Referendum, Berlusconi ​in campo per il No

Silvio Berlusconi dovrebbe rientrare in Italia la prossima settimana. Almeno questo sarebbe il suo auspicio. A rivelarlo sarebbe stato il deputato Sestino Giacomoni, uno dei fedelissimi di Arcore

Silvio Berlusconi dovrebbe rientrare in Italia la prossima settimana. Almeno questo sarebbe il suo auspicio. A rivelarlo sarebbe stato il deputato Sestino Giacomoni, uno dei fedelissimi di Arcore, durante il vertice di oggi con i coordinatori regionali di Forza Italia, i capigruppo e i responsabili di settore del partito, nella sede di piazza San Lorenzo in Lucina, dedicato alla campagna referendaria. Ieri sera ho sentito al telefono dagli Usa il presidente Berlusconi, vi saluta e spera di tornare in Italia la prossima settimana, avrebbe annunciato Giacomoni.

L'ex premier, avrebbe assicurato il deputato forzista, ha anche detto che intende impegnarsi personalmente sul fronte del no. Il Cav è negli States da 7 giorni. È arrivato a New York venerdì 30 settembre e prima di atterrare ha accusato un lieve malore che lo ha costretto al ricovero per accertamenti al Presbyterian hospital Columbia della Grande Mela, dove ha pernottato per due notti. Dopo 48 ore di pit stop medico, come spiegato da una nota di Fi, il leader azzurro sarebbe stato dimesso e tutt'ora resta top secret il luogo dove sta soggiornando. Bocche cucite anche sull'ipotesi di un incontro tra Berlusconi e Rupert Murdoch sul nodo Vivendi-Premium. La voce di un colloquio tra i due continua a circolare con insistenza in queste ore, ma dalle parti di palazzo Grazioli non risulta nulla nell'agenda newyorkese di Berlusconi.

Commenti

Abraracourcix

Ven, 07/10/2016 - 00:22

Cosa non si fa per un pizzico di visibilità...

PorcaMiseria

Ven, 07/10/2016 - 01:06

Sono stato uno dei primi che ti ha creduto. Mi sembra che tantissimi altri la pensano come me! Hai mandato Alfano per soreggere il governo Renzi, hai mandato il tuo alterego Verdini a risoreggere il governo Renzi, in questo modo hai permesso a Bersani di farsi passare le sue leggi con il trucco del ricatto a Renzi, la tua demenza senile porta a un: prima SI, poi un NO, poi un NI e poi vista la mal parata direttamente NO, che vuol dire un SI! Ti senti ancora importante perchè ancora qualche articolista ti sostiene, ma la cosa più importante non ti sosterrà PIU! Il popolo di Forza Italia.

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Ven, 07/10/2016 - 08:13

Neanche avete notizie di prima mano? Sarà almeno il centesimo articolo del ritorno e cambiate la foto.

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Ven, 07/10/2016 - 11:11

PorcaMiseria..protesterò che Repubblica affinchè ci mandino dei Trolls un po più credibili!!