Renzi vende illusioni: ​"Italia fuori dalle secche"

"Quest’anno abbiamo messo mano a tantissimi dossier che erano impantanati da anni. Non significa che abbiamo fatto tutto bene o che non c’è altro da fare. Ma la verità è che l’Italia non è più incagliata nelle secche, e la svolta in questo 2015 c’è stata". Ecco cosa scorda

"Quest’anno abbiamo messo mano a tantissimi dossier che erano impantanati da anni. Non significa che abbiamo fatto tutto bene o che non c’è altro da fare. Ma la verità è che l’Italia non è più incagliata nelle secche, e la svolta in questo 2015 c’è stata". È quanto si legge in un’anticipazione della enews di Matteo Renzi che uscirà domani. "C’è tanta fame di Italia nel mondo. Dovremo rendere sempre più semplice questo nostro bellissimo Paese e vedrete che a quel punto non ce ne sarà per nessuno", aggiunge Renzi. Il premier dunque prova a convincere gli elettori che il governo ha operato bene nell'anno che sta per concludersi.

Il premier però scorda che la disoccupazione giovanile non accenna a fermarsi. Inoltre scorda pure che la pressione fiscale è destinata a non diminuire nei prossimi due anni. Infine dimentica anche che le stime di crescita del Pil sono state riviste al ribasso dall'Istat che prevede un +0,7 per cento. Insomma a quanto pare l'Italia "che cresce" la vede solo il premier.

Annunci

Commenti

istituto

Sab, 26/12/2015 - 20:07

La vera frase (censurata)era:"Quest'anno abbiamo messo mano a...lle tasche degli italiani". Ecco...

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Sab, 26/12/2015 - 20:28

Se hanno creduto alle obbligazioni subordinate, cioè agli asini che volano, crederanno anche alle dichiarazioni di Renzi. Vai, Renzi e picchia duro...che la forza sia con te!

incomprensibile

Sab, 26/12/2015 - 20:41

Quanto tempo ancora si permette a Renzi di fare il frocio con il culo degli altri. ELEZIONI...........................................

vince50

Sab, 26/12/2015 - 20:43

In qualche modo faccia mia la frase di Renzi,apportando una piccola ma sostanziale variazione.Ossia:Italia fuori dalle "Zecche"(ovviamente rosse).

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 26/12/2015 - 20:45

Dalle SECCHE MAH!!! MA DALLE ZECCHE ROSSE NOOOO!!!lol lol Feliz año.

Libero1

Sab, 26/12/2015 - 20:45

Che non fa piu''notizoa che il burattino toscano malgrado non sia stato eletto con il voto degli italiani ma paracutato a capo del governo da uno dei peggiori komunisti ancora in circolazione faccia il giro delle TV ogni giorno. Ma quello che fa' venire il voltastomaco e' che usa il suo sciacalleggio' per prendere per il c....gli italiani.

paolonardi

Sab, 26/12/2015 - 20:59

Mentre il nostro indegno presidente del consiglio e' dentro, e noi trascinati da lui e dal suo benefattore, il bottino fino al collo.

amledi

Sab, 26/12/2015 - 21:11

Fuori dalle secche? Ma se siamo impantanati più di prima.Dove vede l'eb..ino tutta questa crescita. Almeno dalle mie parti, non passa giorno che non chiuda un negozio o una fabbrica e tutti i giovani di mia conoscenza che erano disoccupati lo scorso anno lo sono anche oggi. Va bene essere ottimisti, ma così si esagera!

filgio49

Sab, 26/12/2015 - 21:13

Costui e' invasato...secondo me, prima delle interviste si fa delle pere! Quando dice che vuol rendere piu' semplice il paese e poi non ce ne sara' piu' nessuno, chi vuole incantare? Voglio vedere come fara' a rendere piu' semplice il paese e a liberarsi di tutto il marciume che ormai in Italia e' radicato da 70 anni! O forse, ha intenzione di liberarsi di tutti e pensa di fare tutto da solo?

Aegnor

Sab, 26/12/2015 - 21:45

Fantozzi,l'apoteosi

giovanni PERINCIOLO

Sab, 26/12/2015 - 23:24

​"Italia fuori dalle secche". Si, quando il bischero bugiardo e fanfarone sarà fuori dalle palle!

Ritratto di ALBACHIARA333

ALBACHIARA333

Dom, 27/12/2015 - 02:49

ALTRO CHE FUORI DALLE SECCHE L'ITALIA MI FA VENIRE IN MENTE LA COSTA CONCORDIA E SCHETTINO ... PARDON RENZI LA STA FACENDO COLARE A PICCO

Duka

Dom, 27/12/2015 - 07:37

Ballista venditore di pentolame scadente.

