Renzi: "De Luca ha il diritto e dovere di governare la Campania"

"La posizione mia e del partito rispetto alle vicende della Campania - dice Renzi - è semplice: la magistratura faccia il suo corso, abbiamo in essa fiducia, allo stesso tempo il governatore ha il diritto e dovere di governare quella terra"

Al termine del consiglio dei ministri il premier Matteo Renzi si presenta davanti ai giornalisti per snocciolare le decisioni prese dal governo. Ma prima di tutto dice la sua su Vincenzo De Luca, governatore della Campania. "La posizione mia e del partito rispetto alle vicende della Campania è semplice. La magistratura faccia il suo corso - prosegue - noi abbiamo molta fiducia verso i magistrati e al tempo stesso De Luca ha la titolarità, il diritto e il dovere di governare quella terra. Siamo assolutamente certi che il mandato sia pieno e quindi De Luca lavori se capace". In queste ultime due parole, "se capace", si può leggere una punzecchiatura. Renzi difende il suo "uomo forte" in Campania, ma gli manda a dire che d'ora in avanti dovrà camminare da solo, facendo vedere, ai cittadini, se merita o meno di restare al suo posto.

Renzi sceglie dunque di aspettare gli eventuali sviluppi dell'inchiesta sul "caso De Luca". Nel frattempo gli conferma la sua piena fiducia. Due pesi e due misure, se guardiamo al "caso Marino", scaricato dal Pd dopo una timida difesa d'ufficio. Con De Luca, invece, la storia è diversa. La vicenda è molto delicata, non solo per la Campania ma per la sorte stessa del Pd, diviso al proprio interno tra chi difende a spada tratta il governatore (vedi sottosegretario Luca Lotti), e chi invece vorrebbe che saltasse.

Ma torniamo a Renzi e alla sua ultima conferenza stampa: "Pur rispettando le valutazioni e le polemiche, leggo di imbarazzi e discussioni, non mi muovo di una virgola dalla mia posizione: la magistratura faccia il proprio corso, il presidente della Regione governi, se ne è capace, come ho già detto in altre occasioni e lo ribadisco qui. Certo che se c'è una persona capace di governare la Campania con la Terra di fuochi e Bagnoli è De Luca".

Il consiglio dei ministri, come reso noto dal premier, ha "affidato alla Regione Campania 150 milioni per eliminare, con il sostegno di Anac in modo serio e rigoroso la piaga delle eco-balle". Il premier ha poi aggiunto che il decreto prevede 150 milioni anche per il piano sul "dopo-Expo". Infine, stanziati 200 milioni per Roma e il Giubileo.

Dopo poco si è fatto sentire anche De Luca: "Ho la vaga sensazione - ha detto in un'intervista a una emittente salernitana, in merito all’inchiesta della Procura di Roma che lo vede indagato - che da questa montagna di polemiche, di avventure giornalistiche, di attenzione mediatica, alla fine avremo solo una montagna di chiacchiere o avremo l’emergere di qualcosa invece di preoccupante, cioè un tentativo di pressione e di ricatto nei confronti della Regione".

Commenti
Ritratto di ohm

ohm

Ven, 13/11/2015 - 15:33

Pagliaccio!

Ritratto di semovente

semovente

Ven, 13/11/2015 - 15:35

BBUUFFOONNEE.

Ritratto di AdrianoAG

AdrianoAG

Ven, 13/11/2015 - 15:37

Si, va bene, ma anche il bomba della provincia fiorentina ha il dovere di cambiare mestiere e non arrecare danni agli italiani, i quali hanno il diritto di essere lasciati in pace!

vince50_19

Ven, 13/11/2015 - 15:40

Vedremo se i magistrati che hanno inquisito il governatore lo assolveranno. Quel che dice Renzinho è solo aria fritta (per me è sulla stessa linea di Orlando anche se non lo dice), non condizionerà le indagini. Si spera..

kallen1

Ven, 13/11/2015 - 15:45

Tipico dei sinistrati. E' nel loro dna avere due pesi e due misure così pure quando non hanno argomenti per controbattere i tuoi, ti insultano. La democrazia? La invocano solo quando devono applicarla gli altri!

