Renzi fa il furbo coi pensionati: "Restituiremo parte dei soldi"

Renzi piagnucola: "La mia preoccupazione è per chi prende 700 euro". Ma ammette che lo Stato non rimborserà tutti i soldi che deve ai pensionati imbrogliati dalla Fornero

Le misure per le pensioni arriveranno sul tavolo del consiglio dei ministri lunedì, come previsto. Ma, a differenza di quanto lasciato intendere finora, si tratterà forse solo di un primo esame. E per i pensionati, già defraudati da Mario Monti e Elsa Fornero, non si mette affatto bene. Matteo Renzi sta, infatti, studiando lo stratagemma migliore per gabbarli. "Restituiremo una parte di questi soldi - dice, sibillino, il premier a Radio Anch’io - stiamo studiando come fare a rispettare la sentenza e contemporaneamente l’esigenza di bilancio sapendo che questi soldi purtroppo non andranno ai pensionati che prendono 700 euro al mese".

"La Corte Costituzionale non ha detto che non si può fare il blocco delle pensioni, ma che in quel modo non andava bene - assicura Renzi - c’è da ripensare quel modello di organizzazione delle pensioni, lo faremo nel corso dei prossimi giorni e nei prossimi mesi". Il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan, fino ad oggi pronto a spingere sull’acceleratore, sembra aver soppesato le parole annunciando da Tiblisi che, nell’appuntamento già fissato per il primo giorno della prossima settimana, il governo "discuterà le misure" identificate per trovare una soluzione. Di decreto quindi Padoan stavolta non ha parlato, lasciando spazio alle interpretazioni che hanno visto emergere in questi giorni una diversità di intenti tra Tesoro e Palazzo Chigi sulla tempistica di un provvedimento. Tecnici del Mef e staff di Matteo Renzi stanno in realtà lavorando a stretto contatto per rendere il decreto disponibile rapidamente. Anche perchè, secondo quanto si evince da ambienti della maggioranza, quello di fare presto sembra un input in arrivo anche da Quirinale. Sergio Mattarella giudicherebbe infatti il decreto ineludibile e da approvare piuttosto velocemente.

"Non interveniamo sulle pensioni - assciura Renzi - il governo non metterà le mani nelle tasche degli italiani, non toglieremo niente a nessuno". Ora il governo è alle prese con tutte le ipotesi possibili che permettano di rispettare la sentenza della Corte e al tempo stesso minimizzare l’effetto sui conti pubblici. L’idea è quella di mini-rimborsi per fasce di reddito che limitino l’impatto totale dell’operazione a 2,5-3 miliardi al massimo. Tutti da quantificare, secondo le regole europee, nel bilancio 2015. Sulle coperture lo studio di fattibilità è ancora in corso, ma sembra esclusa l’ipotesi circolata in questi ultimi giorni che ci si possa rifare agli introiti della voluntary disclosure, ancora troppo vaghi e concretamente poco quantificabili. "Un presidente che non rispetta una sentenza della Corte Costituzionale è un presidente fuori legge", tuona Matteo Salvini ritenendo "gravissimo" il fatto che "Renzi restituirà solo una parte dei soldi dei pensionati".

Che gli arretrati debbano essere restituiti "a percentuale" sembra scontato anche guardando ai calcoli dell’Ufficio parlamentare di bilancio. I tecnici dell’Upb hanno valutato il peso dei rimborsi nel "peggiore scenario" per la finanza pubblica, con arretrati 2012-2014 che oscillerebbero tra i 3.000 e i 7.000 euro a pensionato. Si passerebbe infatti dai 3.000 euro per un pensionato "tipo" con un assegno mensile pari a 3,5 il minimo (1.640 euro circa) ai 7.000 per gli assegni di 9,3 volte il minimo. Con un esborso monstre per l’Erario ed anche con un’incongruenza di fondo. Se infatti i minori trattamenti ricevuti per effetto della deindicizzazione sarebbero stati tassati ad aliquota marginale di circa il 30% se percepiti anno per anno, oggi, in qualità di arretrati, sarebbero assoggettati ad una aliquota media pari a circa il 19%. Quindi il pensionato tipo che in passato ha perso potere d’acquisto per 2.100 euro, oggi ne recupererebbe circa 2.400 euro, ovvero una cifra superiore a quanto perduto.

Commenti

nonnoaldo

Ven, 15/05/2015 - 10:26

Una sola domanda: c'è ancora qualcuno, capace di un minimo, elementare ragionamento, che dia un briciolo di credito ai rumori che vengono emessi dalla bocca di Renzi?

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Ven, 15/05/2015 - 10:44

In realtà renzi ha già l'elenco delle manovre decise per chiudere le voragini che la sinistra ha provocato nei nostri conti: 1) Tutte le pensioni verranno ricalcolate con il metodo contributivo a partire da Settembre, non verrà però chiesto nessun rimborso per la differenza tra retributivo e contributivo percepita fino a Settembre, i vitalizi non soaranno però toccati in quanto sottoposti a diverso regime. 2) Patrimoniale su casa e risparmi.

giovanni PERINCIOLO

Ven, 15/05/2015 - 10:49

Caro neo-ducetto non ti chiediamo di non metterci le mani in tasca, le mani ce le hai già messe da tempo e ora vorremmo almeno che tu ce le togliessi!

