Renzi: "Italiani, andate in vacanze sereni". Ma ritratta sugli 80 euro

Brutte notizie per pensionati e partite Iva. Premier ottimista: "Lavoreremo in agosto, ripartenza col botto a settembre"

"Lavoreremo di più perché ci siano risultatì sul fronte della ripresa. L’Italia è già ripartita, ma ci vogliono le condizioni per ripartire in modo convincente e lavoreremo in agosto perché ci sia una ripartenza col botto a settembre". Il premier Matteo Renzi lancia segnali di ottimismo e rassicura gli italiani: "Vadano in ferie tranquillamente". Sarà, intanto le notizie, almeno per pensionati e partite Iva non sono incoraggianti. "Non sono in grado di garantire l’estensione degli 80 euro" a queste categorie, ha ammesso Renzi. Promessa non mantenuta, dunque.

In merito alla riforma del Senato, il presidente del Consiglio spiega che le riforme "stanno andando avanti in Senato e sono molto soddisfatto, spero che il clima di dialogo consenta di recuperare e che si possa discutere e dialogare nel dettaglio e che sarà così anche la prossima settimana che sarà conclusiva". E ancora: "Io penso che l’apertura da parte della maggioranza istituzionale, Fi compresa, e dal governo stesso possa essere apprezzata come noi apprezziamo il tono di alcune opposizioni. Si dialoghi, si discuta, si può anche non essere d’accordo ma bisogna arrivare al risultato. L'altro giorno al Senato ho sentito gridare "Non si può, non si può, non si può". Noi siamo quelli del "Si può fare", il contrario della logica del no, basta con la logica del no". Tuttavia, il capo del governo ha precisato che la riforma del Senato "non sarà definitiva, la maggioranza è disponibile, anche se avesse i numeri in ultima lettura per fare una scelta diversa, per andare a un referendum confermativo, perché l’ultima parola ce l’hanno i cittadini".

Intanto in serata, l’Aula di Palazzo Madama ha approvato l’articolo 2 del ddl costituzionale, che modifica la composizione del Senato e prevede che i membri siano in tutto cento: 95 scelti dai consigli regionali e cinque di nomina presidenziale. I sì sono stati 194, i no 26, otto gli astenuti. Assenti M5S e Lega. L’Aula ha applaudito il sì.

In merito al decreto Sblocca Italia, Renzi ha spiegato che "si compone di 10 capitoletti, il primo sblocca cantieri, per grandi e piccole opere ferme e già finanziate sbloccabili con semplificazioni e interventi ad hoc, che attiva risorse per 30 miliardi di euro euro e il 57% delle risorse sono private".

Sui conti pubblici e sulle previsioni errate sulla crescita economica, Renzi ha spiegato: "Se i dati sulla crescita non sono granché e sono altalenanti c’é certo un tema che riguarda l’Italia ma c’é un tema che riguarda l’eurozona: se chiediamo in Europa un cambio di politica economica non lo chiediamo per sforare, noi rispettiamo impegni ma ci sembra che, ad esempio, in Usa si cresca di più. Il dato della crescita noi lo aspettavamo più alto, in linea con le previsioni dell’Eurozona: non è quello che aspettavamo, cercheremo di lavorare con maggiore determinazione e decisione". Quanto al rischio di una nuova manovra, il premier rassicura: "Le cose si stanno rimettendo in carreggiata e quindi non c’è nessuna stangata in arrivo".

Una battuta anche sui nostri marò: "Noi non soltanto non dimentichiamo questa vicenda, ma vorrei dirlo con molta franchezza: ho molto fiducia nel nuovo governo indiano, nel nuovo primo ministro. Ho molta fiducia perché la questione sia risolta sulle basi del diritto internazionale, ci sono le condizioni per fidarsi tra due Paesi che sono storicamente amici, auspichiamo che il governo amico di New Delhi abbia nei prossimi giorni e settimane la possibilità di affrontare insieme questa vicenda nel rispetto dei trattati internazionali".

Commenti
Ritratto di ComparucciDiMille22222Merende

ComparucciDiMil...

Ven, 01/08/2014 - 18:25

la colpa non è dei POLITICANTI, la colpa è degli ITALIOTI che li votano

blackbird

Ven, 01/08/2014 - 18:26

Occhio ai botti! A capodanno fanno tanta allegria, ma anche una piccola strage!

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Ven, 01/08/2014 - 18:27

A Firenze già lo sapevamo,adesso anche nel resto d'Italia lo sanno:sei un pinocchio che nasconde la polvere,e che polvere,sotto il tappeto.Pinocchio!!!!

roseg

Ven, 01/08/2014 - 18:29

ahahah e te pareva...BUFFONIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

labrador

Ven, 01/08/2014 - 18:33

venditore di fumo, il botto l'hai già fatto, ci hai messo ulteriormente in braghe di tela.

labrador

Ven, 01/08/2014 - 18:33

venditore di fumo, il botto l'hai già fatto, ci hai messo ulteriormente in braghe di tela.

