Renato Brunetta: "Comunali avviso di sfratto per Renzi"

Il capogruppo forzista, Renato Brunetta analizza i risultati delle comunali e avvisa Renzi: "Tira aria di sfratto da Palazzo Chigi"

"Un avviso di sfratto per Matteo Renzi". Il capogruppo di Forza Italia alla Camera, Renato Brunetta definisce così il risultato del primo truno delle amministrative. "Un dato è certo: il Pd di Renzi ha perso dappertutto, in valori percentuali e in valori assoluti. E se leggiamo il voto in chiave referendaria, il Sì perde e il No vince. Quindi, questo è l’avviso di sfratto a Renzi in vista di ottobre". Un messaggio chiaro quello dell'azzurro che fa un'analisi lucida dei risultati emersi dal voto di ieri.

Brunetta e il nodo dei ballottaggi

La vera partita si giocherà nel prossimo turno coi ballottaggi tra due settimane. "Noi siamo alternativi al Pd, ovunque c’è il Pd ai ballottaggi noi non ci siamo perchè siamo alternativi al Pd di Renzi". Lo ripete più e più volte, parlando con i giornalisti alla Camera, il capogruppo di Forza Italia che, a chi gli chiede se quindi ai ballottaggi dove si sfidano il Pd e il Movimento 5 Stelle, Forza Italia voterà per il candidato dei pentastellati, replica: "Noi siamo alternativi al Pd, ne tragga le conseguenze".