Renzi dimentica Prodi. ​E lui se ne va da Expo

Il Prof stizzito per il mancato ringraziamento. Bindi attacca Renzi: "Ha scordato qualcuno..."

Ringrazia tutti il premier Matteo Renzi. In primis il commissario Giuseppe Sala che ha reso possibile quello che oggi milanesi, italiani e turisti da tutto il mondo hanno potuto ammirare al sito di Expo 2015. Ha reso omaggio pure all'ex sindaco di Milano Letizia Moratti ("Fatemi dire grazie in particolare a Letizia Moratti che ha avuto l'intuizione di questo evento e ha avuto il desiderio di scegliere questi temi"). Quindi un saluto pure all'ex presidente della Repubblica Giorgio Napolitano che, a differenza del suo successore Sergio Mattarella, è venuto a Milano a celebrare l'Esposizione Universale.

Non manca nessuno? Qualcuno sì. Il premier non ha speso alcuna parola per chi era al governo nel 2006 quando Milano ha portato a casa l'investitura dal Bie: Romano Prodi. Invece niente. Non una parola. Eppure il professore era lì in platea. E, a quanto risulta all'Huffington Post, "è rimasto particolarmente amareggiato per la mancata citazione nel giorno più importante, il via ufficiale dell'Esposizione universale". "Non solo dispiaciuto - si legge sull'Huffpost - anche offeso per lo sgarbo che considera 'gratuito' nei suoi confronti, lasciando l'Expo pochi minuti dopo la fine del discorso di Renzi". Appena arrivato al sito di Expo 2015 Prodi ci aveva tenuto a sottolineare che il suo governo aveva fatto "una bella battaglia con Turchia e Corea del Sud".

Se Prodi ha preso e, stizzito, se ne è andato, Rosi Bindi (che faceva parte di quel governo dimenticato) non si è tirata dietro e ha tuonato contro Renzi: "Il discorso di Renzi mi è piaciuto, non è la parte peggiore di lui: queste cose le sa fare bene anche se a volte si dimentica qualche nome. Come si fa a citare Letizia Moratti - ha attaccato Bindi - e a non citare quel governo di cui ho fatto parte dal quale è partito tutto?".

Commenti

nonna.mi

Ven, 01/05/2015 - 16:57

Bravissimo Matteo Renzi quando sa riconoscere il merito di chi ha "combattuto" per poter avere EXPO a Milano! Sarebbe stato veramente deprecabile che Prodi e Bindi volessero pavoneggiarsi pubblicamente di un Merito che non è assolutamente loro!Myriam

jeanlage

Ven, 01/05/2015 - 17:00

Il bimbo piccolo si è offeso perché la maestra non ha dato la caramella anche a lui. E questo pagliaccio ci avrebbe governato?

marinaio

Ven, 01/05/2015 - 17:01

Non lo ha citato perchè, per par condicio, avrebbe dovuto elencare anche tutti i guai, i danni e le catastrofi che Mortadella ha combinato.

COSIMODEBARI

Ven, 01/05/2015 - 17:08

Li ha dimenticati, e allora? Intanto dimenticare oggi il bolognese la dice lunga sulla dimenticanza di quel famoso 100%, venuto meno solo poche ore o minuti dopo averlo raggiunto, prima della votazione a Presidente della Repubblica. Un 100x100 da presa per i fondelli, insomma alla Fantozzi. Per l'altra dimenticata che vorrebbe essere paragonata alla intuitrice dell'evento Expo, la Moratti, beh evidentemente non ha capito che è strofinaccio politico già da una vita politica fa e quel si dell'allora Governo, al progetto morattiano, seppure di sinistra era la conferma già del serpeggiante futuro Nazareno. Ovvero del genuflettersi subito ed a posteriori al Cavaliere, nonostante fosse opposizione. Insomma Renzi non mi piace però questo strike è stato da maestro

mezzalunapiena

Ven, 01/05/2015 - 17:08

Che strano i politici quando non sono al centro delle attenzioni sono come gli attori e cantanti dimenticati cadono in depressione.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Ven, 01/05/2015 - 17:08

Eh già, quando sono al potere qualche politico è solito affermare che lui e la sua compagine sono al servizio del Paese, mentre quando non vengono "incensati" alle cerimonie pubbliche si indignano per la loro mancata retorica "illuminazione". Quando si dice che accettare un grammo di umiltà è il peggior affronto subito.

maurizio50

Ven, 01/05/2015 - 17:23

Per compensare Prodi lo si potrebbe nominare ambasciatore in pianta stabile (ma molto stabile) presso l'ISIS!!!!!!!

FRANZJOSEFF

Ven, 01/05/2015 - 17:53

VATTENE SCOMPARI

Anonimo (non verificato)

Ritratto di komkill

komkill

Ven, 01/05/2015 - 17:57

A leggere i commenti dei lettori dell'Huffington Post c'è da morire dal ridere, quasi tutti indignati contro Renzi perché ha dimenticato il mortadella. Esistono anche questi purtroppo.