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 01/08/2014 - 18:33

In parole povere: ITALIANI STATE SERENI!!!!!HAHAHA che gran SBRUFFONE!!! Italiani che andrete in ferie all'Estero RIMANETECI!!!! Saludos dal Leghista Monzese

Ritratto di moshe

moshe

Ven, 01/08/2014 - 18:35

Io spero tanto che col botto a settembre sia tu a partire e ad abbandonare un lavoro che non sai nemmeno da che parte comincia!

Ritratto di tomari

tomari

Ven, 01/08/2014 - 18:36

I sinistrati non hanno nulla da dire? 80€ prima delle elezioni...voto di scambio?

ritardo53

Ven, 01/08/2014 - 18:38

Che illuso.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Ven, 01/08/2014 - 18:43

Chiedo perdono a Gesù Cristo, se prendo in prestito, per definire l'uomo e il leader Renzi, la stessa espressione che Pilato disse a Lui rivolgendosi con disprezzo e commiserazione: "Ecce Homo!"

Ritratto di stufo

stufo

Ven, 01/08/2014 - 18:47

Tattameo chi gli crede.

gamma

Ven, 01/08/2014 - 18:53

Abbiamo un debito pubblico di quasi 2150 miliardi di euro. Significa che ogni italiano, dal neonato appena venuto alla luce sino al moribondo ultracentenario ha un debito di circa 36.000 euro. Su questo colossale debito lo stato paga ogni anno per interessi passivi circa 85 miliardi di euro. Ogni anno questo debito aumenta, malgrado lo stato abbia aumentato la tassazione, l'Iva e abbia cercato di diminuire gli sprechi. Niente! Il debito aumenta lo stesso. Io voto per il centrodestra ma nutro simpatia e fiducia in questo giovanotto di 38 anni che aiutato da un giovane avversario ottantenne si è buttato in questa tremenda avventura per cercare di salvare l'Italia. Ma purtroppo credo che sia tardi e che solo un miracolo dell'Onnipotente potrà tirarci fuori dai guai.

mauriziosorrentino

Ven, 01/08/2014 - 18:54

Mister chiacchieramagica,parla a vanvera e credo che non si ricordi dopo 10 secondi quello che ha detto,ma la colpa è di chi lo ha votato o non è andato a votare!Non importa se non vuoi interessarti alla politica....tranquillo....la politica si occuperà di te!Popolo senza anima! M.S.

titina

Ven, 01/08/2014 - 19:00

Se non ci sono le coperture sufficienti ( e non ci sono) meglio così, anzi io toglierei anche gli 80 euro per il prossimo anno. Mi sembra incostituzionale tagliare le tasse solo a delle persone, avrebbe dovuto abbassare di due punti a TUTTI il primo scaglione e aggiungere due scaglioni per i redditi superiori ai 100000 euro e la copertura si avrebbe. Giusto per togliere a chi ha di più e dare a chi ha meno che potrebbe comprare di più.

MEFEL68

Ven, 01/08/2014 - 19:20

Se non si mandano al diavolo tutti i "castati" nessuno potrà far nulla. Questa maledetta casta di politicastri che ci ha buttato nel pantano in cui ci troviamo, è la sola responsabile dello stato attuale delle cose. Altri hanno mangiato e il cameriere porta il conto a noi. Dimentichiamo destra,centro e sinistra, e rinnoviamo tutto il Parlamento con persone che non concepiscono la politica come un loro giocattolo.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 01/08/2014 - 19:24

Il bomba sta per portare nel bosco, e lasciarceli, non più gli allegri lupetti dei boy scout. Ma gli Italiani.

gianni.g699

Ven, 01/08/2014 - 19:32

Italiani !!! armiamoci e partite !!! annate ananzi voi che a me scappa da ride !!!...

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Ven, 01/08/2014 - 19:43

Oggi Renzi a detto: L'ITALIANI DEVONO STARE SERENI.QUESTO MI PREOCCUPA MOLTO IN QUANTO MI SEMBRE DI AVERLO SENTITO DIRE ANCHE A LETTA.E ABBIAMO VISTO COME E' FINITO. E su gli ottanta euri che fa retromarcia, ma era prevedibile devono essere ancora trovate le risorse di quelli che a elargito in campagna elettorale PAROLO PAROLE, PAROLE E NIENTE PIU LUI HA SENTITO SPESSO IL DISCO DI MINA

Ritratto di falso96

falso96

Ven, 01/08/2014 - 19:46

"Italiani, andate in vacanze sereni" ma ci piglia anche per il culo...

manolito

Ven, 01/08/2014 - 20:00

a gamma --devi aver fiducia di uno che da 80euro a chi percepisce da 1000 a 1500euro e a chi ne prende meno niente perché???non voglio parlare di quanto da agli irregolari che vengono qui prendono molto più di chi ha lavorato una vita- al non eletto credo non importi niente - ma parla parla parla a vanvera--