Cheyenne

Ven, 13/11/2015 - 15:48

E' ovvio la severino vale solo per berlusca e comunque solo politici del centrodx si debbono dimettere se indagati

Fjr

Ven, 13/11/2015 - 15:52

Renzi come Marquez ha salvato Lorenzo De Luca, buffone è' ancora poco, alla faccia del biscottone

agosvac

Ven, 13/11/2015 - 15:55

Egregio Presidente del Consiglio, è così che si perdono i voti delle persone oneste!!!

Ritratto di aresfin

aresfin

Ven, 13/11/2015 - 15:55

Caro babbeo renzi, parlare di diritti è una parola grossa, tu ad esempio non hai nessun diritto di governare lItalia. Pussa via incompetente.

Ritratto di MelPas

MelPas

Ven, 13/11/2015 - 15:56

Caro Renzi, stai salvando De Luca perché gli scandali in seno al tuo PD iniziano ad essere tantissimi. Non ci fai una bella figura, i tuoi elettori non vedono l'ora di riandare al voto. Sono contento che anche tua moglie non sia più una precaria. Ma dalla Sardegna, grazie alle tue leggi, le tantissime precarie dovranno attraversare il mare lasciando figli e mariti nell'isola " se vogliono accettare" altrimenti a casa per sempre". La tua signora mi risulta che dovrà fare 15 km da Firenze per arrivare sul posto di lavoro, due pesi e due misure. Devi perdonarmi, avevo dimenticato che non bisogna mai mettere un dito su moglie e marito. MelPas.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 13/11/2015 - 16:04

Ormai le cose le fanno sfacciatamente senza più remore,tanto lo sanno di essere tutelati dalle toghe.

Ritratto di dardo_01

dardo_01

Ven, 13/11/2015 - 16:07

Non è corretto parlare di due pesi e due misure: l'ipotesi napoletana riguarda un procedimento penale che vede al centro una sentenza che sembrerebbe stata pilotata, mentre per Renzi di qualche scontrino e, soprattutto, di palese incapacità!

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Ven, 13/11/2015 - 16:07

Buffone !!!!!!!!!!!

linoalo1

Ven, 13/11/2015 - 16:16

Quanta Ipocrisia!!!!La Magistratura faccia il suo corso!!!Se avesse detto proprio così,allora dovrebbe imparare l'Italiano!!!Lui,il Dittatore di questo Regime,ha deciso così e così deve essere!!!!

Ritratto di semovente

semovente

Ven, 13/11/2015 - 16:22

Ripeto; BBUUFFFFOONNEE.

kayak65

Ven, 13/11/2015 - 16:32

prova provata del fanfarone bugiardo qual'e'. formano una coppia perfetta di mentitori, che applicano le leggi a loro piacimento. alla faccia della democrazia sbandierata dal partito "democratico"

Ritratto di ohm

ohm

Ven, 13/11/2015 - 16:33

Ma a quale titolo decide lui ...persona non eletta!

unosolo

Ven, 13/11/2015 - 16:36

racconta sempre di una nazione , non riesco a capire di quale nazione parla , escono delle affermazioni come " abbiamo fatto scendere il debito per la prima volta , oppure della crescita del 09 " ebbene dopo una decina di giorni tutto il contrario , avvisatelo che deve dire di che nazione parla , pensioni che scendono e lui si loda di aver abbassato la pressione fiscale e di aver tolto le tasse , i prelievi vengono fatti direttamente nelle paghe , ladri .,., raccontare senza essere contestati in regolari dibattiti con la stampa , non è leale.,.,

unosolo

Ven, 13/11/2015 - 16:38

decisioni prese ? lui racconta cose che non conosce ma che spera , conferenza stampa senza interlocutori ? è solo un racconto fantastico ma la realtà è il contrario.,.,

elena34

Ven, 13/11/2015 - 16:42

Certo quelli della sinistra tutti quanti hanno la titolarita' , il diritto e soprattutto il dovere di governare , parola del Dio toscano . A quando un'altra sortita degna del suo intelletto?