MEFEL68

Ven, 01/05/2015 - 17:58

Dimenticare Prodi, è il più grosso favore che gli si possa fare. Gli si evita la fatica di nascondersi.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Ven, 01/05/2015 - 18:10

Renzi non ha dimenticato proprio nessuno. I Catto-Comunisti ancora non vogliono capire che di loro a a Fonzie non frega assolutamente nulla.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Ven, 01/05/2015 - 18:13

La sola cosa giusta che Renzi ha fatto oggi a Milano: Ignorare il Mortadella,massacratore dell'Italia, e quella Vergine più perfida e cattiva di Satana.

moshe

Ven, 01/05/2015 - 18:16

ebete ed ebetino

Ritratto di Kommissar

Kommissar

Ven, 01/05/2015 - 18:23

komkill - Quelli in contromano sull'autostrada sei voi.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Kommissar

Kommissar

Ven, 01/05/2015 - 18:24

komkill, quelli in contromano sull'autostrada siete voi.

Ritratto di roberto-sixty-four

roberto-sixty-four

Ven, 01/05/2015 - 18:24

Non 'piangere' Mortadella.....Ci siamo tutti noi comuni mortali che non ti dimenticheremo mai per i danni che hai fatto!!!!!!

Enzovecchio

Ven, 01/05/2015 - 18:32

Non capisco la meraviglia di Prodi.Si e' scordato del servizio che il PD gli ha fatto nelle elezioni del Presidente della Repubblica?Renzi ha imparato da tutti,ed e' il distillato perfetto di tutti i succhi migliori e peggiori della Prima Repubblica e del Berlusconismo.Prodi e' sempre stato il migliore in doppiezza e falsita'.Renzi ha appreso questi strumenti del potere da lui,che ne ha fatto un'arte.Prodi e' stato l'AntiRenzi.Ha perduto.Che va' cercando?

Fabrizio61

Ven, 01/05/2015 - 18:33

Quello di MEFEL68 merita il titolo di commento del giorno. Breve ma incisivo e soprattutto impossibile da non condividere!

blackbird

Ven, 01/05/2015 - 18:49

Dimenticanza? Questo è un preciso atto politico: oblio per tutta la sinistra che lo ha preceduto al governo! Renzi è l'uomo nuovo del Partito Nuovo Filoitaliano.

LuPiFrance

Ven, 01/05/2015 - 18:54

ma lui intanto se la ride !

johnny60

Ven, 01/05/2015 - 19:33

Mortadella viscida !

ammazzalupi

Ven, 01/05/2015 - 19:56

Ma dove va in giro, 'sto scemo!!!

Ritratto di thunder

thunder

Ven, 01/05/2015 - 20:05

kommissar,tu puzzi piu' della fogna di Calcutta.

Giorgio5819

Ven, 01/05/2015 - 20:08

Peccato che gli italiani veri non riescano a dimenticare questa faccia immonda....

Squalo2

Ven, 01/05/2015 - 20:36

Madama Bindi,messer Prodi,dopo tutti i disastri che avete combinato,cosa pretendete?Abbiate almeno il pudore di tacere e toglietevi dalle scatole!

Happy1937

Ven, 01/05/2015 - 20:37

E`andato via perché aveva fretta: l'attendevano i suoi compari per fare il tavolino sulle colline bolognesi.

acam

Ven, 01/05/2015 - 21:50

ebbravo renzi, ma dite un po per Cosa debbono essre ricordati?

timoty martin

Ven, 01/05/2015 - 22:03

Citare Prodi, purtroppo, significa anche ricordare tutti i fallimenti e le figuracce che questo personaggio ha fatto fare all'Italia anche a livell internazionale. E' stato meglio scordarlo.

timoty martin

Ven, 01/05/2015 - 22:07

Per quanto ha sempre fallito, Prodi non avrebbe nemmeno dovuto presentarsi all'apertura. E' venuto perchè ha ancora fame di protagonismo. Si limiti a fare il nonno

grandeoceano

Ven, 01/05/2015 - 22:49

capirai che perdita....

Roberto Casnati

Ven, 01/05/2015 - 23:31

Ah ah ah! Il mortadella da bravo gnomo meschino cattocomunista ha fatto il frocio con il cxxo degli altri ed ora vuol pure essere ringraziato!

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 02/05/2015 - 08:13

Sono sbalordito! Non ho alcuna stima per il Prodi professore e politico, una vera sciagura per il bel paese (basta citare IRAP ed ingresso nell'euro, per giunta a condizioni punitive!). Ignoro Bindi, una democristiana mutatasi in comunista, che ha fatto carriera criticando i vertici del suo partito e naufragando nel comunismo. Ma criticare Renzi perché non li ha citati nel suo discorso mi sembra assolutamente puerile. Un indice del loro mediocre livello "politico", ma non una sorpresa. Tutto sommato non sono affatto indignato, bensì me la rido di gusto! BRAVO RENZI, ci farai piangere abbondanti lacrime, ma per il momento continui ad essere comico e divertente: un vero clown.

swiller

Sab, 02/05/2015 - 09:59

L'unica cosa saggia che ha fatto.

little hawks

Sab, 02/05/2015 - 14:12

Bravo Renzi! Che ha mai fatto di buono, oltre a svendere a chi di dovere le industrie dell'IRI, il mortadella?