Prodi: "Abolire la legge Fornero? Il deficit sarà incontrollabile"

Prodi: "Il problema della sostenibilità del nostro debito nel lungo periodo resta quindi dominante"

"Mi rendo conto che la decisione di abolire la legge Fornero è quella più popolare e perciò quella che ha più facilmente trovato l'accordo tra i partiti di governo perché va incontro alle aspettative, e anche alle esigenze, di tante persone. È tuttavia la decisione che rende incontrollabile il nostro deficit futuro". Romano Prodi dedica così alla questione un articolo per il Messaggero. "Da qualche settimana gli esperti che si dedicano alle previsioni sull'economia mondiale non intravedono tragedie ma esprimono un'estrema prudenza, una prudenza accompagnata da una serie di punti interrogativi che ha ben pochi precedenti", osserva l'ex presidente della Commissione Ue, sottolineando che "l'ultimo punto interrogativo riguarda purtroppo l'Italia, divenuta un osservato speciale. Non solo da parte delle autorità europee ma da tutti gli esperti di economia e finanza. Anche il 'rating' di Moody's insiste sul fatto che proprio l'incertezza sul futuro del mondo avrebbe reso ancora più necessaria l'adozione di misure strutturali che sono ben poco presenti nel documento inviato a Bruxelles".

Dunque, ragiona il Professore, "il problema della sostenibilità del nostro debito nel lungo periodo resta quindi dominante. Lo è stato nel rapporto di Moody's, lo sarà in quello delle altre società di rating ma, soprattutto, lo sarà nel giudizio di Bruxelles e nel comportamento di coloro che posseggono i titoli del debito pubblico italiano. Saremo perciò obbligati a riaffrontare subito il problema che la legge Fornero, gradita o sgradita, metteva sul tavolo". Quanto alle vie da seguire, l'ex presidente del Consiglio analizza così la situazione: "Possiamo modificarla con processi di flessibilità per diverse condizioni professionali, con pensionamenti scadenzati attraverso una progressiva diminuzione dell'orario di lavoro e con tante altre possibili innovazioni ma la necessità di adattare il sistema pensionistico ad una vita media che fortunatamente si allunga è ineludibile. Il non averlo fatto ha riscosso ovviamente un ampio consenso ma ha sollevato un punto interrogativo sul nostro futuro così grande da suscitare il panico dei più attenti osservatori".

Commenti

VittorioMar

Lun, 22/10/2018 - 10:36

..dicono sia un "ESPERTO" ECONOMISTA (?)!! ....dopo aver "REGALATO" le industrie IRI e accettato il Marco come moneta dell'UE...sappiamo come "cestinare" i suoi consigli ..!!

oracolodidelfo

Lun, 22/10/2018 - 10:52

Zitto! La colpa del deficit è di chi lavora una vita e poi "osa" andare in pensione con un piede già nella bara? La colpa, messere, è di tua e di quelli come te ai quali gli italiani, a suo tempo, ti avevano dato fiducia e dato l'incarico di Governare per il bene comune. Tu ed i tuoi sodali, avete tradito la fiducia e questo incarico. L'avete sfasciata e messa nelle mani dei "faccendieri" farabutti, nazionali ed internazionali! Ci fosse ancora Cossiga, ti rammenterebbe la riunione sul Britannia 1992, con Draghi e tutta la crème della massoneria e delle lobbies mondiali! Zitto! Leggi il Vangelo di Matteo, cap. 23...ti calza a pennello!!!

da.ri.os.

Lun, 22/10/2018 - 11:06

Lavoreremo un giorno in meno e guadagneremo come se avessimo lavorato un giorno in più. Ti ricordi, Prrrodi?

Holmert

Lun, 22/10/2018 - 11:08

Dopo che Prodi, insieme al suo sodale Ciampi, ci ha ficcato in questa fornace di alti forno della Ue, che ci sta arrostendo in tutti i sensi, se io fossi al suo posto, mi farei cambiare i connotati da un chirurgo estetico,per non essere riconosciuto. Invece continua a pontificare ed a scrivere pistolotti su un giornale romano. Si vede che non c'è più limite alla vergogna.

baronemanfredri...

