Quando i renziani dicevano no ai tagli ​sulle tasse della casa

I fedelissimi del premier solo due anni fa contestavano l'abolzione dell'Imu. Ora hanno cambiato idea

"Abolire l'Imu? Una follia". Lo dicono i renziani. Anzi no, i bersaniani che poi sono diventati renziani. Quando il governo Letta decise, d'accordo col Pdl, di abolire il bazello sulla casa. A quel tempo Matteo Renzi già brigava per prendersi palazzo Chigi e far fuori il premier Letta. Ciò che contava di più era impallinarlo anche sul taglio delle tasse. Nel 2013 diversi esponenti Pd, adesso renziani, attaccavano il governo per aver scelto di abolire l'Imu. "Che senso ha che io, con il mio reddito, non paghi l'Imu sulla prima rata?", si chiedeva l'attuale vicesegretario del Pd Debora Serracchiani il 26 novembre 2013 durante la trasmissione Ballarò. Ma anche lo stesso Renzi la pensava diversamente da oggi: "Intervenire sull'Imu è una cambiale che si paga all'accordo con Berlusconi'', disse il 20 maggio 2013.

Anche Delrio era della stessa opinione. "Con l’Imu non abbiamo certo risolto i problemi del Paese. Non è il caso di usare toni trionfalistici. La gente continua a perdere il lavoro, non c’è molto da festeggiare". E l'amico Nardella? Anche lui, ora sindaco di Firenze contestava l'abolizione dell'Imu: "L'abolizione #imu si è rivelata una foglia di fico, non ha rafforzato governo. Abbiamo accettato la condizione posta da Pdl per la stabilità", twittava a settembre 2013. "Tutta questa euforia sull'abolizione dell'#IMU mi pare esagerata. Prima capiamo bene a quale prezzo la togliamo". Adesso a quanto pare l'abolizione delle tassa sulla casa va bene al Pd. La coerenza a quanto pare alla Leopolda non l'hanno insegnata.

Commenti
Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Mar, 21/07/2015 - 09:42

"...Quelli che le tasse le lasciano mettere ad altri per non affogare e di tagli di spesa non ne vogliono sentir parlare..."

egi

Mar, 21/07/2015 - 09:44

Quando non si sa più cosa fare si sparano minchiate tanto per chi vota a sinistra gli va tutto bene

kallen1

Mar, 21/07/2015 - 09:47

Certo che hanno cambiato idea! Tanto sanno benissimo che questa è, come tutte le altre, una promessa e che non sarà mai realizzata a meno che non attingano, come al solito, alla benzina o ai ...... pensionati! Questo è un governo dal naso luuuuuungo!

glasnost

Mar, 21/07/2015 - 09:53

Poveri fessi!! I sinistri le tasse NON le ridurranno mai. E' contro la loro natura,

Ritratto di ohm

ohm

Mar, 21/07/2015 - 09:58

Pagliacci!

Duka

Mar, 21/07/2015 - 10:26

Non andiamo nel sottile si sa che i SX hanno la faccia come il Cu....

Rossana Rossi

Mar, 21/07/2015 - 10:30

Sono semplicemente vergognosi. Non san più come mantenere la sedia .Per farlo devono dar ragione a Berlusconi........che pena!!!!! E voi italioti continuate a votare pd........

amedeov

Mar, 21/07/2015 - 10:45

Ma qualcuno non diceva che era BERLUSCONI che aumentava le tasse e con la SUA presenza eravamo lo zimbello del mondo?

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 21/07/2015 - 10:58

Renzi, magari, manterrà fede alle promesse. Ci penseranno i comuni a pelare vivi i cittadini.

Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Mar, 21/07/2015 - 11:02

Questi parolai parassiti usano un dignitosissimo banco da falegname per mascherare il loro nulla. Lascino a chi ne ha il diritto, quell'altare e sappiano che l'oggetto ha assecondato persone di ben altra nobiltà, use a comprarsi il pane con i pochi proventi della loro arte. E si vergognino di sfruttare uno storico cimelio per la loro bassa macelleria sociale.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Mar, 21/07/2015 - 11:07

togliere una tassa di stato per farla poi rientrare per mano dei comuni....giochetto fatto da SB che Renzuccio vuole ricopiare.

Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Mar, 21/07/2015 - 11:12

Pur di rimanere col c@l@ saldamente attaccato alla cadrega i sinistri direbbero qualunque cosa. Adesso scopriamo che le idee del tanto demonizzato Silvio Berlusconi non erano poi tanto male. Si vede che il moralismo d'attacco con cui lo hanno abbattuto era una farsa.

giac2

Mar, 21/07/2015 - 11:33

Avete notato che da quando Renzi parla di abolire l'IMU (cavallo di battaglia della Lega)il partito di Salvini si è bloccato nelle preferenze. Mi sa che questo è il vero scopo della campagna anti IMU orchestrato dalla SX. In questo modo lui pensa che come per gli 80 Euro si prenderà nuovamente il 40% alle prossime elezioni. I gonzi di SX ci credono ed ai gonzi non importa nulla se verranno stangati da un altra parte. L'importante per i gonzi è che comandano i Sinistri delle tasse oltre il sopportabile.

