Renzi: "Lupi? Nessuna conseguenza sul governo"

Il premier: "Assumerò l'interim per qualche giorno. Le dimissioni? Solo un'opportunità politica"

Matteo Renzi sarà ministro delle Infrastrutture ad interim al posto di Maurizio Lupi. Ma solo "per qualche giorno", come ha assicurato lui stesso da Bruxelles, dove si trova per del ministero delle Infrastrutture e dei trasporti. Così il premier Matteo Renzi a Bruxelles per un vertice Ue.

Ma il premier è certo: "Non ci sarà nessuna conseguenza di natura politica per il governo", assicura, "Andremo avanti col percorso di riforme cui darà una mano anche Lupi non più come ministro ma come parlamentare". Renzi ha inoltre assicurato che le dimissioni di Lupi non sono state dettate da un qualche coinvolgimento del ministro nell'inchiesta Grandi opere, ma sono state "mosse da motivazioni di opportunità politica". "Noi siamo davvero garantisti e sottolineiamo che non può bastare un avviso di garanzia per chiedere le dimissioni di qualcuno", ha sottolinato ancora il presidente del Consiglio ricordando che tra l'altro nel caso di Lupi un avviso di garanzia neanche c’è, "Che si faccia pulizia è un fatto positivo, siamo liberi di non farci dettare le decisioni dalla magistratura: le indagini non comportano di per sè decisioni di natura politica. Diversa è la decisione di un ministro, che non è indagato, che decide di fare un passo indietro".

Commenti

opinione-critica

Ven, 20/03/2015 - 17:56

Lo sappiamo che non ci sarà nessuna conseguenza politica per il governo; Lupi era solo un cagnolino al guinzaglio di Renzi e PD.

angelomaria

Sab, 21/03/2015 - 17:45

NO SI TRATTA DI CORRUZZIONI ATAVICHE!!!

angelomaria

Sab, 21/03/2015 - 17:50

SONO GLI STESSI DEL SANGUE DEI VINTI TANGENTOPOLI MANIPULITE POI IL CARO SILVIO VERGOGNE SU VERGOFNE MILLE E PIU'SCHELETRI NEGLI ARMADI E CENTINAIO SE NON MIGLIAIA DI MORTI SULLA COSCENZA ANCHESE DUBITO NE ABBIANO UNA E VOI LI VOTATE ANCORA CHEPOPOLO DI IGNORANTI E CREDULONI NON DI CERTO L'ITALIA CHE CONOSCEVO IO!!!