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Ven, 15/05/2015 - 10:51

"Quindi il pensionato tipo che in passato ha perso potere d’acquisto per 2.100 euro, oggi ne recupererebbe circa 2.400 euro, ovvero una cifra superiore a quanto perduto." dice l'articolo. Condizionale d'obbligo, perché non è detto che ciò accadrà. E se così fosse, il surplus sarebbe un piccolo risarcimento per il torto subito. Sekhmet.

GMfederal

Ven, 15/05/2015 - 10:51

il popolo italiota non ha limiti al masochismo e ci sono ottime probabilità che gli faccia pure vincere le prossime elezioni..

honhil

Ven, 15/05/2015 - 10:52

Salta fuori che Stefano Rodotà, il mancato presidente della Repubblica, è in testa alla lista degli ex parlamentari (ladroni) con vitalizio d’oro, in buona compagnia con Giuliano Amato. Chi l’avrebbe mai detto? Ai pensionati, quelli veri, quelli che hanno sudato sangue e versato fiumi di contributi (ed hanno una sola pensione e non due o tre o quattro vitalizi come i nostri eroi della Repubblica), però si blocca la pensione. Ma la burla Rodotà-ta-tà onestà-tà-tà, con la complicità della Stampa cosiddetta libera, continua.

Giampaolo Ferrari

Ven, 15/05/2015 - 10:52

Unica cosa giusta che ha fatto il governo Monti,bloccare gli aumenti della pensione fino ai 1500 euro netti,si è dimenticato di portare tutte le pensioni superiori a 1500 euro,tendo da parte quelle calcolate sul versamento effettivo dei contributi.

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Ven, 15/05/2015 - 10:53

Ad ogni modo, inutile angustiarsi in anticipo. Aspettare e vedere. Poi protestare e ricorrere, se sarà il caso. Sekhmet.

zadina

Ven, 15/05/2015 - 11:02

Sen i dirigenti politici la burocrazia la consulta,se fossero obbiettivi ragionevoli coscienti della realtà attuale dei pensionati sotto ai 500 euro mensili,restituirebbero tutto il maltolto alle pensioni fino a 2000, da questa cifra in poi non dovrebbero restituite nulla a nessuno, per che possono vivere ugualmente bene, chiunque fa ricorso la magistratura dovrebbe rifiutali per principio umanitaria e dare dignità a persone che anno sempre sgobbato tutta la vita per un pugno di mosche, ma la avarizia l'egoismo la malvagità di coloro che già vivono bene faranno fatica a capire questa necessità.......

little hawks

Ven, 15/05/2015 - 11:08

Chi si è pagato la pensione con una vita di lavoro, nella stragrande maggioranza dei casi, ha in busta almeno 1500€ netti. Chi prende meno di 700€ o non ha lavorato o ha lavorato in nero. Però i vitalizzi dei politici sono cifre mostruose ed immeritate: prendano di lì i soldi che mancano ma evitino di impoverire ingiustamente i pensionati "ricchi"!!!

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Ven, 15/05/2015 - 11:09

La faccia da furbetto ce l'ha tutta... (e l'ha sempre avuta)

Mr Blonde

Ven, 15/05/2015 - 11:10

la fornero non ha imbrogliato nessuno, il vero imbroglio è di chi, sindacati, pentapartico+PCI, nel corso di decenni ha spolpato le generazioni future pur di accaparrarsi voti e clientele, mandando in pensione 40enni e poi 50enni e lasciando le briciole ai loro figli e nipoti. Scopro con sempre più stupore che la linea del giornale / salvini è sempre più vicina al vecchio e becero statalismo italiota.

Ernestinho

Ven, 15/05/2015 - 11:18

La frase "Non metteremo le mani nelle tasche degli Italiani" mi fa venire i brividi. Già la disse qualche anno fa Tremonti, mi pare, e poi sappiamo com'è andata a finire! Di certo che, anche se avremo qualcosa, sarà sostituita da maggiori tasse e ci perderemo anche!

titina

Ven, 15/05/2015 - 11:19

passate le elezioni non darà niente a nessuno

pinuzzo48

Ven, 15/05/2015 - 11:25

aspettiamo come vogliono ridarci i nostri soldi poi ne parliamo possiamo protestare fare ricorso scendere in piazza come pensionati bloc immaginate una marcia su roma di tutti i pensionati ricordatevi quando andate ha votare

marinaio

Ven, 15/05/2015 - 11:25

E se invece cominciassimo a togliere le pensioni a quelli che ne prendono due o tre e in alcuni casi anche quattro? E se riducessimo la maxi-pensioni ad un massimo di 10.000 euro mensili? E se ricalcolassimo le pensioni ai parlamentari che percepiscono migliaia di euro senza aver versato nulla? E se rivedessimo le pensioni baby dove un quarantenne, con 16 anni di contributi prende già la pensione? E se mandassimo a casa questo governo di sole chiacchiere e pochi fatti? Beh! su questo non ci credo, vedrete quanti italiani voteranno PD alle prossime regionali, compresi quei pensionati ai quali è stata messa la mano in tasca. Chi è di sinistra ha il cervello fuso.

Ernestinho

Ven, 15/05/2015 - 11:26

Di "anticostituzionale" ci sono gli stipendi e le pensioni dei "politicanti" e dei loro amici "potenti" il cui unico lavoro è quello di sedere sugli scanni del parlamento e delle regioni!

