Quei deputati che diranno no all'Italicum di Renzi

Le opposizioni valutano l'Aventino, la minoranza dem si spacca. Il Pd adesso è nel caos, ma il premier tira dritto e punta a chiudere la partita

"La Camera se vuole può mandarmi a casa, noi ci assumiamo la nostra responsabilità davanti al Paese e al Parlamento". Matteo Renzi, con la spavalderia che lo contraddistingue, sfida i deputati e si prepara alla vittoria sul voto di fiducia sull'Italicum consapevole del fatto che lascerà inevitabilmente degli strappi laceranti dentro il Partito democratico.

Le opposizioni sembrano compatte nel votare no alla fiducia ma non è escluso che ricorrano di nuovo all'Aventino. Il capogruppo di Forza Italia Renato Brunetta ha parlato di "fascismo renziano", mentre i deputati di Sel hanno lanciato crisantemi dai loro banchi per simboleggiare che la democrazia, con la fiducia sull'Italicum, è morta. Dentro la minoranza dem l'orientamento prevalente è quello di uscire dall'Aula e non partecipare al voto. Così hanno annunciato di fare i principali esponenti come Pier Luigi Bersani, Enrico Letta, Pippo Civati, Stefano Fassina e Alfredo D'Attorre, mentre Gianni Cuperlo valuterà nelle prossime ore cosa fare. Altri deputati come Dario Ginefra e Andrea Giorgis non faranno mancare la fiducia al governo e come loro voterà buona parte di Area riformista, la corrente dell'ex capogruppo Roberto Speranza che ha annunciato che non voterà la fiducia. Secondo i rumors raccolti a Montecitorio e in base alle ultime dichiarazioni fatte dall'ex capogruppo di Ncd Nunzia De Girolamo è molto probabile che lei non voti la fiducia sugli emendamenti ma anzi si allinei all'orientamento generale delle opposizioni. I problemi veri per Renzi potrebbero arrivare dal voto finale a scrutinio segreto dove almeno un'ottantina di deputati dem potrebbero votare contro.

Commenti

moshe

Mar, 28/04/2015 - 20:29

FASCISTI ROSSI !!!!! partoriti dall'innominato e subìti dal popolo italiano !!!!!

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Mar, 28/04/2015 - 20:30

E' una goduria vedere i vecchi marpioni della Sinistra sbranarsi come e più che si trattasse di una legge di Berlusconi!! E io ci spero che salti tutto ora, al voto sulla fiducia! comunque sia il governo Renzi ha i giorni contati e comunque scommetto sulla caduta del governo entro l'estate.....

magnum357

Mar, 28/04/2015 - 20:30

Questo idiota ragiona come il duce ma a confronto è molto molto più ignorante !!!

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Mar, 28/04/2015 - 20:32

anche se spero nella caduta del governo...complimenti a Renzi per aver tenuto duro coi "suoi" (suoi?)

moshe

Mar, 28/04/2015 - 20:35

La votano, la votano, per loro conta di più la poltrona della loro madre!

torquemada63

Mar, 28/04/2015 - 20:40

e bravi pagliaccioni uscire dall'aula, siete dei poveretti, mediocri inetti incapaci e per di più senza palle, paura di perdere la seggiola ...... tanto potete contare sui pecoroni che vi votano ad oltranza, se aveste le palle rimarreste a votare contro, al vostro confronti Scilipoti e Razzi sono dei grand'uomini, alemno ci hanno messo la faccia voi solo cialtroni buhhhhhhh

geronimo1

Mar, 28/04/2015 - 20:57

Ce la fara', perché: a) ha valutato bene i numeri b) nessuno vuole le elezioni ora, per non rischiare di essere cancellato c) tutti hanno capito i punti a) e b)

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 28/04/2015 - 21:13

patetici e ridicoli i scemi di sinistra! ci hanno tanto insultato e criticato a noi di FI perchè "credono" che ci stiamo dividendo, invece non guardano cosa succede in casa loro: troppo stupidi, questi scemi di sinistra, come ERSOLA, tanto per citare l'esemplare piu stupido dell'italia... :-)

Ritratto di .superciuck...

.superciuck...

Mar, 28/04/2015 - 21:18

il pd si spacca? data la materia al più galleggia sul liquame

Ritratto di sitten

sitten

Mar, 28/04/2015 - 21:27

Nazicomunisti, non cambiano mai!

Ritratto di ohm

ohm

Mar, 28/04/2015 - 21:29

che fa il bamboccio ricatta? Fuori dalle scatole cistai portando in una nuova dittatura....ma gli italiani non sono come quelli del 1920!

ASTOLFO

Mar, 28/04/2015 - 21:38

I padroni della bottega (oscura) si sono fatti fottere dal garzone!

APG

Mar, 28/04/2015 - 21:43

@ torquemada63 - Condivido al 1000% !

acam

Mar, 28/04/2015 - 22:43

si preoccupno del potere e non dell'invasione

Giorgio1952

Mer, 29/04/2015 - 10:22

Vorrei ricordare a "quest'acqua qua" di Bersani, che il voto di fiducia non mette in gioco la democrazia, lo prevede la costituzione così come la sostituzione dei componenti di una commissione è prevista dal regolamento della Camera. La situazione che stiamo vivendo dal 2011 dopo la caduta di Berlusconi, non della sua destituzione con un golpe, è frutto della mancanza di una legge che dia certezza del vincitore, che dia stabilità e governabilità per l’intera legislazione, come succede in USA e in Inghilterra due nazioni tra le più democratiche, è una garanzia per i cittadini nel rispetto di un voto popolare; chi non va a votare passa dalla parte del torto. Abbiate il coraggio di votare no alla fiducia e mandate a casa Renzi, come ha chiesto lui stesso, Bersani, Civati, Fassina, Letta e quant’altri metteteci la faccia in aula non andate a nascondervi nei cessi al momento del voto

Duka

Mer, 29/04/2015 - 11:07

CHI NON VOTA LA FIDUCIA ED ESCE DALL'AULA E' SOLO UNA PECORA ANCHE PEGGIORE DI CHI LA POSTA-