Reddito di cittadinanza, Tridico: "50 euro per 30mila..."

Dopo le polemiche per i primi accrediti del reddito di cittadinanza, sono scoppiate proteste. Arriva la risposta dell'Inps con Tridico

I primi accrediti del reddito di cittadinanza hanno sollevato non poche polemiche. In tanti hanno mostrato la loro rabbia sui social dell'istituto di previdenza sociale. Le risposte dell'istituto spesso sono andate oltre le righe, ma c'è anche chi, chiedendo informazioni ha ammesso di lavorare in nero. Una situazione paradossale che ha messo sotto stress tutta la macchina social dell'istituto di previdenza sociale. Di fatto le maggiori segnalazioni riguardano gli importi bassi che sono stati accreditati sulle carte del reddito di cittadinanza. C'è chi ha ricevuto tra i 40 e i 50 euro. Briciole rispetto a quanto promesso dai pentastellati.

Adesso dopo le proteste degli utenti e dei contribuenti arriva la presa di posizione dell'Inps. L'istituto di previdenza sociale da qualche settimana è guidato da Pasquale Tridico che è stato fortemente voluto dai pentastellati al timone dell'Inps. Il presidente dell'istituto respinge le accuse di queste ore e parla di "polemiche che creano sconforto". Poi lo stesso Tridico prova a tracciare un primo bilancio degli accrediti di questa prima ondata di reddito di cittadinanza. Le parole di Tridico sono abbastanza chiare: "Girano tante falsità. Solo il 7% di chi ha ottenuto il reddito di cittadinanza ha avuto tra i 40 e i 50 euro. Si tratta di appena 30mila persone. Il 71% ha avuto 400 euro e il 21% tra 750 e 1.380 euro". Una presa di posizione quella del presidente Inps che però non convince i destinatari del reddito. I grillini nelle loro promesse avevano assicurato un assegno 780 euro per i disoccupati. E probabilmente, proprio partendo da queste promesse i 5 Stelle hanno capitalizzato i voti dello scorso 4 marzo. Adesso però proprio gli elettori stanno scoprendo (a loro spese) che le promesse della campagna elettorale sono molto distanti dagli assegni di 40 e 50 euro che sono arrivati in questi giorni...

Commenti

DRAGONI

Ven, 19/04/2019 - 18:37

MENO DELLA MANCIA RENZIANA!

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Ven, 19/04/2019 - 18:42

Presumo che tutto dipenda dalle "causali". Evidente che qualcosa non va, anche se riguarda qualche migliaio di persone.

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Ven, 19/04/2019 - 18:53

Onefirsttwo(Uno che sa tutto e di più) dice : Godzilla(il RdC) ormai è in moto !!! STOP E chi lo ferma più !!! STOP Fin dove arriverà ? STOP Questo ancora non è noto , però è facile prevederlo !!! STOP Yeeeeeeeeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh .

wrights

Ven, 19/04/2019 - 19:01

Prima non vi stava bene perché la spesa dello Stato per il RdC era troppo alta. Adesso non vi sta bene perché qualcuno prende troppo poco. Se siete così preoccupati potete sempre fare una colletta e metterci del Vostro ad integrazione. Ma attenti che potrebbero esere brigatisti, delinquenti, stranieri, rom furbetti che lavorano in nero, o addirittura del PD mascherati da grillini.

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 19/04/2019 - 19:07

Il reddito di cittadinanza una bufala? Non mi meraviglio. Comunque, da cittadino con pensione già ridotta due volte, spero che la "bufala" non sia più in grado di truffare gli Italiani.

rino34

Ven, 19/04/2019 - 19:11

Il cosidetto "reddito di cittadinanza" che non è altro che una forma di politica attiva per il lavoro. PEccato che possano usufruirne solo i nullatenenti. Un ragazzo che abita in famiglia, disoccupato, non avrà nessun aiuto per trovar lavoro, e nemmeno chi ha una casa di proprietà ma il conto in rosso (perchè tanto è ricco e alla sera si mangia i mattoni).

rino34

Ven, 19/04/2019 - 19:12

Avrebbero invece dovuto dare il sussidio ai poveri, e il tutor a tutti (poveri e ricchi). Così si sono creati disoccupati di serie A e di serie B. Veramente geniale.

carlottacharlie

Ven, 19/04/2019 - 20:20

Durante quei tempi si consigliava agli elettori di stare attenti alla truffa grillazza che, facendo due conti noi che non siamo Inps ma conosciamo ogni geometria matematica algebra ed anche la matematica che sorregge il cosmo, sapevamo essere una presa per i fondelli. Peccato siano cascati in tanti nella grillon-truffa e, forse, la useranno come prossimo futuro monito prima di dar loro credito.

Ritratto di mailaico

mailaico

Ven, 19/04/2019 - 22:08

votate cinque stalle, per la vostra elemosina. MENTECATTI!

vigpi

Sab, 20/04/2019 - 09:21

Il Reddito di Cittadinanza è un sussidio destinato alla fascia di popolazione che si trova sotto la soglia della povertà assoluta, che in base alla definizione dell’Istat. CHE HA A DISPOSIZIONE MENO DI 780 € AL MESE. Il reddito di cittadinanza, e la pensione di cittadinanza destinata agli over 67, SONO INTEGRAZIONI AL REDDITO PER RAGGIUNGERE TALE CIFRA. Non mi sembrava tanto difficile da capire.

rino34

Sab, 20/04/2019 - 10:04

vigpi se uno è disoccupato e senza denaro, ma ha una casa secondo lei è ricco? se un giovane disoccupato è a carico dei lavoratori non significa che sia pieno di soldi, se non ha una lira secondo lei è ricco? se uno ha ereditato una casa ma non riesce a venderla, ma sul suo conto corrente ha 7 euro secondo lei è ricco? aiuteranno immigrati, barboni e zingari