Ritratto di gattofilippo

gattofilippo

Ven, 15/05/2015 - 11:35

Fon dal primo momento dopo la sentenza l'unico pensiero di renzi è stato di come fregare i pensionati. Mai una parola di scusa ma solo stratagemmi per non pagare il maltolto. Pagate quante dovete e finitela con le furbate.

Rossana Rossi

Ven, 15/05/2015 - 11:41

Certo chi ha faticato una vita deve chiedere l'elemosina chi ha fatto un ca..o vedi il beato trio rodotà-amato-paoli (guarda caso tutti di sinistra....) si piglia vitalizi stratosferici e illimitati.......che bell'italia, avanti così italioti votate la sinistra..........

Rossana Rossi

Ven, 15/05/2015 - 11:43

mrblonde più che cretinate non sai scrivere, risparmiaci per favore.......

eternoamore

Ven, 15/05/2015 - 11:55

RENZI PRIMA DI AFFOGARE, RESTITUISCI I SOLDI AGLI ITALIANI. DOVE LI PRENDI, DALLA ELIMINAZIONE DI TUTTI I BENEFIT E RIDUZIONE DEGLI STIPENDI DEI POLITICI E DEI DIPENDENTI PUBBLICI.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 15/05/2015 - 11:57

La cosa più sconcertante è il tentativo di dare, ancora, una chiave di lettura alle parole del Bomba.

Mr Blonde

Ven, 15/05/2015 - 12:02

Rossana dicci come la vedi tu? Giusto che chi ha versato 2 va in pensione con 4 e chi oggi versa 4 andrà con 2 (con 10-15 anni in più di lavoro)? Guarda che fu il primo cav a porre per primo il problema al centro del dibattito

gigetto50

Ven, 15/05/2015 - 12:03

...classica tattica preelettorale: se mi sostenete senz'altro faro' ...

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Ven, 15/05/2015 - 12:05

Tagliare le pensioni ed i vitalizi anche per 1 giorno di presenza "lavorativa" in parlamento non se ne parla vero? di togliere gli stessi benefici estesi al personale della presidenza della repubblica,Senato,Camera,Ragioneria Generale dello stato, ect,non se parla è? Intanto gira il mormorio di tagliare gli assegni pensionistici dei ricchi con 2 mila euro netti di pensione dopo 40 ed oltre anni di lavoro.Tutto dopo le elezioni,naturalmente.Uno strano popolo di pirla quello italiano,con Berlusconi bastava un peto di troppo per scatenare manifestazioni oceaniche,con Pinocchio Renzi-no non è possibile disturbare il manovratore.

Ernestinho

Ven, 15/05/2015 - 12:10

"Rossana Rossi" ha perfettamente ragione! Cìè sempre qualcuno, come "Mr. Blonde", bastian conntrario, che mette tutti sullo stesso piano!

marghera

Ven, 15/05/2015 - 12:15

Ovviamente si pubblicano solo i commenti favorevoli!

Ernestinho

Ven, 15/05/2015 - 12:17

renzi, non fare il finto tonto! La C.C. ha detto che dovete rimborsare il maltolto! Se non hai capito bene o cambi mestiere o cerchi una soluzione intelligente!

Sabino GALLO

Ven, 15/05/2015 - 12:17

Tutte le leggi, tutte le sentenze sono soggette ad "interpretazioni" ! Interpretazioni mai convergenti ! Mai!

ferry1

Ven, 15/05/2015 - 12:22

zadina sa quanto costa al mese una casa di riposo.Forse è troppo giovane per preoccuparsene ma le assacuro che non bastano 2000 euro netti al mese.Secondo lei dopo aver lavorato e versato OBBLIGATORIAMENTE i contributi per una vita bisogna chiedere l'elemosina allo Stato o essere sulle spalle dei figli per essere assistiti?

Ernestinho

Ven, 15/05/2015 - 12:22

Mia moglie ha versato i contributi volontari, nel lontano 1990, per circa 15 milioni. Adesso non sa quando e come riscuoterà la pensione! E non vogliono neanche restituirle quanto versato. E' una truffa!

agosvac

Ven, 15/05/2015 - 12:27

Il vero problema di Renzi, Padoan e di tutti i politici che attualmente stanno al Governo è che, appunto, sono politici di professione cioè, in pratica, non hanno mai lavorato un giorno solo della loro breve o lunga vita. I problemi di chi invece ha lavorato più o meno duramente chi per trenta chi per quaranta o chi per ancor di più anni, loro neanche li conoscono!!! Non si rendono conto che i pensionati per i loro anni di lavoro hanno prodotto un reddito, peraltro duramente tassato. Reddito che per lo più è servito a mantenere i politici visto che nessun politico l'ha mai utilizzato per ridurre il debito pubblico!!!!! Che si riducano del 50% i loro più che lauti appannaggi, paghino i pensionati e la smettano di essere sempre più ridicoli( la parola giusta sarebbe "delinquenti" ma meglio evitare!!!).

pastello

Ven, 15/05/2015 - 12:32

Cari, si fa per dire, sinistri che vi accingete ad entrare in cabina elettorale, ricordate che il ladruncolo renzi non vi vede ma il vostro portafogli si. Vi vede ed è incazzato fuori misura.

