Referendum, Salvini teme i brogli all'estero: "Vigilate sulle ambasciate"

Sabato prossimo la manifestazione per il No. Salvini: "Ci saranno anche tanti non della Lega Nord"

Matteo Salvini vede il rischio di "possibili brogli" nel voto degli italiani all'estero in occasione del referendum sulla riforma costituzionale. "Bisogna stare molto attenti - ha avvertito il leader del Carroccio - visto che è il governo che controlla il voto all'estero con consolati e ambasciate, schede che vanno schede che vengono". "Noi vigileremo", ha promesso il leghista aggiungendo che il governatore della Regione Veneto, Luca Zaia, andrà presto in Sudamerica per incontrare i veneti e le comunità economiche.

Salvini conta di dare la spallata a Matteo Renzi bocciando il referendum del 4 dicembre. "La manifestazione per il 'no' che organizziamo il 12 novembre a Firenze sta venendo su molto bene - ha garantito il numero uno della Lega Nord - per noi piazza Santa Croce piena, come mi aspetto, sarebbe già una bellissima cosa". Contattato al telefono dall'Agi, Salvini ha fatto una previsione sulla manifestazione del fronte del "no": "Ci saranno in tanti non della Lega Nord, diversi di liste civiche e Forza Italia, alcuni di centrosinistra, tanti fiorentini e tanti toscani che non sono allineati col pensiero unico di Renzi". Da lì lancerà la corsa finale per il "no" al referendum costituzionale.

Commenti

VittorioMar

Sab, 29/10/2016 - 16:32

...ci siamo "SPECIALIZZATI" nei brogli dal 1946!!

ziobeppe1951

Sab, 29/10/2016 - 16:34

Perchè votare NO:Numero 117 "La potestà legislativa è esercitata dallo Stato e dalle Regioni nel rispetto dela Costituzione, nonché dei vincoli DERIVANTI dall'ordinamento dell'Unione Europea e dagli OBBLIGHI internazionali" ...In pratica, se passano i SI al referendum, all'indomani del voto, dentro la nostra Costituzione ci sarà scritto che l'Italia dovrà eseguire gli ordini di Bruxelles...Non fatevi del male...VOTATE NO NO NO!!!

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 29/10/2016 - 16:37

Scusi è Rame, ma la manifestazione a Firenze è per il 12 Novembre e perchè Lei nel sottotitolo (OCCHIELLO) scrive SABATO PROSSIMO???? Saludos. PS per quanto riguarda poi le ambasciate non è possibile controllarle nei rispettivi paesi caro Matteo, ma i controlli si devono fare a Roma nella sezione ESTERI, dove le schede saranno scrutinate, quindi TANTI RAPPRESENTANTI DI LISTA CHE SAPPIANO FARE BENE IL LORO MESTIERE, mi raccomando. Salutoni e auguri dal Leghista Monzese in Nicaragua.

vince50

Sab, 29/10/2016 - 17:31

Credo che Salvini debba per forza di cose dire"temo dei brogli",ma in realtà sa molto bene(e non solo lui)che i brogli sono già stati ampiamente pianificati.Del resto ne sono maestri da 70anni,pur assumendo aspetti e sigle di ogni genere.

AH1A

Sab, 29/10/2016 - 17:34

...Salvini ha già fatto esperienza in merito ai brogli con il referendum sull'indipendenza del Veneto...è uno esperto...

batpas

Sab, 29/10/2016 - 17:47

perchè Salvini ora teme i brogli? ma è da sempre che ci sono gli specialisti all'interno dei seggi e all'estero !!!!

Miraldo

Sab, 29/10/2016 - 18:06

Giustissime parole quelle di Salvini, quando c'è di mezzo il potere le zecche rosse (Pd e M5s)sono maestri dei brogli.

Ritratto di bracco

bracco

Sab, 29/10/2016 - 19:27

è la tradizione del PD , da Napoli a Milano

Fjr

Sab, 29/10/2016 - 23:54

I brogli sono fatti da gente molto più' potente di Renzi, lui è' solo il gioppino di turno

sibieski

Dom, 30/10/2016 - 00:31

il voto tarocco all'estero s'è visto in Austria..quindi...

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Sab, 12/11/2016 - 15:42

Le schede DEVONO arrivare e rimanere in AMBASCIATA,dove verranno allestiti i seggi elettorali.Chi vuole votare prende la propria auto o altri mezzi e si reca nella rappresentanza diplomatica,dove sulle operazioni di voto vigileranno i Carabinieri sotto la responsabilità dell'Ambasciatore.Se al contrario le schede vanno in giro ci sarà l'occasione per colossali brogli elettorali.La stessa cosa che accadde in Austria recentemente.Ed in questo la sinistra è MAESTRA.