Renzi al parlamento d'Israele: "L'accordo Iran è compromesso, ma non sulla vostra sicurezza"

Il premier italiano: "Israele non ha solo il diritto di esistere, ma anche il dovere di esistere e di resistere"

"Chi pensa di boicottare Israele non si rende conto di boicottare se stesso, di tradire il proprio futuro". Lo ha detto Matteo Renzi nel suo intervento a Knesset.

"Possiamo avere opinioni diverse, è accaduto e continuerà ad accadere", ha detto il premier italiano parlando al parlamento israeliano tra gli applausi, "L'ltalia sarà sempre in prima linea nel forum europeo e internazionale contro ogni forma di boicottaggio sterile e stupido". Poi è tornato sull'accordo sul nucleare dell'Iran: "L’accordo sul nucleare iraniano è un compromesso utile a rendere più sicura regione, ma siamo pronti a verificarne l’ implementazione: sulla sicurezza di Israele non ci possono essere compromessi".

Infine Renzi ha parlato del terrorismo e delle problematiche di Israele: "La pace sarà possibile solo con due Stati e due popoli, e solo se sarà garantita piena sicurezza di tutti: il diritto dello stato palestinese all’autodeterminazione e quello dello stato ebraico alla propria sicurezza: lo dico qui e lo ripeterò a Betlemme incontrando il leader dell’Anp. Israele non è una gentile concessione dopo la Shoah: non solo avete il diritto di esistere, ma anche il dovere di esistere e di resistere".

Commenti

nopolcorrect

Mer, 22/07/2015 - 13:05

Ora gli Israeliani potranno stare sicuri: interverranno a loro difesa di terra i nostri boy scout e per mare li difenderà la nostra Marina sbarcando immigrati clandestini sulle loro coste.

Ritratto di Rames

Rames

Mer, 22/07/2015 - 13:18

Mi sembra che durante questi cerimoniali di stato si dicano cose che rasentano la banalita'.Oggi tocca a Renzi,domani a qualche altro ometto.Quando si parla di pace in medio oriente è utopia.Tra gruppi jhiadisti e altri gruppi piu' o meno arcaici mescolati e impastati con le leggi coraniche e con stati che li finanziano per comprare armi il mondo è destinato a ricominciare da zero.Perchè cosi come è non andra' da nessuna parte,ci sara' solo distruzione e sangue.Ancora non abbiamo visto nulla.Israele ha pienamente ragione riguardo l'Iran.Conosce molto bene le strategie del male.Essendo insieme a tedeschi e giapponesi,i piu' intelligenti su questa terra.

franco-a-trier-D

Mer, 22/07/2015 - 13:28

MA RUFIANONE VAI A CASA SIAMO STANCHI DI TE IN ITALIA.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mer, 22/07/2015 - 13:31

Ci credete? Noi, no. E pura ipocrisia. Bella quella della pace possibile solo con due stati e due popoli! Oltre a quello d'Israele, quale sarebbe l'altro Stato? Quello di Palestina? Storicamente mai esistito, poiché si è sempre trattato di regione parte integrante dello Stato israeliano, sembra. La pace sarà possibile per Israele e per tutto il mondo solo sconfiggendo i terroristi ovunque si trovino. E non si fanno accordi sul nucleare così tanto per fare un compromesso, per di più con uno stato, a pieno titolo, incluso nella lista nera degli stati terroristi o fiancheggiatori.

vince50_19

Mer, 22/07/2015 - 13:46

Anche oggi ha avuto il suo quarto d'ora di celebrità. Ma in una giornata è anche troppo!

zucca100

Mer, 22/07/2015 - 14:09

Quindi, il villacastellano, i palestinesi non hanno diritto ad avere una terra e uno stato? E quindi con l'Iran meglio andare avanti con l'embargo o trovare un prezioso alleato nella guerra all'isis? Complimenti, spero che tu non diventi un giorno il nostro ministro dell'estero!

restinga84

Mer, 22/07/2015 - 14:12

Come sempre,cantastorie inesauribile.Chissa`cosa ne pensano gli israeliti del nostro fu boy-scout?Il Popolo israelita,dopo le dichiarazione di Renzi,dovrebbe essere piu`che rassicurato e,in modo particolare,il governo di Israele.Mah......che buffonate all`italiana.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 22/07/2015 - 14:16

Rai news 24 ha trasmesso il discorso integralmente. Non ha parlato di Telemaco, questa volta. Ma ha, in compenso, tirato in ballo il David di Michelangelo. Tra l'espressione incredula ed a tratti divertita degli astanti. Un vero spasso. Sicuramente il premier più divertente dell'emisfero boreale.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mer, 22/07/2015 - 14:22

Errata Corrige: Sostituire "E pura ipocrisia" con "E' pura ipocrisia".

macchiapam

Mer, 22/07/2015 - 14:32

Immaginiamo l'entusiasmo degli israeliani nell'apprendere che saranno protetti da Renzi.

gian paolo cardelli

Mer, 22/07/2015 - 14:45

Se domani un paio di aotmiche islamiche dovessero spazzar via Israele in Occidente si avranno due reazioni soltanto: un effluvio di ipocrite ed inefficaci condanne da una parte, e tanti festeggiamenti dall'altra... ed Israele lo sa benissimo: per questo non si fiderà mai di pagliacci come il nostro PDC!