Triatec

Ven, 15/05/2015 - 12:40

Mi sembra impossibile che non riesca a trovare i soldi, quando invece trovò immediatamente gli 80 euro per comprarsi i voti.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Ven, 15/05/2015 - 12:54

Voglio proprio vedere se quello zoccolo duro del PD continuerà a votarlo alle prossime elezioni. I casi sono due: o sarà ridimensionato come si merita questo cialtrone, oppure questo zoccolo duro è felice di farsi prendere per il fondo schiena e chiamare progressisti.

squalotigre

Ven, 15/05/2015 - 12:57

Memphis35- La cosa più sconcertante è che si voglia discutere la sentenza della Corte Costituzionale, che è chiarissima, non interpretabile e immediatamente esecutiva senza alcun bisogno nè di decreti governativi nè di ricorsi individuali. L'inps dovrebbe solo prenderne atto e provvedere alla liquidazione delle spettanze. Tutto il resto non solo è fuffa ma rappresenta un vero vulnus nei riguardi della Legge fondamentale dello Stato alla quale tutte le altre leggi devono uniformarsi. Almeno è quello che anche a suo figlio che fa il PM hanno insegnato nel primo anno di corso in giurisprudenza. Né il bomba nè l'attendente Padoan possono prendere decisioni diverse, perché sarebbe un reato perseguibile anche penalmente.

moshe

Ven, 15/05/2015 - 13:01

I tre governi dell'indegno sono stati una rovina dell'economia italiana, una rovina per le imprese, una rovina per i pensionati, una rovina per l'invasione di clandestini che accetta ed organizza, una rovina per la sempre maggiore dipendenza da una ue che non fa altro che penalizzarci su tutti i fronti e, non per ultimo e non ultimo, una rovina per l'esplosione di delinquenza e per la protezione dei delinquenti. L'indegno e tutta la sua pletora di dilettanti allo sbaraglio, andrebbero messi ai lavori forzati a vita per rendere un po' dei soldi rubati e sperperati !!!!!

sniper21

Ven, 15/05/2015 - 13:30

Dopo Monti fratello massone, Letta piccolo fratello massone e l'aspirante massone Rienzi in attesa della tegolazione di draghi all'UR_LODGES. Disoccupazione, povertà, indigenza, pressione fiscale e la presunzione di attuare il piano R di Gelli. Padoan voluto fortemente da Napolitano, Visco e DRAGHI. Con questo potere occulto stanno aggirando una Sentenza della Consulta. Renzi con l'esecutivo di mezze calzette e lacchè di Berlusconi. Solo una rivoluzione popolare con tributo di "sangue" potrà arginare questo scempio e quelli che ne verranno E salvare questa povera Italia.

Triatec

Ven, 15/05/2015 - 13:45

Renzi: ".....sapendo che questi soldi purtroppo non andranno ai pensionati che prendono 700 euro al mese" Ecco. Ora si ricorda dei pensionati, gli stessi a quali lui negò gli ottanta euro. Il BOMBA è veramente un ragazzo strano!"

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Ven, 15/05/2015 - 13:48

BUGIARDO E DISONESTO

Ritratto di SAXO

SAXO

Ven, 15/05/2015 - 13:49

questo fariseo utilizza gli strumenti di pressione che gli mettono a disposizione il sistema ben congeniato dalla confraternita.Quando hanno voglia di attingere dalle tasche degli italiani ,utilizzano i conti correnti,patrimoniali,imu,ici,tasi,tasse su beni mobili e immobili, tutto fa brodo,pertanto l unica alternativa che abbiamo e rendergli la vita difficile,ossia evitare di aprire conti correnti,comprare case,aprire mutui, comprare macchine nuove,ecct intanto se dobbiamo morire dissanguati da questi vampiri ,e meglio farci trovare anemici,muore sansone con tutti filistei,e vedrete come cambia la solfa.

giorgio solda'

Ven, 15/05/2015 - 13:58

Non voglio essere querelato, quindi diro' in maniera educata quello che penso di quest'uomo. -Inconcludente -Inesperto -Superbo e/o vanitoso -Forte con i deboli, e debole con i forti, classico atteggiamento degli "arrivisti"(Chi è determinato a raggiungere il potere, la ricchezza, il successo, agendo senza scrupoli SIN arrampicatore. Definizione e significato del termine). Infatti e' al potere senza esserne stato eletto. -Ex DC, L'Ulivo e PD (cattocomunista) -e per concludere , Renzi e' il classico uomo che predica , bene, ma razzola male.Vedi cosa e' successo al padre e/o alla Popolare dell'Etruria senza contare altri 100.000 esempi.Viva l'Italia , MARO' LIBERI SUBITO.

giorgio solda'

Ven, 15/05/2015 - 14:02

perSilvio46-n realtà renzi ha già l'elenco delle manovre decise per chiudere le voragini che la sinistra ha provocato nei nostri conti: 1) Tutte le pensioni verranno ricalcolate con il metodo contributivo a partire da Settembre, non verrà però chiesto nessun rimborso per la differenza tra retributivo e contributivo percepita fino a Settembre, i vitalizi non soaranno però toccati in quanto sottoposti a diverso regime. 2) Patrimoniale su casa e risparmi. ALLORA SARA' RIVOLUZIONE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 15/05/2015 - 14:02

#squalotigre Caro Collega, spero di tutto cuore che Lei abbia ragione e che ci sia una qualche possibilità di perseguire a termini di legge questo imbonitore di fiera paesana (anche se capo di un esecutivo e, in quanto tale, beneficiario di una qualche immunità legata al ruolo.). Non mi resta che chiedere lumi al magistrato di famiglia...

giottin

Ven, 15/05/2015 - 14:26

l'unica risposta da dare ad uno "stato" LADRO è quella di comportarsi di conseguenza: fare a nostra volta i ladri, ovvero evadere a più non posso!!!!