Lun, 22/10/2018 - 11:10

INTANTO TU INCOMINCIA, PRIMA DI SPARLARE A VANVERA, A RESTITUIRE I SOLDI CHE L'EX MINISTRO ALTISSIMO (ALLORA PLI) TI AVEVA COMUNICATO CHE C'ERA E FORTUNA PER L'ITALIA, UNA INDUSTRIA AMERICANA CHE ERA PRONTA A VERSARE E ACQUISTARE UNA BELLISSIMA FABBRICA AGROALIMENTARE PER 4000 MILIARDI LIT. EBBENE TU HAI DETTO CHE LA REGALAVI AL TUO CARISSIMO AMICO PER UNA SOMMA RIDICOLA DI 300 MILIARDI. QUESTO L'HA FATTA FALLIRE E NON SOLO, MA GLI HAI PAGATO ANCHE IL DANNO. ORA PAGA TU PER QUEI DANNI PATRIMONIALI ALLO STATO E AI CONTRIBUENTI ITALIANI, POI SE TI DIAMO LA POSSIBILITA' INCOMINCIA A FAR FUNZIONARE LA TUA BOCCA CON PETI DI PAROLE INSULSE. INTANTO BECCATI ALTRO CETRIOLO, O MEGLIO "MELA TRENTINA" DI MARCA SALVINI CHE TI HA RIFILATO IERI SERA. PUSSA VIA.

01Claude45

Lun, 22/10/2018 - 11:15

Da un personaggio come Prodi, quello che in una notte ha depauperato del 100% il POPOLO ITALIANO, il peggior economista ben oltre "il ladro notturno del 6xmille", le lezioni di sua economia e politica possiamo sicuramente risparmiarcele. Vedendolo sempre sui quotidiani a dispensare pareri viene immediata l'affermazione che "Cristo non c'è nelle particole che il mortadella va a mangiare la domenica in chiesa, altrimenti, per giustizia verso il POPOLO ITALIANO, come minimo, da anni l'avrebbe richiamato a se per non fare più danni al prossimo" secondo la sua legge predicata 2000 e oltre anni fa.

Ritratto di giovinap

giovinap

Lun, 22/10/2018 - 11:16

questo è uno dei tre che ci hanno venduti alla germania, è ovvio che non ci hanno venduti a gratis!

Ritratto di Rudolph65

Rudolph65

Lun, 22/10/2018 - 11:17

Ma questo panzone si permette ancora di aprire bocca?

rokko

Lun, 22/10/2018 - 11:30

Vedo che qualcuno che ha le idee chiare ogni tanto c'è. Peccato che nel governo invece non ci sia nessuno

CALISESI MAURO

Lun, 22/10/2018 - 11:31

Questo " signore e' uno dei responsabili del disastro, e' colui che ha svenduto sotto dettatura buona parte dei beni nazionali a privati, ha approvato l'entrata senza filtri di romania e bulgaria nella Ue con tutti i problemi che ci siamo ritrovati.. infine la Cina il nostro vero cancro.. anche qui questo tipo ha lavorato contro la sua nazione. Dovrebbe star zitto.. invece bofo..a ancora.

Drprocton

Lun, 22/10/2018 - 11:33

Aspettavamo con ansia anche sermone di questo personaggio che ha contribuito decisivamente a stabilire le modalità criminsle di adesione all'euro. E se oggi siamo arrivati a questo punto lo dobbiate pure a questo sinistroide.

Ernestinho

Lun, 22/10/2018 - 11:40

Perché pubblicare una opinione di un individuo simile, uno dei principali artefici della situazione in cui ci troviamo?

cir

Lun, 22/10/2018 - 11:58

le pensioni sono il mezzo per continuare a poter vivere alla fine della vita lavorativa. LO stipendio e' gia' fortemente diversificato in basa al lavoro svolto , con fortissimi dubbi sulla "giustezza" delle enorni differenze. Quando uno va in pensione non da piu' nulla alla societa' , quindi le pensioni devono essere fortemente rivisitate , con un massimo di 4500 euro netti al mese , ed un minimo di 1300 euro al mese .Chi ha fatto tesoro nella vita lavorativa dei lauti stipendi ricevuti e' privilegiato , chi ha sprecato il denaro con 4500 euro al mese non muore di fame. In ogni caso queste beghe su tagli o non tagli , assieme ad altre mille storture dimostrano solo che la societa' capitalistica ha fallito , non e' quella giusta per l' umanita '.