Imbry

Mer, 22/07/2015 - 17:25

Eh no, cara redazione, riportiamo le parole di Renzi in modo corretto per favore, ovvero "De agriment in Iran is compromaisd bat iour sefti" :-)

Imbry

Mer, 22/07/2015 - 17:26

Memphis35 per favore, anche lei riporti per cortesia le parole corrette ovvero DEVID OF MAICHELANGELO

Renee59

Mer, 22/07/2015 - 18:18

STA FACENDO DEI DANNI GRAVISSIMI ALL'ITALIA E VA A DARE CONSIGLI AGLI ALTRI.

Ritratto di viktor-SS

viktor-SS

Mer, 22/07/2015 - 19:02

Genuflesso (servile), pari pari a Fini. Speriamo faccia la stessa fine.

Demetrio.Reale

Mer, 22/07/2015 - 19:30

Dato per assodato che il discorsetto gliel'ha scritto qualcun altro, il dubbio è se sia stato il suo principale consigliere, l'israelita Yoram Gutgeld..

paolonardi

Mer, 22/07/2015 - 19:56

Anche fuori casa e' un maestro dell'affabulazione senza significato. Il contadino di Rignano ha la minima idea di cosa significano le parole che la sua bocca defeca? Quslsiasi umano dodato di un normale raziocinio conosce la risposta che e' all'opposto del non pensiero renziano.

Linucs

Mer, 22/07/2015 - 19:56

Anche Renzi evidentemente ricattato dalla Compagnia Antirazzista colla scodella sulla testa: inutili parole di sottomissione, avevamo già capito da che parte tira il vento.

restinga84

Mer, 22/07/2015 - 20:21

Imbry.Anche Lei, professor of english language? Bene.Cerchi di aiutare Renzi quando si esibisce nel suo sgangherato inglese. Farebbe un servizio all`Italia tutta.La Saluto.

Gianni Cinarelli

Mer, 22/07/2015 - 20:57

Caro Franco/Trier. Nietsche diceva che soltanto chi si allontana dal proprio paese può vedere i campanili e le "altezze" maggiori. Noi che l'abbiamo fatto (scrivo da Stoccarda)abbiamo quindi una visuale privilegiata. Dai tuoi interventi ho spesso l'impressione però che tu abbia il paraocchi. Il tuo ultimo post lascia pensare poi che tu non sia un italiano che vive a Trier ma magari un tedesco che (s)parla esercitandosi in italiano. "So oder so" forse è il caso che ti dia una calmata.

Roberto Casnati

Mer, 22/07/2015 - 21:00

Uela! Renzi è un comico naturale! Solo non ho ancora capito se è in menopausa oppure se ha le mestruazioni!

Ritratto di Rames

Rames

Mer, 22/07/2015 - 21:18

Ma cosa è andato a fare in Israele?Per dire quello che è scritto sui libri da decenni?Renzi dovrebbe starsene non dico a casa perchè è estate ma rimanere dove è,tanto non cambia nulla.Si spendono solo soldi.Qualche mese fa si diceva di affondare i barconi in Libia ok è questo quello che si deve fare.La cosa piu' sensata che potrebbe fare in questo momento.Avere la Libia sotto gli occhi e pensare giorno e notte come risolvere il flusso migratorio.Non a parole.Perchè alle parole ormai siamo allergici.Bisogna concentrarsi sulla Libia e sul terrorismo che avanza anche sui barconi e tra gli immigrati.Ho gia' visto certe facce e certi sguardi.....

Ritratto di w la rivoluzione

w la rivoluzione

Mer, 22/07/2015 - 22:08

ma quando questo BUFFONE finirà di raccontare BALLE. (IMPARA L'INGLESE PAROLAIO INVECE DI ANDARE IN GIRO A SPESE NOSTRE PER LA TUA INFINITA ESIBIZIONE DI PAROLAIO)

Totonno58

Gio, 23/07/2015 - 00:11

Bravo Matteo!tanto di cappello.

angie_01

Gio, 23/07/2015 - 07:13

Peccato che 'due popoli due paesi' sia un controsenso quando si parla di palestinesi che proclamano da sempre la distruzione dell'altro popolo-Israele, e simpatizzano o sono loro stessi terroristi. Cosa hanno fatto i palestinesi per meritarsi uno stato? Perche' nn se li riprende la Giordania, perche' nn li accolgono gli altri paesi arabi, loro fratelli?

beppazzo

Gio, 23/07/2015 - 07:36

Gli israeliani avranno pensato anche questo ci dobbiamo sorbire, facciamogli fare la "comparsata" poi rimandiamolo a casa è chiaro che tutta questa "rumba" è "pro domo sua"agli ebrei non gliene frega niente di quello che dice o fa. Di Renzi che viene a fare la "sceneggiata" ne avranno almeno 2 al giorno...che palle!!!!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 23/07/2015 - 07:39

I palestinesi non accetteranno mai di costituirsi come stato,perchè in quel caso,ad un attentato si potrebbero beccare una dichiarazione di guerra.E non so come andrebbero a finire,perchè gli israeliani non fanno attentati ma non sono nemmeno come il nostro governo buonista che si calerebbe le braghe.

zucca100

Gio, 23/07/2015 - 09:45

Angie01' ovvio che i palestinesi devono riconoscere immediatamente lo stato di Israele. E altrettanto ovvio che, in caso di attacco a Israele, avrebbero l'immediata reazione. Non ci sono altre soluzioni ai due popoli due paesi. Detto da uno che da sempre sta (e critica) Israele.