GENIUZZO

Ven, 01/08/2014 - 21:27

RENZI NON E' IN GRADO DI GARANTIRE L'ESTENSIONE DEGLI 8O EURO! MA COME? DURANTE LA CAMPAGNA ELETTORALE PER LE EUROPEE NE AVEVA DATO LA CERTEZZA MATEMATICA. E ADESSO SI RIMANGIA QUANTO ASSICURATO DA LUI E DAL VICE PRESIDENTE. ALLORA E' VERO CHE RENZI PROMETTE E NON MANTIENE. QUANTI VOTI HA PORTATO AL P.D. LA PROPAGANDA DI CUI SOPRA? TANTISSIMI VOTI CHE ALLE PROSSIME ELEZIONI POLITICHE SI SCIOGLIERANNO COME NEVE AL SOLE. LE BUGIE PREMIANO NELL'IMMEDIATO MA ALLA LUNGA FANNO PAGARE DAZIO.CIAO ZIG

moichiodi

Ven, 01/08/2014 - 22:06

faceva meglio a non promettere. già siamo sfiduciati. adesso dobbiao attendere il prossimo autunno(ma son già 7 o 8 autunni che aspettiamo...)ciò dimostra che la situazione finanziaria permane nella sua gravità. l'attivismo di renzi non riesce da solo a spostare il macigno del debito pubblico. dovremo portare la croce per parecchi anni ancora. con qualsiasi governo.

guido.blarzino

Ven, 01/08/2014 - 22:59

Renzi....bla, bla, bla. Il sinistro con idee di destra (?) ci ha rifilato una raffica di nuovi balzelli. Con Monti abbiamo incassato il "cresci Italia". Renzi parla di "sblocca Italia": morale, siamo spiaggiati da tanti papaveri guidati da Napolitano che ha inventato una nuova repubblica presidenziale alla faccia della Costituzione. Ed ora aspettiamo la manovra d'autunno di cui già si parla di ca. € 15 mld. I politici nostrani non devono pensare di risolvere problemi economici: dobbiamo pensarci noi Italiani di buona volontà prima che sia troppo tardi semplificando la burocrazia e tagliando le spese. Conoscete il termine stagflazione? Io l'ho già studiato a scuola tanti anni fa e invito i politici e i sinistrati ad andare su Wikipedia a leggersi bene il significato e relativi rimedi.

Ritratto di jasper

jasper

Ven, 01/08/2014 - 23:11

Il pagliaccio Renzi può garantire gli 80 € per il semplice motivo che quelle sono imposte che i datori di lavoro invece di versare all'Erario le mettono nella busta paga dei loro dipendenti. Non può invece garantire agli altri come ai pensionati perchè in questa caso dovrebbe essere l'INPS a pagare e INPS è in rosso. Si può essere più cialtroni di un Renzi? Credo proprio di no!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 02/08/2014 - 00:40

Il colosso d'argilla si sta sgretolando. La piccola ritrattazione sugli 80 euro è un primo infausto segnale di debolezza. Un segnale che diventa una conferma con la leccata di piedi agli indiani. IL PROBLEMA DEI TRATTATI INTERNAZIONALI C'ERA GIÀ FIN DAI PRIMI GIORNI DELL'ARRESTO DEI MARÒ. DI COSA VA CIANCIANDO?

bilancino

Sab, 02/08/2014 - 02:46

Caro Renzi sei un Pinocchio ma almeno non fare manovre aggiuntive come i tuoi antichi compari Ciampi(pronta guarigione), Prodi, Monti. Non alzare le tasse almeno...

Duka

Sab, 02/08/2014 - 07:21

Lo sapevamo già. Questa come tutte le altre sbruffonate arriveranno al pettine ma a farne le spese è sempre il popolo sin a che non deciderà di ribellarsi a questa autentica barzelletta di STATO. Caso unico al mondo di una repubblica sedicente democratica che elegge 3 presidenti del consiglio con trucchi di palazzo.

Iacobellig

Sab, 02/08/2014 - 07:27

...sereni come con la pugnalata alle spalle che ha dato a Letta? Lo sbruffoncello non eletto che si comporta come...un perfetto incompetente.

vince50_19

Sab, 02/08/2014 - 08:19

Cosa rispose, a Waterloo, il generale Cambronne agli inglesi che gli chiesero di arrendersi? «Merde!» Lo stesso, all'oggi, tutti quelli che non potranno usufruire di quel beneficio promesso, solite chiacchiere renziane. Di quelle, a tonnellate, che da qualche mese tocca ascoltare.. E lascio perdere la vicenda dei marò: ancora aria fritta su aria fritta.

Ritratto di Baliano

Baliano

Sab, 02/08/2014 - 08:31

"State sereni": Il "bambolotto" ciarliero sta per implodere a furia di emettere aria "compressa" e kzzate. A quel 18% di italiani ha "regalato" 80 euro "scoperti". "State sereni": I sindaci, per il "fabbisogno", ve ne richiederanno, oltre i nostri, almeno 140 "coperti", solo tra un paio di mesi. - E' il solito gioco delle tre-carte dell'ultimo ciarlatano, pavido burattino dal palco... clap-clap dai talioti beoti, da qualche mese "sereni".

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 02/08/2014 - 10:23

Era largamente prevedibile. Ed, ormai, ampiamente scontato l'appoggio entusiastico dell'uomo di Arcore. Avanti per questa strada, dunque, grande Silvio. Sino al raggiungimento della vittoria finale. Della Lega.