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Ven, 15/05/2015 - 14:42

Art. 136. della Costituzione Italiana. Quando la Corte dichiara l'illegittimità costituzionale di una norma di legge o di atto avente forza di legge, la norma cessa di avere efficacia dal giorno successivo alla pubblicazione della decisione. La decisione della Corte è pubblicata e comunicata alle Camere ed ai Consigli regionali interessati, affinché, ove lo ritengano necessario, provvedano nelle forme costituzionali. Ovviamente per Renzi anche la Costituzione non vale......

aitanhouse

Ven, 15/05/2015 - 14:48

"la mia pre.....700euro" ma che bravo, quant'è buono ed umano! proprio ora gli vengono gli scrupoli? perchè non ha riflettuto prima ,quando ha regalato gli 80 euro mensili ai percettori di stipendi di 1500 euro?Ah già, quel regalo gli è servito per la campagna elettorale dove ha preso il fantomatico 40% con la metà degli elettori. Ora invece vuole rifarsi mettendo le mani in tasca ai pensionati. Bene, NON LASCIAMOCI fregare: 1- diamogli una buona batosta elettorale facendogli smettere di cantare vittoria 2-perseguiamo lui ed il governo fino all'ultima aula giudiziaria per recuperare il maltolto per intero.

tRHC

Ven, 15/05/2015 - 14:53

tempo fà,a porta a porta da Vespa,questo sbruffone commentava l'evasione fiscale dei cittadini,dicendo che chi ha evaso deve pagare,lo diceva con un piglio carico di supponenza... bene adesso paga tu sbruffone,paga gli imbrogli dei tuoi amichetti che ti hanno preceduto e che adesso,dopo il salto della quaglia, accogli al tuo capezzale,perche' ti sostengono nei momenti cupi(cioè sempre)!!!

giorgio solda'

Ven, 15/05/2015 - 15:03

squalotigre. Allora perseguiamolo questo imbonitore......anzi questo BAMBINO.

Paolino Pierino

Ven, 15/05/2015 - 15:16

x marinaio Ricorda sempre tu che vai per mare che nel nostro immondo paese repubblica con il segaiolo Renzi dittatoriale delle banane molti lavoratori PER LEGGE DEL PDR sono costretti a versare contributi sia pensinistici all'INPS che ad altri Enti. Sono agente di commercio dal 1962 ho versato all'INPS per 53 anni ancora verso per qe alla'Enasarco per 40 anni amssimo consentito

Paolino Pierino

Ven, 15/05/2015 - 15:19

Che Renzi fosse una carogna era noto ed oggi è confermato vuole come sempre distribuire il malloppo che risparmia rubando alle pensioni ai chi gli darà il voto VOTO DI SCAMBIO FA il frocio con il cu...o e i danari degli Italiani.Chi riceve di pensione 700 Euro mese quanto e per quanti anni ha versato i contributi??

abocca55

Ven, 15/05/2015 - 15:28

Non per dar ragione a salvini, ma se non paga il governo sarà fuori legge. Questo è un dato di fatto.

Paolino Pierino

Ven, 15/05/2015 - 15:28

X marinaio0 scusa mi è aèrtito il messafgfio incompèleto Dopo 40 anni di versamenti all?Enasarco sono uscito è il massimo raggiungibile ricevo una pensione mensile lorda di 960,00 Euro netta 589,00 INPS dopo 53 anni di versamenti ho 72nni ed ancora lavoro e verso ricevo una pensione lorda di Euro 3.102,00 netta 2.045,00 Ritengo vista l'entità dei contributi versati di essermela merita e non trovo giusto che un pugnettaro in romagnolo,segaiolo in toscano,come Renzi la carogna me la decurti donandola quale voto di scambio a chi pare a lui , vero che questi ricevono meno ed è poco ma per quanti anni ha versato? Comodo fare il busone, in italiano gay o pederasta con il cxxo degli altri.

abocca55

Ven, 15/05/2015 - 15:30

Qui si gioca la credibilità del governo Renzi, l'Italia non va messa a posto con i soldini dei pensionati, ma con una politica contro gli sprechi ed una seria riforma dell'amministrazione dello Stato.

Ritratto di GWENDOLIN

GWENDOLIN

Ven, 15/05/2015 - 15:42

Il furbacchione fiorentino si prepari ad un mare di ricorsi e voti a perdere.....Gwendolin

Paolino Pierino

Ven, 15/05/2015 - 15:43

x zadina certo che Renzi con gente che ragiona come te continuerà a combinare porcate.. Ricorda cxxxxxxe che esiste la pensione e la socialità. L'INPS paga salari differiti dette pensioni ottenute stipulando un contratto con l'INPS e lo stato io pago tot per tanti anni quanto stabiliscono le leggi ed alla fine mi renderai mensilmente quale stipendio detto rateo pensionistico lordo perché sopra alla pensione paghi le tasse,quanto mi spetta. Si sa che i cazzuti comunisti non rispettano nulla che non gli faccia comodo. Esiste la socialità generale per integrare i redditi e le pensioni minime non rubando a chi ha diritto pure di ricevere somme elevate .Gli scandali sono altri Se vuoi vivere nel socialismo reale tra poco ci saremo tutti cornuti gay puttane e pomp..... re alla Moretti e Boschi per la pagnotta però sono tutti comunisti

