Referendum, ammissione di Costa: "Non so se domani sarò ministro"

Enrico Costa, ministro agli affari regionali, commenta gli exit poll del referendum: "Non so sarò ancora ministro domani"

I primi exit poll del referendum sembrano essere un duro colpo per il premier Matteo Renzi. La "forchetta" che divide il "Sì" e il "No" infatti è molto ampia, con i contrari alla riforma che al momenti si attestano intorno al 57%.

La decisione di Renzi e Costa

Tanto che Matteo Renzi ha già detto di voler parlare da Palazzo Chigi già a mezzanotte. In molti pensano che voglia annunciare le sue dimissioni per poi salire al Quirinale nei prossimi giorni. Il deputato del Pd Emanuele Fiano ha assicurato che il premier chiarirà le sue scelte proprio nella conferenza stampa di mezzanotte. Intanto un altro segnale arriva dal ministro Enrico Costa, che nel salotto di Bruno Vespa ha detto di non sapere se nei prossimi giorni sarà ancora ministro.

"Sarà ancora ministro nei prossimi giorni?", ha chiesto il giornalista. "Non lo so...", ha risposto il ministro agli Affari Regionali e alle Autonomie. "Sicuramente - ha aggiunto - è stata una straordinaria occasione di dibattito nel Paese" che "resterà nei libri di scuola".