La Raggi vuole reclutare l'ex assessore di Marino

Da ieri i rumors si rincorrono: Daniela Morgante potrebbe sedere sull'importante poltrona del Bilancio

L'ultima parola arriverà il 7 luglio, giorno della prima seduta del consiglio comunale di Roma. Da ieri, però, tra i rumors che girano per la capitale c'è pure quello secondo cui la neo sindaca Virginia Raggi sarebbe tentata dal portare in Campidoglio un ex assessore di Ignazio Marino.

Si tratterebbe di Daniela Morgante che potrebbe sedere sull'importante poltrona del Bilancio. Magistrato della Corte dei Conti, 43 anni, Morgante sarebbe fortemente voluta proprio dalla neo sindaca grillina. Luigi Di Maio, intanto, esclude che ci siano problemi nella formazione della giunta di Roma (quella di Milano è stata formalizzata ieri). «Le capacità di Virginia Raggi - dice - non sono in discussione, spero che i cittadini ci stiano vicini e partecipino al governo della città. La giunta sarà presentata al primo consiglio comunale, il resto è un problema di gossip più che di persone che si sfilano».

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 27/06/2016 - 09:11

le capacità di raggi non sono in discussione!!! ma se deve ancora dimostrare cosa sa fare!!!!! :-) sempre più ridicola e cre.tina questa banda di grulli....

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Lun, 27/06/2016 - 09:53

Saranno raggi di sole, raggi di luna o raggi x? Per ora si intravedono solo raggi di bicicletta!

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Lun, 27/06/2016 - 10:28

Dov'è la novità in tale idea se si continua col primo. Anche stavolta, a quanto sembra, i romani hanno votato bene. Una vera novità. Non per niente sono grillini.

Ritratto di SAGITT33

SAGITT33

Lun, 27/06/2016 - 10:51

Come consigliere potrebbe invitare Marino. Poveri romani, volevate la bicicletta ...

Giapeto

Lun, 27/06/2016 - 11:39

I cinque stelle ormai sono il PD 2.0

.SnakeJ...

Lun, 27/06/2016 - 13:03

per mafiaapitale un buco nero da 13,6 miliardi di euro lasciato in eredità, chi critica la Raggi ed il M5S farebbe bene a ringraziare prima la BANDA pdpdl di alemagno & co

xgerico

Lun, 27/06/2016 - 13:44

@Giapeto- Scrive:I cinque stelle ormai sono il PD 2.0----- Me ne fa un esempio, semplice, sa sono ignorante in materia!

antipifferaio

Lun, 27/06/2016 - 14:06

Vedere per credere...il gruppo dei 5S all'opposizione al comune di Firenze è già da tempo spaccato con la trasmigrazione al classico "gruppo misto" e tra gli esponenti c'è persino la ex-candidata a sindaco... Il motivo? Votazioni in aula blindate dai diktat dall'alto (Ditta Grillo&Casaleggio)....Aspettate e vedrete, questi grillati sulla strada di damasco sono solo poltronari dell'ultima ora...

Giapeto

Lun, 27/06/2016 - 15:34

@xgerico - Basta vedere la loro evoluzione, sono nati come anti casta, anti euro, anti europa e ora che si apprestano ad entrare al potere in posti chiave, Roma fra tutti, smussano i toni diventano possibilisti. A Roma apparte gli assessori ex Marino le politiche purificate di "onesta" non saranno tanto diverse. Ma la cosa più inquietante è l'ultima posizione sull'UE. Europeisti convinti ma l'UE la vogliamo cambiare da dentro, praticamente le stesse parole di Renzi a suo tempo. Questo dimostra una sola cosa i cinque stelle, come Tsipras e Podemos sono nati solo per raccogliere i voti di protesta e toglierli ai partiti Lepenisti forse l'unica vera alternativa alla dittatura tecnocratica europea.

xgerico

Lun, 27/06/2016 - 16:19

@Giapeto- Scrive: Basta vedere la loro evoluzione, sono nati come anti casta, anti euro, anti europa (Qui cè un errore, lo trovi da solo)Renzi e un democristiano, ex lupetto!