titina

Ven, 15/05/2015 - 15:43

xhonhil. Ho letto su Libero che Rodotà ha versato 241610 euro di contributi e ha già preso 1180416 di vitalizio, SINORA

terzino

Ven, 15/05/2015 - 15:51

Vorrei proprio vedere come faranno a ricalcolare i contributi di chi 40 anni fa percepiva 150.000 lire di stipendio. Dalle mie parti vige un detto:" il cane morde sempre lo stracciato". Ecco è proprio così che si comportano, gettano la rete dove c'è una moltitudine di persone , perchè è somma che fa il totale(cit.Totò), e tralasciano i soliti noti che hanno cumulato 3/4 pensioni con leggi fatte su misura.Dal 92 ad oggi ci sono state ben 7 revisioni delle pensioni, si è alzata l'età pensionabile e contestualmente diminuito l'importo. A tutto c'è un limite.Rispettino le sentenze, non è un optional.

Giorgio1952

Ven, 15/05/2015 - 15:54

Matteo un consiglio perché non nomini l'altro Matteo, quello dei tombini di ghisa e delle felpe parlanti, Ministro dell'Economia? L'altra sera ha detto che si possono trovare 20 miliardi solo applicando su scala nazionale i costi standard della sanità veneta, che fa il paio con la proposta di un altro grande economista (leggi Silvio), il quale sosteneva che si poteva tranquillamente tagliare l’1%/2% della spesa pubblica, quindi 8/16 miliardi l’anno sugli 800 totali, applicando allo stato il principio secondo il quale qualsiasi imprenditore, che voglia ridurre i costi delle sue aziende è in grado di farlo fino al 30%. Salvini ha un’altra idea brillaste sul fisco, la flat tax al 15% che è insostenibile in un paese dove metà dei contribuenti dichiara meno di 16.000 euro/anno, i dipendenti guadagnano meno di imprenditori, artigiani e commercianti, liberi professionisti, questo perché i primi sono elettori del PD gli altri del Cdx.

Paolino Pierino

Ven, 15/05/2015 - 15:58

Renzi non fare come sempre il furbo, ti fanno pena i tantissimi che vivono con un reddito di Euro 700,00, molti ne ricevono pure 460,00 come mia moglie fregata da Amato e Dini dopo 32 anni di contributi Anziché piagnucolare fai un decreto urgente ordinando che lo stipendio massimo di ogni dipendete di qualsiasi genere pagato con danaro pubblico quindi la totalità di tutti i lavoratori pubblici sia al massimo pari da Euro 3.000,00 mensili Se per te e la tua teppa di banditi e ladri una pensione di Euro 3.000,00 mensili netta, ottenuta quale salario differito come da contratti stipulati con lo stato (immondo) e l'INPS è ricca e ci si può vivere bene comunichi ,dai e fai dare l'esempio. Rimarranno tanti danari per la tua fasulla e pelosa socialità. Ma chi vuoi prendere per il c.....O?

Giorgio1952

Ven, 15/05/2015 - 16:10

I politici dovrebbero dare l'esempio, scelgano vitalizio o pensione sulla base dei contributi versati, via diritti acquisiti tipo Amato, Dini gente che prende 30/40.000 euro al mese cumulando due/tre pensioni; non si può penalizzare la gente comune mentre questi hanno stipendio, rimborsi, danno pure la buonuscita esentasse per il reinserimento nel mondo del lavoro, a chi ha fatto l'avvocato anche quando era in Parlamento (Ghedini) primeggiando per assenteismo. Anche se ne ho le palle piene, sono disposto a rinunciare al reintegro dell’indicizzazione della mia pensione, perché mi considero già fortunato ad averla “d’oro” (3.100 euro lordi), che mi sono comunque guadagnato lavorando 38 anni, pagando le tasse e senza essere un dipendente pubblico, non mi fa spaventa neppure il ricalcolo in base ai contributi perché li ho sempre versati.

ilbelga

Ven, 15/05/2015 - 16:19

Renzi è preoccupato per chi prende 700 euro di pensione al mese. Esempio: mia moglie ha 4 cugine e una zia che facevano le infermiere; bene sono andate in pensione tutte e cinque con 19 anni e sei mesi di lavoro con 800 euro di pensione. Mia moglie dopo 40 anni ne prende 1000. e' giusto così renzi? per il momento ti mando a cagare e ti dico vergogna. restituisci il maltolto della fornero. intanto ti anticipo che non ti voterò alle prossime elezioni sia regionali che nazionali.

Ritratto di semovente

semovente

Ven, 15/05/2015 - 16:30

renzi non hai capito un katzo. DEVI RESTITUIRE TUTTO A TUTTI PERCHE' IN PASSATO QUEI SOLDI LI AVETE SCIALACQUATI PER LE VOSTRE KATZATE. RIPETO PER L'ENNESIMA VOLTA: SIETE LADRI ED IMBROGLIONI. RESTITUITE I SOLDI CHE AVETE RUBATO.

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Ven, 15/05/2015 - 16:31

Egregio abocca55, il termine "credibilitá" si addice a Renzi come il termine "democrazia" a Stalin ed Hitler...

Settimio.De.Lillo

Ven, 15/05/2015 - 16:34

Io sono sempre stato pacifista;ora sono quasi pentito a causa del comportamento del presidente del consiglio NON eletto democraticamente. Detto questo sarebbe opportuno che il sig. OTTANTAEURO torni sulla strada della RAGIONE. Si renda conto anche del fatto che gli italiani onesti sono già stati SPREMUTI fino all'inverosimile e che non restituendo il maltolto potrebbe far scaturire una vera e propria rivoluzione. ITALIANI SVEGLIA!