Ritratto di tomari

tomari

Ven, 13/11/2015 - 16:43

...per eliminare la piaga delle eco-balle, si riferisce alle BALLE che, quotidianamente, Renzi propina ai sudditi italiani?

Gianni000

Ven, 13/11/2015 - 16:45

Continuo a non capire perchè nemmeno l'opposizione voglia far cadere questi buffoni, di sicuro hanno interesse a lasciarli al loro posto anche se non eletti ed artefici ormai di un regime totalitario.

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Ven, 13/11/2015 - 16:49

MA E' OVVIO CHE LO COPRE TRA DI LORO L'ONESTA NON CONTA. SE LA SENTENZA FATTA DAL GIUDICE E' INQUINATA NON DOVREBBE VALERE MA CON LORO L?ONESTA NON LA CONOSCONO

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Ven, 13/11/2015 - 16:49

Ha la faccia come il cu o. Pazzesco e questo sarebbe un primo ministro. Ma che figura facciamo???

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Ven, 13/11/2015 - 16:49

Cosa nostra la Campania,cosa vostra il debito che vi dando.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Ven, 13/11/2015 - 16:51

Il dovere di essere onesto da il diritto di governare.

steacanessa

Ven, 13/11/2015 - 16:52

Avanti con le vostre porcate sinistri di merenda! Ne avete già fatte più dei Borboni, ma gli abitanti sono contenti così. Vuol dire che vi meritano.

Duka

Ven, 13/11/2015 - 17:05

BEH CHE ALTRO PUO' FARE IL SEGRETARIO DEL PCI,PDS,DS,PD + QUERCETI E ULIVETI ? CONTINUARE AD IMBROGLIARE , LA SOLA COSA CHE SA FARE BENE-

Ritratto di Peppino1952

Peppino1952

Ven, 13/11/2015 - 17:17

L'opportunismo è il vangelo di Renzi. Che pensavate? Buttava via 1.000.000 di voti? Perchè Renzi non si è fatto vedere a Messina?...Perchè salta sempre sulla scialuppa prima di tutti? Il sindaco Marino cosa gli garantiva 20.000 voti? Il PD non è più un partito, e non è più neanche la sinistra. Ha ragione Berlusconi è la nuova DC. E Renzi l'equilibrista ne è il degno condottiero. Ma attenzione si può anche cadere da cavallo...Spero quanto prima.

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Ven, 13/11/2015 - 17:18

Abbiate pazienza, e cercate di capire Ciccio Bullo. Anche nel caso di Marino ha cercato di coprirlo, di far finta di niente, fino ad evitare lo scioglimento del comune di Roma. Poi ha dovuto prendere atto dei fatti. Ora, mica vorrete che sfiduci subito De Luca? Che figura ci farebbero, lui e il PD? Però, date tempo al tempo ........

rokko

Ven, 13/11/2015 - 17:25

Esatto: due pesi e due misure. Marino via, De Luca no. Preferirei la franchezza, tanto ormai l'hanno capito tutti, è solo una questione politica: De Luca fa ancora comodo, Marino aveva rotto i maroni. Perfettamente in linea con le pagliacciate abituali.

cast49

Ven, 13/11/2015 - 17:27

l'ennesima balla...

moshe

Ven, 13/11/2015 - 17:41

Il solito cialtrone che non sa cosa sia la democrazia.

ninoabba

Ven, 13/11/2015 - 17:59

non si smentisce mai,amici degli amici.

cgf

Ven, 13/11/2015 - 18:08

a renSi conviene salvarlo esattamente come fece con Marino prima di trovare.... le spalle coperte. poi non dico altro.