Rossana Rossi

Lun, 22/10/2018 - 12:02

FATELO TACERE....che è lui la prima causa della nostra rovina......

timoty martin

Lun, 22/10/2018 - 12:06

E riappare Mister Mortadella! Questo incapace, che in troppi chiamano spero ironicamente "professore, ha fatto solo danni e provocato catastrofe finanziarie. In Europa poi, ha fatto sfigurare l'Italia e firmato decisioni (come il cambio dell'euro) che sono tra i più grandi "flops" della storia UE. Cin cin!

acam

Lun, 22/10/2018 - 12:11

senza leggere l'articolo posso asserire, che il mortadella ha preso una cantonata, non ha il senso dell'amministrazione ragionevole, ha la presunzione del professore universitario, che capisce solo le sue teorie, che non é riuscito a vedere dietro le polveri sollevate. le pensioni vanno pagate coi i contributi pensionistici, i sussidi di disoccupazione con l'assicurazione per la disoccupazione, il sostentamento per l'indigenza con fondi dal prelievo fiscale. il tutto con ordine e ragionevolezza, a favore di tutti quelli che hanno lavorato e a carico di chi lavora, siano imprese o lavoratori. INPS à un carrozzone nefando e nefasto da cui tutti vogliono e a cui non voglionao dare nella piu perfetta confudioni di intenti e doveri. caro mortadela sei stato diverse volte presidente del consiglio, perche parli ancora se non hai saputo risolvere?

contravento

Lun, 22/10/2018 - 12:18

ECCO UN ALTRO IDIOTA

Calmapiatta

Lun, 22/10/2018 - 12:24

Quindi,glim italiani dovrannoa ndare in pesnione sempre più tardi prendendo sempre di meno...Questo mentre i satrapi come il buo Professore continueranno a paercepire, per intero, le loro 3 o 4 pensioni....Questo è il progresso sociale.

Ritratto di drazen

drazen

Lun, 22/10/2018 - 12:32

Quest'uomo è stato ed è la rovina degli italiani! Ha svenduto l'Iri, ci ha fatto addirittura pagare per entrare nell'Euro e ancora parla? Perché non spiega, invece, la faccenda del piattino parlate del caso Moro? Perché non dice nulla dei soldi presi dall'URSS?

cegs49

Lun, 22/10/2018 - 12:38

Suggerisco al Sig Prodi un'esperienza nuova , dopo il lavoro di "advisor" in Cina , le stanze con commessi , aiutanti , camerieri di Palazzo Chigi e delle varie industrie da lui "dirette" di cimentarsi con un po' di linea di montaggio oppure qualsiasi altro lavoro in qualsiasi industria ma SENZA collaboratori a cui scaricare incombenze. Dopo un annetto vediamo se la pensa allo stesso modo. Si potrebbe anzi fare un gruppo omogeneo con Fornero , Cazzola e Monti. Resisteranno? si forse un paio di giorni.....

Divoll

Lun, 22/10/2018 - 12:48

Savona dice he non e' vero. E sono incline a credere piu' a lui che al signor Prodi, il quale, non ce lo dimentichiamo, ci ha infilati nella gabbia per polli UE senza alcuna possibilita' per il popolo di decidere.

jaguar

Lun, 22/10/2018 - 12:49

rokko, guarda che il signore con le idee chiare è uno dei principali responsabili della rovina italiana.

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Lun, 22/10/2018 - 12:57

Se il MORTADELLA (quello che faceva le sedute spititiche con il mago Otelma) ha affertato ciò, allora possiamo stare tranquilli.

Ritratto di akamai66

akamai66

Lun, 22/10/2018 - 13:02

E allora, santa subito?

Ritratto di Flex

Flex

Lun, 22/10/2018 - 13:11

La "Fornero" è come l'U.E. non va abolita va riformata.

27Adriano

Lun, 22/10/2018 - 13:17

..Mortadella, sei più simpatico (??) quando taci.