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 15/05/2015 - 16:52

GIA POSTATO qualche giorno fa,ma meglio ripetere. Un vecchio detto Siciliano RECITA:"GIRA GIRA U CETROLO SEMPRE IN CU.o ALL'ORTOLANO FENISCEEEE!!" Meditate gente meditate. Hasta mañana dal Leghista Monzese

Ritratto di 100-%-ITALIANA

100-%-ITALIANA

Ven, 15/05/2015 - 16:57

Il signor renzi piange x i pensionati a 700 800 € NETTI al mese (che hanno anche ragione di lamentarsi) ma chi percepisce 1 pensione LORDA di 2000 €, che diventano 1400 NETTI, l'ha SOLO perché i suoi versamenti sono stati superiori, sa a noi comuni Italiani NESSUNO ha mai regalato qualcosa - Volete toccare le pensioni future, senza tenere conto (e x l'ennesima volta) dei diritti acquisiti; con la scusante che mancano i soldi in cassa? Basterebbe NON sprecarli con assurdi regalie a chi non ne ha il diritto e tagliare i vostri di vitalizi....mi creda che con 3000 € lordi si può benissimo vivere (lo chieda a chi ha la pensione sociale)

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 15/05/2015 - 17:05

CARA ANNA 17 Purtroppo lo ZOCCOLO DURO (come lo chiami tu) è costituito da tutti quei MANGIAPANE a tradimento che, beneficiano di posti di"LAVORO" benpagati e sicuri,di "PENSIONI" ottenute dopo 19 anni 11 mesi e 29 giorni di LAVORO, di soggetti che hanno avuto 80 € prima delle elezioni Europee,ecc ecc. Tutti questi piu i POLITICI di professione (e sono tanti) piu i LORO famigliari ed amici SISTEMATI nei GANGLI del potere fanno circa 10 Milioni di voti, che su 25 milioni di VOTANTI(perche gli altri si sono stufati ed è un errore) fanno il 40% ed OPLA,les jeux sont faites. Saludos dal Leghista Monzese

Mr Blonde

Ven, 15/05/2015 - 17:19

Giorgio1952 purtroppo il suo qualunquismo sulle categorie sociali dx sx fa coppia il peggior leghismo di oggi

blackbird

Ven, 15/05/2015 - 17:29

Non mi intendo molto di giurisprudenza, però, visto che la Corte Costituzionale ha cancellato una parte della legge, l'INPS ha pagato pensioni minori del dovuto, quindi è in debito. Se i pensionati creditori facessero una causa civile per il recupero del credito fin qui maturato, mettendo sotto sequestro i beni dell'Istituto?

Paolino Pierino

Ven, 15/05/2015 - 17:37

X Giorgiuo 1952 Se hai pratica di aziende non mi verrai a dire che è impossibile o avventuroso ridurre dell'1-2% delle spese sul fatturato Ricorda che il trio di abusivi nominati dal deplorevole vecchio comunista Dio lo stramaledica, non solo non hanno ridotto un cxxxo, dicono nulla Mafia Capitale CPL e tante altre ruberie miliardarie Sono solo stati capaci di aumentare il debito pubblico in media del 3% ogni annuo. Altro che criticare il giusto consiglio di Silvio. Valuta ad esempio quanto in percentuale ha tagliato la FIAT con Marchionne in tre anni - 32%dei costi ed il fatturato è aumentato di molto. Capito?.

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Ven, 15/05/2015 - 17:38

Renzi,rispetta la Costituzione ! C***o!

Tarantasio.1111

Ven, 15/05/2015 - 17:54

D'altra parte Renzi chi è? un golpista al servizio delle lobby, le quali nelle loro aziende strangolano i pochi italiani che ancora lavorano con salari miseri...diversamente al loro posto faranno lavorare gli africani e, a minor prezzo, grazie ai nostri sindacati comunisti e ai cxxxxxxi che votano le sinistre. per un pezzo di pane.

aldoroma

Ven, 15/05/2015 - 18:05

ridatemi il maltolto........................

aldoroma

Ven, 15/05/2015 - 18:12

egregio signor presidente del consiglio rispetti l'articolo 136 della costituzione. grazie

MEFEL68

Ven, 15/05/2015 - 18:15

Finchè non trasformeranno i vitalizi in pensioni, nessun governo avrà la mia fiducia. Contributivo per noi? Contributivo per loro. Blocco per noi? Blocco per loro. Aumento per noi? Aumento per loro. Oltre che giustizia sarebbe anche una vera semplificazione normativa. Oltre che meno tasse per tutti, avremo anche meno norme per tutti.

MEFEL68

Ven, 15/05/2015 - 18:17

Simpatica la foto presa di profilo. Si tratta forse di Benito Renzi?

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 15/05/2015 - 18:30

titina @rodotà è un signore e sicuramente restituirà la somma eccedente che la casta colle loro leggine si sono procurati.Non ne dubito,e poi essendo di sinistra è onestissimo.Bah.........................

