Rai, Salvini: "Chi non paga il canone, fa solo bene"

Il leader della Lega Nord all'attacco: "La tv pubblica fa. Il 90% dell'informazione politica sulla Rai è in mano alla sinistra". E giustifica chi non paga il canone

Immancabile come ogni anno, la Rai passa all'incasso. L'importo del canone per il 2015 sarà di 113,50 euro. Non ci saranno dunque variazioni rispetto al 2014, ma l'imposta resta comunque la più invisa ai contribuenti italiani.

"Il canone Rai è una delle tasse più ingiuste del mondo - commenta il leader della Lega Nord, Matteo Salvini, in una intervista ad Affaritaliani.it - nel 2015 riproveremo a privatizzare due reti televise su tre e ad abolire il canano". Nonostante il ministero dell'Economia abbia confermato che l'importo del canone Rai per il 2015 sarà pari a quello dell'anno scorso, il leader del Carroccio critica duramente i vertici di viale Mazzini e il governo: "Se una persona non paga il canone Rai perché non può farlo o perché pensa che la tv pubblica faccia schifo fa solo bene. Il 90% dell'informazione politica sulla Rai è in mano alla sinistra".

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 23/12/2014 - 19:01

mi pare giustissimo! alla faccia dei deficienti di sinistra :-) anzi! vendiamo la rai, poi vedremo se gli stessi deficienti continueranno a criticare.... :-)

Giampaolo Ferrari

Mar, 23/12/2014 - 19:10

E' stato troppo onesto sig Salvini in RAI se non sei comunista non non entri. Quando la rai si vuol far pagare basta che si doti dei sistemi che TV private usano da decenni.

Miraldo

Mar, 23/12/2014 - 19:21

Ben detto Salvini il canone lo deve pagare solo i cittadini che votano a Sinistra visto che la Rai è cosa loro.

Ritratto di pinox

pinox

Mar, 23/12/2014 - 19:39

il giocoliere delle 3 carte aveva promesso che lo portava a 80 e invece 113,50......gli italiani non li hanno, quindi chiudere la tv pubblica, come in grecia. chi ha detto che la vogliamo, e che siamo contenti di pagare per mantenere tutti quei parassiti politicizzati che ci lavorano? è giusto non pagare, perchè con i miei soldi pago quello che io decido di comprare, lo stato non ha il diritto di decidere se io devo guardare la televisione pubblica, è una tassa figlia di una schifosa dittatura. RENZI FAI SCHIFO!!!

Otellin

Mar, 23/12/2014 - 19:47

Non pagarloooooooooooooooooooooooooooo. E la destra

Otellin

Mar, 23/12/2014 - 19:48

Non pagarloooooooooooooooooo. W la destra

vale.1958

Mar, 23/12/2014 - 19:52

Concordo e non pago! grande Salvini

vince50_19

Mar, 23/12/2014 - 20:31

La Rai non fa informazione equilibrata, il personale è in numero eccessivo, costa troppo e nonostante 17 canali, la sua offerta è veramente insufficiente. É tutto un ennesimo calcio in cxxo alla gente tira i botti per campare. Se si vuole rinunciare al canone rai perché non si possiede la televisione o altro mezzo idoneo a vedere la rai e/o altre reti, mi pare sacrosanto.

Ritratto di Tristano

Tristano

Mar, 23/12/2014 - 20:36

Io non sono certo contento di pagare il canone RAI così come non sono contento di pagare la scorta al Pregiudicato. La lega è subito pronta a giustificare gli evasori o i frodatori del fisco (come ha fatto sempre con berlusconi votandogli tutte le leggi porcata). Così come ha fatto il sindaco leghista di Padova Bitonci che ha deciso di cancellare 112.500 mxxte fatte "giustamente" ai trasgressori. Questo sindaco che per Libero è addirittura un EROE ! Sarebbe un eroe se li mettesse lui i soldi, ma i soldi a cui lui rinuncia non sono suoi ma sono dei cittadini del suo Comune. Cosa dovrebbero dire i suoi cittadini se aumentasse loro le tasse locali per far fronte a questa mancata entrata ? E lui sarebbe un buon amministratore ? Come diceva un noto politologo e filosofo: fa il frocio col cxxo degli altri !

vince50

Mar, 23/12/2014 - 21:11

E io faccio bene da tanto tempo,non lo pagherò mai e che nessuno si presenti a chiedere il pizzo.

Armandoestebanquito

Mar, 23/12/2014 - 21:24

In Italia regge un sistema marxista leninista vigente dal dopo guerra e l'ultimo suo protettore e' il dittatore vigente Napolitano con i suoi sudditi magistrati che hanno fermato L'UNICA persona, padre della patria SILVIO BERLUSCONI, che sarebbe stato capace di riuscire a transformare il sistema di facto. Per quello Silvio, e' stato perseguitato, screditato, spropriato e condannato al miglior stilo comunista. Salvini dice quello che tutti sanno e hanno gia' detto, ma con Silvio sotto controllo, per i comunisti il leghista e' solo un pupazzo che fa' il loro gioco e non partera' nessun pericolo.

