dell'inghilterra che abbatrendo gheddafi hanno riempito italia es europa di migranti disperati. della cattiva stampa che attaccava vizi privati e legittimi oscurando la mediocrita e il servilismo dei suoi predecessori e successori mai in campo per il bene dell'italia ma sempre per eseguire compiti eterodiretti. senza consoderare Berlusconi uno dei migliori del secolo, la storia dovrà testimoniare che on confronto ai suoi mediocri e servi detrattori fu un gigante. ps. la sua condanna pwr evasione fiscale fu del 3%. nessuno rischia una condanna per evadere del 3%.

Ritratto di gangelini

gangelini

Mer, 28/01/2015 - 02:09

A Corona la grazia (persona poco limpida, delinquente recidivo, evasore da lui stesso ammesso per svarianti milioni di Euro), al Cavaliere invece nessuna buona condotta; il nemico deve marcire in galera.

xgerico

Mer, 28/01/2015 - 11:18

nestore55-Mer, 28/01/2015 - 00:22 -Lei al contrario di me, ci perde anche il sonno nello scrivere fatti che a me non mi appartengono! Stia sereno, ognuno ha il proprio cervello per ragionare, giusto o sbagliato che sia.

elgar

Mer, 28/01/2015 - 11:43

Tanto ormai ha finito. Capirai che gli frega. Questo dimostra solo accanimento. Fanno sconti a cani e porci ma a lui no. Assassini che vengono liberati dopo pochi anni invece vanno bene a lorsignori.