Giorgio1952

Ven, 15/05/2015 - 18:50

Paolino Pierino certo che è possibile ridurre la spesa anche dello stato, ma la domanda implicita era : "Perché non lo ha fatto il grande statista, premier imprenditore/operaio/etc.etc. Cav.Silvio Berlusocni?" A proposito di debito pubblico quando al governo c'era lui caro lei, il Cav produsse in dieci anni circa 500 miliardi di debito.

squalotigre

Ven, 15/05/2015 - 18:58

Memphis35- caro collega avrei piacere di conoscere il parere anche di un magistrato e sono sicuro che suo figlio è attendibile. Non come il giudice Esposito al quale è stato richiesto un chiarimento giuridico dal Fatto, che è come chiedere a Schettino un parere su come evitare gli scogli. Per quanto riguarda le garanzie previste per i politici, di sicuro non riguardano il Presidente dell'Inps che può essere citato in giudizio senza che possa invocare alcuna immunità. Se Renzi dichiara che non ci sono soldi e che non è in grado di ottemperare alle disposizioni della Corte, a Matteo ed anche a Boeri non resta che dimettersi. Con grande sollievo di tutti i cittadini e novene alla Madonna di Lourdes.

Ritratto di H2SO4

H2SO4

Ven, 15/05/2015 - 19:13

Così difficile da capire che se restituissero tutto a tutti arriverebbe la troika e finiremmo come la Grecia ?

Ritratto di tomari

tomari

Ven, 15/05/2015 - 19:16

Pittibimbo, togli gli 80€ a chi li hai dati (voto di scambio), e vedrai che puoi regolarizzare i pensionati. Meno chiacchere...più fatti!

Triatec

Ven, 15/05/2015 - 19:36

Qualcuno riesce a immaginare le stesse cose fatte da un Berlusconi qualsiasi? Sai quanti girotondi! Giù le mani dalle pensioni! Sai quanti slogan e cortei delle belle anime al grido "se non ora quando?" senza contare le manifestazioni del "popolo viola" con la compatta partecipazione di esponenti politici PD e dei sindacati. Oggi tutto tace e veniamo a sapere che la Corte costituzionale si può interpretare

moshe

Ven, 15/05/2015 - 20:04

Elimina definitivamente i vitalizi ai parassiti politici invece di voler continuare a rubare a chi ha lavorato una vita!!!!!

lupo1963

Ven, 15/05/2015 - 20:34

Non sopporto Renzi,ma sopporto ancora meno questi pensionati ipergarantiti che vogliono far pagare le loro pensioni,prese con meno contributi e meno anni di lavoro,a chi li deve mantenere con un futuro non garantito come il loro e ben peggiore .E non sono mai contenti,proprio come gli statli.A questo punto schifosi parassiti mi auguro arrivi un bel commissariamento che vi abbassi le pensioni e butti in mezzo alla strada un bel po' di statali.

magnum357

Ven, 15/05/2015 - 21:13

E' già lui fuorilegge !!!! A suo tempo ha fatto assumere personale non idoneo, cioè senza laurea quando per legge era richiesta, a qualifica di funzionario causando danno erariale !!!! poi ha fatto arrivare 400mila euro all'azienda del babbo, senza averne titolo dalla regione toscana !1 infine ha passato informazioni ai suoi amici banchieri che hanno fatto speculazioni finanziarie sui titoli azionari di una banca vicina alla minestra bossschi !!! Negli Us avrebbe già avuto 20anni di galera il delinquente !!

Ritratto di mambo

mambo

Ven, 15/05/2015 - 22:47

Ma possibile che la nostra sinistra sostenga dei ---- dei mostri come questo?

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 16/05/2015 - 00:08

C'è qualcuno che sappia chiedere conto al comunista Napolitano della situazione in cui ci troviamo? Agli imbrogli di Monti e Fornero sulle pensioni ora si sommano quelli del bulletto fiorentino MESSO DA LUI ABUSIVAMENTE AL GOVERNO. Cosa avrà da dire agli italiani il comunista ex capo di stato? Ha la coscienza tranquilla? Continua ad illudersi di aver salvato il paese? CI VUOL DIRE DA COSA CI HA SALVATI?

Ritratto di wilegio

wilegio

Sab, 16/05/2015 - 00:44

Ma non erano loro quelli de "le sentenze non si commentano: si rispettano e basta". Quando tocca a loro, non è più così? A parte il fatto che se mettono sù un'altra gradualità nei rimborsi, questo è palesemente incostituzionale esattamente come la legge fornero, perché stabilisce una disparità fra cittadini.

Beaufou

Sab, 16/05/2015 - 08:32

Ahahah.Questa vicenda è esemplare: o la Consulta racconta fregnacce ed è da smantellare subito, o (se la Consulta ha ragione) Renzi è un delinquente e istiga a delinquere, affermando di non voler rispettare la sentenza. La mia soluzione sarebbe di eliminare subito l'una e l'altro, così si taglia la testa al toro. Bella Italia.

tRHC

Sab, 16/05/2015 - 13:35

lupo1963:Il tuo commento mi piace,e' pacato ed equo,ma vedi, il discorso non e' più basato sui beneficiari della sentenza della corte costituzionale,ma e' espressamente basato sull'arroganza e la contraddizione di questi governanti abusivi,i quali fin quando c'era il leader politico a loro avverso(comunque leggittimamente votato dai cittadini)tutte le sentenze per loro erano legge da rispettare senza se e senza ma,invece con loro adesso le sentenze s'interpretano..... vede che il giochetto di questi imbroglioni nel tempo si fa' sempre più pericoloso? Tutto questo a prescindere dal merito delle quete pensione. Un cordiale Saluto