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 22/10/2018 - 13:18

Eccolo, il distruttore dell’italia, mister 1936,27, il taroccatore di bilanci, quello che ci ha munto per entrare in Europa, torna a galla e continua a ragliare. Se siamo ridotti così è per colpa sua.

Nebbiafitta

Lun, 22/10/2018 - 13:40

Prodi, Prodi, invece di continuare a parlare a vanvera, incomincia a meditare sul fatto che nella tua vita non ne hai mai azzeccata una!!!!!!

rokko

Lun, 22/10/2018 - 13:43

jaguar, ognuno è libero di avere le proprie opinioni.

agosvac

Lun, 22/10/2018 - 13:45

Il "professor" prodi forse non ha studiato abbastanza. Le pensioni se le pagano i lavoratori con i loro contributi non le paga lo Stato.

Ritratto di ocampo

ocampo

Lun, 22/10/2018 - 13:46

taci professore da strapazzo, ancora non la pianti di dire fesserie?

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Lun, 22/10/2018 - 14:07

Parla lui, che ci ha trascinato (senza chiedere) nell' EuroZona e si gode tre-quattro pensioni d'oro ...

Ritratto di ichhatteinenKam.

ichhatteinenKam.

Lun, 22/10/2018 - 14:13

Gran figlio di una ciambella leopoldina 14mila euro di pensione piu' gli extra

Anticomunista75

Lun, 22/10/2018 - 14:22

Levati dai piedi una volta per tutte.

Ritratto di kardec

kardec

Lun, 22/10/2018 - 14:24

Prodi è sempre stato una mezza calzetta. Perché dovrebbe migliorare ?

fifaus

Lun, 22/10/2018 - 14:36

oracolodidelfo: sono d'accordo e sostengo anche che se avessimo una magistratura seria mortadella sarebbe già in galera da un bel pezzo!

cir

Lun, 22/10/2018 - 14:42

ichhatteinenKam. : ERIKA !!!!

Ritratto di navajo

navajo

Lun, 22/10/2018 - 15:09

BaroneManfredi concordo in pieno.

Ritratto di navajo

navajo

Lun, 22/10/2018 - 15:16

La Germania ha scambiato l'euro, che nel 2000 valeva 900 lire con un Marco. Noi l'euro, non a mille lire, come sarebbe stato sacrosanto, ma quasi a duemila. E sto tizio, l'artefice di tale furbata, ancora parla?

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Lun, 22/10/2018 - 15:22

Concordo con Prodi e basta guardare la demografia italiana...55enni il doppio dei 15enni. Vedere grafico e ovvie conseguenze.

ESILIATO

Lun, 22/10/2018 - 15:38

Se mortadella avesse rubato di meno non avremmo il deficit.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 22/10/2018 - 15:40

Mortadellone, compagno kattokomunista, ma questa sitiuazione l'avete provocata voi massoni finti cattolici-social-comunsiti nei decenni indietro e ne siete tutti responsabili. Non avete fatto mancare sol oi soldi delle pensioni attuali che vengono pagate coi soldi dei lavoratori attuali, cioè noi, ma avete in modo criminale speso tutti quelli che noi abbiamo già versato per la nostra pensione. Non fateci lo scherzo di non pagarla, perchè non rimarrete qui a ridere. Questo viene a dirci queste fregnacce, proprio lui che ne è corresponsabile del più grande disastro italiano?

Ritratto di Montagner

Montagner

Lun, 22/10/2018 - 16:08

E questi sono i nostri esperti di economia? NON DISTINGUONO la Previdenza dall'Assistenza e per questo con i fondi pensionistici hanno fatto le loro politiche: . . . quelle del tornaconto!

Ritratto di ichhatteinenKam.

ichhatteinenKam.

Lun, 22/10/2018 - 18:04

L'ACQUA ZE MORTA !!! VIVA L'ITALIA VIVA I KAM. VENETI

rokko

Lun, 22/10/2018 - 21:39

navajo, sicuro che nel calumet non ci fosse dell'erba del tipo di quella di Grace? La Germania cambiava due marchi per un euro, noi 2000 lire per un euro.