Pigi

Dom, 27/12/2015 - 08:40

E' vero, secondo dati parziali quest'anno i consumi a Natale sono aumentati del 5% rispetto all'anno scorso. Quello che Renzi non dice è che l'anno scorso, sempre con lui, erano diminuiti del 5% rispetto all'anno prima. Insomma, Renzi è riuscito nell'impresa di riportarci alla situazione esistente a quando è andato al governo; con l'Expo, euro e petrolio ai minimi, tassi d'interesse a zero. Un risultato strabiliante.

NONPIRLA

Dom, 27/12/2015 - 08:44

Insultate pure. Intanto l'occupazione cresce, i consumi crescono,le grandi opere si portano a termine. Voi continuate ad odiare. E voi sareste i moderni liberali. Cha dio ce ne liberi

Ritratto di Loudness

Loudness

Dom, 27/12/2015 - 08:57

Ma in base a che cosa dobbiamo ancora sopportarci questo abusivo?

Ritratto di Azo

Azo

Dom, 27/12/2015 - 09:03

Parole,Parole,Parole, questa canzone è stata apposta per Renzi! Mi sa che alla fine del suo mandato, scappi dall`Italia, per paura di linciaggio!!!

NONPIRLA

Dom, 27/12/2015 - 09:44

AZO CERTO I NAZISTI COME TE POSONO SOLO AMMAZZARE. VIGLIACCO SCHIFOSO

linoalo1

Dom, 27/12/2015 - 09:49

Povero Renzi e Povera Italia!!Lui,da quando è stato eletto,vive,come Alice nel Paese Delle Neraviglie,in un sogno,dove tutto è bello!!!!E,se è bello per lui,è bello per tutti!!!!Quando mai,metterà i piedi per terra???Finora,nessuno lo aiuta!!Anzi!!!

giovanni PERINCIOLO

Dom, 27/12/2015 - 09:53

NONPIRLA. Chi si accontenta gode, e tu ti accontenti delle balle distribuite a piene mani da un imbonitore da fiera tutto fuffa e niente sostanza! Con il petrolio ribassato di due terzi e i tassi di sconto a zero era impossibile fare peggio ma pensare che il poco realizzato malgrado tutte le condizioni più favorevoli possibili sia merito del bischero é come credere a babbo natale!

vittorioenrici

Dom, 27/12/2015 - 10:41

Il venditore di pentole ha ancora il coraggio di prenderci per il c..o, le fesserie che dice le credono solo quelli che votano PD.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 27/12/2015 - 11:07

porca miseria! che bugia grossa come una casa!! ma quello che non capisco è: i cre.tini di sinistra hanno capito? nel dubbio, io dico di no! :-) per antonomasia, sono definiti cre.tini, appunto :-)

unosolo

Dom, 27/12/2015 - 11:10

non è vero , i pensionati derubati nonostante la sentenza perdono e hanno perso 1500 euro x anno e il prossimo ancora ne perderemo di più . se questo vuol dire per chi ha vitalizi, diritti acquisiti , scorta , gite e viaggi gratis uscire dalla secca OK, ma per il resto del popolo lavoratore quello del PIL non parassitario è rimanere a secca e senza sostentamenti . il pil è falsato e lo sanno tutti , i pagamenti dello Stato non avvengono proprio per il bilancio falsato dalle voci incomplete , ladri. altro che secca stiamo nelle sabbie mobili da quattro anni.,.,

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Dom, 27/12/2015 - 11:37

Questo paese sta facendo crescere solo l'arroganza e il portafoglio dei compagnucci della Leopolda che si sono trasferiti a Roma a spese nostre.....intanto la disoccupazione giovanile, dal 2011, è raddoppiata e i giovani laureati trovano lavori da quattro soldi o si mettono in fila per fare i cassieri ai supermercati, nascondendo la laurea.... quelli che hanno un mestiere devono subire la concorrenza dei migranti dell'est...e i clandestini vivono gratis negli alberghi.

Ritratto di semovente

semovente

Dom, 27/12/2015 - 16:18

BUFFONE, LA TUA IGNORANZA TI IMPEDISCE DI CAPIRE CHE NON SI FANNO DICHIARAZIONI DOPO SCOLATO UN FIASCO DI CHIANTI. BUFFONE.

amledi

Dom, 27/12/2015 - 19:00

NON PIRLA te lo devono dire gli altri. Se te lo dici a te stesso vale l'esatto contrario.

amledi

Dom, 27/12/2015 - 19:01

NON PIRLA te lo devono dire gli altri. Se lo dici a te stesso vale l'esatto contrario.