Ritratto di carlo61

carlo61

Mar, 21/07/2015 - 11:33

I signori della sinistra hanno osteggiato l'abolizione dell'Imu dicendo che era la rovina dei comuni.Ora per recuperare i voti che stanno perdendo per strada, vogliono farsi loro la proposta dell'abolizione della tassa.A chi farà notare la loro incongruenza ,diranno che le cose sono cambiate e che non ci saranno danni come con Berlusconi.

Ritratto di Giano

Giano

Mar, 21/07/2015 - 11:38

Visto che perdono consensi sul fronte dell'immigrazione, cercano di rimediare con un tema altrettanto forte e di presa sui cittadini e promettono riduzioni delle tasse. Tanto poi non è detto che si mantengano le promesse (Renzi è esperto in annunci a vanvera). Le uniche cose giuste che riescono a proporre sono temi di destra. Ma se vengono proposte dalla sinistra sono grandi riforme democratiche. Tutto ciò che fa la sinistra è bene, giusto e sacrosanto. Se le stesse cose le fa o le propone la destra, è demagogia, populismo, voto di scambio, promesse elettorali e ricerca del facile consenso. I sinistri sono così, basta saperlo.

Rossana Rossi

Mar, 21/07/2015 - 11:39

agrippina, come sempre non perdi occasione per ragliare scemenze rosse.......risparmiaci per favore......

Ritratto di frade

frade

Mar, 21/07/2015 - 11:41

quale strumento abbiamo per toglierci di mezzo Codazzo (l'amato senatore della gabbia)? Pensandoci bene, nessuno. Quelle poltrone non abbiamo nessuno strumento neppure per assegnarle, a meno che non ci pensi Napolitano. I cittadini non servono più a nulla, anzi no , servono solo per pagare in silenzio. Il popolo bue non ha diritto neppure alla rabbia.

Ritratto di Giano

Giano

Mar, 21/07/2015 - 11:42

Il fanfarone toscano ha promesso delle riduzioni fiscali nel 2018. Come se una ragazza vi tenesse sulle spine e vi dicesse che ve la darà di sicuro, ma fra qualche anno. Quanto impiegherebbero i maschietti italici a mandarla a quel paese? Giusto una decina di secondi. Allora come mai Renzi, che continua a fare promesse simili, è ancora al governo? Mistero...

pasinels

Mar, 21/07/2015 - 11:42

Ma...quale tassa sulla casa ? La TASI ? Si continua a parlare di IMU, ma quest'ultima è sulle seconde case (quadruplicata dall'odiato monti) Governo di cialtroni in una nazione di cialtroni.

Beaufou

Mar, 21/07/2015 - 11:47

I fedelissimi di Renzi sono politicamente tanto grezzi, come il loro capo, da non saper neanche sapere se sono al mondo. Figurarsi se gliene importa qualcosa di essere assolutamente incoerenti con quanto andavano dicendo due anni fa...Ahahah. E poi, a forza di sentir balle dal loro capo, sono convinto che non sanno neanche più come la pensi, il loro capo. Confusione totale. Ri-ahahah.

morama_04

Mar, 21/07/2015 - 12:07

L'IMU è una tassa canagliesca che non è in rapporto al reddito.Ha triplicato l'ICI e si applica anche a chi ha solo ricevuto in eredità degli immobili.Mette in crisi famiglie a basso reddito.Io e la mia famiglia non voteremo mai per chi questa tassa ha introdotto e manterrà.

Ritratto di Patriota.

Patriota.

Mar, 21/07/2015 - 12:09

Ma infatti è chiaro ( quasi ) a tutti che il governo di Renzi ha incominciato il suo tramonto. L'obiettivo del premier è semplicemente ritardare il suo declino. Divetando, però, un incoerente? E che gliene frega! E comunque è ancor più ridicolo tagliare una, una sola, tassa all'anno fino al 2018 ( quindi tagliare solo tre misere tasse in teoria ). Per me, se riuscirà ad arrivare alle fine del 2016 è già un miracolo!

luciano32

Mar, 21/07/2015 - 12:17

L'unca cosa che Renzi fà veramente bene è Copiare Berlusconi. Anche nelle promesse. Pero io mio Berlusca non avrebbe lasciato marcire l'immigrazione clandestina facendo finta di non vedere e non sapere come fa il Berluschino di Pontassieve.

morama_04

Mar, 21/07/2015 - 12:17

L'IMU,come ogni altra tassa, deve essere modulata in rapporto al reddito delle famiglie.Fu introdotta da Monti che,però, prima,assicurò a se stesso gli stipendi favolosi e gli agi che competono ai senatori a vita,nominato tale dal per niente rimpianto Napolitano.Monti,nobile personaggio,di cui mai ci dimenticheremo.

morama_04

Mar, 21/07/2015 - 12:24

Ogni tassa,perché si possa digerire dai più, deve essere moltiplicata per 10 se applicata ai politici.Solo così,questi faranno attenzione alla natura e conseguenze dei provvedimenti che approvano.Renzi,il gradasso di stato,uno dei tanti "vuoti a perdere",non eliminerà mai niente che significhi 1 euro in più nelle tasche dei contribuenti.

Libertà75

Mar, 21/07/2015 - 14:19

Se qualcuno conosce un politico intelligente del PD, mi faccia subito il nome o taccia per sempre.