Ritratto di .MAFIAcapital€...

.MAFIAcapital€...

Mar, 23/12/2014 - 21:25

rai, ignobile carrozzone di regime

giseppe48

Mar, 23/12/2014 - 21:50

pagare 113,50 per vedere teche teche roba da pazzi pagare sti fannulloni

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 24/12/2014 - 00:37

La televisione, cosiddetta commerciale, fondata da Berlusconi vive di pubblicità. La medesima quota di pubblicità che ingrassa la RAI. Allora urge una domanda: A CHE SERVE IL CANONE? A PAGARE PROFUMATAMENTE I VARI COMICI, PRESENTATORI, GIORNALISTI, SCRITTORI CHE FANNO PUBBLICITÀ ALLA SINISTRA?

GimmeSong

Mer, 24/12/2014 - 01:03

Ti riempiono di pubblicità palese ed occulta, acque minerali bene in vista, stapagano conduttori e giornalisti, da qualche parte la magistratura deve investigare perchè i soldi non gli bastano mentre la BBC non fà pubblicità realizzando programmi migliori

Ritratto di Willy Wonker

Willy Wonker

Mer, 24/12/2014 - 01:42

Non l'ho mai pagato e lo pagherò mai! Che vadano a prendere i soldi dai loro teserati e simpatizzanti del PD ed alleati!

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Mer, 24/12/2014 - 04:13

Già fatto, da quest'anno non pagherò più il canone, dopo lunga trafila per fare la disdetta. La sinistra è sempre pronta a mazzolare i suoi amministrati, bene ha fatto Bitonci a cancellare le contravvenzioni se ha riscontrato delle irregolarità. E' stato dimostrato qualche anno fa che molti comuni taroccavano gli autovelox per «fare cassetta»: un giro d'affari milionario che ha portato alla denuncia di 558 persone, tra cui 367 dipendenti comunali o funzionari pubblici compiacenti, finiti nei guai per truffa aggravata, turbativa d'asta e corruzione. Lo stile è lo stesso della mafia rossa romana, invece di tagliare le spese certi comuni Dracula hanno cominciato a succhiare più sangue.

maurizio50

Mer, 24/12/2014 - 08:11

Pagare per avere propaganda per la sinistra a tutte le ore del giorno e della notte?? Paghi chi ama la sinistra!!!

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Mer, 24/12/2014 - 08:45

Lo ripeto per l'ennesima volta, la RAI deve essere venduta sul libero mercato. Tutto il ciarpame di sinistra che l'ha ridotta quella fogna maleodorante che è da spedire in apposita discarica per rifiuti tossici!

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mer, 24/12/2014 - 09:31

PAROLE SANTE, CARO SALVINI. ADESSO PERO' DATTI DA FARE PER L'ABOLIZIONE DI QUESTA SCHIFEZZA ITALIANA, IL CANONE. DEL SERVIZIO PUBBLICO ORMAI NON INTERESSA PIU' A NESSUNO CON LE DECINE DI ALTRE EMITTENTI ESISTENTI. CHIUDETELA LA RAI, SPRECO DI SOLDI E SCHIFEZZA ITALIANA.

sama.1

Mer, 24/12/2014 - 09:58

Sarebbe ora che si cominciasse a pagare solo per quello che uno decide di comprare. Non mi sta bene che debbo pagare una tassa a prescindere se vedi o non vedi.--- Per non parlare poi di coloro che vi lavorano nel carrozzone. Incapaci, opportunisti e falliti.-

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 24/12/2014 - 10:06

Penso di rinnovare la richiesta di venirmi a sigillare la TV. Tanto, anche se dovessero venire a farlo, evento improbabile, non mi perderei nulla, stante il livello delle TV italiote. Meglio un buon libro. E poi ho anche tanti amici che mi ospiterebbero volentieri.

Alessio2012

Mer, 24/12/2014 - 10:08

La RAI serve solo per mantenere Fazio, Benigni, la Littizzetto...

lowenz

Gio, 25/12/2014 - 11:51

Il canone "RAI" non esiste, è un soprannome perchè è la RAI a riscuoterlo. Esiste il canone per il possesso della TV (sì so che è odioso ma c'è in tantissimi stati al mondo, mica solo in Italia). Certo che fra Silvio e Berlusconi siete messi bene come propaganda di falsità.

Atlantico

Ven, 26/12/2014 - 12:18

Sono decenni che la lega spinge alla disobbedienza sia verso l'erario sia verso la Rai. Salvini non differente da Bossi, Maroni e compagnia farneticante: fanno tanti bla bla e intanto comprano diamanti e investono in Tanzania.