Palladino

Ven, 13/11/2015 - 18:33

...sfacciatamente prepotenti perchè immoralmente impuniti.

ziobeppe1951

Ven, 13/11/2015 - 18:34

È il classico BACIAMO LE MANI

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 13/11/2015 - 18:37

Ipse dixit: De Luca ha il "diritto e dovere" di governare la Campania, lo aveva prima e lo ha adesso. Marino invece no, non aveva il diritto di governare; forse non ne aveva le capacità, anche perché attaccato da tutte le parti, ma questo è un altro discorso. Evidentemente la posizione di forza di De Luca si impone. Vedremo cosa ne penserà al riguardo la magistratura competente. In ogni caso un ennesimo motivo di divertimento per il popolo bue affacciato alla finestra. Del resto a cosa serve piangere? Meglio ridere e Renzi è sempre più divertente.

giottin

Ven, 13/11/2015 - 18:42

Il puffo capo dello (s)governo è uno dei peggiori DEMONI-cristiani che esistono sulla faccia della terra! Ed i boccaloni votano, votano, votano, per una volta non sono capaci di esprimerne uno che sia uno di sx, sempre e solo demoni cristiani, ovvero il peggio del peggio.Diffidate dei demoni-cristiani praticanti!!!

Ritratto di falso96

falso96

Ven, 13/11/2015 - 18:46

Da una parte 7 anni dall'altra un bel SETTE +

Frusta1

Ven, 13/11/2015 - 19:16

Due domande: cosa aspetta mattarella ad uscire dal suo silenzio cercando di porre rimedio a queste disparità di trattamento nel giudicare i politici di opposte fazioni? Mantovani, che marcisce in prigione ( essendo di destra ....) ,non dovrebbe aver stessa sorte del giudice imbroglione nel l'affaire de luca? Anche a lui basterebbe dire il refrain "ho piena fiducia nella magistratura "per essere scarcerato , in attesa di tutte le indagini del caso?

aldopastore

Ven, 13/11/2015 - 20:22

Nel DNA, proprio, dei sinistri.#‎duepesiduemisure‬. ‪#‎stiamoarrivando‬ ‪#‎celafaremoamandarviaffanculo‬

Libero1

Ven, 13/11/2015 - 20:26

Se qualcuno ancora avesse qualche dubbio(non io)oggi e' stato dimostrato dal beccamorto toscano che lui e la sua cricca pidioti komunisti sono come i lupi.Fanno finta di scannarsi ma poi si leccano.

elio2

Ven, 13/11/2015 - 20:27

Avrà consegnato il caso nelle mani di un'altro magistrato di sicura fede, che in cambio di una bella promozione sentenzierà espicitamente a urbi e torbi che la legge Severino è incostituzionale nella parte dove non fa nessuna distinzione se il delinquente è di sinistra, che è innocente a prescindere, oppure di destra, nel qual caso và invece applicata con severità.

nunavut

Ven, 13/11/2015 - 20:33

Quello che più mi rattrista é che il popolo Italiano é divenatato un gregge di montoni senza coraggio non difendono nemmeno la loro prole. Cmq. se i Campani hanno votato per De Luca,va bene così, che governi,ma se fa cxxxxxe non vengano a piangere chiedendo aiuti,lo hanno votato,lo hanno avuto e si tengano il risultato del loro voto.

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Ven, 13/11/2015 - 21:20

Scusate, ma in questo giornale non si da la notizia che Tarantini ha preso quasi otto anni di carcere perchè portava le prostitute a Berlusconi?

odifrep

Ven, 13/11/2015 - 21:58

Dio li fa e tra loro si accoppiano. Se solo il 10% di questi scandali sarebbero stati scoperti durante un governo BERLUSCONI, i sinistrati avrebbero bruciato mezza Italia.

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Ven, 13/11/2015 - 22:01

Avete una memoria molto, ma molto labile, perché Renzi usò le stesse, identiche frasi per Marino. Quindi, se tanto mi dà tanto, la conclusione è una sola: #delucastaisereno ohohohohohohoh!

Ritratto di Lupodellealpi

Lupodellealpi

Ven, 13/11/2015 - 23:51

sono sempre KOMUNISTI. travestiti, certo, ma KOMUNISTI DOPPIA FACCIA E DOPPIA MORALE. eterni sepolcri imbiancati.